Pages: [1] 2   Go Down
Author Topic: LED RGB come lo collego?  (Read 1936 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
0
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 443
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao a tutti, ho un LED RGB ed essendo la prima volta che ne vedo uno, non capisco bene quale sia il catodo e quale l'anodo.
Il led è questo:

Sicuramente in questo forum c'è qualcuno che li conosce e mi sa dare l'informazione che non riesco a trovare smiley
Grazie.
Logged


Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Generalmente hanno il catodo comune, che è il pin più lungo. Gli altri 3 sono gli anodi per i 3 colori R,G e B.
Per esser certo che sia del tipo a catodo comune controlla con un tester, perché esistono anche ad anodo comune.
Logged


0
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 443
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie della risposta.
Ho appena fatto una prova, negativo sul più lungo e positivo su uno degli altri piedini.
Si è acceso, solo che dopo qualche secondo si è bruciato ed ero a 2V.
Da quello che leggevo, dovrebbero funzionare con tensioni che vanno da 2V a 3,6.
Boh, riproverò con un altro..........speriamo bene smiley
Ciao.
Logged


Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 20
Posts: 2359
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Avevi messo 3 resistenze sui piedini R,G e B?
Logged

0
Online Online
Edison Member
*
Karma: 24
Posts: 2288
Have you mooed today?
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao,
attenzione perchè solitamente il rosso è più delicato rispetto a verde e blu, quindi se alimenti senza resistenze rischi di bruciarlo all'istante...
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 251
Posts: 21243
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Generalmente hanno il catodo comune, che è il pin più lungo. Gli altri 3 sono gli anodi per i 3 colori R,G e B.
Per esser certo che sia del tipo a catodo comune controlla con un tester, perché esistono anche ad anodo comune.
Leo, devo controdirti. Esistono LED RGB sia con anodo comune che con catodo comune. Ho fatto giá una volta un aquisto errato perché per il TLC5940 servono con anodo comune.
Il piedino piú lungo é il comune e gli altri i 3 colori.

@Stefanoxjx

Lo ripeto anch io: LED hanno bisogno di un dispositivo che limita la corrente. Questo dispositivo é una resistenza oppure un integrato che limita la corrente come per esempio il giá nominato TLC5940 o il MAX7219 oppure altri driver di LED.

Ciao Uwe



« Last Edit: July 20, 2011, 06:23:37 am by uwefed » Logged

0
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 443
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie, effettivamente ho provato con alimentatore a 2V senza resistenze e guarda caso quello che si è bruciato è proprio il rosso smiley
Il maestro si paga smiley
Logged


Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 512
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Generalmente hanno il catodo comune, che è il pin più lungo. Gli altri 3 sono gli anodi per i 3 colori R,G e B.
Per esser certo che sia del tipo a catodo comune controlla con un tester, perché esistono anche ad anodo comune.
Leo, devo controdirti. Esistono LED RGB sia con anodo comune che con catodo comune. Ho fatto giá una volta un aquisto errato perché per il TLC5940 servono con anodo comune.
Il piedino piú lungo é il comune e gli altri i 3 colori.

Ciao Uwe
Ciao Uwe, ma leo sta dicendo la tua stessa cosa:
Quote
Generalmente hanno il catodo comune.....esistono anche ad anodo comune....
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 251
Posts: 21243
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Uwe, ma leo sta dicendo la tua stessa cosa:
Quote
Generalmente hanno il catodo comune.....esistono anche ad anodo comune....
Allora devo scusarmi pubblicamente con leo72

Scusami.

Ciao Uwe
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 512
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Uwe, ma leo sta dicendo la tua stessa cosa:
Quote
Generalmente hanno il catodo comune.....esistono anche ad anodo comune....
Allora devo scusarmi pubblicamente con leo72

Scusami.

Ciao Uwe
Ma dai, bastava una pacca sulle spalle, leo è un buono...  smiley-lol
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

0
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 443
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

E rieccomi, sempre io smiley
Leggendo le caratteristiche del led, trovo questo:
Quote
RED: Typical: 2 V Max: 2.4V

GREEN: Typical: 3.2 V Max: 3.6V

BLUE: Typical: 3.2 V Max: 3.6V

DC Forward Current:20mA

Come si vede dalla descrizione, la parte RED lavora a massimo 2.4V contro i 3.6 degli altri due colori.
Questo significa che devo prevedere una resistenza diversa per il pin del rosso?
Posso pilotarlo direttamente dalle porte di uscita a 5V di arduino anteponendo le opportune resistenze?
Si tratta solo di qualche prova per vedere un po' di lucine accendersi smiley
Grazie.
Logged


0
Online Online
Edison Member
*
Karma: 24
Posts: 2288
Have you mooed today?
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
Posso pilotarlo direttamente dalle porte di uscita a 5V di arduino anteponendo le opportune resistenze?
..certo!
Io che non son elettronico, mi affido a calcolatori, tipo questo (cercato al volo su google)
http://ledcalculator.net/default.aspx?lang=it-IT

Ma visto che sei un Androidiano, esiste pure un'app che si chiama ElectroDroid.
Ti aiuta nei calcoli anche delle resistenze da utilizzare con i led ..
Logged

Milano, Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 11
Posts: 3091
Sideralis Arduino!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset


Ma visto che sei un Androidiano, esiste pure un'app che si chiama ElectroDroid.
Ti aiuta nei calcoli anche delle resistenze da utilizzare con i led ..

appena installato! bello!
Logged

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

0
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 443
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
Posso pilotarlo direttamente dalle porte di uscita a 5V di arduino anteponendo le opportune resistenze?
..certo!
Io che non son elettronico, mi affido a calcolatori, tipo questo (cercato al volo su google)
http://ledcalculator.net/default.aspx?lang=it-IT

Ma visto che sei un Androidiano, esiste pure un'app che si chiama ElectroDroid.
Ti aiuta nei calcoli anche delle resistenze da utilizzare con i led ..

Grazie del link.
Ma (non mettetevi a ridere) per il calcolo, visto che sulle caratteristiche del led c'è un range di tensione (2~2,4V / 3,2~3,6V), quali di questi valori prendo per il calcolo (Caduta di tensione del LED (V)).
Forse meglio prendere una tensione media? (2,2V e 3,4V)
Logged


Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 512
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il range indica i possibili valori della tensione di lavoro del led, la ricavi dal datasheet; ci sono led che lavorano a tensioni molto basse, se usi un "valore medio" li bruci.
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Pages: [1] 2   Go Up
Jump to: