Pages: [1] 2   Go Down
Author Topic: Arduino? si però.....  (Read 941 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 22
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

La mia vuole essere una critica costruttiva sul Arduino al fine di migliorarlo.

- L' IDE francamente si può fare di meglio vediamo alcuni punti.
  graficamente siamo tornati al Dos.
  non è possibile avere i menu ed i relativi messaggi nella lingua del utilizzatore.
  non tutte le opzioni sono modificabili graficamente ma alcune solo editando un file TXT.
  l' autocompletamento non funziona e la colorazione funziona solo se non si cicca neanche un maiuscolo o minuscolo.
  se si usano delle funzioni per dividere il codice e renderne facile la sua manutenzione bisogna andarsele a cercare facendo lo lo scroll, mi sembra di essere tornato      al GWBASIC....

- help solo in inglese 250 file in Html ma se hai bisogno di qualche informazione in più devi essere collegato ad internet perchè non si usa ad esempio il formato PDF e si sfrutta la collaborazione degli utenti per fare la traslazione nelle varie lingue (almeno aggiungere Italiano Francese tedesco Spagnolo portoghese)

- Compilatore
  Francamente  1026 byte per il compilato del esempio BLINK o 2466 byte per l'esempio AnalogoReadSerial mi sembrano veramente troppi e qui mi fermo.

-87 mega da scaricare per l'ambiente anche alla luce di quanto ho detto sono troppi di cui la maggior parte   sono inerenti al pacchetto completo di WinAVR che la maggior parte  degli utenti non usa perche non farne una versione con quello che serve davvero?
almeno usiamo il Programmer Notepad (che è open source e disponibile in vari OS) con cui si potrebbero eliminare buona parte dei "difetti del IDE".

Alla comunità la parola......  Vado a prendere l'elmetto!


Ivanred
Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 45
Posts: 5784
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

per il discorso della creazione delle funzioni credo si possa fare anche su tab diverse, cioe' ogni funzione una tab a parte, in questo modo le trovi subito
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9158
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

- Compilatore
  Francamente  1026 byte per il compilato del esempio BLINK o 2466 byte per l'esempio AnalogoReadSerial mi sembrano veramente troppi e qui mi fermo.

Prima di fare questo genere di critiche è meglio che ti studi un attimino tutto quello che c'è dietro le poche righe degli esempi, ovvero tutto il codice che fa funzionare Arduino e che non vedi perché incluso in automatico.

Quote
-87 mega da scaricare per l'ambiente anche alla luce di quanto ho detto sono troppi di cui la maggior parte   sono inerenti al pacchetto completo di WinAVR che la maggior parte  degli utenti non usa perche non farne una versione con quello che serve davvero?

Anche qui parli senza aver approfondito la cosa, WinAvr viene usato da Arduino per la compilazione, sono le librerie di cross compiling per il GCC.
Gli 87 mega contengono tutto quello che serve per far funzionare Arduino, l'IDE è solo la facciata, incluso il compilatore, le librerie annesse, una runtime stand alone di java, il tutto funziona senza dover installare nulla sul tuo pc a differenza di altri ambienti dove oltre a scaricare centinaia di mega poi devi pure scaricare, e installare, una miriade di librerie e run time varie.

Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9158
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

per il discorso della creazione delle funzioni credo si possa fare anche su tab diverse, cioe' ogni funzione una tab a parte, in questo modo le trovi subito

Esatto, puoi benissimo aprire un tab per ogni funzione, o gruppo di funzioni, che poi vengono salvati sotto forma di singoli file .pde/.ino
Logged

0
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 129
Posts: 10447
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

e aggiungerei MENO MALE che l'IDE si accorge almeno di quando fai una maiuscola al posto della minuscola, perchè in C questo fa differenza.

Insomma 2 o più variabili con lo stesso nome e solo alcune lettere maiuscole e minuscole in modo differente. Si dice che il linguaggio è case-sensitive, e lo sono la maggior parte dei linguaggi di programmazione

Quote
non è possibile avere i menu ed i relativi messaggi nella lingua del utilizzatore.
meglio, ogni programmatore deve conoscere l'inglese, visto che è lingua franca di internet in cui troverai la maggior parte di manuali, guide e aiuto.
Dato che l'errore viene dato solo in inglese, basta copiarlo in google per trovare centinaia di persone con lo stesso errore (e che l'hanno risolto), cosa che non si può quasi mai dire per l'italiano o altre lingue. A me una volta è capitato di trovare la soluzione a un problema che non trovavo da nessuna parte nella sezione spagnola... se gli errori fossero stati tradotti a quest'ora probabilmente ci starei ancora sbattendo la testa.

Quote
help solo in inglese 250 file in Html ma se hai bisogno di qualche informazione in più devi essere collegato ad internet perchè non si usa ad esempio il formato PDF e si sfrutta la collaborazione degli utenti per fare la traslazione nelle varie lingue (almeno aggiungere Italiano Francese tedesco Spagnolo portoghese)
una parte è già tradotta e presente nel playground. Se poi non ti piace avere le informazioni su internet, puoi comprare i vari libri su arduino in italiano, anche in versione PDF se non erro.

Però ti do ragione sul fatto che l'IDE necessita si un autocompletamento del codice e un supporto alla struttura gerarchica dei file componenti lo skecth, probelma parzialmente risolto perchè nel playground trovi guide per far funzionare arduino anche su eclipse e netbeans.
Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Riva del Garda, TN / Forlì
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 8
Posts: 2246
Il piu' modesto al mondo
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset


  l' autocompletamento non funziona e la colorazione funziona solo se non si cicca neanche un maiuscolo o minuscolo.

l'autocompletamento non è mai stato inserito e non so se lo sai ma il C/C++ e questo derivato usato per arduino è case sensitive... ovvero scrivere "Ciao" è diverso da "ciao" quindi è giusto che la colorazione ne tenga conto.. per non confondere i nuovi arrivati e fargli porre domande del tipo "non va" nel forum.

riguardo al resto vedo che sei proprio contro l'ide, sai che vi sono portng possibili per eclipse netbeans e visual studio? se googli un secondo trovi un sacco di roba, anche nel playground.

per i tutorial, ci sono anche in italiano se cerchi in internet e il reference credo sia giusto sia in inglese per 2 motivi:
1. arduino è internazionale
2. alla fine in elettronica col solo italiano vai poco oltre all'"hello world" ed è un incentivo per impararlo..
inoltre l'inglese "tecnico" è molto simile all'italiano.
digital e analog mica devi essere laureato in lingua per capirle  smiley-lol

comunque le tue polemiche sul fatto che l'ide sia minimale sono state alzate già in passato e la risposta è che DEVE essere facile, così i nuovi non avranno da imparare 80 menu con altrettanti sottomenu per riuscire a compilare lo sketch  smiley-wink

EDIT: lesto cavolo mi hai preceduto di aulche secondo smiley-grin ed abbiamo scritto le stesse cose smiley-grin
« Last Edit: January 20, 2012, 04:03:23 pm by superlol » Logged

Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

La mia vuole essere una critica costruttiva sul Arduino al fine di migliorarlo.
Bene.

Quote
- L' IDE francamente si può fare di meglio vediamo alcuni punti.
  graficamente siamo tornati al Dos.
No. L'IDE è spartana, ma non puoi dire che sia DOSsiana   smiley-wink

Quote
  non è possibile avere i menu ed i relativi messaggi nella lingua del utilizzatore.
Le voci dei menu farebbero comodo in lingua italiana, i messaggi di errore no perché un qualunque linguaggio di programmazione è in inglese e come ti ha spiegato lesto così trovi aiuto subito.

Quote
  non tutte le opzioni sono modificabili graficamente ma alcune solo editando un file TXT.
Questa è una cosa che non capisco neanch'io. Che ci vuole a fare un form per modificare le preferenze?? Boh..

Quote
  l' autocompletamento non funziona e la colorazione funziona solo se non si cicca neanche un maiuscolo o minuscolo.
L'autocompletamento è un'altra GRAVE carenza di quest'IDE, concordo in pieno. La colorazione funziona se scrivi esattamente il comando perché, come detto, il C è sensibile alle maiuscole per cui Ciao è diverso da ciao che è diverso da cIao che è diverso da cIAO.

Quote
  se si usano delle funzioni per dividere il codice e renderne facile la sua manutenzione bisogna andarsele a cercare facendo lo lo scroll, mi sembra di essere tornato      al GWBASIC....
Farebbe comodo una finestra laterale che riporti le principali funzioni. Edito "scemi" ce l'hanno...

Quote
- help solo in inglese 250 file in Html ma se hai bisogno di qualche informazione in più devi essere collegato ad internet perchè non si usa ad esempio il formato PDF e si sfrutta la collaborazione degli utenti per fare la traslazione nelle varie lingue (almeno aggiungere Italiano Francese tedesco Spagnolo portoghese)
Tradurre 250 pagine NON è un lavoro semplice, serve un team di traduzione coordinato come si deve (parlo per aver partecipato alla traduzione di alcuni progetti).

Quote
- Compilatore
  Francamente  1026 byte per il compilato del esempio BLINK o 2466 byte per l'esempio AnalogoReadSerial mi sembrano veramente troppi e qui mi fermo.
Te l'ha spiegato astrobeed. Arduino è un linguaggio con funzioni specifiche per l'HW, ogni "sketch" importa queste funzioni, che occupano spazio anche se non sono usate. E' il prezzo da pagare per poter accedere ad un pin semplicement scrivendo DigitalRead oppure analogWrite  smiley-wink

Quote
-87 mega da scaricare per l'ambiente anche alla luce di quanto ho detto sono troppi di cui la maggior parte   sono inerenti al pacchetto completo di WinAVR che la maggior parte  degli utenti non usa perche non farne una versione con quello che serve davvero?
Io uso Linux e l'IDE è sui 4 MB però devo scaricarmi la toolchain AVR a parte.

Quote
almeno usiamo il Programmer Notepad (che è open source e disponibile in vari OS) con cui si potrebbero eliminare buona parte dei "difetti del IDE".
Notepad opensource??? E da quando? E' il blocchetto di Windows, non credo proprio sia opensource.  smiley-wink
Ci sono altri editor, su Linux hai l'imbarazzo della scelta.

Quote
Alla comunità la parola......  Vado a prendere l'elmetto!
Ed il sapone per lavarsi le uova ed i pomodori  smiley-razz
Logged


Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9158
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Notepad opensource??? E da quando? E' il blocchetto di Windows, non credo proprio sia opensource.  smiley-wink
Ci sono altri editor, su Linux hai l'imbarazzo della scelta.

Credo si riferisse a questo notepad, però esiste solo per Windows.
Comunque l'IDE di Arduino consente di utilizzare un qualunque editor esterno il che risolve alla radice tutte le questioni relative a questo punto, p.e. io utilizzo Ultraedit, a mio avviso il migliore in circolazione.





Logged

0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 46
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per me l'IDE di Arduino è assolutamente perfetta.
Vuoi il minimale? Ce l'hai. Vuoi di più? Te lo crei. Altrimenti non usare Arduino.

Naturalmente IMHO.
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Notepad opensource??? E da quando? E' il blocchetto di Windows, non credo proprio sia opensource.  smiley-wink
Ci sono altri editor, su Linux hai l'imbarazzo della scelta.

Credo si riferisse a questo notepad, però esiste solo per Windows.
Parlava di un tool multipiattaforma, Pnotepad non l'ho considerato per questo.

Quote
Comunque l'IDE di Arduino consente di utilizzare un qualunque editor esterno il che risolve alla radice tutte le questioni relative a questo punto, p.e. io utilizzo Ultraedit, a mio avviso il migliore in circolazione.
Se ci lavori, sicuramente investire 60$ in uno strumento di... lavoro non è molto, ma per un hobbista sono soldi..  smiley-money
Apprezzo comunque che UltraEdit sia disponibile per diverse piattaforme, ogni tanto si trova uno sviluppatore che non è "cieco".
Logged


0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 45
Posts: 5784
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

come si fa aed usare ad esempio pnotepad con ide ?
per me che la grammatica programmativa non esiste avere l'autocompletamento significa forse che se voglio fare un IF lui da solo mi piazza virgole graffe ecc ?
thanks
« Last Edit: January 21, 2012, 04:59:59 am by Testato » Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

come si fa aed usare ad esempio pnotepad con ide ?
per me che la grammatica programmativa non esiste avere l'autocompletamento significa forse che se voglio fare un IF lui da solo mi piazza virgole graffe ecc ?
thanks
L'autocompletamento significa che quando inizi a scrivere del testo, lui ti suggerisce il possibile completamento della parola, ad esempio il nome di una variabile o di una funzione che hai già nel codice oppure il nome dei comandi che iniziano alla stessa maniera. E' una funzione utile per chi ha poca memoria, come me, e non si ricorda mai tutti i comandi.
Alcuni editor suggeriscono anche la sintassi del comando, ad esempio (molto utile).
Logged


0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 45
Posts: 5784
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

mi puio fare un esempio di quest'ultimi ed il come usarlo nell'ide ? lo si deve linkare in qualche modo ?
thanks
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non uso un editor esterno all'IDE, se devo scrivere al di fuori dell'IDE, lo faccio letteralmente al di fuori dell'IDE. Non so come si imposta.
Logged


0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 22
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Bene vedo che con alcuni ci capiamo...
alcune precisazioni
autocompletamento:
se scrivo digitalwrite perchè non dovrebbe correggerlo in digitalWrite ?
è un comando non un nome di variabile anche se io le chiamo tutte con una filosofia es. tutte maiuscole o minuscole Pippo è sempre PIPPO non Pluto se no uso direttamente il C... che decisamente + performante e fin qui nessuno mi ha ribattoto sulle prestazioni del compliatore.

PS. Ultraedit è favoloso ma per un hobbista 60 E fanno pensare e pensare....
 
ivanred
Logged

Pages: [1] 2   Go Up
Jump to: