Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Collegamento potenziometro a slitta  (Read 2123 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Montalbano Jonico
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 284
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao a tutti, sono ai miei primi esperimenti con arduino, vorrei collegare un potenziometro a slitta per controllare la velocità di un led nel suo lampeggiare. Ora siccome di elettronica ci capisco poco e niente, il collegamento di un potenziomentro rotante è abbastanza spiegato in giro, anche i collegamenti su arduino, per quato riguarda quelli a slitta invece, pur sapendo che si tratta degli stessi collegamenti vorrei a avere conferma. Quindi come vengono collegati i pin di un potenziomentro a slitta su arduino?! Dietro il potenziomentro ci stanno 3 pin in uscita (1 - 2 e 3). Nella fila di sotto abbiamo il pin 3 e 1, poi sopra il pin 1 abbiamo il pin 2. Forse troppo casinista ma spero abbiate capito..smiley

Grazi mille!
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 410
Posts: 11985
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao a tutti, sono ai miei primi esperimenti con arduino, vorrei collegare un potenziometro a slitta per controllare la velocità di un led nel suo lampeggiare. Ora siccome di elettronica ci capisco poco e niente, il collegamento di un potenziomentro rotante è abbastanza spiegato in giro, anche i collegamenti su arduino, per quato riguarda quelli a slitta invece, pur sapendo che si tratta degli stessi collegamenti vorrei a avere conferma. Quindi come vengono collegati i pin di un potenziomentro a slitta su arduino?! Dietro il potenziomentro ci stanno 3 pin in uscita (1 - 2 e 3). Nella fila di sotto abbiamo il pin 3 e 1, poi sopra il pin 1 abbiamo il pin 2. Forse troppo casinista ma spero abbiate capito..smiley

Grazi mille!
Beh, certo una foto o un disegno sarebbero stati più chiari di te smiley-eek-blue Non hai un tester per misurare le resistenze? localizzaresti subito i due estremi. Lo slider è un normale potenziometro, ha due estremi a resistenza fissa (il valore stampato sul corpo) ed un cursore che fa variare la resistenza col suo spostamento; in genere il capo isolato è uno degli estremi e quello sulla stessa fila l'altro estremo, quindi il cursore dovrebbe essere il pin 2
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Montalbano Jonico
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 284
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset


Beh, certo una foto o un disegno sarebbero stati più chiari di te smiley-eek-blue Non hai un tester per misurare le resistenze? localizzaresti subito i due estremi. Lo slider è un normale potenziometro, ha due estremi a resistenza fissa (il valore stampato sul corpo) ed un cursore che fa variare la resistenza col suo spostamento; in genere il capo isolato è uno degli estremi e quello sulla stessa fila l'altro estremo, quindi il cursore dovrebbe essere il pin 2
[/quote]

Ok.. forse mi è chiaro.. forse..smiley ho controllato con il tester e stando sui pin 1 e 2 il valore della resistenza aumenta e diminuisce ( si tratta di una B5K) quindi muovendo lo slider il valore passa da 5 fino ad arrivare a 0.. Allego un'immagine su come dovrei collegare il tutto.. Spero di non sbagliare allora..

Grazie mille.


* SLIDER.jpg (25.08 KB, 689x344 - viewed 122 times.)
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 410
Posts: 11985
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

SBAGLI ASSOLUTAMENTE!!!!
Se tra pin 1 e 2 la resistenza varia tra 0 (corto circuito) e 5Kohm (significato della sigla, la "B" significa che il potenziometro è di tipo lineare) e tu metti a questi pin +5V e GND, prima o poi farai un bel cortocircuito dell'alimentazione smiley-twist
Collega così:
Pin 1: GND
Pin 2: In analogico di Arduino
Pin 3: +5V
Così ti funziona. Ciao.

Per scrupolo sincerati che anche tra pin 2 e 3 la resistenza vari muovendo lo slider, altrimenti posta i risultati e ti dico come collegare.
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Monselice PD Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 25
Posts: 5481
фон Крыса
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

SBAGLI ASSOLUTAMENTE!!!!
Se tra pin 1 e 2 la resistenza varia tra 0 (corto circuito) e 5Kohm (significato della sigla, la "B" significa che il potenziometro è di tipo lineare) e tu metti a questi pin +5V e GND, prima o poi farai un bel cortocircuito dell'alimentazione smiley-twist
Collega così:
Pin 1: GND
Pin 2: In analogico di Arduino
Pin 3: +5V
Così ti funziona. Ciao.

Per scrupolo sincerati che anche tra pin 2 e 3 la resistenza vari muovendo lo slider, altrimenti posta i risultati e ti dico come collegare.
+1 smiley
Logged

Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Montalbano Jonico
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 1
Posts: 284
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

SBAGLI ASSOLUTAMENTE!!!!
Se tra pin 1 e 2 la resistenza varia tra 0 (corto circuito) e 5Kohm (significato della sigla, la "B" significa che il potenziometro è di tipo lineare) e tu metti a questi pin +5V e GND, prima o poi farai un bel cortocircuito dell'alimentazione smiley-twist
Collega così:
Pin 1: GND
Pin 2: In analogico di Arduino
Pin 3: +5V
Così ti funziona. Ciao.

Per scrupolo sincerati che anche tra pin 2 e 3 la resistenza vari muovendo lo slider, altrimenti posta i risultati e ti dico come collegare.
Proprio quando stavo per fare il collegamento come pensavo io, ho travato googlando una bella immagine su google che mostrava come collegare questo slider, nello stesso momento, arriva la tua risposta, ed era concorde con quella immagine che stavo vedendo smiley

Fatti i collegamenti come hai detto tu, il potenziomentro funziona, il led lampeggia alla velocità impostata dal potenziometro.. smiley

Grazie mille!!!
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 410
Posts: 11985
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Di niente  smiley-sweat
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

BZ (I)
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 234
Posts: 20193
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ciao Nik_90

Ho trovato questo: un servo lineare piccolo:
http://cgi.ebay.it/Ultra-Micro-linear-Digital-Servo-1-7g-12sec-3D-Left-UK-/330596827408?pt=UK_ToysGames_RadioControlled_JN&hash=item4cf91b4110
È un po piccolo e la cosra sará al massimo 1,5cm o meno.

Ciao Uwe
« Last Edit: August 29, 2011, 01:59:16 pm by uwefed » Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: