Go Down

Topic: [OT ITA] Lo spamm bar (Read 1 time) previous topic - next topic

astrobeed

Io mi "accontentavo" di qualche modello appena sopra al gigahertz, proprio per capire come funzionano...
Dipende da quanto vuoi spendere, un analizzatore di spettro che arriva al GHz non è uno strumento economico, però un usato decente, sopratutto funzionante, si riesce a trovare attorno ai 300-350 E.
Scientia potentia est

speedyant

Dipende da quanto vuoi spendere, un analizzatore di spettro che arriva al GHz non è uno strumento economico, però un usato decente, sopratutto funzionante, si riesce a trovare attorno ai 300-350 E.
Diciamo che l'ordine di prezzo è quello. Ma il punto vero è che sarebbe veramente uno sfizio, un giocattolo costoso...

astrobeed

Se non hai una reale esigenza dello strumento è meglio che spendi quei soldi in altre cose più utili, ti posso garantire che per la stragrande maggioranza delle misure nel dominio della frequenza basta la funzione fft dei DSO.
Dato che ogni tanto mi capita di dover verificare la trasmissione di apparati su 2.4 GHz e 5.8 GHz ho acquistato questa combo, niente di eccezionale però il suo lavoro lo fa bene, l'ho preso lo scorso black Friday a solo 150 E.
Scientia potentia est

Etemenanki

Avevo pensato anch'io all'RF Explorer, ma sono troppo "abituato" agli strumenti di "vecchio tipo" ... ho a che fare saltuariamente con sistemi RF, ma non abbastanza da giustificare l'acquisto al nuovo di uno strumento che arrivi almeno a 3GHz ... e le poche occasioni di usato "decente" rimangono comunque al di sopra delle mie possibilita', quindi per ora ci si arrangia come si puo ...

Ero persino arrivato ad iniziare la progettazione di un "fai-da-te" che usava tuner commerciali di TV e ricevitori sat  ... ovviamente non sarebbe stato uno "strumento di misura" nel vero senso della parola, ma almeno uno strumento "indicativo" era sempre meglio che niente ...  ma poi mi sono perso nella marea di tuner disponibili, nelle scarse, quando non inesistenti, documentazioni tecniche degli stessi, e nel fatto che sembra impossibile arrivare a coprire l'intera banda, a meno di non usare un banco di tuner "formato famiglia", con tutti i rlativi problemi di accoppiamenti ed interferenze ... non ci ho ancora rinunciato del tutto, all'idea, ma al momento e' tutto "in pausa" ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

astrobeed

#21304
Sep 25, 2017, 05:01 pm Last Edit: Sep 25, 2017, 05:05 pm by astrobeed
C'è sempre la possibilità di usare una key usb per vedere la televisione ed utilizzarla come analizzatore di spettro tramite l'apposito software, se si prende un modello di Terratec la banda coperta è molto ampia, parte da 24 MHz e arriva fino a 1.7 GHz, dipende dal tipo di tuner montato nella key.

Scientia potentia est

Etemenanki

Si, ho preso anche una di quelle, la versione con RTL2832U+R820T2, usandola con i vari programmi RTL-SDR si riesce anche ad emulare un'analizzatore di spettro, pero' ovviamente con tutti i limiti dell'oggetto in questione (del resto, pretendere un "vero" analizzatore di spettro da una chiavetta da 5 Euro, "forse" sarebbe eccessivo :D) ... gli ho persino fatto una schedina aggiuntiva con un upconverter per i segnali da 0 a 30 MHz (banale NE612 e quarzo da 100MHz) ... pero' puoi fare passate singole e solo per una certa porzione della banda ... il che per sorgenti radio "fisse" puo anche andare bene, ma se ci devi analizzare gli scostamenti ed armoniche in tempo reale durante la modulazione a pacchetti di una portante o roba simile, poco serve ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

astrobeed

#21306
Sep 25, 2017, 05:29 pm Last Edit: Sep 25, 2017, 05:30 pm by astrobeed
Quasi 11.000 E e ti prendi questo, così risolvi tutti i problemi. :D

Scientia potentia est

Etemenanki

... dammi il tempo di pulire le testine e caricare la carta nella stampante dei 100 Euro, e poi faccio l'ordine ... :P :D

A proposito di RTL, questo sembra un'evoluzione di quello che avevo testato io ... scansione ripetitiva, piu di 1MHz di larghezza di banda analizzabile, e qualche altra miglioria, nel caso qualcuno volesse provarlo (sempre con l'ovvio limite che non e' uno strumento di misura, ma solo indicativo, e che da una chiavetta da 5 Euro o simile piu di tanto non ci si tira fuori, anche se mi sembra che stiano "spremendole" piuttosto a fondo :D) ... Peccato solo che nel video l'autore parli in maledetto ostrogoto (russo, credo :P)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Etemenanki

Il grosso rischio su ebay e' costituito dalle vecchie serie HP/Agilent 85, quelli che erano composti da due parti, display e analizzatore, che servono ovviamente entrambe per fare uno strumento completo, e che alcuni venditori, diciamo cosi, "non esattamente onesti", stanno vendendo separate dichiarandole "analizzatore di spettro" entrambe, senza specificare nulla ... ma che ovviamente se prive della corrispondente altra parte, sono del tutto inutili ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

astrobeed

... dammi il tempo di pulire le testine e caricare la carta nella stampante dei 100 Euro, e poi faccio l'ordine ... :P :D
Ma ancora non hai aggiornato la stampante con la nuova versione per i 200 E ? :D
Scientia potentia est

Etemenanki

Ma ancora non hai aggiornato la stampante con la nuova versione per i 200 E ? :D
Devo prima riuscire a stampare abbastanza biglietti da 100 per pagarla ... :D
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

astrobeed

Tra i film spazzatura, da non vedere mai, questo mi mancava. :D

Scientia potentia est

astrobeed

#21312
Sep 25, 2017, 09:40 pm Last Edit: Sep 26, 2017, 08:52 am by astrobeed
Visti i primi due episodi di Star Trek Discovery, in pratica è un pilot diviso in due parti che serve per introdurre i personaggi e una situazione molto "esplosiva" con i Klingon, il pilot è autoconclusivo, potrebbe benissimo essere considerato un tv movie.
Realizzazione tecnica eccellente, per il momento lo spirito delle serie Star Trek sembra esserci tutto, incluso il classico "noi siamo la federazione e non spariamo per primi" che porta sempre a prendere sonori ceffoni dal cattivone di turno.
Serie promossa a pieni voti, non credo avrà problemi per il rinnovo, potrebbe anche essere possibile avere una estensione degli episodi invece dei 13 previsti per questa prima serie.
Bonus aggiuntivo, su Netflix ci sono anche i sub in Klingon. :D
Scientia potentia est

speedyant

Avremmo una invasione di "cloni colorati"... Ma non ci posso credere, escono dalla porta e rientrano dalla finestra!

Etemenanki

... i sub in Klingon. :D
Be', quelli saranno utili, il Klingon parlato e' abbastanza difficile da capire al volo, per cui e' molto meglio se puoi anche leggerlo ... :D :D :D
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up