Pages: 1 ... 16 17 [18] 19 20 21   Go Down
Author Topic: Pico85 SMD - La prima board Arduino compatibile di Gioblu Robotics  (Read 17529 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 328
Posts: 22747
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Un link a cosa?
Se ti riferisci al bootloader "finto", quello è già inserito nel core Tiny.
Logged


Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 568
Posts: 12542
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

IN allegato la Tabella dei consumi completa:
menny quale modalita' sleep hai usato per i test ?
La pwr_down, ovviamente.....
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 568
Posts: 12542
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

E' per questo infatti che non si può usare l'IDE per flashare i fuse sull'Attiny85.
Esiste un bootloader "finto" che altro non è che un file che non flasha nulla e che servirebbe per aggirare questo limite dell'IDE ma a me non ha mai funzionato perciò ho iniziato ad usare avrdude da terminale.
+1, ad oggi l'unica possibilità funzionante è quella di AVRDUDE da riga di comando.

@ Testato: era il motivo per il quale avevo manifestato tanto interesse per quelle prove che facesti con i fuse, c'è un tuo Topic, e lì l'argomento si affrontò..
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 46
Posts: 5881
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

si, ricordo, ufficializzamo l'inutilita' di creare board virtuali atte a caricare solo sketch (senza bootloader) inserendo i valori dei fuse. Non essendo possibile scrivere fuse durante il caricamento del solo sketch e' inutile che ci siano i valori nelle board. Infatti da allora separo le board in board per il caricamento del bootloader con fuse inseriti, e board per il caricamento del solo sketch senza i fuse.

Ma non si parlo', anche perche' non ne ho a disposizione, dell'attiny85 e suo relativo falso bootloader, l'idea sarebbe di riuscire a settare i fuse da Arduopen direttamente con ArduinoISP, facendo finta di caricvare un bootloader.
Ma se e' stato creato questo fnto bootloader (da chi ?) lo avra' pure provato ?

Se GBM me ne regala uno prometto test e report approfonditi su piu' sistemi operativi  smiley
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 568
Posts: 12542
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Mi pare che nemmeno con ArduOpen si riesca a programmarli, ma potrei sbagliarmi; come già spiegato da Leo questo falso BL è una specie di file vuoto, serve solo per prendere per i fondelli l'IDE, visto che in borads.txt devi comunque indicare qualcosa; è chiaro che non avendo alcun contenuto non riusciremo mai a programmare i fuse con la tecnica ISP, se poi ti vuoi mettere a scrivere un bootloader è un altro discorso.
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 328
Posts: 22747
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Andrebbe inserita una voce in ArduOpen per flashare solo i fuse, in "Tools" proprio sotto a "Burn bootloader", una roba del tipo "Set fuses" a richiamare avrdude da terminale con i fuse impostati secondo il file boards.txt.

Per chi armeggia Java non è un problema molto difficile.
Logged


Rome
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 186
I love Arduino
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Con il vostro aiuto ho programmato i fuse del Pico per i 16 Mhz.
Il comando Averdude ha funzionato perfettamente usando Arduino come ISP.
Ma ora penso di dover in qualche modo impostare ArduOpen in modo che sappia che il Pico85 va a 16 Mhz. Che file bisogna modificare?
Logged

Rome
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 186
I love Arduino
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ok, trovato da solo:
Per far ciò entrate in /sketchbook/hardware/attiny45_85 (la cartella che avete creato in precedenza) ed aprite il file boards.txt. In questo file cambiate tutte le voci attinyx5avrisp.build.f_cpu=1000000L in attinyx5avrisp.build.f_cpu=16000000L

preso dal sito di gioblu e messo 16 al posto di 8
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 568
Posts: 12542
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ok, trovato da solo:
Per far ciò entrate in /sketchbook/hardware/attiny45_85 (la cartella che avete creato in precedenza) ed aprite il file boards.txt. In questo file cambiate tutte le voci attinyx5avrisp.build.f_cpu=1000000L in attinyx5avrisp.build.f_cpu=16000000L

preso dal sito di gioblu e messo 16 al posto di 8
Io di solito modifico anche i fuse in board.txt; meglio ancora creo una nuova board specifica per il nuovo clock, così non sono costretto ogni volta a mettere mano a questo file.
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 328
Posts: 22747
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

+1

Creare tutte le voci con le varie frequenze è la scelta migliore per non stare ad impazzire con l'editor ogni volta.
Logged


0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 46
Posts: 5881
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Io di solito modifico anche i fuse in board.txt;
Visto che parliamo dell'85, che non ha bootloader, che li metti a fare i fuses nella boards ?  smiley-wink
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 328
Posts: 22747
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Li metto anch'io, e sai perché?
Perché uso boards.txt anche per tenere le info a portata di mano al posto di aprire FuseCalc. Se ho bisogno di cambiare clock ad un micro, apro il file, prendo i valori dei fuse, e flasho da terminale.  smiley-grin
Logged


0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 46
Posts: 5881
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ottima idea  smiley

l'importante e' sapere che tecnicamente non vengono usati, che poi secondo me e' solo colpa di qualche bug, perche' visto che programmando il bootloader funziona la programmazione dei fuse, tecnicamente le condizioni per settare i fuse anche solo con il caricamento dello sketch ci sono.
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 568
Posts: 12542
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Io di solito modifico anche i fuse in board.txt;
Visto che parliamo dell'85, che non ha bootloader, che li metti a fare i fuses nella boards ?  smiley-wink
Ti stai assurgendo al ruolo di Onnisciente del Forum, attento al botto smiley-twist
1 - la risposta te l'ha data già Leo
2 - aggiungo che se lavori in un file fatto da altri (boards.txt) devi "rispettarne" la struttura
3 - aggiungo ancora che se mai dovessimo trovare il modo per programmare i fuses tramite ISP e prendendo i valori da quel file, avresti le board pronte, non ti pare.
Se poi, visto che passi milioni di ore (che sinceramente ti invidio, io non ne ho la milionesima parte) a testare l'intestabile e ti piace giocherellare, allora puoi anche stare lì ad aprire un miliardo di volte il fusecalc o a rileggerti milioni di post, tutto è permesso, ci mancherebbe, l'ordine però è un'altra cosa smiley-wink
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 328
Posts: 22747
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Boòni...  smiley-lol

Cmq l'IDE non è che non lo può fare, semplicemente è stata impostata per non farlo.
Hanno unito la programmazione dei fuse insieme all'invio del bootloader. Questo perché l'IDE è nata per UN prodotto, Arduino, e questo prodotto ha hardware fisso.
Logged


Pages: 1 ... 16 17 [18] 19 20 21   Go Up
Jump to: