Go Down

Topic: controllo solenoide? (Read 2164 times) previous topic - next topic

ƎR

avevo intenzione di usare un solenoide a spinta che dia un forte impulso istantaneo, tipo questo:
http://www.youtube.com/watch?v=e4--qDNGgQE
ho già letto questa guida:
http://www.arduino.cc/playground/Learning/SolenoidTutorial
ma in questa guida parlano di alti voltaggi e non riesco a capire da dove vengano generati e non so se questa guida sia ideale per il mio progetto.
cosa e come si può fare, avendo solo una batteria da 12v? cosa mi consigliate? e magari anche qualche modello solenoide che possa andare bene.
grazie :)
Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

ratto93

L'uso di tensioni elevate è dato dal fatto che sennò devi avere correnti elevatissime con le derivanti problematiche per gestirle...
cosa devi farci ? :) una coilgun ? :)
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

ƎR

si una roba del genere... io devo fare una cosa tipo quella del video
Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

astrobeed


L'uso di tensioni elevate è dato dal fatto che sennò devi avere correnti elevatissime con le derivanti problematiche per gestirle...


C'è un piccolo particolare che ti stai scordando, il campo magnetico è legato al numero di spire e alla corrente, non alla tensione.
Le elevate tensioni a cui fa riferimento il tutorial sono le extratensioni quando rilasci il circuito magnetico che possono arrivare anche a molte decine, se non centinaia, di Volt e pertanto è indispensabile un robusto diodo veloce in antiparallelo sul solenoide per proteggere il circuito.

ƎR

ma quel circuito nella guida può andarmi bene? ho solo una batteria lipo da 12v a disposizione...
Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

ratto93

Il diodo di protezione è d'obbligo... Grazie della precisazione....

il discorso della corrente è giusto come l'ha detto astro...
per quanto riguarda il tuo problema...a 12V ci fai ben poco.. e con un Li-Po scordati di fare esperimenti del genere.. se sbagli qualcosa ti scoppia... l'unica è fare un survultore oppure.. usare la batteria per caricare dei banchi di condensatori e poi al momento dello sparo sconnetterla dal circuito...
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

ƎR

si lo so che le lipo possono scoppiare :smiley-sweat:
comunque io in qualche maniera devo fare una cosa tipo quella del video :)
come posso fare un "survultore" o dei "banchi di condensatori"? avete qualche schema da suggerirmi?
grazie :)
Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

uwefed



L'uso di tensioni elevate è dato dal fatto che sennò devi avere correnti elevatissime con le derivanti problematiche per gestirle...


C'è un piccolo particolare che ti stai scordando, il campo magnetico è legato al numero di spire e alla corrente, non alla tensione.
Le elevate tensioni a cui fa riferimento il tutorial sono le extratensioni quando rilasci il circuito magnetico che possono arrivare anche a molte decine, se non centinaia, di Volt e pertanto è indispensabile un robusto diodo veloce in antiparallelo sul solenoide per proteggere il circuito.


Comunque per avere certe correnti visto che dipendono da I=U/XL devi avere delle tensioni alte e pilotare la bobbina in corrente (come si fa con i stepper). Dove XL dipende dalla frequenza (dove frequenza é da intenderci anche come pendenza della accensione).

Ciao    Uwe

ratto93


si lo so che le lipo possono scoppiare :smiley-sweat:
comunque io in qualche maniera devo fare una cosa tipo quella del video :)
come posso fare un "survultore" o dei "banchi di condensatori"? avete qualche schema da suggerirmi?
grazie :)
non posso vedere il video... quindi.. di che velocità d'uscita del proiettile hai bisogno ?
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

ƎR

eh beh se potessi vedere il video potresti capire meglio il mio progetto, è una specie di "pistone" che mi sviluppa una elevata potenza istantanea, tipo sparo...
Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

ratto93

la bottiglia si perfora ? una o entrambe le pareti ?
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

astrobeed


la bottiglia si perfora ? una o entrambe le pareti ?


No, è solo un banale solenoide che spinge una palla di plastica che fa cadere una bottiglia di plastica a qualche decina di centimetri di distanza, nulla a che vedere con una coil gun.
Per realizzarlo basta, e avanza, un solenoide recuperato da un vecchio campanello ding-dong di casa, 12V e circa 1A di corrente.


ratto93

io direi.. una bobina da campanello o apri-cancelletto a 12V + un condensatorino da 17000uF a 12V e allora si la ribalta per bene :)
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

ƎR

dite che basti così poco? riuscite a trovarmi un esempio di circuito?
grazie mille ;)
Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

ratto93

così poco.. se per caso fai un corto accidentale su quel condensatore li... senti una stecca tipo... un raudo a 3 cm da un orecchio...

Io con 4200uF a 500V pianto sui bancali di pino a 1.5/2 mt di distanza il proiettile... per quel che devi fare è anche troppo XD
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Go Up