Go Down

Topic: bobine (Read 481 times) previous topic - next topic

albyy911

ho avvolto un filo di rame attorno ad un chiodo, ho attaccato in capo del filo al + e l'altro al  -
Poi ho messo tutto a corrente ma non riesco a vedere la forza elettromagnetica ... è come se ci fosse un corto circuito.
Per la cronaca sono 500mA e 9V.
il tutorial è questo:
http://youtu.be/STDlCdZnIsw

se non ci sentiamo...Auguri a tutti!

bigjohnson

#1
Dec 23, 2011, 01:25 pm Last Edit: Dec 23, 2011, 01:38 pm by bigjohnson Reason: 1
Ciao,
ma il filo di rame che hai avvolto intorno al chiodo ha un isolamento intorno o no?
Tutti i fili delle bobine sono spruzzati con un invisibile strato di isolante, che va rimosso dai capi collegati all'alimentatore.
Se hai usato un filo di rame senza isolamento la bobina è in corto.
Auguri.

Alberto

MauroTec

Il filo da usare deve essere smaltato. Non va bene un filo nudo perchè come dici tu ci sarà un corto circuito tra le spire del filo ed il metallo del chiodo.

Se non hai il filo smaltato lo puoi recuperare da un rele, trasformatore, telerruttore ecc.

Se hai del filo sottile isolato con guaina puoi fare la prova e quasi certamente funzionerà.

Grazie, Aguri anche te.
Ciao.

Edit:mi ha preceduto bigjohnson
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

albyy911

avete ragione FUNZION!... ho avvolto un doppino telefonico attorno al chiodo e sulla punta c'è un leggere campo magnetico :)

Adesso se volessi fare una "calamita" più "potente" da dove dovrei iniziare??

ratto93

conduttore di maggior diametro e quindi corrente maggiore :)
poi dipende tutto da che potenza ti serve
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

MauroTec

Quote
Adesso se volessi fare una "calamita" più "potente" da dove dovrei iniziare??


Comincia a studiare un po di magnetismo da risorse internet e cerca di capire le varie leggi Ec la legge di Ampere, Maxwell, ecc.

Il campo magnetico sviluppato e dato da B = L*I.
Dove L è il valore in Henry dell'induttore e I è la corrente che vi scorre.

Dato che L dipende dal nucleo su cui è avvolto l'induttore, la formula per ricavare L richiede anche la permeabilità magnetica u0, parametro che varia in base al materiale usato per il nucleo. Io non trovo in rete le tabbelle per dare a u0 il valore corretto, nel caso dell'aria vale circa 1.27.

In soldoni più spire avvolgi maggiore sarà il campo magnetico a parità di corrente.

Mi sono reso conto che ho dimenticato tutto dell'affascinante mondo dell'elettromagnetismo.
Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Stefanoxjx


Adesso se volessi fare una "calamita" più "potente" da dove dovrei iniziare??


Hai provato ad applicare la 380?

oh oh oh non farlo, sto scherzando :D

www.multiwii.it
www.sdmodel.it

ratto93



Adesso se volessi fare una "calamita" più "potente" da dove dovrei iniziare??


Hai provato ad applicare la 380?

oh oh oh non farlo, sto scherzando :D



Beh somma... le mie le alimento a 490 V   Volt più o meno  XD
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Go Up