Go Down

Topic: [Multicotteri] Elettronica : IMU, MCU, Sensori ed algoritmi di controllo (Read 132 times) previous topic - next topic

leo72

Ah ah ah!!  :smiley-yell:

Vero, sai quanti gliene faranno sparire  XD XD

astrobeed


@astro
ottimo! c'e' in giro doc e/o altro per quelle faccende ?


Poco più di nulla :)

Per il protocollo S-bus eccolo :

Code: [Select]

The protocol is 25 Byte long and is send every 14ms (analog mode) or 7ms (highspeed mode).
One Byte = 1 startbit + 8 databit + 1 paritybit + 2 stopbit (8E2), baudrate = 100'000 bit/s
The highest bit is send first.

[startbyte] [data1] [data2] .... [data22] [flags][endbyte]

startbyte = 11110000b (0xF0)

data 1-22 = [ch1, 11bit][ch2, 11bit] .... [ch16, 11bit] (ch# = 0 bis 2047)
channel 1 uses 8 bits from data1 and 3 bits from data2
channel 2 uses last 5 bits from data2 and 6 bits from data3
etc.

flags = bit7 = ch17 = digital channel (0x80)
bit6 = ch18 = digital channel (0x40)
bit5 = Frame lost, equivalent red LED on receiver (0x20)
bit4 = failsafe activated (0x10)
bit3 = n/a
bit2 = n/a
bit1 = n/a
bit0 = n/a

endbyte = 00000000b


Per il protocollo relativo al gps e al magnetometro in ingresso sulla porta EXP del NAZA ho trovato solo questa discussione dove viene spiegato, devo ancora verificare se è corretto, per tutto il resto c'è il mio analizzatore di protocolli e la mia esperienza :)

astrobeed

Trovato un post di DJI su RunRyder, sconsigliano di utilizzare dispositivi WiFi sul Phantom con particolare riferimento alla GoPro 3 che ne è dotata.

Code: [Select]

Please Do Not fly the phantom with any WiFi devices together, because WiFi can
probably interfere the radio signal of Phantom.


Era quello che temevo, nonostante sia i telecomandi a 2.4 GHz che il WiFi lavorano in spread spectrum, il che consente la coesistenza di più trasmettitori nella stessa banda, c'è il reale rischio che un Tx da svariati mW può saturare l'Rx del radiocomando, le due antenne sono distanti pochi cm, con tutte le conseguenze del caso.
Mi tocca usare il WiFi a 5.8 GHz se voglio stare tranquillo.

astrobeed


e quanto impatta questa faccenda sui costi ?


Il problema non è il costo, si parla di poche decine di Euro, è la reperibilità di questi apparati, sopratutto la key wifi da mettere onboard che deve essere molto piccola, leggera e con almeno 20 mW,

Etemenanki

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up