Go Down

Topic: Bus I2C: suggerimenti per sbroglio su CS... (Read 358 times) previous topic - next topic

CH1980

Ho provato a googlare ma non riesco a trovare quello che cerco...
Volendo realizzare un circuito stampato per uno shield con integrati I2C, ci sono particolari accortezze da utilizzare per la stesura delle piste SDA ed SCL? Devono essere lunghe uguali? Se si, devono essere uguali i vari segmenti tra un chip e l'altro o solo il totale della linea SDA ed SCL? Devo evitare di farle scorrere parallelamente e/o rispettare una certa distanza? Per le resistenze di pull-up del bus c'è una posizione preferita (alla fine della catena, all'inizio, in mezzo)?

Per esempio,
Linee di pari lunghezza:
Code: [Select]

SDA -----------------------------------
               |                      |
              IC1                    IC2
               |                      |
SDL -----------------------------------


Linea SDA più lunga di SCL:
Code: [Select]

SDA -------------------------------------------------------
               |                                          |
          IC1                            IC2
        |                    |
SDL --------------------------

uwefed

Non dovrebbe esserci problemi con la lunghezza.le frequenze in gioco sono troppo piccole. Piú lungo sono le piste piú piccole devono essere le 2 resistenza pullup.
Ciao Uwe

leo72


Piú lungo sono le piste piú piccole devono essere le 2 resistenza pullup.
Ciao Uwe

Sarebbe anche da tener conto di quante cose ci sono attaccate, ma, comunque, una R compresa fra 1K5 e 4K7 va più che bene in molte situazioni.


Federico

E per le piste generalmente te ne puoi fregare. Secondo me prima di avere problemi di lunghezza sulle piste, devi avere una scheda davvero molto molto complessa. Ho fatto alcune schede con componenti i2c senza seguire alcun accorgimento se non quello del "funziona" e... funzionano.
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Go Up