Go Down

Topic: [Multicotteri]Elettronica di potenza e telai : Batterie - ESC -Motori e cablaggi (Read 189063 times) previous topic - next topic

kevin1312

@Testato ho analizzato con l'oscilloscopio le uscite dai sensori, soprattutto quelle dei dati e sopratutto  quella del segnale di clock, sia quando sono in prossimita dei cavi di alimentazione degli esc, sia quando è lontano dai cavi, e sia quando è sopra la scheda di distribuzione, e ho notato che quando il cavo del clock viene disturbato dai campi elettromagnetici generati dal flusso di corrente che fanno oscillare lo zero logico di circa 500mv, adesso non so se questa cosa potrebbe compromettere la sincronizzazione del sensore, ma vorrei evitare qualsiasi problema. Ma spostando il giroscopio da baricentro del quadricottero la lettura degli angoli non cambia?perchè almomento il sensore che è un mpu6050 si trova esattamente sul baricentro del drone che sarebbe anche il fulcro no? spostandolo a lato ho notato che effettivamente le intereferenze diminuiscono, ma non sono sicuro che la lettura delle accelerazioni angolari sia la medesima, c'è è come se venisse spostato dal fulcro verso l'estremità del braccio, bhe per carità non sono completamente sicuro di cosa farebbe perchè per il momento l'ho fatto volare tenendo il sensore nel baricentro.
Provo magari ad isolare con l'alluminio, all'inizio mi era venuto in mente, ma l'ho subito scartato pensando che se per caso toccasse le piste potrebbe fare corto.
In che senso isolare con opto? dici usando un integrato come il 4N35? 

kevin1312

poi ho un'altro problema io per questo drone mi sono costruito anche un trasmettitore, sempre usando un arduino due, il fatto è che un giorno quando mi ero portato a scuola i pezzi qualcuna ha pensato bene di invertirmi i colori dei cavi di alimentazione, vi lascio immaginare cosa sia successo quando ho collegato la batteria, ha fatto la fumata bianca,  e da quel giorno non riesco più ad alimentarlo con fonti esterne, ne attaccando con un adattatore ne con una batteria e mettendo i cavi su Vin e Gnd. Attenzione l'arduino non è rotto, perchè tramite la porta micro usb funziona ancora, riesco sia a programmarla che ad alimentarla con un powerbank da 5 v, ma capite non è conveniente. Sapete quale pèotrebbe essere il componente andato? perche guardando direttamente il regolatore non ha nessun difetto e la mascheratura sulle piste non è saltata, ho guardato anche lo schema elettrico ed ho trovato che i due integrati che gesticono l'alimentazione sono il LM2734 e l'altro con il package sot-23 a 3 pin ma non ho capito bene quale gestisce la tenzione di alimentazione esterna e quale gestisce l'usb. Potreste dirmi se c'è un modo per ripararlo, se no mi tocca comprarne uno nuovo.

Go Up