Go Down

Topic: Simulatore Arduino Free (Read 5037 times) previous topic - next topic

Testato

#15
Aug 09, 2011, 08:14 pm Last Edit: Aug 09, 2011, 08:16 pm by Testato Reason: 1
infatti non di certo sostituisce l'arduino, perche' alla fine sempre sull'hardware deve finire il tutto, serve per velocizzare il lavoro sul sw.

2 tips a chi non funziona, per l'installazione usare Setup.exe che controlla e se necessario scarica ed installa automaticamente il .net o altro.
un'altro consiglio e' che ci sono differenze in questa nuova versione rispetto al tutorial di utilizzo. Ad esempio hanno aggiunto un doppio sistema di Start Simulazione, prima si clicca sulla freccia verde a sinistra e dopo si deve cliccare su quella di destra.

non ho capito pero' se ci sono altri componenti da mettere e come. Ad esempio volevo provare uno sketch per far scorrere dei nomi su 2 display 7 segmenti, ma ce ne e' solo uno ad anodo comune, dove trovare un 7 seg catodo comune per questo programma ?

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Michele Menniti

E' appunto il problema che ponevo: non ci sono librerie oltre quelle in dotazione, né qualcuno si mette a lavorarci su perché i vantaggi non sono tangibili.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Testato

brutta cosa.

sai a cosa serve la Subscription ? non e' che ci sono librerie online di componenti ? a me cliccandoci su non succede nulla, e sul sito ufficiale c'e' ben poco.

Ad oggi quale e' l'emulatore migliore per arduino ?
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

leo72


Ad oggi quale e' l'emulatore migliore per arduino ?

Casomai sarebbe da chiedersi: ad oggi c'è un emulatore per Arduino?

Diamond39

La cosa brutta di virtualboard però è che non puooi testare il funzionamento di sensori di input, dato che non avresti modo di leggere i vlori riportati.


lesto

stavo pensando, che non dovrebbe essere difficile creare un parser, magari non a livello hex, ma a livello di codice C.

ok, come di ce flameman, che potrebbero esserci delle discordanze tra modello teorico e modello reale, ma lui nel suo progetto aveva un tempo limitato, noi abbiamo il tempo per risolvere questo genere di problemi, e simulare anche i problemi hw.

sarebbe anche carino avere delle classi prefabbricate da collegare ai pin, che simulano uno strumento o sensore (magari comandati via mouse/tastiera/file?)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

lesto

se bisogna andare di hex... le istruzioni tradotte sono in assembly? perchè in questo caso "basta" replicare tutte le funzioni del datasheet(che hanno anche i clock di esecuzione), i registri, e simulare il funzionamento di qualche componente hw per fare il tutto. Magari si può tenere d'occhio tutte le singole parti, che aiutano sia il debug del micro che il debug del simulatore.

sinceramente per ora non ho intenzione di iniziare il progetto, magari dopo le vacanze.
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

lesto

scusa semmai abbiamo i registri ortogonali, non c'è un sistema di controllo.

quindi implementando il capitolo 30 e 31 del manuale atmega 328 (per indenderci questo: http://www.atmel.com/dyn/resources/prod_documents/doc8271.pdf)
dovremmo essere a cavallo (mai detto che sia facile, ma ho già qualche mezza idea..)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

lesto

si, ma quelle crei una classe astratta e un'implementazione stupida, il resto lo fa chi usa il programma, magari piano piano raccogli una libreria di strumenti simulati.

però non ho ancora capito bene negli avr cosa è non ortogonale a cosa... che le istruzioni load e store accedono alla memoria?
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

lesto

attenzione, non ho detto che tutti gli strumenti sono a carico dell'utente, ma che ce ne sono alcuni base, e nel caso l'utente abbia particolari necessità, si possa creare il suo strumento, semplicemente (pensavo) espandendo una classe.
L'idea funziona, prendi robocode, un gioco in java dove programmi la IA di un robottino, il concetto di partenza è proprio questo, però anziché avere un solo "punto di ingresso", ne avrà 2: il codice java che estende gli strumenti e il codice HEX

certo, poi la classe estesa dall'utente sarà probabilmente un accrocco, ma quelle che non lo sono possono essere raccolte, sistemate e rese ufficiali, esattamente come è avvenuto per alcune librerie arduino.

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Go Up