Pages: [1]   Go Down
Author Topic: quale Arduino scegliere? desktop cockpit  (Read 1613 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 6
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Salve a tutti, mi chiamo Peter. Sono appasionato di simulatori di volo, e vorrei utilizzare Arduino per costruire un pannello di controllo configurabile e creare così un desktop cockpit, utilizzando tasti analogici quali interuttori momentanei, ministick, interuttori a leva e magari un piccolo display). Al momento il numero di "tasti" è compreso tra 20 e 30, ma spero fortemente di implementare altre funzioni, magari con switch.

Quale Arduino mi consigliate di acquistare?

grazie e a presto.
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9185
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quale Arduino mi consigliate di acquistare?

Se non vuoi avere problemi di input disponibili sicuramente una MEGA2560, con quale simulatore vuoi interfacciarti ?
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 6
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

grazie per la risposta. Volevo interfacciarmi con Falcon BMS4 o meglio, con i SIM della famiglia Falcon, e in un secondo tempo anche con FSX. Con un mio amico sto costruendo anche un sito specifico per cockpit 3D e skin dedicati al F BMS4. Una volta terminato il progetto vorrei pubblicarlo in maniera da offrire un supporto a chi lo volesse realizzare.

Ho trovato la scheda e sto per ordinarla. Arduino MEGA2560 R3
Se ho capito bene dovrei avere 54 + 16 pin a disposizione. Per ogni pulsante posso avere un filo in comune (quindi 54 +16 tasti) oppure ogni pulsante deve avere 2 pin (quindi 27+8 tasti)? Oppure le combinazioni sono molteplici?
Intanto sto dando un'occhiata ai video tutorial e all'editor, mi ci vorrà sicuramente del tempo per capire come programmarlo, ma sono felice di avere scoperto come realizzare "cose" che ritenevo ardue o molto dispendiose.
« Last Edit: January 18, 2012, 05:08:52 pm by peterssx » Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 23
Posts: 2793
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per ogni pulsante basta un pin e un filo comune che sarà il GND per tutti i pulsanti.

Quote
Intanto sto dando un'occhiata ai video tutorial e all'editor, mi ci vorrà sicuramente del tempo per capire come programmarlo, ma sono felice di avere scoperto come realizzare "cose" che ritenevo ardue o molto dispendiose.

Dipende se hai avuto esperienze di programmazione base anche su pc, oppure per te programmare è un argomento totalmente oscuro.

Nel primo caso in una settimana o due avrai modificato codice di esempio e ti sarai fatto una idea di cosa ti serve studiare per approfondire. Nel secondo caso avrai qualche difficolta in più e potrebbe passare anche 1 o 2 mesi o più.

Ciao.

Logged

AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 162
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

questo è un argomento interessante, anche io amo molto i simulatori di volo e ammetto di aver pensato spesso ad un bel cockpit desktop, però ho sempre desistito per via dei costi molto elevati, non ci avevo pensato a realizzare qualcosa con arduino.

Se andate avanti con il progetto vi seguirò molto volentieri...
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 6
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
Per ogni pulsante basta un pin e un filo comune che sarà il GND per tutti i pulsanti.
grazie MauroTec, speravo fosse così, quindi posso configurare almeno 54 funzioni.

Quote
anche io amo molto i simulatori di volo
ulver,con quale/i SIM voli?

In realtà non ho esperienza con il linguaggio di programmazione, con il pc ho sempre lavorato con grafica 2D e da neanche un anno in 3D, ed altri SW che non prevedevano una conoscenza di programmazione. In effetti sono sempre stato affascinato anche da chi riesce a creare in html, e anche quello resta per me un ambiente abbastanza ostico.
Come primo lavoro ho fatto l'elettricista per 6 anni, e per questo spero di avere qualche chance in più di completare il progetto. Mi rendo conto che collegare fili e adoperarsi per creare un case ad hoc non basta, ma anche imparare l'avionica non è stato semplice.
Per ora non ho trovato ancora un manuale, ma sto leggendo la sezione di apprendimento e di riferimento (diamo un nome alle "cose"). Accetto di buon grado consigli o indirizzi utili di testi.

ciao a presto.


« Last Edit: January 18, 2012, 10:18:03 pm by peterssx » Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9185
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

grazie per la risposta. Volevo interfacciarmi con Falcon BMS4 o meglio, con i SIM della famiglia Falcon, e in un secondo tempo anche con FSX.

Con Falcon non ho mai provato ad interfacciarmi, con FSX ho realizzato svariati apparati esterni quali pannello radio, controllo flaps e carrelli, e altre cosette, il vero problema è la parte software perché devi crearti un tuo driver per dialogare tra l'hardware esterno e il simulatore.
Sempre per FSX anche se a livello di piccolo prototipo, un box di 20x20x20 cm mosso con servo rc, avevo realizzato tutta la parte per il motion della cabina simulatore, questa è molto impegnativa da implementare.

 
Logged

Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 162
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ulver,con quale/i SIM voli?

Ho sempre apprezzato la serie flight simulator, e devo dire che l'ultimo è motlo bello, però mi capita spesso di passare dei periodi in cui gioco abbastanza e periodi in cui mi annoio per via della mancanza di un cockpit che per i simulatori è fondamentale, altrimenti puoi pilotare al massimo un cessna 172 o qualche ultraleggero.

Se mi faccio un cockpit credo che non mi stacco più dal simulatore...
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 6
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

astrobeed
Quote
con FSX ho realizzato svariati apparati esterni
ulver
Quote
Ho sempre apprezzato la serie flight simulator
bene, mi sento un buona compagnia
La parte che riguarda il dialogo con Falcon, come dici tu sarà la più complicata. Ho trovato questo pdf di BMS  per i costruttori, probabilmente potrebbe tornarmi utile. In alternativa potrei sempre contattare BMS.

Essendo alle primissime armi ho deciso di prendere l'Arduino Uno rev3, almeno se brucio tutto limito la spesa. Credo che anche se la sostituirò con una più generosa in termini di pin, mi tornerà sempre utile.

Quote
avevo realizzato tutta la parte per il motion della cabina simulatore
magari tra qlc anno... http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=sFCRh-anfRg#t=63s
« Last Edit: January 19, 2012, 04:09:51 pm by peterssx » Logged

Riva del Garda, TN / Forlì
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 7
Posts: 2247
Il piu' modesto al mondo
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

allora falcon 4 BMS puoi usare le shared mamory e vi sono librerie per vb.net quindi l'interfaccia è mooolto facile (avevo fatto qualcosina).
BMS 4.32 quindi direi F16 giusto?

che limiti? intendo che parte vuoi replicare? CP, ICP, MFDs?
per gli MFD e HUD arduino non ha abbastanza potenza (non gestisce segnali video), un ottimo sistema per l'hud è un monitor lcd, una luce dietro e uno specchio però fai attenzione all'allineamento (i veri F16 sono "tarati sul pilota").

comunque astro è un fisico e io allievo di un iti aeronautico, per la scheda vai subito di arduino mega, compra pcf8574 e/o shift register e metti i pulsanti in matrice (magari quelli possibili come i pulsanti per gli mfd e ICP che sono comodi da gestire).

se hai in mente un altro aereo dimmi pure  smiley-wink
Logged

Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 6
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Salve superlol e astrobeed
sono felice di apprendere che avete già realizzato qualcosa, e che esiste anche una libreria o shared memory già pronta, oltre al fatto, come dici tu, che il suo impiego è semplificato. Appena avrò in mano tutti i componenti cercherò di capire dove trovarla e come utilizzarla.

L'avionica che intendo ricavare nella prima fase sono l'ICP e gli OSBs degli MFDs, per fortuna il BMS esporta i display degli MFDs, quindi per il momento mi basterà sovrapporre il tastierino ai monitors. Un pensierino per l'HUD: mini proiettore il cui fascio colpisce 2 lastre di plexi (simulazione dell'ologramma). Anche in questo caso il BMS esporta l'HUD.
Per ora il progetto non prevede la realizzazione di un cockpit in particolare; per varie ragioni, tra cui il fatto che innanzitutto desidero capire e imparare il funzionamento software e hardware di Arduino. Non vorrei prolungarmi nella parte teorica del SIM per paura di andare OT, ma sarei comunque lieto di discutere del BMS e di quale cockpit intendo realizzare più avanti. Premetto che sto mettendo in piedi un sito per lo svipluppo di skin e cockpit dedicati al BMS, ed al momento sto lavorando sul ckpt del Mig-29 Upgrade (quello con 2 MFI 6"x8"). Nella lista ci sono gli F-18 e i Typhon, quindi la scelta potrebbe ricadere su una versione ibrida e personalizzata del mio "abitacolo".

Venendo alla questione ho ha chiderti alcune informazioni.

- Cercando il pcf8574, ho visto che vi sono differenze di codice, quindi sicuramente anche delle caratteristiche; quale è quello più indicato? Ho trovato questo http://www.ebay.it/itm/330579759820?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649#ht_1032wt_1163, lo stesso venditore vende anche Arduino Uno, non credo sia v3.
- Ho trovato questo shift register http://www.ebay.it/itm/180800573524?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649#ht_500wt_1413, é appropriato? Nelle note leggo che consente di controllare 16 uscite utilizzando solo 3 pin sul ​​microcontroller.
Secondo te potrei quindi per il momento utilizzare l'Arduino Uno e non il Mega?

grazie e "cieli aperti"!
« Last Edit: January 25, 2012, 02:59:08 pm by peterssx » Logged

Riva del Garda, TN / Forlì
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 7
Posts: 2247
Il piu' modesto al mondo
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

allora, attualmente per espostare solo i 50 (circa) bottoni per gli MFD potrebbe andare anche arduino uno con PCF8574.
http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=6_34&products_id=514 questo per intenderci.
come arduino potrebbe andare sia la uno che la 2009, non importa la r se 1 2 o 3...

tuttavia se hai intenzione di fare tutto il simulatore una mega è d'obbligo.

riguardo gli shift register non so come funzionino perfettamente ma puoi collegarne più di uno sugli stessi 3 pin. con i pcf 8574 su 2 pin (A4 e A5) puoi averne fino a 9 (devi mettere a massa o a +5V 3 piedini che danno un indirizzo al componente) poi puoi usare i pcf8574A che hanno un'altra serie di indirizzi (e costano un pochino di più) e puoi averne altri 9. quindi (9+9)*8=144I/O. conta che poi i tasti li metti a matrice e ogni 10 pin comandi 25 pulsanti, oppure ogni 12 pin 36 pulsanti e così via e sei a posto  smiley-wink per questi integrati vi sono già fin troppe librerie.
vedi http://arduino.cc/playground/Main/I2CPortExpanderAndKeypads
 smiley-wink

comunque gli schermi devi farli gestire al tuo pc.. se riesco a procurarmi un secondo modulo voglio anche io estrarre i vari strumenti  smiley-wink


riguardo l'hud. come ti ho detto fai attenzione che rischi errori di parallasse in base alla tua altezza e non sono tanto trascurabili (specialmente se designi un bersaglio rapido in volo per capirci) e poi comunque pensa di prendere una lastra di vetro da almeno 12mm (come i veri HUD) in quanto se tu proietti (prova sulla finestra di casa) l'immagine questa verrà sdoppiata. se vogliamo attribuire il termine (errato) di ghosting...
mentre con vetri molto spessi dovrebbe attenuarsi talmente tanto da rendersi quasi invisibile...
Logged

Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

Pages: [1]   Go Up
Jump to: