Go Down

Topic: [Guida] IDE1.x - Nuove Funzioni - Sketch Standalone - Bootloader - VirtualBoard (Read 15724 times) previous topic - next topic

Testato

Scaricate la nuova versione dove ho aggiunto lo schema e la spiegazione del bug autoreset di optiboot

il reset perseguta Arduino,

- Sul vecchio bootloader il reset a volte si attivava quando non doveva
- Sul nuovo bootloader il reset a volte non si attiva quando dovrebbe
:smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell:
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Michele Menniti

chissà tritandoli e miscelandoli se ne esce una via di mezzo? mah! :smiley-sad-blue:
Grazie dell'aggiornamento, ma il vecchio toglilo, altrimenti si crea casino.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Testato

lo avevo lasciato per tenere traccia del numero di download, ma e' meglio toglierlo, hai ragione
segno solo il download
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

leo72


di certo ha influito, perche' prima che tu scrivessi 3.0 nemmeno ne conoscevo l'esistenza.
Cmq non so se la GPL si puo' applicare anche a documenti o solo a codice, anche se nel documento ci sono le due board, quindi teoricamente codice

Bella domanda. Non so.
Magari puoi usare la Creative Commons 3.0 NC-SA-BY (Non Commerciale-Condividi così-Atrribuzione) per le future versioni

Quote

il formato l'ho scelto per compatibilita', non so se gia' tutti accettano il formato Libre (che cmq e' quello che uso anche io)

secondo te ad oggi e' piu' "apribile" rtf o odt ?

Libreoffice è un fork di Openoffice per cui usa lo stesso formato odt. Io userei comunque l'odt: l'rtf sa tanto di wordpad di Windows  :P

Quote

aggiungo una questione interessante hw su per optiboot che credo ancora nessuno abbia segnalato, almeno sul forum itliano
e' un bug nel quale mi sono imbattuto piu' volte, il micro al caricamento di un nuovo sketch non si autoresetta, a me personalmente e' capitato anche in accensione.
per ora nessuno sa di che si tratta, tanto che la release3 di arduino prevede un diodo sul reset.


Un attimo di pazienza. Spiega per bene. Io uso l'Optifix 4.4 (che è l'Optiboot 4.4) da mesi e non ho mai avuto un solo problema con l'IDE 0022. Quindi questo è un problema correlato con l'IDE 1.0.
Non sarà che l'IDE 1.0 lavora in modo leggermente differente in quanto a segnali inviati all'Arduino dato che la UNO R3 ha un differente circuito di reset?

Testato

non so se hai letto la nuova versione, li ho spiegato, scaricala.
Cmq il problema esiste da prima di R3
Mi capita da sempre, ma non tutti ne soffrono.
Massimo in persona ha deciso per il diodo, ma non sa ne lui ne autore di optifix-optiboot da dove deriva la saltuarieta
Tu hai una pcb che non ne soffre.
pero se fai standalone metti il diodo per sicurezza
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

leo72

Ho letto la nuova versione della tua guida.
Quindi, se ho capito bene, a te, terminato il caricamento dello sketch, la scheda NON si autoresetta e lo sketch non parte in automatico?
Con l'Arduino UNO R1? E con quale bootloader? Ma usando l'IDE 1.0 oppure usando l'IDE 0022 (tu dici infatti che ce l'hai da sempre, questo problema).
Dovresti specificare meglio questa cosa.

Michele Menniti


Ho letto la nuova versione della tua guida.
Quindi, se ho capito bene, a te, terminato il caricamento dello sketch, la scheda NON si autoresetta e lo sketch non parte in automatico?
Con l'Arduino UNO R1? E con quale bootloader? Ma usando l'IDE 1.0 oppure usando l'IDE 0022 (tu dici infatti che ce l'hai da sempre, questo problema).
Dovresti specificare meglio questa cosa.

Ehhh, glielo avevo detto a Testato che fare una Guida come si deve non è facile come sembra. Il problema è che NON bisogna dare NIENTE per scontato, ogni infomazione va data come ad un bimbo di 3 anni, che si avvicina all'argomento per la prima volta; il fatto che poi a leggerla sia gente preparata non significa nulla, come vedi...
Detto questo mi resta una curiosità: ma tu non avevi smantellato la tua UNO a favore di una Luigino, visto che avevi problemi, li hai poi risolti?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

La UNO è viva e vegeta, funziona alla grandissima. I problemi derivavano dalla toolchain AVR usata per la compilazione degli sketch. Toolchain che nelle ultime versioni di Linux che usavo sembrano buggate: rimessa una distribuzione vecchiotta, funziona tutto alla grande. Adesso sto provando con VirtualBox a virtualizzare una versione recente usando la toolchain AVR ufficiale fornita direttamente da Atmel, per capire se anche se sono i pacchetti presenti nelle distribuzioni ad avere problemi.

La Luigino è anch'essa in uso. Anzi, con 2 schede faccio proprio bene: la UNO la uso attualmente come programmatore ISP, mentre la Luigino come tester per i miei sketch.

Tornando alla guida, chiedo le info perché non bisogna mai dare nulla per scontato. Scrivere "Optiboot" allo stato attuale delle cose significa il giusto. Stiamo parlando dell'Optiboot delle primo Arduino, oppure dell'Optiboot 4.4? Poi Testato dice che ha sempre avuto problemi del reset della scheda dopo la programmazione di uno sketch, o almeno io così ho capito. Ma mi pare che questa cosa l'abbia specificata solo ora, non mi ricordo di altre volte in cui si lamentava di questo. Allora è la sua scheda forse che ha dei problemi?

Testato

il problema e' su optifix, ma visto che ora optifix e' ufficialmente la nuova versione di optiboot, il problema e' su optiboot.

Chi ha una UNO R1 o R2 ha il vecchio optiboot e quindi ha il probelma del reset non voluto
Chi ha aggiornato la propria UNO vecchia con l'optiboot dell'ide 0.23 o 1.0 ha invece questo secondo problema, o chi costruisce uno standalone con bootloader a bordo

In realta' entrambi sono saltuari, c'e' infatti chi non aveva bisogno di condensatori o resistenze sul reset, ad esempio io non ne ho mai usati, e chi doveva metterli

Allo stesso modo con il nuovo bootloader della 0.23 e della 1.0 c'e' chi ha questo problema, ed a me capita, e chi non lo ha.

Allo stato attuale con il nuovo bootloader ed un diodo hai un bootloader eccelso

Di certo dovendo fare uno standalone e' d'obbligo prevederlo, perche' vista la saltuarieta' credo non si impegnino piu' di tanto a risolvere.
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Michele Menniti

Cioè, la presenza del diodo risolve il problema dell'autoreset o quello opposto (del reset che non avviene)?
La spiegazione che hai dato ora è piuttosto chiara, sarebbe il caso di inserirla nella Guida. ;)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Testato

il diodo e' presente solo sulla R3, la R3 esce di fabbrica con il nuovo Optiboot, il diodo serve per il problema del nuovo optiboot (mancato autoreset)

carico la ver_C della guida con questi chiarimenti
thanks
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Michele Menniti

Il mio interessa ci fa fare un passo indietro: il mio Prgrammatoe HV necessita del bootloader per una serie di ragioni che non sto a spiegare.
Quando ho messo quello dell'UNO (non l'optifix) avevo il problema che ad ogni reset si bloccava tutto e dovevo riaricare lo sketch. Astro mi spiegò che era un problema di quel bl, e quindi misi quello della 2009 risolvendo istantaneamente. Stavo cercando di capire se con un diodo avrei potuto risolvere questa cosa, anche se parliamo di bl differenti, prova da fare, per quello che costa. :)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Testato

Caricata versione C (formato.odt e chiarimenti optiboot vecchio nuovo)

scusa ma a questo punto perche' non provare direttamente l'ultimo optiboot 4.4 ed il diodo ?
ti metti allo stato dell'arte, l'attuale Uno R3
non sei obbligato a passare all'ide1.0 perche' e' incluso nella 0.23, e la 0.23 e' compatibile con tutti gli scetch, vai tranzuillo
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Michele Menniti

Devo scaricare la 0023, è una possibilità, ok, faccio la prova al mio rientro. Grazie.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72


il problema e' su optifix, ma visto che ora optifix e' ufficialmente la nuova versione di optiboot, il problema e' su optiboot.

Chi ha una UNO R1 o R2 ha il vecchio optiboot e quindi ha il probelma del reset non voluto
Chi ha aggiornato la propria UNO vecchia con l'optiboot dell'ide 0.23 o 1.0 ha invece questo secondo problema, o chi costruisce uno standalone con bootloader a bordo

In realta' entrambi sono saltuari, c'e' infatti chi non aveva bisogno di condensatori o resistenze sul reset, ad esempio io non ne ho mai usati, e chi doveva metterli

Allo stesso modo con il nuovo bootloader della 0.23 e della 1.0 c'e' chi ha questo problema, ed a me capita, e chi non lo ha.

Allo stato attuale con il nuovo bootloader ed un diodo hai un bootloader eccelso

Di certo dovendo fare uno standalone e' d'obbligo prevederlo, perche' vista la saltuarieta' credo non si impegnino piu' di tanto a risolvere.



Scusami Testato, io continuo a non capire. Chiamami Testone, almeno insieme facciamo una bella coppia  :P
Non riesco a capire se il problema è dell'autoreset DURANTE la programmazione ISP oppure se dell'autoreset ALL'AVVIO dello sketch.
Il condensatore sulla mia UNO io lo usavo ai tempi per disattivare l'autoreset quando usavo lo sketch ArduinoISP. Quando poi a giugno misi l'Optifix4.4 risolsi tutti i problemi: lo sketch ArduinoISP funzionava perfettamente, non avevo nessun tipo di problema al riavvio della scheda.

Però leggo di Atmega in standalone afflitti da questo autoreset: che cosa dovrebbe fare? A che cosa serve un diodo su un chip in standalone? Non capisco questo, mi dispiace. Per rendere stabile il reset basta una R da 10K tra Vcc ed il relativo pin. Stop. Non vedo come un diodo su uno standalone possa aiutare. Aiutare poi a far cosa? No comprendo...  :smiley-sweat:

Go Up