Go Down

Topic: Domo-BaBBuino - Domotica con Arduino (Read 10 times) previous topic - next topic

leo72


L'obbiettivo è quello di non sforare i 3.5Kw della rete domestica.

Se hai uno dei nuovi contatori digitali il tetto max è 3 kW, i 3.5kW erano possibili con i vecchi contatori a disco.

BaBBuino

Ah ecco! Non lo sapevo! Grazie.

Adesso devo ricalibrare il BaBBuino dei carichi... Mannaggia!

hal3000



L'obbiettivo è quello di non sforare i 3.5Kw della rete domestica.

Se hai uno dei nuovi contatori digitali il tetto max è 3 kW, i 3.5kW erano possibili con i vecchi contatori a disco.


No, la potenza max è 3,3kW e per un breve periodo si può arrivare anche a 4kW.
Per info -> http://www.enel.it/it-IT/doc/reti/enel_distribuzione/Contatore_Monofase_v1.pdf

pablos

#18
Dec 07, 2011, 01:21 am Last Edit: Dec 07, 2011, 01:29 am by pablos71 Reason: 1
Ma gli interruttori magnetotermici di limitazione dove sono finiti? Che hai in casa interruttori a coltelli tipo laboratorio di Frankenstein?
16A ....+ di 3.3kw non ti fanno prendere, non serve un computer per fare questo :)

Ecco il quadro elettrico di Babbuino !!
no comment

leo72


No, la potenza max è 3,3kW e per un breve periodo si può arrivare anche a 4kW.

Ah, ok. E' il contratto che è da 3 kW, quel 10% in più è una tolleranza "bonus", che comunque porta ad avere sempre 3,3 kW di energia disponibile. Meglio.

Ambrogio

Ah ok, perché tu hai più sensori, io invece ho un solo sensore sulla linea principale. Sento l'assorbimento totale, se il carico che ho appena staccato era spento non rilevo nessuna diminuzione di assorbimento quindi stacco il carico successivo.

Ambrogio

Ah ok, perché tu hai più sensori, io invece ho un solo sensore sulla linea principale. Sento l'assorbimento totale, se il carico che ho appena staccato era spento non rilevo nessuna diminuzione di assorbimento quindi stacco il carico successivo.

GH_Blackout

@babbuino
quando posti foto e codice?
~blackout~ @ grayhats.org

BaBBuino


@babbuino
quando posti foto e codice?


Questo è un post per i suggerimenti. Per il progetto farò un sito apposito.

Antares62

Ciao Babbuino
se mi permetti vorrei chiederti qualche informazione.
Dici che controlli l'accensione luci tramite sensore PIR. Entri in stanza e si accendono le luci, esci e si spengono, ma hai settato un tempo di chiamiamolo "innesco" prima che si accendano, oppure se attraversi la stanza molte volte, fai l'effetto discoteca :)?
Vedi io per esempio ho una bimba di 2 anni che praticamente entra ed esce dalla stanza un miliardo di volte :)
Inoltre, la sera quando guardi la TV e la luce deve essere spenta presumo che il tuo automatismo diventi "manuale", cosi come (se lo hai messo anche in camera) se vuoi andare a dormire dopo che tutta la famiglia sta già a letto da ore, non gli accendi le luci in faccia :) e nemmeno se ti alzi a fare Plin plin :)
Come gestisci tutto questo ? Cioè come decidi come e quando usare l'automatismo luci ?
Ho anche pensato a quanto hai detto per la fotoresistenza, ma ad esempio nel mio caso fuori potrei leggere il sole a picco, e in casa essere in penombra, visto che la casa è vecchiotta ha le finestre basse e ho pure gli alberi intorno, di conseguenza anche una nuvoletta porterebbe fare accendere le luci anche se in verità non ce ne sarebbe bisogno :)
Grazie
Paolo

BaBBuino

1) La luce si accende immediatamente al passaggio, e poi si spegna da sola dopo 20 sec.

Se continui ad entrare ed uscire nell'arco di questi 20 sec, il tempo viene prolungato di altri 20 sec dall'ultimo passaggio. Del resto se enti ed esci da una stanza più volte in un minuto, non continui ad accendere e spegnere la luce. La lasci accesa finchè non esci definitivamente.

2) La Fotoresistenza, che posso correggere con un trimmer per trovare la sensibilità ideale, legge la luce esterna in un punto di media luminosità. Come già detto, ogni tanto dà qualche falso positivo, quindi è da affinare , ma nel complesso mi ritengo soddisfatto.

3) Per vedere la TV al buio, sul Tablet c'è un pulsante di ON/OFF, che forza con una funzione "Toggle" l'accensione o lo spegnimento della luce, ignorando il comando del PIR (per la lettura del pensiero dovete aspettare la prossima release...)

Salvo C.

#26
Dec 07, 2011, 03:46 pm Last Edit: Dec 07, 2011, 11:55 pm by Salvo C. Reason: 1
Quote
Non risparmio niente perchè ho già montato tutto, anzi, dovrei smontare tutto per montare questa versione.

A dire il vero, il primo progetto prevedeva proprio questa configurazione, poi ho pensato che se mi muore il Master, mi va in tilt tutta la casa. Cosa mooolto delicata visto che c'è in mezzo anche il Sistema di Allarme.

Con il mio sistema, pur dispendioso, ho una sicurezza molto maggiore per tanti motivi.

Per esempio, digitando il singolo indirizzo del BaBBuino della cucina, posso accedere direttamente a quello, ignorando tutto il resto e anche il PC centrale. E questo posso farlo anche da fuori casa, attraverso un iPhone o Android.


Con molta umiltà il mio suggerimento era rivolto a un progetto per tutti (sempre che sia questa la tua intenzione)certo tu l' hai montato e non risparmi.
Poi non esiste il problema sè muore il master mi va in tilt..... se così fosse devi aggiunere al tuo progetto due SwitchPOE , due BaBBuini per stanza e così via, comunque stai facendo un buon lavoro però vorrei capirne di più perchè sono interessato è vorrei contribuire con dei suggerimenti per integrare il video, l' audio,  l' antintrusione ed il tecnologico.



Ciao Salvo C.

albyy911

gestisci tutto con ethernet sheld??

BaBBuino


Quote
Non risparmio niente perchè ho già montato tutto, anzi, dovrei smontare tutto per montare questa versione.

A dire il vero, il primo progetto prevedeva proprio questa configurazione, poi ho pensato che se mi muore il Master, mi va in tilt tutta la casa. Cosa mooolto delicata visto che c'è in mezzo anche il Sistema di Allarme.

Con il mio sistema, pur dispendioso, ho una sicurezza molto maggiore per tanti motivi.

Per esempio, digitando il singolo indirizzo del BaBBuino della cucina, posso accedere direttamente a quello, ignorando tutto il resto e anche il PC centrale. E questo posso farlo anche da fuori casa, attraverso un iPhone o Android.



Con molta umiltà il mio suggerimento era rivolto a un proggetto per tutti (sempre che sia questa la tua intenzione)certo tu l' hai montato e non risparmi.
Poi non esiste il problema sè muore il master mi va in tilt..... se così fosse devi aggiunere al tuo proggetto due SwitchPOE , due BaBBuini per stanza e così via, comunque stai facendo un buon lavoro però vorrei capirne di più perchè sono interessato è vorrei contribuire con dei suggerimenti per integrare il video, l' audio,  l' antintrusione ed il tecnologico.



Ciao Salvo C.



In effetti se mi va in tilt lo switch va in palla il sistema...

Diciamo che ogni tipologia ha i suoi vantaggi e svantaggi. A me stava simpatico questo, e l'ho fatto.

Per l'audio ho intenzione di integrarlo in maniera inconsueta.

Ogni stanza avrà un suo piccolo amplificatorino in Classe D, che si attiverà solo se c'è qualcuno dentro, mentre quando esce si spegne. In pratica la musica di ambiente ti segue per le stanze, senza rimanere accesa dove non vi è nessuno, con peggioramento della qualità sonora a causa di rimbombi e risonanze.

Per l'antifurto, quando uno esce di casa, i sensori PIR diventano sensori dell'antifurto, in simbiosi con gli interruttori magnetici montati sulel finestre. Il tutto premendo un singolo pulsante sul PC Touch screen o il Tablet.

Schiaccio lo scenario "Uscita" e si abbassano tutte le tapparelle, si spengono tutte le luci e si attivano i PIR e i magnetici come antifurto.

La Videosorveglianza è attuata con 2 telecamere IP, di cui una brandeggiabile, ma è indipendente dai Babbuini. Hanno in comune solo lo Switch e il PC centrale (oltre il solito Tablet) e posso curiosare in casa anche da remoto con il solito Android o iPhone.

BaBBuino


gestisci tutto con ethernet sheld??


Si, tutti i BaBBuini sono Ethernetizzati.

Go Up