Go Down

Topic: OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni (Read 57612 times) previous topic - next topic

Madwriter

Su smettila di denigrare il raspberry mi sento io offeso per lui  =( è un giocattolino da 35 dollari nato con l'intento di informatizzare i paesi del terzo mondo,scopo per il quale svolge un ottimo compito.
Siamo noi elttronici/informatici/hobbisti che lo vediamo come un micro pc dai mille utilizzi ,pensate che il primo rasp montava un atmega, è comunque un progetto da apprezzare di questi tempi con 32 dollari ovvero 24 euro ci compri 5 pacchetti di sigarette,loro ti forniscono un pc completo il progetto non è perfetto ma non è che ci guadagnino miliardi.
Un pò di storia
http://it.wikipedia.org/wiki/Raspberry_Pi
Il morale è non denigrare ciò che non piace a te perchè ad altri potrebbe piacere.(ognuno di noi ha le proprie esigenze)  :smiley-mr-green:

P.S iscriviti anche tu alla petizione salva il Raspberry

P.P.S forse l'ho preso troppo a cuore questo progetto  ]:D ]:D ]:D
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Iz2rpn


Su smettila di denigrare il raspberry mi sento io offeso per lui  =( è un giocattolino da 35 dollari nato con l'intento di informatizzare i paesi del terzo mondo,scopo per il quale svolge un ottimo compito.
Siamo noi elttronici/informatici/hobbisti che lo vediamo come un micro pc dai mille utilizzi ,pensate che il primo rasp montava un atmega, è comunque un progetto da apprezzare di questi tempi con 32 dollari ovvero 24 euro ci compri 5 pacchetti di sigarette,loro ti forniscono un pc completo il progetto non è perfetto ma non è che ci guadagnino miliardi.
Un pò di storia
http://it.wikipedia.org/wiki/Raspberry_Pi
Il morale è non denigrare ciò che non piace a te perchè ad altri potrebbe piacere.(ognuno di noi ha le proprie esigenze)  :smiley-mr-green:

P.S iscriviti anche tu alla petizione salva il Raspberry

P.P.S forse l'ho preso troppo a cuore questo progetto  ]:D ]:D ]:D


perfettamente d'accordo con te, io lo comprato, se funziona lo voglio proporre a una persona che spesso in Nigeria.

Madwriter



Il morale è non denigrare ciò che non piace a te perchè ad altri potrebbe piacere.(ognuno di noi ha le proprie esigenze)


Ma secondo te a me frega qualcosa di denigrarlo ?
(edit: e se sei serio ghigno ancora piu' forte)

Non ero serio,hai presente quel momento in cui un oggetto ti sta simpatico e tu lo difendi?tipo quando prendono in giro un pc vecchio di 3mila anni? e' stato cosi per me,magari lo compro e lo faccio volare in aria perchè fa pena ma dettagli  ]:D comunque lasciatelo stare mi sta a cuore e molto piu' utile di molti esseri umani che ci sono in giro  :smiley-mr-green:
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Madwriter

#318
Jul 09, 2012, 05:48 pm Last Edit: Jul 09, 2012, 05:53 pm by Madwriter Reason: 1
Ma mi sa che sei uscito un pò fuori argomento io mi riferivo a un mini pc low cost e tu sei finito col parlare dei problemi dell'italia? :smiley-eek-blue:
Ci sono ovviamente,sono ovunque,ma cosa facciamo ci fermiamo?fermiamo la nostra creatività?voglia di imparare,costruire migliorare , crescere? Credi che fermandoci risolviamo i problemi?è vero molto spesso molti menti italiane sono costrette ad espatriare per avere successo/soldi e' anche vero che molte famiglie non arrivano a fine mese,ma coas vuoi farci hai tu la soluzione a questi problemi?
Diceva un saggio
"Se c'è soluzione perché ti preoccupi? Se non c'è soluzione perché ti preoccupi?" (era Aristotele)
Qui è un problema collettivo l'italia non è in grado di ribellarsi ma solo di adattarsi arriverà comunque una svolta negativa o positiva che sia che cambierà le cose ma io resto del parere che se uno vuole qualcosa e la vuole veramente ci riesce, un esempio(l'unico che mi viene in mente ora) è Banzi che comunque è riuscito ad emergere in una realtà davvero difficile e che nonstante la crisi riesce ad andare avanti.  :smiley-mr-green:
Basta cosi su w la vita  ;)
Ps non è che visto che l'italia è in crisi uno non aiuta quelli meno fortunati non mi sembra un buon ragionamento  :smiley-roll-sweat:
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

m_ri


Rimorchio o ceffone assicurato

Ora vorrei sapere: quanti rimorchiamenti e quanti ceffoni con sta tattica?! :)
caso mai mi saltasse in mente di copiari XD

Iz2rpn



perfettamente d'accordo con te, io lo comprato, se funziona lo voglio proporre a una persona che spesso in Nigeria.


Io l'(ho) comprato, se funziona lo voglio proporre ad una persona che spesso ? (va?) in Nigeria .

(ma come scrivi ? non ti si capisce)

Questa e' seria e merita una risposta seria che comincia con un: ma  prima di fare i buon samaritani globalisti e spingervi fino in Nigeria, ma preoccupatevi dell'Eurozona che sta implodendo, preoccupatevi del fatto che l'anno prossimo avremo ancora Monti fra i piedi e una palese violazione della costituzione italiana (un presidente della repubblica che elegge in autonomia il presidente del consiglio fregandosene del parere popolare)

Preoccupatevi che se vogliamo (ostinatamente) essere cittadini d'Europa ci sono grossi problemi economici, e c'e' poco da credere alle chiacchiere che raccontano:  o l'euro va all'aria o l'eurozona comunque si restringe ma non senza che qualcuno ne abbia pagato il prezzo.

Lo sapevate che ci sono stati imposti dei vincoli da rispettare entro il 2013/2015, tra cui, vi faccio l'esempio contro cui sto combattendo proprio ora: lo smaltimento degll'eternit di cui, se non lo sapete ve lo dico io, proprio venderdi' questo hanno firmato in parlamento un nuovo piano energia (la 5th edizione) che comporta una drastica riduzione degli incentivi statali per lo smaltimento dell'eternit nei capannoni industriali per la sostituzione/integrazione di pannelli fotovoltaici. Chi ve lo fa fare ad investire nell'energia ? Oltre al fatto che significa tagliare tanti lavori, manodopera, ammodernamenti, e prosciugare parecchie licquidita' in un momento in cui la licquidita' e' proprio il grosso dei problemi (se avete idea di come sia delicato il rapporto azienda, fornitori, clienti, banche, avete capito di che sto parlando).

Ma se anche non conoscete questi problemi con le banche e con le aziende (e con i clienti che non vi pagano per tempo e le banche che non vi sostengono per tempo), ma preoccupatevi dei fatti che succedono a casa vostra, pensate a chi ha maturato l'eta' per godersi la pensione e si trova il pacco regalo della Fornero, pensate a tutte quelle piccole medie imprese a cui lo stato ordina di sostituire l'eternit, la cosa costa parecchio in smaltimento rifiuti speciali, ma le banche non ci stanno a finanziare l'operazione e sono stra fattacci vostri, vi trovate impossibilitati nel mandare avanti la vostra attivita' commerciale o quella di gente che vi sta a cuore, o quantomeno a ridimensionarla parecchio (se poi dovete chiedere anche permessi ai comuni per fare quanto lo stato vi obbliga comunque a fare, sono altre centinaia di migliaia di euro di cui vi alleggerite), significa gente a casa, significa gente disoccupata, significa fine dei giochi, significa non poter giocare con il rasp-coso, e in un concetto piu' globaritario che abbracci non solo un ristretto numero di persone che vi stanno a cuore ma l'intera nazione prima di pensare al bambino Nigeriano pensate al bambino italiano che non avra' assistenza sanitaria ne istruzione adeguata data la crisi in cui siamo.

Quindi, che il bambino Nigeriano trovi una qualche forma di utilita' nel giocare anche lui con il rasp-inutil-coso, francamente a me Italiano poco frega.



Premettendo che io e te non siamo fratelli e manco amici, ripongo in te la saggezza di tenere le distanze dovute quando parli con me, io fino a prova contraria non ti ho attaccato per come scrivi, dato che tempo a dietro anche tu hai scritto un post senza senso prontamente corretto, ma ho fatto in tempo a leggere oscenità grammaticali non indifferenti, e vieni a me a fare la ramanzina di guardare in "CASA PROPRIA" e tutto quelle frasi da qualunquista che sento dette dai miei colleghi, che si riempiono la bocca di parole sentite dal telegiornale, tu non sai che esperienze ho fatto io e manco sai realmente chi sono, se permetti ho i miei ideali e occuparmi di persone che poco gli frega di migliorare e di lottare dei diritti che ci stanno togliendo, non mi interessa, quando arriverà il momento di andar via dall'Europa o perchè siamo falliti o perchè siamo in guerra, prenderò armi e bagagli e andrò via, se mi preoccupo di un altro paese del terzo mondo non è perchè voglio fare il buon samaritano, ma solo perchè conosco enti che fanno di queste cose, e vorrei proporgli una cosa utile, la cultura è un diritto per tutti, ed è giusto che lo sia anche per loro, noi abbiamo la cultura, ma non sappiamo usarla, allora e giusto espatriarla dove magari attecchirebbe meglio... Medita l'educazione e lavati la bocca prima di parlare.

Grazie


Madwriter

Dico solo la mia giusto per completezza non voglio fare assolutamente polemiche non è da me,
Tu dici che il raspberry et simili sono solo giocattoli inutili, ma non sai quanto ti sbagli ad esempio la mia azienda collabora con l'india dove programmatori indiani hanno avuto la possibilità fin da piccoli di imparare questo nuovo mondo(l'informatica) proprio grazie a queste assocaizioni che creano pc ultra low cost,credi che per un indiano,nigeriano etc il rasp sia un gioco?o sia un mezzo per imparare a programmare,conoscere e interagire con queste nuove tecnologie?ok tu pensi all'italia ma sarò io che sono "stupido", anche se preferisco definirmi buono.
Ma quando vedo che si pensa anche a paesi che davvero sono in difficolta sorrido,è un sorriso di piacere.
Dovremmo essere tutti allo stesso livello sia culturale che monetario,ma si sà che questo è impossibile non perchè non si può ma perchè non si vuole.
Direi di concluderla qui anche se stiamo parlando ancora del raspberry siamo decisamente OT.
:smiley-mr-green:
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

ale92

mi inserisco un pò in questo topic perchè non mi sembrava valesse la pena aprirne uno apposito...volevo fare un lettore rfid che mandi i dati via wi fi, e oltre tutta la soluzione con arduino shield wi fi ecc. mi era venuto in mente che potevo usare una rasperry pi con questo oppure con una combinazione di questi 2: lettore + convertitore seriale-> usb

pensate sia fattibile???
il primo penso sia un pò complicato per un fatto di driver che forse non ci sono, mentre con il secondo non dovrei avere tanti problemi giusto?

pitusso

Ciao

Quote
volevo fare un lettore rfid che mandi i dati via wi fi, e oltre tutta la soluzione con arduino shield wi fi ecc. mi era venuto in mente che potevo usare una rasperry pi con questo oppure con una combinazione di questi 2: lettore + convertitore seriale-> usb


innanzitutto non ti serve il convertitore usb-seriale, perchè la RaspberryPI ha anche connessione seriale - quindi ci puoi attaccare direttamente un rfid reader.
Invece, devi aggiungerci una pennetta wifi, in quanto ne è sprovvista.


ale92

questa cosa della connessione seriale non la sapevo, molto interessante...pensavo che i gpio funzionassero solo da pin "semplici".
non mi ero dimenticato della pennetta wi fi mi ero solo dimenticato di scriverla XD.
penso di riuscire a risparmiare qualche soldo anche perchè i moduli wi fi per arduino costano parecchio
grazie mille

Madwriter

e poi il raspberry ha una potenza di calcolo notevole puoi implementare programmi piu complessi di quelli che fai con arduino   :smiley-mr-green:
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

pitusso

Quote
questa cosa della connessione seriale non la sapevo, molto interessante...pensavo che i gpio funzionassero solo da pin "semplici".
non mi ero dimenticato della pennetta wi fi mi ero solo dimenticato di scriverla .
penso di riuscire a risparmiare qualche soldo anche perchè i moduli wi fi per arduino costano parecchio


..cmq, potersti spendere ancora meno, usando un router/access point compatibile OpenWRT; ce ne sono con porte usb a disposizione, la parte wifi già c'è, e la maggioranza ha pure una seriale a disposizione.

Madwriter


Quote
questa cosa della connessione seriale non la sapevo, molto interessante...pensavo che i gpio funzionassero solo da pin "semplici".
non mi ero dimenticato della pennetta wi fi mi ero solo dimenticato di scriverla .
penso di riuscire a risparmiare qualche soldo anche perchè i moduli wi fi per arduino costano parecchio


..cmq, potersti spendere ancora meno, usando un router/access point compatibile OpenWRT; ce ne sono con porte usb a disposizione, la parte wifi già c'è, e la maggioranza ha pure una seriale a disposizione.

ma poi si deve portare il router in giro?
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

ale92

no no è un lettore rfid fisso però deve essere in rete...e visto che non avevo voglia di cablare l'ethernet e avere altri fili in giro avevo pensato di farlo wi fi...indaghero su questi router con openWRT
vi farò sapere come andrà a finire

Go Up