Go Down

Topic: Rilevamento di AC 220V da Arduino (Read 6748 times) previous topic - next topic

Marco Benini

Ciao,

l'HPCL3700 ha delle caratteristiche che sono pensate per questo tipo di applicazione come, ad esempio, l'attenuazione dei distrurbi da "rumore di fondo" e extracorrenti, ecc, cosa che permette avere migliori risultati con un numero ridotto di componenti esterni.

HCPL3700 specificamente e' nato per il controllo delal presenza di corrente e livelli di corrente.

Poi ognuno e' libero di scegliere la soluzione che gli e' piu' congeniale, ma e' importante, am io avviso, sapere che esistono piu' soluzioni a disposizione, coi loro pro e contro.

Sicurezza: intendevo non per soluzioni con optoisolatori, ma per quelle senza, tipo trasformatori.

Ciao,
Marco.

giangi72

Innanzi tutto grazie a tutti per le risposte.
Ho semplificato il circuito dato alle pagine precedenti grazie ai consigli di uwefed e testato


è corretto?

Solo qualche domanda:
- lato arduino il piedino 1 è la 5v, il 3 è la massa ma il 2 è un piedino digitale?
- non si può diminuire il numero delle resistenze lato 220v (intendo mettendone una per ramo)?

Grazie

Testato

#47
Sep 05, 2011, 06:22 pm Last Edit: Sep 05, 2011, 06:26 pm by Testato Reason: 1
x marco, sono daccordo, e ti ringrazio della segnalazione perche' non conoscevo questo chip. il file excel che hai allegato e' protetto da password e non permette di variare le tensioni in ingresso, potresti fornirne uno non protetto ?

per il "nostro" circuito invece:

- si, l'uscita e' a livello ttl, quindi buona per arduino, ma aggiungiamoci un condensatore come da me gia' suggerito per ridurre i problemi indotti dall'uso di un solo diodo in ingresso, 0,1uF tra 2 e 3 in uscita al poliestere, di qualsiasi tensione (sarebbe il problema sottolineato da uwe)
- per le resistenze in ingresso si possono ridurre come numero ma non come potenza.
infatti basta fare la somma e metterne solo una, ma e' prassi su queste potenze, quindi alti riscaldamenti, suddividere su piu' resistenze.
se proprio vuoi usarne una sola fai la somma e mettila da 5W
- non dimenticare di tenere conto a livello sw del fatto che a luce accesa avrai 0 ed a luce spenta avrai 1
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Marco Benini

Ciao,

Quote
x marco, sono daccordo, e ti ringrazio della segnalazione perche' non conoscevo questo chip. il file excel che hai allegato e' protetto da password e non permette di variare le tensioni in ingresso, potresti fornirne uno non protetto ?


Il file Excel viene da Avago, per cui non l'ho non protetto.

Ciao,
Marco.

giangi72


Testato

perfetto,

se scoppia tutto ci avvisi :)

mi fai un favore, quando lo finisci dimmi la temperatura che raggiungono le resistenze
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

giangi72

Se scoppia tutto spero di potervi avvisare :D

Mi sorge un dubbio:
ho una lampadina a cui arrivano due cavi elettrici, quello che c'è a valle non mi interessa.
Come la collego a questo circuitino?

Prendo il cavo di fase, lo faccio entrare e uscire da uno dei due connettori 220v del circuito
Poi prendo il cavo neutro e faccio lo stesso sull'altro connetore 220v?

In pratica

con gli out che continuano verso la lampadina?

gcalisse


Se scoppia tutto spero di potervi avvisare :D

Mi sorge un dubbio:
ho una lampadina a cui arrivano due cavi elettrici, quello che c'è a valle non mi interessa.
Come la collego a questo circuitino?

Prendo il cavo di fase, lo faccio entrare e uscire da uno dei due connettori 220v del circuito
Poi prendo il cavo neutro e faccio lo stesso sull'altro connetore 220v?

In pratica

con gli out che continuano verso la lampadina?


Dovrebbe essere così:

uwefed

riguardante il circuito disegnato:
Il "relé stadio pilota" cos'é?
Quello che dovrebbe accendere la lampadina?
Quello non accende la lampadina ma la spegne insieme a tutte le lampadine di casa Tua perché fa un corto e salta il magnetotermico nel quadro.  ;) ;)
Ciao Uwe

gcalisse


riguardante il circuito disegnato:
Il "relé stadio pilota" cos'é?
Quello che dovrebbe accendere la lampadina?
Quello non accende la lampadina ma la spegne insieme a tutte le lampadine di casa Tua perché fa un corto e salta il magnetotermico nel quadro.  ;) ;)
Ciao Uwe


Il relè a stadio pilota ha una bobina che si eccita a 5V e lavora con tensioni in uscita di 220V; lo utilizzo per far accendere le lampadine.
L'ho comprato qui: http://www.ethermania.com/shop/index.php?main_page=product_info&cPath=91_110&products_id=505
L'ho provato e funziona alla grande (se hai altre soluzioni fammi sapere).
Ti allego lo schema:

Testato

allora se funziona alla grande, e per questo non intendi la creazione di fuochi d'artificio, lo schema ultimo, quello bianco, e' sbagliato :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

gcalisse


allora se funziona alla grande, e per questo non intendi la creazione di fuochi d'artificio, lo schema ultimo, quello bianco, e' sbagliato :)


Per cortesia, mi aiuti a capire dove è sbagliato?
Senza il circuitino proposto da Testato, lo schema mi funziona.

Grazie mille in anticipo per l'aiuto.

fabpolli



allora se funziona alla grande, e per questo non intendi la creazione di fuochi d'artificio, lo schema ultimo, quello bianco, e' sbagliato :)


Per cortesia, mi aiuti a capire dove è sbagliato?
Senza il circuitino proposto da Testato, lo schema mi funziona.

Grazie mille in anticipo per l'aiuto.


Provo a risponderti io... dallo schema bianco che hai inviato il relè stadio pilota cortocircuita il quadro elettrico e quindi, come indicato da uwe, fa saltare l'interruttore nel quadro stesso.
Dovresti modificare il circuito portando (ad esempio) la fase dal quadro al relè stadio pilota, da li andare alla lampadina, poi di nuovo dal quadro porti il neutro alla lampadina come nel caso di un normalissimo interruttore.

Ciao

gcalisse




allora se funziona alla grande, e per questo non intendi la creazione di fuochi d'artificio, lo schema ultimo, quello bianco, e' sbagliato :)


Per cortesia, mi aiuti a capire dove è sbagliato?
Senza il circuitino proposto da Testato, lo schema mi funziona.

Grazie mille in anticipo per l'aiuto.


Provo a risponderti io... dallo schema bianco che hai inviato il relè stadio pilota cortocircuita il quadro elettrico e quindi, come indicato da uwe, fa saltare l'interruttore nel quadro stesso.
Dovresti modificare il circuito portando (ad esempio) la fase dal quadro al relè stadio pilota, da li andare alla lampadina, poi di nuovo dal quadro porti il neutro alla lampadina come nel caso di un normalissimo interruttore.

Ciao


Hai perfettamente ragione... il disegno è sbagliato! La tua logica è chiara  :smiley-red:

Grazie

Testato

:)
esatto

per prassi quando fai uno schema di principio, e non uno chema elettrico, usa un solo filo che connette le parti in gioco, per far capire che e' uno schema a blocchi
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Go Up