Go Down

Topic: [OT] Addio, Dennis (Read 860 times) previous topic - next topic

MGuruDC

A pochi giorni dalla scomparsa di uno dei personaggi ritenuti tra i più influenti sul mondo dell'informatica(ma che in realtà fu un grande esperto di marketing), è venuta a mancare una di quelle persone che davvero hanno segnato la strada di tutta l'informatica moderna:
È morto Dennis Ritchie, padre di Unix e del linguaggio C
Dennis Ritchie è il fisico matematico che insieme all'ingegnere elettronico Ken Thompson ha dato vita al primo sistema operativo degno di tale definizione: Unix.
Non contenti del loro contributo all'informatica, Ritchie e Thompson hanno creato anche il linguaggio C(proprio per rendere Unix portabile su tutte le macchine possibili e immaginabili), che dopo 40 anni è ancora il linguaggio di programmazione più usato al mondo.
Dennis e Ritchie sono stati de facto anche i padri dell'Open Souce, dato che sin dagli inizi una delle loro priorità era era diffondere e condividere i codici sorgenti dei loro lavori.
Ancora oggi all'età di 70 anni Ritchie svolgeva il l'attività di ricercatore presso la Lucent.
Senza il lavoro di Ritchie oggi non avremmo avuto Linux, MacOS(e iOS), BSD e tutta una serie di applicazioni che oggi tengono in piedi il mondo delle telecomunicazioni... insomma oggi abbiamo perso uno di quei personaggi a cui non interessava vendere gadget e licenze, ma far funzionare i computer e fare in modo che questi aiutassero davvero l'umanità.

Da MGuruDC un omaggio a tutte quelle persone che come Dennis mandano avanti il mondo e lo costruiscono mattone per mattone, senza chiedere notorietà, idolatria e tonnellate di soldi. Addio Dennis.

Perdonatemi la retorica.
Ciao
Linux User #503422 | Linux Machine #414597-8 | Ubuntu User #30132

astrobeed


Perdonatemi la retorica.


Nessuna retorica, è fuori discussione che un personaggio come Ritchie ha dato al mondo dei computer e dell'informatica molto di più di Jobs, anche se verrà osannato e ricordato di meno.

leo72


astrobeed

L'ho trovata in C e l'ho riadattata come sketch per Arduino

Code: [Select]

/* For Dennis Ritchie */

void setup()
{
  Serial.begin(9600);
  pinMode(13, OUTPUT);
}

void loop()
{
Serial.print("Goodbye World \n");
Serial.println("RIP Dennis Ritchie");
Serial.println();
delay(500);
digitalWrite(13,HIGH);
delay(500);
digitalWrite(13,LOW);
}

Michele Menniti

La faccio girare sul mio Arduino, è un modo per rendergli onore.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

ratto93


Mi unisco.

Pur troppo il mondo conosce solo chi è più messo in luce... anche se non sempre sono le persone che danno di più...
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

alegiaco

Io me lo ricordo bene Richie, insieme al suo degno amico Kernighan. Il C si imparava nel loro libro, e solo in quello. Adesso si impara in 1000 modi, ad esempio su Arduino. Altri tempi.

astrobeed


Io me lo ricordo bene Richie, insieme al suo degno amico Kernighan. Il C si imparava nel loro libro, e solo in quello. Adesso si impara in 1000 modi, ad esempio su Arduino. Altri tempi.


Se parliamo di C, quello vero, il testo "sacro" è sempre il "K&R", non esiste nessun altro libro che si può fregiare di tale titolo  :)

Federico

:-(

Se il 2012 deve essere la fine del mondo :-) e' perche' quest'anno sta succedendo di tutto.
Mi spiace solo che Dennis non riceverà 1/1000 dell'attenzione mediatica di Jobs, e non è giusto.

Fede
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

leo72

Non muovo critiche a nessuno ma essere scontenti perché Richie riceverà meno tributi di Steve Jobs anche se per qualcuno ha più meriti non mi pare giusto nei confronti di Jobs.

Io non amo i prodotti Apple né ne ho mai acquistato uno. Però non posso non riconoscere l'ENORME valore che ha avuto Jobs nella storia dell'informatica. Valore pari a quello di Richie, anche se in ambiti completamente differenti. Jobs ha messo in vendita il primo personal computer (Apple II), un computer dell'azienda di Jobs (il Macintosh 128) è stato il primo computer commerciale ad avere un'interfaccia grafica, gli iPod venduti sono più di 250 milioni, cifre simili per gli iPhone. L'iPad ha aperto un mercato, quello dei tablet, creato da Jobs stesso. Le intuizioni di Jobs hanno reso la Apple l'azienda più ricca sul pianeta. Sarà ricordato di più perché ci saranno milioni e milioni di persone con un prodotto Apple tra le mani che sanno di chi si stia parlando. Io, nonostante venga dall'epoca degli 8 bit, non ho mai programmato in C (a scuola mi insegnarono il Turbo Pascal) e non sapevo neanche chi fosse Ritchie fino a che non ho iniziato a scrivere sulla Wikipedia, qualche anno fa.

Lui avrà gli onori tributati da chi lo conosce, dai programmatori del passato (oggi il C è caduto di moda), che sono sicuramente meno degli utenti dei prodotti Apple. Ma che non fosse noto a nessuno non è vero, perché ha ricevuto diversi premi in America, quindi la sua nazione gli ha reso comunque omaggio quando era ancora in vita, cosa che sicuramente a lui avrà fatto molto più piacere rispetto che sapere che un domani avrebbe avuto gli onori da morto...

milvusmilvus

purtroppo jobs verrà ricordato per aver fatto cose di utilizzo comune, ma la vera rivoluzione che ha fatto è stata commercializzare un pc alla portata di tutti, quella è stata la vera rivoluzione, che ha implicato grossi investimenti sui pc, e quindi molti progressi. ma era comunque un esperto di marketing

Richie è stato molto importante per gli addetti ai lavori, e grazie al C è stato possibile fare cose incredibili chissà dove saremmo oggi senza C....

Federico


purtroppo jobs verrà ricordato per aver fatto cose di utilizzo comune, ma la vera rivoluzione che ha fatto è stata commercializzare un pc alla portata di tutti, quella è stata la vera rivoluzione, che ha implicato grossi investimenti sui pc, e quindi molti progressi. ma era comunque un esperto di marketing


Veramente non c'e' stata alcuna rivoluzione in questo senso.
Tiro una pietra, ma è Microsoft che sempre fatto un sistema operativo alla portata di tutti, tant'e' che e' quello piu' usato.
Anche quello di Apple oggi è alla portata di tutti, ma ci sono arrivati MOLTI anni dopo M$.
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

astrobeed


Jobs ha messo in vendita il primo personal computer (Apple II),


No, il primo vero personal computer è stato il PDP1 (1960) di Digital, certo costava tantissimo e pochi potevano permetterselo, ma di fatto è stato lui il primo computer pensato per un singolo utente, l'altenativa erano i grandi mainframe dell'epoca .
Dopo è arrivato il primo personal computer a larga diffusione, anche grazie al prezzo contenuto, l'Olivetti  P6060 (1975), primissima macchina a disporre dei floppy disk, l'Apple II è arrivato solo l'anno seguente, nel 1976 e tra il 1960 e il 1975 ci sono state varie macchine che potevano fregiarsi del titolo di pc senza aver mai raggiunto il mercato o vendere abbastanza da essere ricordate.

Quote

un computer dell'azienda di Jobs (il Macintosh 128) è stato il primo computer commerciale ad avere un'interfaccia grafica,


Sbagliato pure questo, l'invenzione dell'interfaccia grafica, ma anche del mouse, è di Xerox, Xerox Star del 1981, jobs ha acquistato i diritti da loro per pochi soldi perché non ci credevano molto, ovviamente dopo hanno pianto sul latte versato  :)
Wimp, che da linaro dovresti conoscere molto bene, l'ha inventato Xerox  :)

Quote

dai programmatori del passato (oggi il C è caduto di moda),


Ma assolutamente no, il C non è mai caduto di moda, e tantomeno abbandonato, non esiste nessun linguaggio che può sostituirlo quando si parla di software di sistema o programmazione per mcu e piccoli micro.
Il tuo tanto amato Linux, ma anche Windows e gli O.S. di Apple, sono integralmente scritti in C con varie parti in assembler dove serve la massima ottimizzazione, senza C non esisteva Linux  :smiley-mr-green:
Senza C non esisteva nemmeno Arduino, non ti scordare che lo sketch Wiring viene trasformato in un listato in C ansi ed è questo ad essere compilato e trasformato in eseguibile.
Lunga vita al C e memoria imperitura a Dennis  per averci regalato questo linguaggio programmazione, e tutte le altre belle cose che ha fatto visto che è anche uno dei papà di Unix e ancora a maggior ragione devi dirgli grazie perché sulla base del suo lavoro Linus ha realizzato Linux.


milvusmilvus



purtroppo jobs verrà ricordato per aver fatto cose di utilizzo comune, ma la vera rivoluzione che ha fatto è stata commercializzare un pc alla portata di tutti, quella è stata la vera rivoluzione, che ha implicato grossi investimenti sui pc, e quindi molti progressi. ma era comunque un esperto di marketing


Veramente non c'e' stata alcuna rivoluzione in questo senso.
Tiro una pietra, ma è Microsoft che sempre fatto un sistema operativo alla portata di tutti, tant'e' che e' quello piu' usato.
Anche quello di Apple oggi è alla portata di tutti, ma ci sono arrivati MOLTI anni dopo M$.


Gates "rubò" l' interfaccia grafica alla apple, che a sua volta la "rubo" alla xerox, è vero senza microsoft, nonvi sarebbe stato un sistema operativo funzionante su tutti i pc, (in seguito lo è diventato anche linux, perchè all inizio andava compilato, e tutt' ora è l' unico modo per trarne vantaggi reali) Jobs, vendette computers alla portata di tutti, con uno schermo, prima si usavano solo delle lucette, infatti credo l' ibm, aveva un contratto(nel con il quale diventava proprietaria dei brevetti di Wozniak)con Wozniak che aveva effettivamente inventato l' apple I, e che non vedendo motivi per chi la gente comune dovesse possedere un pc, gli lascio i diritti, ovviamente si mangiarono le mani....


C è ancora usato per programmare gli Os, sebbene sia molto semplificato, rispetto all' assembly, non è alla portata di tutti, come può essere java, c#, c++ che sono suoi derivati, ora forse è in disuso perché ci sono linguaggi più user friendly, almeno per fare semplici applicazioni, ma per le cose realmente importanti resta l' unico linguaggio....visto che ormai le architetture dei processori (per pc) sono limitate, il reale vantaggio di java è proprio la portabilità

Quote
Sbagliato pure questo, l'invenzione dell'interfaccia grafica, ma anche del mouse, è di Xerox, Xerox Star del 1981, jobs ha acquistato i diritti da loro per pochi soldi perché non ci credevano molto, ovviamente dopo hanno pianto sul latte versato  smiley
Wimp, che da linaro dovresti conoscere molto bene, l'ha inventato Xerox  smiley


Purtroppo siamo vittime della cattiva informazione, io avevo creduto alla storia letta e riletta un pò ovunque che il visionario jobs (in preda a chissà quali sostanze) avesse inventato il mouse ed il concetto di intefaccia utente a finestre.

Vista la disinformazione che dilaga voglio sperare che almeno sia vero che il primo computer con interfaccia utente grafica fosse proprio Apple, oppure anche questa volta sono stato vittima di quella che combatto, cioè la cattiva informazione.

PS: ma cos'è Wimp?
Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Go Up