Go Down

Topic: Official topic: multicotteri con arduino! (Read 132512 times) previous topic - next topic

astrobeed

#780
Aug 29, 2011, 01:44 pm Last Edit: Aug 29, 2011, 05:24 pm by astrobeed Reason: 1

se per questo la mia trasmittente permette anche il mode 5 (non ho mai capito come andasse sul serio ma veniva come un mode 1 con gas però separato. come negli elicottei ma senza miscelazioni od altro.


Il modo 5 è la prima volta che lo sento, che radio è ?

Quote

aqnche se pensavo di mettere yaw sul gas  :*


Che è il modo 3, fidati di chi ha molta esperienza di pilotaggio, il volo elicottero like si controlla meglio, ed è più intuitivo, con il controllo degli assi (Pitch e Roll) su un solo stick.
Un areo può solo avanzare lungo un solo asse, la virata non fa altro che spostare l'asse che rimane sempre allineato con la fusoliera, un multicottero si può spostare lungo una qualunque direzione ed è per questo motivo che è meglio tenere il comando su un solo stick.

f.schiano

N-sima intrusione, per comunicarvi un fatto :

http://www.gizmag.com/uav-swarm-technology/19581/

Che bello... :D
L'impossibile...richiede solo piu' tempo!

Testato

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed


Si tratta di una turnigy tgy 9x con relativo ricevitore, ho visto che posso indicare nella configurazione della radio dei "mode" che sostanzialmente riposizionano l'uscita dei canali in 4 modalita' standard... Quella che ho descritto sopra e' col mode impostato su 2.


Secondo il manuale che ho trovato, credo sia incompleto, l'assegnazione dei canali della ricevente è la seguente:

1: RUDDER (timone)
2: ELEVATOR (cabra/picchia)
3: THROTTLE (gas)
4: AILERON (alettoni)
5: GEAR (carrello)
6: AUX1
7: AUX2
8: AUX3

Federico


Che è il modo 3, fidati di chi ha molta esperienza di pilotaggio, il volo elicottero like ci controlla meglio, ed è più intuitivo, con il controllo degli assi (Pitch e Roll) su un solo stick.
Un areo può solo avanzare lungo un solo asse, la virata non fa altro che spostare l'asse che rimane sempre allineato con la fusoliera, un multicottero si può spostare lungo una qualunque direzione ed è per questo motivo che è meglio tenere il comando su un solo stick.


Io non ho mai pilotato niente ma mi pare un'ottima scelta, cosi' a sensazione. Su un controllo hai potenza e rotazione su te stesso, sull'altro hai la direzionalita'. Grazie per i preziosi consigli! F
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Federico



Si tratta di una turnigy tgy 9x con relativo ricevitore, ho visto che posso indicare nella configurazione della radio dei "mode" che sostanzialmente riposizionano l'uscita dei canali in 4 modalita' standard... Quella che ho descritto sopra e' col mode impostato su 2.


Secondo il manuale che ho trovato, credo sia incompleto, l'assegnazione dei canali della ricevente è la seguente:

1: RUDDER (timone)
2: ELEVATOR (cabra/picchia)
3: THROTTLE (gas)
4: AILERON (alettoni)
5: GEAR (carrello)
6: AUX1
7: AUX2
8: AUX3



Grazie, e permettimi ancora una domanda (e poi stasera sperimento sperimento) Il GEAR, carrello, e' un segnale di ON-OFF ?
F
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

astrobeed


Io non ho mai pilotato niente ma mi pare un'ottima scelta, cosi' a sensazione. Su un controllo hai potenza e rotazione su te stesso, sull'altro hai la direzionalita'. Grazie per i preziosi consigli! F


Puoi fare un pochino di pratica usando un simulatore, p.e. AeroSIM RC che in versione demo permette di pilotare per tre minuti, ha svariati modelli di multicotteri pronti all'uso, in particolare quelli di Mikrokopter, abbastanza realistici.
Se acquisti, è anche autocostruibile, un cavo adattatore per la radio verso la porta USB puoi usare la tua radio per pilotare il modello.
Un ottimo simulatore alternativo, che costa molto poco, è ClearView, anche per questo sono disponibili vari modelli di quadricotteri.

astrobeed


Grazie, e permettimi ancora una domanda (e poi stasera sperimento sperimento) Il GEAR, carrello, e' un segnale di ON-OFF ?


Si è il carrello ed è di tipo ON/OFF, lo puoi usare come un comando a due posizioni dove è settabile, dal software della radio, il comando equivalente nelle due posizioni dell'interruttore.

f.schiano


cosa e' questo swarn ?



Cerco di farla più semplice possibile...

Lo SWARM in inglese "sciame" è un tipo di visione ingegneristica della realtà che si rifà al comportamento degli insetti. Avevo postato qui perchè si parla spesso di UAV. Bene un insieme di UAV possono formare uno Swarm e quindi possono essere utilizzati per missioni completamente AUTONOME, ovvero, tu "lanci" i tuoi UAV (nella mia tesi la stazione di lancio e recovery era un dirigibile alimentato per lo più ad energia solare) e gli dici (ai tuoi cosini volanti) vai a perlustrare questa zona e dimmi quanti nemici ci sono.

Loro AUTONOMAMENTE (è questa la cosa da sottolineare) cioè senza un pilota da terra, riescono a perlustrare tutta la zona e (ad esempio) ovviare a problemi quali la rottura di un UAV dello sciame etc.. Tutto questo riescono a farlo (Ad esempio) sfruttando i cosiddetti campi a potenziale e i feromoni digitali.

(Naturalmente non posso scriverti chissa cosa in un post, se ti interessa di più oltre al poter cercare su google, puoi contattarmi in privato.. )

Ciao,

Fab.
L'impossibile...richiede solo piu' tempo!

Testato

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

lesto



cosa e' questo swarn ?



Cerco di farla più semplice possibile...

Lo SWARM in inglese "sciame" è un tipo di visione ingegneristica della realtà che si rifà al comportamento degli insetti. Avevo postato qui perchè si parla spesso di UAV. Bene un insieme di UAV possono formare uno Swarm e quindi possono essere utilizzati per missioni completamente AUTONOME, ovvero, tu "lanci" i tuoi UAV (nella mia tesi la stazione di lancio e recovery era un dirigibile alimentato per lo più ad energia solare) e gli dici (ai tuoi cosini volanti) vai a perlustrare questa zona e dimmi quanti nemici ci sono.

Loro AUTONOMAMENTE (è questa la cosa da sottolineare) cioè senza un pilota da terra, riescono a perlustrare tutta la zona e (ad esempio) ovviare a problemi quali la rottura di un UAV dello sciame etc.. Tutto questo riescono a farlo (Ad esempio) sfruttando i cosiddetti campi a potenziale e i feromoni digitali.

(Naturalmente non posso scriverti chissa cosa in un post, se ti interessa di più oltre al poter cercare su google, puoi contattarmi in privato.. )

Ciao,

Fab.


la questione merita una discussione separata, la tecnologia può essere applicata a mille cose differenti... dal mio punto di vista, anche i sistemi decentralizzati come i server google(nel senso che se cande un PC il servizio continua senza problemi) possono essere considerati sciami.
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

f.schiano


la questione merita una discussione separata, la tecnologia può essere applicata a mille cose differenti... dal mio punto di vista, anche i sistemi decentralizzati come i server google(nel senso che se cande un PC il servizio continua senza problemi) possono essere considerati sciami.


Hai perfettamente ragione sul fatto che meritino una discussione a parte.

Comunque i server google, non è che POSSONO essere considerati come Swarm, LO SONO.

Anche Paypal e il sistema da loro adottato per rendere sicure le transazioni sono basate sulla Swarm Intellgence.

Il riconoscimento del profilo di un terrorista in base ai click che effettua su internet, hanno alla base queste teorie...

Comunque io avevo postato qui solo perchè il link era attinente, con quello su cui discutevano, poi naturalmente la curiosità è curiosità, ma per il bene del topic è meglio fermarsi qui :D !!!

Ciao,

Fab.
L'impossibile...richiede solo piu' tempo!

astrobeed

Sempre a proposito della radio Turnigy 9ch, mentre cercavo il manuale mi sono imbattuto in questa pagina di instructables dove spiegano come creare una presa per la programmazione ISP.
Dentro la radio c'è un Atmega 64 ed esistono dei firmware alternativi all'originale, il micro non è protetto in lettura quindi è possibile fare un backup del firm originale per poi poterlo ripristinare.

Federico


Sempre a proposito della radio Turnigy 9ch, mentre cercavo il manuale mi sono imbattuto in questa pagina di instructables dove spiegano come creare una presa per la programmazione ISP.
Dentro la radio c'è un Atmega 64 ed esistono dei firmware alternativi all'originale, il micro non è protetto in lettura quindi è possibile fare un backup del firm originale per poi poterlo ripristinare.


Fighissimo!!! Forse meglio fare un primo volo prima di smandrappare il tutto :-D
Ma fighissimo!
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Kal

Quote

Se acquisti, è anche autocostruibile, un cavo adattatore per la radio verso la porta USB puoi usare la tua radio per pilotare il modello.


Dove posso trovare come si fa questo cavo? è compatibile con tutte le radio? (io ho una dx6i)
in alternativa non si potrebbe attaccare il ricevitore della radio ad arduino e il tutto al pc e utilizzare qualche simulatore per fare pratica?
Tempo fa avevo visto una cosa del genere molto casereccia (usava google earth), e sarebbe utile a tutti i novizi del volo..
www.robodroid.wordpress.com

Go Up