Go Down

Topic: Open ArdBir Mega :controller alternativo per cloni Braumeister(Brauduino branch) (Read 98435 times) previous topic - next topic

Coulthet

Buon giorno,
ho da poco finito di assemblare l'elettronica e fatto qualche test preliminare.
Ho seguito l'evolvere del progetto e gli sforzi fatti, tantissimi complimenti agli sviluppatori!

Ho incontrato solamente un problema fino ad ora nella calibrazione della sonda.
Con un settaggio di calibrazione 0 ho come T 26.50°C, abbastanza vicina alla realtà.
Se calibro con valori positivi, la temperatura mostrata rimane corretta con l'aggiunta della calibrazione.
Se invece uso valori negativi la T sballa:
calibrazione -0.10 =>  T = 52.00°C
calibrazione -5.00 => T = 47.10°C

Mi sono perso qualche parametro da settare o qualche post in cui già si parla del problema?

Grazie dell'attenzione!
Coulthet


EDIT:

curiosando nel codice all'interno della funzione void Temperature() ci sono due righe:
Code: [Select]

byte Correzione = word(EEPROM.read(9),EEPROM.read(10));
Temp_Now = Temp_Now + (Correzione/10.0);


convertendo la variabile Correzione da "byte" ad "int" la calibrazione risulta esatta anche per i valori negativi.
Code: [Select]
int Correzione = word(EEPROM.read(9),EEPROM.read(10));

Avendo una conoscenza limitata del codice di ArdBir, spero che questa modifica non infici qualche altro parametro del sistema.
Aspetto commenti dai guru  :)

Ciao e grazie.
Coulthet


MaxN68

Grazie per la segnalazione, il bug era stato già notificato e corretto proprio nel modo da te esposto.
Tutto il materiale può essere reperito al seguente link.

L'ultima versione sviluppata è la  2.6.70b10

Sono state introdotte alcune novità

MANUAL MODE: Si può switchare il timer in countdown premendo simultaneamente sui pulsanti START + ENTER, quindi settare il tempcon i pulsanti UP and DOWN. Ripremendo START + ENTER si attiva il countdown

SET PID: Dalla versione 2.6.65 è stata modificata la durata del sampling cycle in 3500ms ed inoltre è stato riscalato il valore di kI (0.25) per permettere un più preciso controllo di questa costante.
Se provenite da versioni precedenti dovrete quindi riproporzionare tale valore moltiplicando il vecchio valore per 4

SET UNIT: Sono state aggiunte du nuove configurazioni per controlli specifici sul comportamento dello stato Rimuovi Malto e Test dello Iodio.
- Rimuovi Malto: Si può settare il controllo attivo della temperatura in questa fase(PID ON/OFF).Questo è possibile solo sui sistemi con sensore di temperatura interno.
- Test dello Iodio: E' possibile settare un tempo massimo per il mantenimento di questo stadio di extra time (max 90 min) dopo di che il sistema passerà automaticamente al passo successivo;  é in ogni caso possibile avanzare manualmente.
Settando il tempo a 0 minuti (OFF) si è necessariamente richiesto l'intervento manuale dell'utente per l'avanzamento al successivo step.


ATTENZIONE: Prima di procedere è necessario configurare l'intero sistema con i nuovi parametri per non avere errori durante le operazioni di produzione.

Appena ho tempo cercherò di aggiornare il manuale

Calamaro

Buongiorno a tutti,
ho visto soltanto adesso il vostro progetto. Bellissimo complimenti.
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=273440.msg1927021#msg1927021
io avevo aperto questo thread, sto realizzando un sistema mio da zero per impianti a 3 pentole.
Penso che sfrutterò la parte di gestione del display e la parte del pid del vostro progetto.
Lo so che arrivo tardi ma spero di potervi aiutare.
Siete grandi!

saviothecnic

Lo so che arrivo tardi ma spero di potervi aiutare.
Siete grandi!
Certamente una mano fa sicuramente comodo :D

Adesso il buon MAx sta lavorando per vedere anche la gestione GAS
Oltre che Elettrica e siamo li li in bilico tra le risorse del Uno
Ma cerchiamo di spremerlo fino all' ultimo

Magari ansiche fare tanti programmi diversi si potrebbe collaborare e aggiungere
la sessione tre pentole ad Ard Bir cosi alla fine copre tutti i sistemi di brassatura casalingha ?

Ho visto il post per caso non mi arrivano piu le notifiche di questo topic e non capisco perche :(

Adesso vado a dare un occhio al tuo progetto :D

MaxN68

Ciao, nel frattempo sono andato avanti con la codifica di nuove funzioni.
Siamo arrivati alla versione 2.7.
In questa nuova versione si sta sperimentando il controllo del riscaldamento a gas e a resistenza elettrica.
Il tutto viene configurato nello sketch insieme a 3 nuovi controlli per bypassare la pausa in 3 fasi del mash: Aggiungi Malto, Rimuovi Malto e Test dello Iodio.
Il controller a questo punto è davvero pienamente flessibile e adatto anche a sistemi che non sono propriamente cloni del Braumeister (singola pentola).
Il tutto è stato poi ottimizzato con una nuova metodica di selezione del PCB, LCD e Lingua.

Calamaro

Appena mi sistemo con la struttura e prendo i fornelloni con fiamma pilota e elettrovalvole mi unisco a voi.

per ora mi devo accontentare del mio semplice accrocchio.

mi sta pensiero importare il vostro programma nel mio sistemino ahahaha, ma con calma e con il tempo si fa tutto.

mi rimane da prendere i fermentatori in inox e i fornelloni e poi ho finito l'impianto.
Potrei migliorarlo con dei tubi meglio e gli attacchi camlock ma mi interessa di più automatizzare. :D

Calamaro

per piacere mi potete mandare un link funzionante alla versione 2.6.61?

eccomi ho il vostro codice funzionante sul mio arduino...

Ho la versione 2.7.10, avete fatto un bel lavoro peccato che ci siano alcune cose che non funzionano almeno secondo me...

Ho impostato LCD ITALIANO 20x4 ma perchè vedo tutto in gradi fahrenheit?

Come mai attivate la pompa solo in alcuni momenti? la pompa si può tenerla accesa sempre, so che ci sono alcune teorie che dicono che la pompa inibirebbe alcuni enzimi ma non è dimostrata.

Perchè pilotate la resistenza in pwm? non sarebbe meglio aggiungere uno Zero Crossing Detector e modulare si in PWM ma a 50HZ sincronizzato con la sinusoide.

Appena ho finito l'impianto elettrico del fondo della birra faccio una prova ;)

PS io uso un fornello elettrico da 500W e una pentola da 21 lt per cotte da 5-10 lt
Questo pid si adatta da solo all'inerzia del sistema vero?

PPS ho settato i gradi Celsius, ma non riesco a skippare la b-amilasi e il mash-out, andrebbe aggiunto la voce tipo

68° fino a conversione e stoppi a mano per fare il test dello iodio


Calamaro

Non lo avevo letto accuratamente, si può far tutto... Bravi ragazzi, bel lavoro!
Dico davvero siete stati veramente grandi, appena ho settato tutto l'impianto procedo con le prove! Spero che arrivino presto le vostre schede dedicate!

Salvare le ricette è una figata!

Complimentoni davvero!!!

PS

Ieri sera ero un po' fuso quindi non sono riuscito a capire alcune cose scusami  ;)

Nel single vessel come lo avete evitato il problema delle farine sul fondo?

Io ho la pentola, metto una specie di doppio fondo e sopra la sacca per il biab e lì faccio ricircolare. La pompa non aspira tantissimo e quindi nella fase iniziale tutte le farine dei grani cadono sul fondo e quando vado poi a fare la bollitura queste me le ritrovo tutte e qualcuna si brucia! Infatti non riesco a fare una witbier, perchè vengono tutte più scure!

Io avevo pensato ad una pentola con fondo bombato e di mettere l'aspirazione direttamente nel punto più basso, tipo una specie di troncoconico. Però a quel punto il costo dell'attrezzatura va alle stelle!

Mi chiedevo se avevate una soluzione a questo problema oppure non lo avete riscontrato con la vostra atrezzatura!


MaxN68

Il sistema a pentola singola non è altro che un biab con ricircolo, vuoi che sia dall'alto verso il basso o dal basso verso l'alto.
Ci sono due prodotti commerciali che sfruttano questi due modi diversi di operare.
Io col controller ho cercato di prevenire ogni possibile situazione relativa a questa realtà e dare il massimo controllo sui singoli elementi della pentola.
Con l'ultima versione abbiamo il controllo totale della pompa, PID e pause obbligate.
Attualmente stiamo valutando e sperimentando nuove possibilità di miglioramento del sistema a partire dalla progettazione della pentola e relativo controllo specifico e la possibilità di espandere il controller per andare a gestire sistemi tipo HERMS, ma è ancora troppo presto per parlarne.

Il discorso farine è soggettivo, in gran parte dipende dalla bontà realizzativa della propria pentola, inclusi ricircolo, doppio fondo, bazooka e macinatura.

Calamaro

Infatti io il mash lo farò col vostro PID e la bollitura la farò in un altra pentola. Io di solito sfarino parecchio a macinare perché mi trovo meglio così...
Mi sembrano migliori i risultati!

Dal punto di vista sw è davvero ben fatto, magari poco intuitivo però se uno arriva a crearsi una cosa del genere sicuramente è una persona avvezza a certe cose!

Ho votato le proposte nel vostro form, davvero molto interessanti alcune cose!

Soprattutto il discorso sd, bluetooth e wifi! Poi anche il discorso rims e bollitura separata...

Io non sono molto bravo a programmare però volentieri vi darò dei feedback appena inizierò a utilizzarlo!

saviothecnic

Nuova Versione con la 2.8x si gestisce il gas o l'elettrico

Open ArdBir - Single Vessel System Control with Arduino UNO
Code (Italian, English, Spanish, Portuguese, Russian, Norwegian) - PCB & Manual (Italian, English, Russian) on

http://goo.gl/qMhPgu

Repository on https://github.com/ArdBir/Open-ArdBir

FB https://www.facebook.com/pages/Open-Ardbir/606829852720387

Latest Version : ArdBir_2_8_3RC

Manuale Aggiornato alla versione 2.8

arzaman

Rivitalizzo questo thread per un paio di news importanti !

Il progetto Open ArdBir e' andato parecchio avanti con nuove versioni, nuova board HW "all in one" , nuove funzionalita'

per rimanere aggiornati basta un "mi piace" sulla pagina FB di progetto  :)

https://www.facebook.com/OpenArdBir


L'ultima versione di SW 2.8.RC appena rilasciata e' disponibile su GitHub


https://github.com/ArdBir/Open-ArdBir


Manuali multilingua e i disegni delle board sono qua


http://goo.gl/qMhPgu


Infine con piacere vi comunico che il progetto e' stato selezionato per l'Arduino Open Day 2015 e se passate da Torino sabato 28 potete toccare con mano "la pentola" automatizzata Open Ardbir





Davide
Open ArdBir team

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy