Go Down

Topic: [OT ITA] Lo spamm bar (Read 266926 times) previous topic - next topic

superlol


ommamma, che bello non avere niente da fare  :) :)

io ho messo il topic nella barra dei preferiti  :smiley-sweat:

adesso l'intero forum internazionale si chiederà di quali segreti miracolosi gode questo topic per avere 60 pagine di risposte  XD
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

lesto

ahahh è vero, come per i quad :)

tra l'altro 60 pagine spuntate fuori come un fungo la notte...
Possiamo creare una specie di mito tipo "staimo decidendo come fare per la arduino-2-mega", o robe simili, chissà quanti impazzirebbero con traduttori o a minacciare gli amici italici per carpire qualche info
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

leo72

Lesto, non scherzare. Io sto veramente testando la nuova MEGA DUE.  ;)

lesto

ufficiale? OMFG e non mi dici niente?

tra l'latro ho visto un video di un aereo del mit che si autopilota al 100%, usa una CPU atom di quelle da netbook (ma scheda fatta apposta), classica IMU 9 DOF, e duylcis in fundo radar laser 2D.

Ci sono 2 grosse aggiunte rispetto al classico quad:
1: unire i dati del radar 2D con quelli della IMU per disegnare una mappa del luogo. Se l'aereo piega, ovviamente non stai leggendo un muro da un lato ma il pavimento!
2. creare le traiettorie. Esattamente (anzi meglio) come un umano, bisogna pensare alla traiettoria ideale per superare un ostacolo, e per non schiantarti sul successivo; non solo, ma in mancanza di rotta, o nel caso in cui la rotta non sia praticabile, bisogna "inventarsi" una nuova rotta che sia compatibile con l'attuale posizione e velocità, e aggirare l'ostacolo. http://www.youtube.com/watch?v=kYs215TgI7c
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

leo72

Non me ne importa dell'applicazione al volo perché non ho interesse alla materia ma è invece interessante l'uso degli Atom come microprocessori per schede onboard. In pratica c'è un microcomputer a pilotare il veicolo invece del solito microcontrollore, se non ho capito male. Quindi l'Atom si interfaccerà con delle periferiche che a loro volta governano il velivolo.

lesto


Non me ne importa dell'applicazione al volo perché non ho interesse alla materia ma è invece interessante l'uso degli Atom come microprocessori per schede onboard. In pratica c'è un microcomputer a pilotare il veicolo invece del solito microcontrollore, se non ho capito male. Quindi l'Atom si interfaccerà con delle periferiche che a loro volta governano il velivolo.


esatto, come accennato da legacy nel video parlano di una scheda atom "custom", ma il procio non è lo stesso. dicono atom CPU simile a quella dei netbook, probabilmente hanno messo quella ultra-mobile (cosumi sui 3w!)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie


leo72

Ma esistono già assemblate queste schedine con Atom o simili?

lesto

#863
Aug 22, 2012, 01:37 pm Last Edit: Aug 22, 2012, 01:39 pm by lesto Reason: 1
guarda, al volo cercando "dev board atom" ho trovato questo:
http://www.windowsfordevices.com/c/s/Boards/ però non ho idea dei prezzi...

questa dovrebbe costare sui 200$ http://www.congatec.com/en/products/com-express-type6/dView/conga-tca.html


edit: ma esistono radar laser sul commercio? e quanto costano? a cercare radar laser trovo solo macchinette per jammare gli autovelox
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

astrobeed

Da notare che questo topic si trova al quinto posto di quelli con più risposte, tutte le prime 10 posizioni della classifica sono occupati da topic Italiani  :smiley-mr-green:

astrobeed


edit: ma esistono radar laser sul commercio? e quanto costano? a cercare radar laser trovo solo macchinette per jammare gli autovelox


Certo che esistono, questo è uno dei più economici in assoluto, poi si sale rapidamente di prezzo, si arriva anche a oltre 50000 Euro per un radar laser perimetrale a lungo raggio e alta risoluzione.


lesto

#866
Aug 22, 2012, 02:30 pm Last Edit: Aug 22, 2012, 02:42 pm by lesto Reason: 1
immaginavo un prezzo del genere... senza contare che 100msec/scan è un valore un pò bassino, sono 10Hz
a questo punto è meglio un array di distanziomentri, magari tipo ultrasuono ma con un cono molto stretto.

edit: interessanti link per il DIY
https://sites.google.com/site/todddanko/home/webcam_laser_ranger  questo è carino, ma arduino non basta
http://letsmakerobots.com/node/2651
http://letsmakerobots.com/node/2989

questo anche: http://www.eng.buffalo.edu/ubr/ff03laser.php

e l'origine di tutti i mali  :D http://forums.trossenrobotics.com/printthread.php?t=3430
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

astrobeed


immaginavo un prezzo del genere... senza contare che 100msec/scan è un valore un pò bassino, sono 10Hz
a questo punto è meglio un array di distanziomentri, magari tipo ultrasuono ma con un cono molto stretto.


Con il lidar ci ho perso molto tempo nel tentativo di realizzarne uno diy realmente funzionante ad un costo accessibile, risultato finale nulla da fare perché i costi della meccanica, del laser (non si può usare uno pseudo laser cinese) e, sopratutto, del fotorilevatore avalanche con relativa ottica sono proibitivi, alla fine spendi meno a prenderne uno commerciale.
Unica via, a livello amatoriale, sono le soluzioni basate sulla visione artificiale, però richiedono molta potenza di calcolo, un dual Atom dedicato non basterebbe a garantire prestazione tali da far volare un UAV come quello del video.


lesto

è bella quella di uno dei link che ho postato, in praica usa un laser cinesino per fare "il punto", che poi vene riconosciuto da una webcam.
dato che la webcam e il laser sono solidali, uno spostamento del punto nell'asse x-y della telecamera (che in teoria dovrebbe avvenire solo in orizzontale se il laser è spostatop in orizzontale, e viceversa) equivale ad un angolo di rifrazione da cui si può ottenere la distanza.
Il tizio dice anche che se si usasse un fascio al posto di un punto, potresti avere direttamente tutto lo scan in 2d in un colpo solo, volendo (aggiungo io) si può dividere il fascio rilevato in tanti punti in base alla precisione voluta/possibile (oppure in base a qunado la linea è obliqua rispetto alla sorgente) e utilizzare lo stesso algoritmo di calcolo
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

astrobeed


Il tizio dice anche che se si usasse un fascio al posto di un punto, potresti avere direttamente tutto lo scan in 2d in un colpo solo, volendo (aggiungo io) si può dividere il fascio rilevato in tanti punti in base alla precisione voluta/possibile (oppure in base a qunado la linea è obliqua rispetto alla sorgente) e utilizzare lo stesso algoritmo di calcolo


L'utilizzo di una riga laser con una telecamera apparentemente è un buon sistema per tracciare il perimetro 2D, in pratica è una cosa molto difficile da far funzionare e la precisione ottenibile è scarsa a meno di non usare costose telecamere full HD ad alta sensibilità.
Se vuoi fare qualche prova RoboRealm, lo puoi scaricare come demo full optional per 30 giorni, ha un plugin che ti permette di usare un punto laser come telemetro, previa calibrazione del tutto, e la riga laser come radar perimetrale, ti renderai conto da solo che la cosa funziona bene solo al buio quasi totale e devi usare un laser di buona qualità, non i puntatori cinesi da pochi Euro.
Una possibile soluzione alla luce ambientale è usare un laser IR e relativo filtro sulla camera, ma si comincia a salire molto con i costi e rimane sempre il fatto che se le telecamera non è una full HD la precisione/risoluzione ottenibili sono molto basse.

Go Up