Go Down

Topic: OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni (Read 55 times) previous topic - next topic

pablos

#75
Feb 18, 2012, 12:39 am Last Edit: Feb 18, 2012, 12:58 am by pablos Reason: 1
Lesto con tutto rispetto, qui stiamo parlando di giocattolini che costano 35 euro, non puoi pensare di fare una schedina e inviare in casa tramite wifi segnali video e audio come se ricevessi un digitale terrestre, non ho nessuna proposta perchè non mi ci metterei nemmeno, mi basta solo vedere apparecchiature delle migliori marche conosciute che fanno quel tipo di lavoro, ti basta avere un dispositivo wifi nelle vicinanze che tutto va a bagasce, senza parlare delle distanze limitate e gli ostacoli che ne degradano ancora di più l'efficienza. Cavo ..... vuoi vedere bene? usa il cavo :) non ci sono palle, tutto il resto sono solo cazzate commerciali
Nemmeno le tstiere di un pc via radio sono efficienti, i mouse wifi sono per donnine dilettanti, prova a giocare a battlefield 3 con un mouse via cavo e uno wifi :)
no comment

lesto

Quote
qui stiamo parlando di giocattolini che costano 35 euro

ma hai letto le specifiche tecniche di questo "giocattolino"? è 2 volte più performante di un iphone, per fare un confronto. E ricordati che dal punto di vista grafico si può sfruttare input e encoding a livello hardware (quindi niente peso sulla CPU), e il protocollo ISO/OSI lo regge pure l'arduino. Non c'è molto altro da fare.

Quote
non puoi pensare di fare una schedina e inviare in casa tramite wifi segnali video e audio come se ricevessi un digitale terrestre

scusami ma non hai compreso il concetto. a me sembra che tu ti sta riferendo a trasmissioni da km di distanza.
Quì non si parla di passare su internet, ma di fare uno stream point-to-point ben sapendo che non potrà essere usato per manovrare una qualsiasi cosa che vada più veloce di una testuggine.
e anche se si passasse da internet (magari via wifi), aumentano le latenze, ma ti assicuro che puoi fare streaming.
mai usato Skype dal portatile?

Quote
ti basta avere un dispositivo wifi nelle vicinanze che tutto va a bagasce, senza parlare delle distanze limitate e gli ostacoli che ne degradano ancora di più l'efficienza.

su distanze e ostacoli ti do ragione, ma rifletti, se un cellulare riesce a fare streaming video di youtube (ok, a bassa risoluzione e un sacco di buffering) con una connessione UMTS, chi ti vieta di farlo col wifi? ovvio che se poi ti allontani 100m dall'antenna (se non direzionale e balle varie) perdi il segnale, esattamente come se tiri troppo il cavo!

Code: [Select]
prova a giocare a battlefield 3 con un mouse via cavo e uno wifi
eccerto compariamo meloni con le pere... i normali mouse wireless sono ottimizzati per consumare poca batteria, e la parte che consuma molto è proprio l'invio dei dati, quindi alte latenze (ovvero tempi molto lunghi tra l'invio di lettura e l'altra, nulla a che fare con i DPI).
Prova un mouse wireless apposta per giocare e ne riparliamo...
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

BrainBooster

Ammazza quanti post per un computerillo :)
E pure non è nulla di nuovo, è solo piccolo, cos'è che scatena la vostra fantasia su quest'oggetto? la dimensione?
Ricordate i gumstix di qualche anno fà o i moduli rabbit? non mi sembra che abbiano cambiato la storia (parliamo di oltre 10 anni fà), sono solo moda :) e come tutte le mode passano..., adesso ci saranno gli ARM dati alle masse, poi i SOC ecc, sempre roba che viene usata dall'industria per anni e che poi quando esaurisce il suo ciclo produttivo viene convertita a giocattolo per il pubblico...
Anche arduino inizia a seguire la stessa linea suicida allargandosi (come cpu) tentando di entrare nel mercato dell'embedded computing per rivaleggiare con piattaforme preesistenti e molto più performanti che rassomigliano sempre più al computer di casa e sempre meno ad un arduino, ma una volta varcata quella soglia poi dov'è la differenza con gli altri?, è ancora semplice da usare? mà....
Quindi l'unico vantaggio che vedo per adesso è la dimensione dell'oggetto, ma:
che senso ha avere un cpu grande quanto un pacchetto di gomme, ma poi per usarlo devo attaccarci una tastiera usb full size? (magari anche con un hub usb)
che senso ha avere la webcam saldata sulla mobo?
che senso ha avere un pc microscopico , ma poi qualsiasi periferica necessaria e più grande di lui?
I tizi del rasp ci stanno mettendo troppo, rischiano di perdersi "la settimana della moda" e che nel frattempo esca qualcos'altro di più piccolo e perofrmante.
Il prgetto del rasp e qualche anno che và avanti ormai e la novità ormai e quasi bruciata.
Se poi salissero anche i costi allora per me sarebbe interesse 0.
Lo vedrei bene integrato in un notebook al posto della webcam, da usare per "recupero da disastro" quando il computer non vuole saperne di partire, per fare un pò di diagnostica con un cpu che parli direttamente con l'hardware del notebook.

astrobeed

#78
Feb 18, 2012, 07:52 am Last Edit: Feb 18, 2012, 04:29 pm by astrobeed Reason: 1

Ammazza quanti post per un computerillo :)


Condivido al 100% quello che hai detto, il Raspberry non introduce nulla di nuovo, semplicemente utilizza un vecchio (inteso come market time) SOC nato per applicazioni multimediali, p.e. un lettore portatile mp3/mpeg, per farci una specie di computer low cost.
Tutti sono abbagliati dal prezzo economico tanto sbandierato, prezzo che è uno specchietto per allodole visto che sicuramente non copre le spese di produzione per via del basso numero di schede prodotto, Arduino viene prodotto con una tiratura mensile decisamente maggiore di tutto il primo lotto del Raspberry.
Dal punto di vista pratico con il Raspberry non ci fai molto perché la ram è completamente invasa dal sistema operativo quindi rimane ben poco spazio per il proprio software.
Poi voglio proprio vederli tutti questi "smanettoni" dell'ultima ora a scrivere software per ARM sotto Linux, tutti bravi a parole però poi quando toccherà fare i conti col mondo reale il 99% dei Raspeberry finirà nel cassetto delle cose da utilizzare perché non sono capaci di scrivere il software necessario per le loro idee.

arcer

Urca, quanti post, che casino, non ci ho capito niente!!!!!!! C'è chi dice che è una meraviglia, chi dice che è uno schifo :smiley-eek-blue: :smiley-eek-blue:
In pratica, mettiamo che io voglio mettere una telecamera sul mio robottino guidato da arduino, non si potrebbe utilizzare come "cervello" che da ordini questo RaspberryPI e lasciare che il povero arduino obbedisca??? Sarebbe fattibile??? è un faticaccia??? Sto dicendo stupidate????

lesto

è fattibile, se usi java o processing puoi programmare sul PC di casa e poi spostare e far girare il programma sulla Raspberry. Per un risultato ottimale puoi instarti una virtual box con il SO del respberry, e testare lì dentro il programma (non è detto che libreria già fatte pensate per i PC domestici funzionino sull'arm)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

ratto93

#81
Feb 18, 2012, 06:35 pm Last Edit: Feb 18, 2012, 06:53 pm by ratto93 Reason: 1
Ragazzi, sono venuto in possesso tramite un amico di questo mini pc per applicazioni embeded, me l'ha venduto per una pipa di tabacco, ora so che ne ha ancora se a qualcuno dovesse interessare fatemi sapere, è una motherboard per applicazione embeded che girano WinCE, ora il processore è a 667 MHz della VIA ha 4 COM e un sacco di periferiche, la sigla della scheda è PCM-9575-M0A2.

http://www.emacinc.com/sbc_pc_compatible/pcm_9575.htm
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

leo72

@brain:
+1

@lesto:
e tu sei sicuro che VirtualBox supporti il SO di quell'aggeggio?

francesco84


lesto

non oggi, oggi arrivano dal service, poi le testano e verso mercoledì giovedì c'è la fine del mondo  :smiley-mr-green:
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

AnTrea


non oggi, oggi arrivano dal service, poi le testano e verso mercoledì giovedì c'è la fine del mondo  :smiley-mr-green:


quindi qualche fotina la pubblicheranno no?  :smiley-roll:
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

lesto

le foto ci son già da un bel pezzo, 10 schede son già state vendute su ebay. c'è pure un tipo su reddit che se scrivi un commento con un test da fare lui te lo fa :)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

AnTrea


le foto ci son già da un bel pezzo,


Ma sei sicuro che quelle sono la versione "definitiva"?
In giro ho visto versioni diversi della rasberry:
http://cdn.ninjamarketing.it/wp-content/uploads/2012/02/raspberry-2.jpeg?9d7bd4

che è molto diversa da questa:
http://www.technologytell.com/gadgets/files/2012/02/Raspberry-Pi-computer.jpg

Gli stessi creatori dissero che la versione... *di oggi*, sarebbe dovuto essere più piccola rispetto a quella dei prototipi
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

Testato

io sai cosa farei ? rimanderei l'uscita  :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

lesto

la foto vera è la seconda: http://www.technologytell.com/gadgets/files/2012/02/Raspberry-Pi-computer.jpg

la prima è un prototipo, che però come si nota era molto limitata. Considera che nasce come strumento per le scuole, quindi punta più sull'interfacciamento che sulle dimensioni.


io sai cosa farei ? rimanderei l'uscita  :)


Quote
The good news is that this finally means we have a date for the first batch: the boards will be finished on February 20


quindi le board sono consegnate oggi, e usciranno appena finiti i test :)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Go Up