Pages: [1]   Go Down
Author Topic: domanda sulla "locomozione" domotica  (Read 595 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 132
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

è da un po' che voglio chiedere questa cosa
dunque, partiamo dal presupposto ovvio che il miglior mezzo di locomozione sono servomotori o motori stepper

ma ci sono dei robot (vedi polulu) che usano normalissimi motorini DC


come fanno a farli muovere cmq con molta precisione?
non me lo spiego
Logged

~blackout~ @ grayhats.org

0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 19
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

è da un po' che voglio chiedere questa cosa
dunque, partiamo dal presupposto ovvio che il miglior mezzo di locomozione sono servomotori o motori stepper

come fanno a farli muovere cmq con molta precisione?
non me lo spiego

No, è esattamente il contrario i motoriduttori come quelli montati sul 3pi sono decisamente meglio.
Per comandarli si usa un ponte H (vedi L298 et simili).
Logged

0
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 131
Posts: 10473
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

come fanno a farli muovere cmq con molta precisione?
non me lo spiego

Senza contare che i servo modificati in rotazione continua perdono la possibilità di sapere la posizione esatta, non lo fanno.
Oppure usando degli encoder (esempio potenziometri) per "vedere" la posizione della ruota.

No, è esattamente il contrario i motoriduttori come quelli montati sul 3pi sono decisamente meglio.
Per comandarli si usa un ponte H (vedi L298 et simili).

quoto, i motori DC sono meglio di servo o stepper, hanno delle rese molto maggiori. Dai un'occhiata alle auto da corsa elettriche per farti un'idea
Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Global Moderator
Milano, Italy
Offline Offline
Edison Member
*****
Karma: 19
Posts: 1176
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

E considera che dentro ad un servo c'è un motore DC!!!

Comunque robottini come quello usano qualche sensore per sapere quanti giri fa la ruota, se conosci la circonferenza sai quanto spazio hai percorso...un po' come sui ciclocomputer sulle biciclette, se hai presente. Oppure ancora meglio e più sofisticati sono gli encoder, che ti danno più letture per ogni giro, così puoi riconoscere anche spostamenti piccoli.

Logged

F

0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 132
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

avevo pensato anche io agli encoder.. ma sul polulu non ne vedo (o sono diventato cieco)

quindi voi dite meglio motorini DC con encoder come feedback per conoscere il numero di giri / posizione

beh l'idea è ottima!!  smiley-cool
come ho fatto a non pensarci!?
Logged

~blackout~ @ grayhats.org

Milan
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 2
Posts: 1128
gioblu.com
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao raga! Il pololu 3pi è un ottimo oggetto, sono d'accordo che la soluzione migliore (ma non la piu' economica) sia montare motori DC, pilotati da doppi ponti ad h.
Se posso darti un consiglio, se hai a casa dei servi, usali, fanno esattamente lo stesso lavoro dei motoriduttori pololu, con il vantaggio di contenere anche la centralina di controllo per pilotarli. Se in piu' aggiungi un feedback di tensione, puoi iniziare a sperimentare l'odometria saldando due semplici cavi ai due poli del motore e connettendoli a due analogiche (alimentando a non piu' di 5v i servi). Cosi' facendo avrai un feedback analogico piuttosto preciso strettamente legato al regime di rotazione della ruota.

Dai un occhio a: http://www.gioblu.com/tutorials/robotica/217-robot-cartesiano-e-odometria-con-arduino
Logged

Community robotica / programmazione Arduino
www.gioblu.com

0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 132
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao raga! Il pololu 3pi è un ottimo oggetto, sono d'accordo che la soluzione migliore (ma non la piu' economica) sia montare motori DC, pilotati da doppi ponti ad h.
Se posso darti un consiglio, se hai a casa dei servi, usali, fanno esattamente lo stesso lavoro dei motoriduttori pololu, con il vantaggio di contenere anche la centralina di controllo per pilotarli. Se in piu' aggiungi un feedback di tensione, puoi iniziare a sperimentare l'odometria saldando due semplici cavi ai due poli del motore e connettendoli a due analogiche (alimentando a non piu' di 5v i servi). Cosi' facendo avrai un feedback analogico piuttosto preciso strettamente legato al regime di rotazione della ruota.

Dai un occhio a: http://www.gioblu.com/tutorials/robotica/217-robot-cartesiano-e-odometria-con-arduino

grazie gbm è proprio quello l'articolo da cui ho preso spunto
ho solo 2 servi ma 4 motori dc (senza encoder) la cosa che mi scoccia e che se devo usare i servi li devo smontare dall'altro drone
:-| dovrei comprarli ma non so cosa comprare adesso (sono vecchi servi)

se hai consigli
non ho pretese particolari di coppia / velocita
ma la precisione almeno con risoluzione al cm si senno l'odometria mi viene approssimativa (troppo)
Logged

~blackout~ @ grayhats.org

0
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 131
Posts: 10473
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

come encoder puoi usare un potenziometro, credo sia quello che ti dia migliore precisione.
non capisco perchè 4 motori, vuoi metterne uno per ruota? non basta uno che muove le 2 ruote dietro?
Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 132
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ne ho 4 in numero smiley-grin cosi posso fare 2 droni smiley-grin
Logged

~blackout~ @ grayhats.org

Pages: [1]   Go Up
Jump to: