Go Down

Topic: swRTC (Read 81 times) previous topic - next topic

lesto


con la deltaT dovresti poter correggere il tutto


assolutamente no!!! ilnumero di clock è di 8MHz +- un fattore random dato da temperatura, qualità delsegnale, delle connessioni, interferenze esterne etc... Il deltaT è una pezza per "il grosso", ma di certo non sufficiente.
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

astrobeed


si, ma senza taratura ?
con la deltaT dovresti poter correggere il tutto


L'oscillatore interno degli AVR è di tipo RC, non può essere ne preciso e tantomeno stabile, anche se c'è un registro che permette di "tararlo" in modo da ottenere circa 8.000 MHz ad una certa temperatura è comunque soggetto a sensibili fluttuazioni di frequenza, in parte random, in parte dovute a parametri fisici come la tensione di alimentazione e la temperatura.
Per farla breve, l'oscillatore RC interno non va bene per applicazioni che richiedono temporizzazioni molto precise come un orologio.

leo72

L'oscillatore interno è quanto di peggio possa esistere  ]:D
E' un RC ma è anche dato per un errore astronomico: +/- 10%!
(datasheet pag. 309, par. 29.4).

PS:
ieri ho lavorato alla swRTC modificata. Tra poco la pubblico. Essa permette di attivare il modulo RTC con quarzo esterno con una semplice define da inserire nello sketch prima dell'inclusione della libreria. Sta poi alla libreria impostare i registri per usare l'RTC interno. Che, ricordo, non sta per Real-Time Clock ma per Real-Time Counter (solo il SAM3X dell'Arduino DUE ha un vero Real-Time Clock). E' comunque un modulo che è molto più preciso, come dimostra il mio progetto Micrologio.
Non cambiate canale  ;)

Testato

Pensavo meno peggio  :)
Thanks
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed


Pensavo meno peggio  :)


Sei un ottimista inguaribile :)

Go Up