Go Down

Topic: [Risolto] Arduino uno: consigli per principiante (Read 1 time) previous topic - next topic

bilanciamist

Jan 21, 2012, 08:20 pm Last Edit: Apr 02, 2012, 04:53 pm by bilanciamist Reason: 1
Salve, sono un neofita di Arduino e chiedo un aiuto agli utenti del forum. Chiedo scusa nel caso avessi postato una domanda già presente sul forum.

Ho provato Arduino con i soliti test che si fanno per imparare: led, potenziometri, sensori vari...

Arduino uno (rev3) dovrebbe avere 5 volt e 40mA per ogni uscita, mentre nelle prove da me effettuate ho notato che anche con una sola uscita digitale collegata a 20mA la tensione cala (anche sensibilmente). è una cosa che deve succedere o ho accidentalmente rovinato qualcosa? Confesso che me la cavo meglio con la progettazione che con l'elettronica. L'alimentazione è via usb da computer.

Inoltre in futuro vorrei creare un sistema con una ventina di sensori e altrettante uscite. Quindi mi serverebbero molti ingressi analogici e molte uscite con pwm. Esiste uno shield o una scheda aggiuntiva che mi permette di fare ciò? Praticamente la stessa cosa che si fa con un potenziometro in ingresso analogico e un led in uscita digitale con pwm (ma moltiplicato per 20 o più).
ho visto per esempio dei cubi led. Come sono attivati?

Grazie


mromani

Scusa per la banalità del suggerimento, ma hai dato un'occhiata al Mega ? Ha molti più I/O e pin pwm.

uwefed


guarda questo:  http://www.futurashop.it/allegato/7300-MUXSHIELD.asp?L2=SHIELD%20E%20ACCESSORI%20ARDUINO&L1=SOFTWARE%20E%20SISTEMI%20DI%20SVILUPPO&L3=&cd=7300-MUXSHIELD&nVt=&d=39,00

ce ne sono anche altri se googli un po' :)

Per aumentare uscite il MUX non va bene. Quei integrati portano un Pin di Arduino su una delle 16 uscite del MUX. Le altere 15 sono in quel momento ad alta impedenta.
Ciao Uwe

bilanciamist

Grazie per le risposte. allora, Arduino mega lo conosco ma il numero delle porte, se non ho letto male dovrebbe essere:

14 digitali con pwm
16 analogiche

credo che non mi bastino. inoltre sul catalogo di futura elettronica costa 60€.

la MUXSHIELD - 48 I/O PER ARDUINO non era presente sul catalogo, quindi non la conoscevo. In ogni caso, come detto, non credo faccia al mio caso. Se le uso tutte insieme funzionano?

Per quanto riguarda il problema del voltaggio a cui accennavo sopra, potete aiutarmi? è normale che faccia così?

leo72


Arduino uno (rev3) dovrebbe avere 5 volt e 40mA per ogni uscita, mentre nelle prove da me effettuate ho notato che anche con una sola uscita digitale collegata a 20mA la tensione cala (anche sensibilmente).

Cos'hai usato come test che consumasse 20 mA su un pin?

uwefed



Arduino uno (rev3) dovrebbe avere 5 volt e 40mA per ogni uscita, mentre nelle prove da me effettuate ho notato che anche con una sola uscita digitale collegata a 20mA la tensione cala (anche sensibilmente).

Cos'hai usato come test che consumasse 20 mA su un pin?

e come lo hai alimentato?

bilanciamist

#7
Jan 22, 2012, 12:10 pm Last Edit: Jan 22, 2012, 12:19 pm by bilanciamist Reason: 1
Cos'hai usato come test che consumasse 20 mA su un pin?


ora non ho Arduino sottomano, ma se non ricordo male ho usato un led giallo con una resistenza in serie da 100-150 ohm.

il led è questo: http://www.farnell.com/datasheets/385385.pdf

ho messo l'uscita digitale su HIGH e ho misurato (oppure alimentando direttamente dall'uscita a 5v).

come detto sopra è alimentato da porta usb tramite notebook. Ho provato anche con un alimentatore esterno

m_ri

Si Uwe, ho postato ma nn ho spiegato..quello shield era più ke altro per gli input(dove leggi un valore alla volta).. :)

leo72

@bilanciamist:
dunque, tu hai collegato l'Arduino al portatile col cavo USB, poi hai acceso il led dal pin di Arduino.
E dove leggevi la caduta di tensione?

bilanciamist


@bilanciamist:
dunque, tu hai collegato l'Arduino al portatile col cavo USB, poi hai acceso il led dal pin di Arduino.
E dove leggevi la caduta di tensione?


Nell'uscita 5 volt da sempre 5 volt fissi.
Le uscite digitali  a vuoto danno 5V mentre sotto carico danno 4V o meno (a seconda del carico del led, fino a 2,3v con tutti i 40mA usabili). L'uscita digitale ha valore HIGH, quindi senza modulazione Pwm.

Quindi, per chiarire io faccio questo. Collego Arduino al pc. Prendo una breadboard e posiziono un led con una resistenza in serie da 100 ohm. Alla resistenza collego la porta digitale 11 (o altra porta digitale) e tramite il Pc do il comando digitalWrite(xxx,HIGH). Collego il catodo del led ad una delle porte GND di Arduino.
I valori li leggo mettendo il tester tra l'uscita digitale e la terra. 
è giusto per imparare, visto che comunque Arduino funziona.

per quanto riguarda il muxshield, si possono leggere più sensori con intervalli tra 1-5 millisecondi per porta? se si, potrebbe comunque andare bene, dato che in questo modo potrei far si che ogni sensore sia controllato in un tempo tra 50-100ms. é errato come concetto?

bilanciamist

#11
Feb 23, 2012, 05:47 pm Last Edit: Apr 02, 2012, 04:52 pm by bilanciamist Reason: 1
Ho risolto. Per quanto riguarda le misurazioni deve essere stato un mio errore per inesperienza. Per il Mux shield ho invece aperto un nuovo topic.

Go Up