Pages: 1 ... 5 6 [7]   Go Down
Author Topic: domotica nella nuova casa  (Read 10402 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Bologna
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 42
L'anima sta all'uomo come l'uomo sta alla macchina
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset


Potresti postare il circuito usato per il dimming delle luci? E' a 220V ?

Grazie
Logged

twitter: @shineangelic

BG (I)
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 202
Usus plura docet
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il massimo sarebbe prendere in prestito protocolli di comunicazione con le varie interfacce da altre tecnologie anche se ludiche tipo il fermodellismo digitale.
Se qualcuno conosce l'inglese e ha un po' di tempo potrebbe dare un'occhiata a questo standard:
DCC Standards & Recommended
http://www.nmra.org/standards/DCC/standards_rps/DCCStds.html
e leggere i vari documenti.
Con questa tecnologia puoi colloquiare senza problemi con una centrale o più, e varie interfacce che possono comandare luci, motori, relais, feedback di stato, feedback vari analogici o digitali.
Può essere una base di partenza per sviluppare un protocollo ad hoc partendo da questo.
Ciao
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 34
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Mi ero appassionato al post  smiley-cry
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 3
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per utilizzare direttamente relè a 220V collegati all'Arduino io ho usato questa: http://www.sinergoautomation.it/default.asp?pagina=440
Un po' più grossa ma permette di gestire direttamente un'utenza standard.
(inoltre i relè hanno due posizioni NA/NC e quindi possono essere utilizzati anche come deviatori)
Logged

Pages: 1 ... 5 6 [7]   Go Up
Jump to: