Go Down

Topic: Driver strip led rgb (Read 1 time) previous topic - next topic

fabpolli

Ciao,
vorrei realizzare un driver per strip led rgb con un interfaccia che permetta all'utente di variare i parametri di illuminazione della striscia led.
Cercando sul forum e su internet ho trovato alcune discussioni in cui si consigliava di utilizzare led con anodo comune e mosfet per pilotare l'accensione dei led (uwe docet).
Partendo da queste considerazioni ho creato lo schema che allego, di cui sotto darò una rapida spiegazione, ma vorrei l'aiuto di qualcuno più ferrato di me in elettronica che mi aiuti a eliminare gli ultimi dubbi rimasti, per il resto spero di aver creato in modo corretto il circuito, se così non fosse ogni critica è ovviemente ben accetta.
L'alimentazione comune delle strisce led è a 12V, circa 36W e un massimo di 3A assorbiti, ho inserito un regolatore di tensione per ottenere anche i 5v dal solito punto d'alimentazione.
I tre potenziometri li ho collegati agli ingressi analogici per permettere all'utente di selezionare il colore desiderato quando lo switch "Auto/manual" è in posizione manual.
I tre pulsanti M1, M2 e M3 richiamano tre configurazioni memorizzate in precedenza quando lo switch "Auto/manual" è in posizione auto, in posizione manual se premenuti per 5 secondi memorizzano la configurazione dei tre potenziometri.
Il pulsante Rnd farà calcolare i colori a caso e varierà l'illuminazione ogni tot secondi con effetto fade.
I tre led rossi si attivano alla pressione dei relativi pulsanti M1, M2 e M3 per far capire all'utente che il comando è stato ricevuto (richiamo o memorizzazione)
Q1, Q2 e Q3 sono tre mosfet tipo IRF540 che reggono 22A.
Il pulsante Enable/Disable attiva o disattiva la striscia led
Ora veniamo ai dubbi:
Ho messo per goni interruttore/switch una resistenza da 10k di pull-down è corretto il suo utilizzo e la configuazione adottata?
Le resistenze R4 R5 e R6 da 1k per pilotare i transitor bastano da 1/4 di w?
Le resistenze R1, R2 e R3 da 470 ohm sono corrette anche nel caso di un carico così elevato o è meglio aumentarne il valore?

Una volta risolti i primi due dubbi mi metto tutto sulla breadboard e inizio a codificare il tutto testando con un comune led rgb (non ho ancora la strisca led e visto il costo la acquisto solo in fase finale quando la parte di codice regge), alla fine ho intenzione di pubblicare il codice e lo schema adottato e volevo sapere se era meglio qui nel forum o nel playground...
Grazie a chi avrà voglia di rispondermi e ciao

ratto93

Il 7805 a 800mA comincia a scottare di brutto ad 1A se non è adeguatamente raffreddato brucia... non puoi alimentare le strisce usando i 5V usa la linea dei 12 e cambia le resistenze ;)
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

fabpolli

Ciao, il regolatore non serve ad alimentare le strisce led, ma a fornire i segnali di hight per l'elettronica di controllo, il +12 lo collegato al 7805 e all'anodo comune dei led, ho ricontrollato il circuito e mi sembra corretto... sto sbagliando qualcosa???

fabpolli


uwefed

Se le striscie sono per 12V non servono le resistenze R1, R2 e R3. le resistenze dovrebbero essere integrate nelle striscie.
Mancano i 2 condensatori 0,1µF sullo stabilizzatore.
Puoi anche risparmiare le resistenze pulldown e usare le pullup interne di ATmega.
Per il consumo di Arduino potresti dare i 12V al Vin. Lo stabilizzatore interno dovrebbe reggere il consumo.
Ciao Uwe


ratto93


Ciao, il regolatore non serve ad alimentare le strisce led, ma a fornire i segnali di hight per l'elettronica di controllo, il +12 lo collegato al 7805 e all'anodo comune dei led, ho ricontrollato il circuito e mi sembra corretto... sto sbagliando qualcosa???

Pardon...

Non l'avevo visto.. come dice Uwe se le strisce sono fatte per funzionare a 12V già di suo non servono altre resistenze
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

fabpolli

#6
Nov 29, 2011, 09:01 am Last Edit: Nov 29, 2011, 10:37 am by fabpolli Reason: 1
Grazie a ambedue per le risposte, provvedo a modificare il circuito e poi rimetto tutto on line... nella speranza che serva anche ad altri...

Ciao

Go Up