Go Down

Topic: I Tutorial su Wired Italia li fate voi (Read 10 times) previous topic - next topic

Davide

Jun 27, 2011, 07:10 pm Last Edit: Jun 30, 2011, 03:16 pm by Davide Reason: 1
Ciao a tutti gli utenti del Forum.
Come da titolo (e come é emerso all'ArduinoCamp) Massimo si é detto disponibile ad "aprire" la realizzazione dei tutorial alla comunità di smanettoni italiana.
Questo significa che ci sarà uno spazio in cui le idee verranno sottoposte (che per ora sarà questo thread) e quindi scelte da Massimo e dalla redazione di Wired. Con una piccola somma verranno "pagati" gli articoli, anche se si tratta più di un rimborso spese che permetterà agli utenti di realizzare il progetto.

Vi pregherei di postare esclusivamente proposte di progetti, magari aggiornando il proprio post e cercando di fare un posta testa. Se il thread si affolla troppo taglierò qua e là (Off Topic), annetterò concetti espressi (Edit). Se saranno veramente tanti passiamo al Playground (ma per i primi mesi rimarrei qui)

Qualcuno ha delle idee?

pitusso

Io per l'ArduinoCamp avevo preparato un piccolo esempio di utilizzo di Arduino + bt + Android.
Si trattava di un esempio non troppo elaborato (si potevano accendere/spegnere 3 led sepatatamente o tutti insieme), ma che dava una chiara idea di cosa si possa fare e come.

Sto attualmente ampliando l'esempio per gestire in tal modo un led RGB (o una stripe RGB + ULN2003, è indifferente).
L'obiettivo è realizzare una lampada ambientale con possibilità di pilotare i 3 canali separatamente tramite sliders su Android.
I desiderata sarebbero poi lato Android di salvare un set di scenari (combinazioni), pilotare  pulse/fade, e lato Arduino di salvare su EEPROM l'ultimo scenario (o l'intero set, in modo da rendere la lampada funzionante anche senza Android).

Materiali e tecnologie utilizzate:
lato Arduino:
- modulini bluetooth da pochi eur (come riportato qui [1]) - ma un altro modulo più diffuso (e meno economico) o una Arduino BT sarebbero altrettanto idonee allo scopo;
- Arduino 2009/UNO;
- led RGB Piranha / stripe RGB + ULN2003;

lato Android:
- AppInventor [2]: permette di sviluppare in modalità grafica e via CodeBlock il nostro Android, senza dover scrivere una riga di codice. Il pacchetto realizzato è poi scaricabile in formato sorgente, oltre che pubblicabile su Market.

Perchè questo progetto potrebbe interessare:
1- Arduino è figo  XD;
2- Android è parecchio diffuso - l'utilizzo di AppInventor avvicina alla programmazione di un oggetto che abbiamo in tasca, senza grossi sforzi;
3- le lampade ambientali son sempre più realtà e costano non poco;
4- altro che ora mi sfugge

Perchè questo progetto potrebbe NON interessare:
1- nel numero di Wired di maggio è stata proposta proprio una lampada RGB  :~ (anche se abbinata ad un iCoso  :D)
2- l'utilizzo di AppInventor (che cmq va affrontato) andrebbe troppo fuori tema;
3- l'utilizzo di Arduino BT andrebbe preferita a moduli bt esterni;
4- altro che ora mi sfugge


Che sia adatta o meno alle esigenze, spero che questo post serva almeno a dare il la agli altri "colleghi" del forum!


[1] http://www.arduino.cc/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1284987911/2#2
[2] http://appinventor.googlelabs.com/about/

Federico

Di che livello dovrebbero essere questi articoli? A quanto mi risulta, ma non acquisto spesso wired, sono abbastanza elementari?
Io ho un mezzo lavoro sui display "valvolari" nixie, ma non forse è troppo evoluto? Occorre saper fare piastre doppia faccia, procurarsi qualche pezzo su ebay e lavorare con alte tensioni.
Il risultato e' questo:



Mi piacerebbe tornare a scrivere qualcosa, l'anno scorso avevo avuto una collaborazione simile con hackerJournal...
Mi metto a pensare a qualcos'altro, anche.
Fee
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Alcar

Ciao a tutti,
ho realizzato una lampada RGB con 6 powerled (18watt totali) controllabile da Android (in futuro spero anche con altri smartphone) con vari effetti luminosi.

Si basa su Arduino e un modulo bluetooth esterno, il bello è che anche la lampada invia comandi al telefono (comunicazione in full duplex) in modo da trasmettere lo stato di tutti i parametri al cellulare che si connette in quel momento.

Chiaramente la lampada potrà funzionare anche senza l'utilizzo del telefono accendendosi con il colore salvato in precedenza.

Per la programmazione non ho utilizzato appinventor perché dopo un primo tentativo ho trovato delle difficoltà relative all'utilizzo del bluetooth e da programmatore old style ho preferito realizzare il codice da zero. Tra l'altro ho separato i moduli in modo da rendere il software utile a controllare altri tipi di device minimizzando la scrittura del codice.

Per il futuro mi piacerebbe che le lampade potessero comunicare tra loro per creare effetti "a catena".

Ho creato anche un sito:
http://www.myledlamp.net/it/default.asp

E l'applicazione scaricabile dal market android:
https://market.android.com/details?id=com.mgs.LEDLamp

Adesso mi sto focalizzando sull'aspetto estetico... dovrà essere anche carina!

Saluti a tutti
Alessandro Carrara

superlol

io sto progettando 2 midi controller in uno per la gestione del software mixxx per dj in midi usando 2 motori passo passo per leggere la posizione della jog wheel, e potenziometri o slider per pitch ecc..

pensavo anche a 2 lcd grafici per leggere le waveform ecc...

se interessa in meno di un mesetto dovrei aver finito  ;)

ma siccome avevo preso spunto da un post sul forum vecchio fatto da Davide immagino qualcosa del genere sia già stata pubblicata  XD
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

Go Up