Go Down

Topic: Energie alternative (Read 49482 times) previous topic - next topic

ratto93

Puoi usare un alternatore per auto xD
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

milvusmilvus


Puoi usare un alternatore per auto xD


sai che non ci avevo proprio pensato.... magari ne recupero uno allo scasso... altri consigli??? tipo a che voltaggio far uscire la corrente visto che magari il vento non è constante, vorrei anche poter ricaricare il cellulare??? sarebbe meglio usare delle batterie tampone, visto? mi servono almeno 19v per il mio portatile...

pablos

#392
Jan 23, 2013, 10:26 am Last Edit: Jan 23, 2013, 10:28 am by pablos Reason: 1
Mi sa che ti ci vuole un vento che ti porta via a te e l'ombrellino per avere 12v  con rapporti meccanici 1:1 :D è l'ideale per fare un campeggio :)
no comment

astrobeed


eccovi il link al sito http://www.frogdesign.com/work/revolver-personal-wind-turbine.html


Come al solito le bufale imperano :)
E' impossibile che quell'affarino genera 35 Watt di energia elettrica, vuol dire impegnare almeno 60 Watt meccanici tenendo conto delle perdite e dei rendimenti, con quelle palette ridicole, con efficienza prossima allo zero, ci vuole un tornado per farle girare a sufficienza  :smiley-mr-green:

ratto93



eccovi il link al sito http://www.frogdesign.com/work/revolver-personal-wind-turbine.html


Come al solito le bufale imperano :)
E' impossibile che quell'affarino genera 35 Watt di energia elettrica, vuol dire impegnare almeno 60 Watt meccanici tenendo conto delle perdite e dei rendimenti, con quelle palette ridicole, con efficienza prossima allo zero, ci vuole un tornado per farle girare a sufficienza  :smiley-mr-green:

A trieste andrebbe bene tutto l'anno  xD
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

milvusmilvus

ma credo che questa volta non sia completamente una bufala... in fondo 35w non sono tantissimi,magari hanno barato sull'efficienza, ma con un vento forte credo che produca abbastanza energia almeno per ricaricare cellulari, lampade e batterie a 12v... facendo 2 conti il mio portatile non sarebbe alimentabile, perche l' alimentatore fornisce 19v e 4,75A quindi 90w

comunque non credo che il rapporto sia 1:1... ma almeno 5:1, il mio mulinello da pesca ha un rapporto i 5.2:1 e il peso della manovella è sufficente a farlo girare.. certo non ha l' inerzia di un motore... ma la manovella peserà 5g...

ho letto che su un autostrada in nord italia, è stato installato un dispositivo simile, ma piu grande, per studiarne l' appicazione in quell ambito, dovrebbe essere mosso dall' aria spostata dai mezzi pesanti, e sembrerebbe che i risultati siano incoragginati (ne hanno messo solo 1 per il momento)

dove dovrei andare io in campeggio, il vento non manca, e poter ricaricare qualcosa non sarebbe male...

astrobeed


ma credo che questa volta non sia completamente una bufala... in fondo 35w non sono tantissimi,magari hanno barato sull'efficienza, ma con un vento forte credo che produca abbastanza energia almeno per ricaricare cellulari, lampade e batterie a 12v...


35 Watt sono 3 Ampere a 12V, oppure 7A a 5V, non sono pochi come pensi, sopratutto partendo dal fatto che servono almeno 60 Watt meccanici per ottenerli.
Prova a farti due conti di quanto deve essere veloce il vento per ottenere 60 Watt meccanici con quelle insulse palette del giocattolo ripiegabile che poi ne riparliamo  :D

milvusmilvus

a dirti la verità non saprei calcolarlo... e ora come ora, non ho tempo per fare ricerche a riguardo... per questo dicevo che forse hanno barato sulla quantità di energia prodotta, se si riuscissero ad ottere gia 15w(in corrente continua) per me andrebbe piu che bene..

astrobeed


si riuscissero ad ottere gia 15w(in corrente continua) per me andrebbe piu che bene..


Se ottengono 5 Watt elettrici (5V - 1A, in pratica un caricatore per cellulari ) con vento forte sono tanti.
Ottieni di più con un buon pannello fotovoltaico avvogilbile che alla fine è pure più leggero e meno ingombrante.

lesto

lol: http://www.instructables.com/id/Windbelt-Redux--21st-Century-Micro-Power-Generatio/?ALLSTEPS

per la versione "industriale" danno 10w per 1m, con vento a 6m/s http://en.wikipedia.org/wiki/Windbelt
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

milvusmilvus

#400
Jan 23, 2013, 04:49 pm Last Edit: Jan 23, 2013, 04:52 pm by milvusmilvus Reason: 1
e ma quello non si puo utilizzare anche di notte.. o in caso di nuvole(per lo meno non da il massimo),senza considerare il costo.. ho un pannello da 45w ma è molto ingombrante e pesante..
mente il generatore eolico non funziona senza vento.. ma funzionerebbe anche di notte, e in caso di cattivo tempo.. e la sua costruzione è molto piu semplice..

davvero produrrebbe cosi poco????
tipo questa che è in vendita, produce 300w, e si monta sui lampioni...
http://www.etneo.com/myfiles/Specifiche%20turbina%20eolica%20DS300%281%29.pdf

è un po piu grande... e si monta a 4 metri di altezza, ma 300w sono tanti... io mi accontenterei del 5% di energia prodotta... e quella che ho preso ad esempio prima ne produceva il 12% circa di questa..

io la vorrei fare alta circa un metro(aperta) e 1,5 metri chiusa..



lol: http://www.instructables.com/id/Windbelt-Redux--21st-Century-Micro-Power-Generatio/?ALLSTEPS

per la versione "industriale" danno 10w per 1m, con vento a 6m/s http://en.wikipedia.org/wiki/Windbelt


non male anche questa idea... che nastro è quello?? sembra quello delle videocassette :D mettendo 2 magneti ai due capi, o piu nastri paralleli, si potrebbe produrre molto di piu..

lesto

come detto da astro le pale al massimo (teorico, vedi wikipedia) possono trasformare il 58% dell'energia vento in energia elettrica, e realmente arrivare al 40% è tanto.

la pale orizzontali sono molto più efficienti delle verticali (max 40% vs max 30%).

devi cercare delle pale per micro-eolico nel tuo caso
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

milvusmilvus

cosa intendi per pale orizzontali?? con asse orizzontale, o proprio le pale??

lesto

scusa intendevo l'asse
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

marcocorbetta

Ciao a tutti, voglio intromettermi nella vs piacevole discussione per portarvi a conoscenza che l'amministratore del forum di fotografia che frequento, ha intrapreso ( e terminato) un viaggio( di andata e ritorno) di 4300 km ( da Parma alla Norvegia) con un auto elettrica , e cioè la FISKER KARMA

http://onward.fiskerautomotive.com/en-us/karma/overview/

Qui invece il racconto del viaggio e le splendide foto all'aurora boreale

http://www.juzaphoto.com/article.php?l=it&article=81

Purtroppo non ha riportato come si è comportata la macchina e quali sono stati i consumi


Marco

ps.: sono pro all'energia :smiley-mr-green:( ma non dico quale....)

Go Up