Go Down

Topic: Cavetti Flessibili e Breadboard (BUONI) (Read 3138 times) previous topic - next topic

niki77


Io uso quelli dei cavi ethernet :)
con l'accendino si fà prima...


Ecco un altro membro del club degli inalatori di diossina!
:smiley-sad-blue:
Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

leo72

Ma perché dannarsi all'estero?
http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=180_183&products_id=2074

gcblack


Io ho sempre usato cavetti telefonici e pure sguainati con i denti :)
Mai avuto problemi, ne con i contatti ne con i denti ahahahahahhahahah


Io coi denti si... e visto il costo del dentista mi sono procurato uno spelafili!!! =(

Freddy65

Ciao a tutti, anch'io utilizzo spezzoni di cavo ethernet che spelo con tronchesino e ponticelli flessibili (rigorosamente cinesi)  :smiley-roll: come potete vedere :



Uploaded with ImageShack.us

l'unica cosa che mi ha fatto impazzire è quel piccolo circuito realizzato sulla breadboard piccola che inizialmente l'avevo realizzato su quella grande e non voleva funzionare.

Ciao a tutti.

Arduino 2009

Michele Menniti


Ciao a tutti, anch'io utilizzo spezzoni di cavo ethernet che spelo con tronchesino e ponticelli flessibili (rigorosamente cinesi)  :smiley-roll: come potete vedere :



Uploaded with ImageShack.us

l'unica cosa che mi ha fatto impazzire è quel piccolo circuito realizzato sulla breadboard piccola che inizialmente l'avevo realizzato su quella grande e non voleva funzionare.

Ciao a tutti.



Devi aver sbagliato foto (complimenti comunque per il bel lavoro!), io vedo solo cavetti di quelli commerciali. :smiley-eek:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

pablos

complimenti per la precisione, paragonato al mio come minimo mi devo buttare da un ponte :) :)
Però un progettino su board dura pochi giorni poi si disfa e se ne rifà un altro.
Comunque il 90% sono cavi commerciali come dice Menniti, se vuoi far parte del clan devi attrezzarti di doppini telefonici e dentiera nuova LOL

ciao ciao

no comment

Freddy65

... ci sono ci sono, se ingrandite la foto si vedono, alcuni sono bianchi e si confondono con la breadboard, diciano che ci sono molti cavetti commerciali in quanto dovevo sostituire Arduino 2009 con uno Stand Alone, poi il tempo è sempre più poco , ma in inverno riuscirò a dedicarci un pò di tempo in più ( moglie permettendo ).
Per la dentiera mi devo attrezzare, in gioventù con i denti ho spelato parecchi fili per impianti elettrici e adesso quelli piccoli funzionano un pò da filo interdentale.

Ciao.
Arduino 2009

ratto93



Io uso quelli dei cavi ethernet :)
con l'accendino si fà prima...


Ecco un altro membro del club degli inalatori di diossina!
:smiley-sad-blue:


Era per scherzare :P
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

pablos

Schiano, mi sembra che abbiamo preso alla lettera il titolo del tuo thread

Cavetti Flessibili e Breadboard (BUONI), eccome se sono buoni, anche gustosi direi  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:

ciao
no comment

superlol

io uso ethernet, si comprano grandi quantità a fassissimo prezzo, se poi vuoi fare il figo puoi metterti li con degli strep maschi e saldare sulle estremità i cavi, 2 giri di nastro isolante ed hai un jumper  XD
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

CarloMaragno

Quote
Io uso quelli dei cavi ethernet  :)
con l'accendino si fà prima...


io ci ho provato: la prima parte tutto ok, la seconda mi sono scottato, non ricordavo che il rame conduce calore

superlol


Quote
Io uso quelli dei cavi ethernet  :)
con l'accendino si fà prima...


io ci ho provato: la prima parte tutto ok, la seconda mi sono scottato, non ricordavo che il rame conduce calore

a tutti:

dicono che dalla colonna 1 alla colonna 12 siano tutti conduttori di calore  XD
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

f.schiano


Schiano, mi sembra che abbiamo preso alla lettera il titolo del tuo thread

Cavetti Flessibili e Breadboard (BUONI), eccome se sono buoni, anche gustosi direi  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:

ciao


Ho letto...

Infatti non vengano i moderatori a dire che questo e' un OT.

Comunque tornando seri, vi volevo dire che ho ordinato 70 cavi flessibili da futura elettronica a 6.9€ senza spese di spedizione. Dovrebbero arrivare in circa 15 giorni al negozio!
Li ho fatti prendere anche a un mio amico!
Ora non mi resta che prendere la breadboard. Il negozio la aveva, quella grande con queste caratteristiche:

Piastra sperimentale in ABS con 840 contatti.
CARATTERISTICHE
Base socket: 5 x 64 terminali separati da una scanalatura centrale da 7,62 mm
Bus strip: 4 bus da 25 terminali disposti su 4 colonne
SPECIFICHE
Collegamenti interni. nickel e lega d'argento
Base socket: 1
Bus strip: 2
Punti di contatto disponibili: 840
Spazio disponibile per 9 IC da 14 pin
Dimensioni: 168 x 55 x 10 mm
Peso: 95g

Pero' voleva 10€ ed ero indeciso, in quanto un mio amico la stessa la pago' 6€. Ma probabilmente la prendero'! :(
L'impossibile...richiede solo piu' tempo!


Michele Menniti


Dai un'occhiata qui http://www.rgvelettronica.it/home/art2/0/24430/Piastre-Circuiti-Sperimentali.html si trova a Napoli.

Ciao.

metti l'IVA e costa 8 euro, devi vedere se devi andarci apposta, in quel caso forse ce li rimetti di pullman 2 euro; ma magari ha tanta altra roba utile, conviene farsi un giro sul sito.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up