Go Down

Topic: OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni (Read 59359 times) previous topic - next topic

astrobeed


evvai! mi son segnato, non si sa mai... comunque anche considerando la spedizione rimane una potenza di calcolo molto economica!


Voglio proprio vedere cosa ci farai  :)

Quote

edit: che dici astro, per il quad molli il cortex3 e passi all'accoppiata arduino + rasperry, o fai cortex3 + rasperry? :D


Perché il Cortex M3 @96MHz senza la palla al piede del sistema operativo mi garantisce mediamente una maggiore potenza di calcolo della Rapsberry, se non ci credi poi facciamo dei benchmark mirati, con apposito software da stabilire assieme, su chi fa più calcoli in meno tempo.
Intendiamoci, è ovvio che il processore della Raspeberry è molto più veloce di un Cortex M3 @ 96 MHZ, però non hai a disposizione tutto il tempo cpu che ti pare per gli algoritmi di calcolo, p.e. il PID, dato che viene interrotta spesso e volentieri dal sistema operativo per gestire altre cose, inoltre Linux non è un RTOS, e questo è un must per una applicazione complessa come il quadricottero.

lesto

ripeto che non ci gestisco il quad, ma a quello ci pensa l'arduino in parallelo. La rasp gestirà il GPS e il flusso/registrazione video, e comunicherà con il rasp solo per il loggin dati e se il waypoint navigation è attivo

Quote
Perché il Cortex M3 @96MHz senza la palla al piede del sistema operativo mi garantisce mediamente una maggiore potenza di calcolo della Rapsberry

vero, e dubito fortemente che sia fattibile usare la rasp senza OS, anche senza voler sfruttare le varie accelerazioni HW
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

astrobeed


ripeto che non ci gestisco il quad, ma a quello ci pensa l'arduino in parallelo. La rasp gestirà il GPS e il flusso/registrazione video, e comunicherà con il rasp solo per il loggin dati e se il waypoint navigation è attivo


Ovvio che se la tua intenzione è usare la Raspberry per registrare onboard un video non ci sono problemi per farlo, in fin dei conti il SOC utilizzato è specifico per questo genere di applicazioni, idem per gestire tutti i calcoli relativi al GPS in real time visto che non hai certo problemi per fare i conti a 64 bit, come serve, e riuscire ad aggiornarli almeno due volte al secondo, meglio se cinque.
Per tutto il resto, relativo al quadri, invece ci sono non pochi problemi  :D

lesto

ps. ma linux dal 2.6 supporta il RTOS, http://www.ibm.com/developerworks/linux/library/l-real-time-linux/, credi sia fattibile usarlo? (mi pare che la linea i2c NON sia stata portata all'esterno, quindi anche volendo non potrei usare diretamente la rasp per fare i calcoli, quindi è solo curiosità)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

astrobeed


ps. ma linux dal 2.6 supporta il RTOS, http://www.ibm.com/developerworks/linux/library/l-real-time-linux/, credi sia fattibile usarlo?


Non è comunque un vero RTOS e in tutti casi non avrai mai le prestazioni ottenibili da una mcu libera da S.O., sopratutto su applicazioni dove il timing è molto critico come nel caso del pid, oltre ad essere necessario un ben preciso sample time è vitale che la sua durata sia sempre più che costante, ovvero esente da errore di jitter.
Se ti vai a vedere qualche applicazione reale di automatica, robotica etc, scopri da solo che tutto il lavoro time critical viene sempre fatto su micro/mcu/dsp, con adeguata potenza di calcolo e risorse, su i quali non c'è nessun sistema operativo classico, al massimo ci trovi RTOS molto verticalizzati e specifici per il device in oggetto che non hanno nulla a che vedere con il concetto comune di S.O. a partire dal fatto che non esiste nessuna interfaccia grafica e nemmeno a riga di comando, anzi non c'è proprio nessuna interfaccia utente, si decide tutto a livello di sorgente software.
La SBC, o pc che sia, con tanto di S.O. classico, quello che preferisci, è sempre l'ultimo anello della catena il cui compito principale è fare da interfaccia uomo macchina e prendere le decisioni di alto livello per l'hardware di basso livello, p.e. quale flusso di operazioni eseguire, ma non gestire direttamente le operazioni.

lesto

ok, immaginavo che non fosse un sistema completo.

comunque credo di essere arrivato tardi, mi sono ragistrato come interessato su RS ma dubito fortemente di essere in tempo per il primo batch
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

lesto

dubito che vengano quì, quando rimettono il sito con il forum, fatti un giro lì, ci sono un sacco di ideuzze
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

gbm

Quindi sembra proprio non fosse un fake...  :smiley-mr-green:
Community robotica / programmazione Arduino
www.gioblu.com

PaoloP

Articolo su Tomshw: http://www.tomshw.it/cont/news/raspberry-pi-il-pc-linux-da-25-dollari-fa-il-boom-di-vendite/36176/1.html

Testato

#159
Feb 29, 2012, 05:54 pm Last Edit: Feb 29, 2012, 06:00 pm by Testato Reason: 1
Su RS Italia a 27,43€
http://it.rs-online.com/web/generalDisplay.html?id=raspberrypi

Aveva torto Astro  :D
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed


Su RS Italia a 27,43€
http://it.rs-online.com/web/generalDisplay.html?id=raspberrypi
Aveva torto Astro, i nodi vengono sempre al pettine  :D


Ti sei scordato dell'iva, il prezzo finito è 33 Euro, ovvero quasi 45$.

Testato

e questo pure e' vero  :)

pero' i 35 dollari pubblicitari per la B erano iva esclusa, il prezzo e' stato rispettato

quindi ?
(e dai scrivi che avevi torto, dacci soddisfazione  :))
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed


pero' i 35 dollari pubblicitari per la B erano iva esclusa, il prezzo e' stato rispettato


No loro parlavano di prezzo al pubblico, e l'iva non esiste solo in Italia  :)
Comunque non ti scordare i conti che avevo fatto a suo tempo sulla base di un lotto di produzione, unico, di 10.000 pezzi, con i famosi 25$ per la versione A era già tanto se andavano in pari, anzi per me andavano in perdita.
Ora stiamo parlando di produzione gestita da RS e Farnell, gente che oltre a rivendere fa anche produzione diretta e con loro si ragiona con lotti mensili enormi, centinaia di miglia di pezzi, reiterati nell'arco dell'anno, con queste condizioni i conti vanno rifatti ed ecco che con un costo leggermente maggiore di quanto ipotizzato si riesce pure a guadagnare.
Comunque al di la della questione costo rimane il fatto che la Raspberry è poco più di un "gadget" che moltissimi acquisteranno per metterlo nel cassetto dopo pochi giorni perché non ci fanno nulla  :)
In compenso sono sicuro che Lesto riuscirà a farci qualcosa di realmente utile perché è uno determinato, magari ci metterà due anni però alla fine ci riesce  :)

lesto


In compenso sono sicuro che Lesto riuscirà a farci qualcosa di realmente utile perché è uno determinato, magari ci metterà due anni però alla fine ci riesce  :)


fai anche 5 o 6 :)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

dab77



ps. ma linux dal 2.6 supporta il RTOS, http://www.ibm.com/developerworks/linux/library/l-real-time-linux/, credi sia fattibile usarlo?


Non è comunque un vero RTOS e in tutti casi non avrai mai le prestazioni ottenibili da una mcu libera da S.O., sopratutto su applicazioni dove il timing è molto critico come nel caso del pid, oltre ad essere necessario un ben preciso sample time è vitale che la sua durata sia sempre più che costante, ovvero esente da errore di jitter.
...cut...

Scusa ma allora se è così come dici, EMC2 (ora LinuxCNC) non sarebbe veramente RT, cosa che invece spiegano più e più volte, e motivo per il quale si usa la porta parallela per i driver motori.

Go Up