Go Down

Topic: Energie alternative (Read 47 times) previous topic - next topic

astrobeed


è vero, avevo letto anch'io della fusione fredda che produceva rame come scarto...non se ne sa più nulla??


Per il momento il pensiero comune è che si tratta dell'ennesima truffa di Rossi, già indagato e condannato a suo tempo per la vicenda sulla conversione dei rifiuti (Petrodragon).
Per il momento non è stata fornita nessuna prova credibile del funzionamento del eCat, solo qualche dimostrazione a porte chiuse dove non vedi nulla e non puoi verificare nulla.
La fusione fredda è teoricamente fattibile, lo dicono i migliori fisici del pianeta, però non si ottiene con i trucchi da baraccone di Rossi, siamo allo stesso livello del tanto strombazzato meg che doveva arrivare nelle case di tutti diversi anni fa secondo il suo inventore, peccato che mai nessuno è riuscito a farlo funzionare :D

Testato

I miei dubbi non sono di carattere tecnico. Io dubito fortemente che le lobby legate al petrolio che non si fanno scrupoli nel ptovocare guerre e forse ammazzare presidenti facciano comparire nei garage degli italiani o altre nazioni un auto elettrica in 10 miseri anni.
Tra 10 anni sara tutto come ora purtroppo
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed


Io dubito fortemente che le lobby legate al petrolio che non si fanno scrupoli nel ptovocare guerre e forse ammazzare presidenti facciano comparire nei garage degli italiani o altre nazioni un auto elettrica in 10 miseri anni.


Ragionamento sbagliato, per i grandi importatori di petrolio non cambierà nulla perché sarà utilizzato per produrre energia elettrica, quindi dal loro punto di vista il mercato rimane e avrebbero pure meno problemi, oltre che costi, di consegna del prodotto.
Le grandi compagnie automobilistiche non hanno certo potere inferiore a quelle petrolifere e loro hanno tutti gli interessi a immettere sul mercato vetture elettriche, il business è enorme visto si parla di rimpiazzare l'intero parco di veicoli esistenti nel mondo.

lesto

noto che avete discusso dell'idrogeno in pressione e nei nanotubi, ma non sono le uniche soluzioni:
Quote
Idruri metallici: l'idrogeno reagisce con una serie di metalli (alluminio, boro, magnesio ecc.) e le loro combinazioni per formare idruri in condizioni normali. La reazione genera un po' di calore, e in alcuni casi risulta, sorprendentemente, in una maggiore densità di idrogeno per volume di idruro che nello stesso idrogeno liquido. Tuttavia, per rilasciare l'idrogeno è necessario l'apporto di calore, che non è sempre disponibile all'avvio di un'automobile. Durante l'uso, il calore può essere fornito dalla pila a combustibile stessa. Gli idruri sono una tecnologia nuova che non è altrettanto semplice come le due precedenti, ma offre ampi margini di miglioramento.
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

astrobeed


noto che avete discusso dell'idrogeno in pressione e nei nanotubi, ma non sono le uniche soluzioni:


Ok, allora dimmi come pensi di mettere su una ipotetica auto tutto l'idrogeno necessario per fargli fare 500 km.

lesto

non so, sono a lavoro e non riesco a fare i calcoli, però anche se fai benza ogni 2 ore di viaggio (circa 200km) non vedo che problema ci sia
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

astrobeed


non so, sono a lavoro e non riesco a fare i calcoli, però anche se fai benza ogni 2 ore di viaggio (circa 200km) non vedo che problema ci sia


Cosa non ti è chiaro del fatto che per ogni litro di benzina te ne servono 4 di idrogeno liquido per ottenere lo stessa quantità di energia ?
Con un serbatoio da 50 litri di idrogeno liquido, poi tocca vedere come lo mantieni in questo stato, ci fai la stessa strada di 12.5 Litri di benzina, ovvero ti devi fermare ogni 180-200 km per fare il pieno.

Poi mi spieghi con quale catorcio di macchina devi fermarti a fare benzina ogni 200 km  :D

QuercusPetraea

Consiglio la lettura di "Fisica per i presidenti del futuro" di Richard Muller (che non è un bischero ma un fisico di fama mondiale), che affronta anche i limiti fisici (dovuti propri alla Fisica) dell'utilizzo dell'idrogeno. Il libro è di facile lettura ed alla portata di tutti.
http://www.lescienze.it/news/2011/08/29/news/fisica_per_i_presidenti_del_futuro-550929/

Ciao
QP

cavde

tornando al discorso della cella ho trovato questa: http://www.ecorete.it/commerce.php?codicecategoria=*celle-ad-idrogeno*
per 36 euro ci può stare...mentre per la parte dell'elettrolisi credo ci si possa arrangiare in modo casalingo...però mi farebbe un po paura avere dell'idrogeno in garage  :smiley-sad-blue:
Se gommo tiene,io vince gara! Se gommo non tiene,io come bomba dentro montagna

Testato

Astro io spero tu abbia ragione ma temo che avro' ragione io  :)

Passiamo ai fatti, mi sembra che il tuo ottimismo sia pari al mio pessimismo, quindi mettiamolo a scommessa.

Il 09/02/2022 (nessuno di noi due sara' ancora in pensione) ci incontriamo con le intere nostre famiglie per una cena.
Se entrambi abbiamo l'auto elettrica pago io, se entrambi abbiamo l'auto diesel paghi tu, se avremo una elettrica ed una diesel paghiamo a meta'.

Come vedi ti sto' venendo incontro, cioe' reputo PARI il raggiungimento del 50% della tua previsione.

Ci stai ?
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed


Il 09/02/2022 (nessuno di noi due sara' ancora in pensione)


Parla per te, non appena Uwe mi passa i progetti della Uwebox (tm) la costruisco e ci faccio le previsioni per il superenalotto con megajackpot, il giorno dopo vado in pensione  :smiley-mr-green:

Quote

Se entrambi abbiamo l'auto elettrica pago io, se entrambi abbiamo l'auto diesel paghi tu, se avremo una elettrica ed una diesel paghiamo a meta'.


Ok, tanto nella peggiore delle ipotesi si fa alla romana perché io l'auto elettrica la compro di sicuro nell'immediato futuro  :)
Per esempio questa che ho avuto modo di provare e con gli incentivi si prende a meno di 3000 Euro, ok è solo una city car, però è comodissima per spostarsi, e parcheggiare, dentro la città.

Testato

se ti presenti con quella scapperanno tutti, non si puo' guardare  :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed


se ti presenti con quella scapperanno tutti, non si puo' guardare  :)


In effetti in quanto a bruttezza batte pure la Multipla di Fiat, però non batte la prinz e la simca  :smiley-mr-green:

ratto93


tornando al discorso della cella ho trovato questa: http://www.ecorete.it/commerce.php?codicecategoria=*celle-ad-idrogeno*
per 36 euro ci può stare...mentre per la parte dell'elettrolisi credo ci si possa arrangiare in modo casalingo...però mi farebbe un po paura avere dell'idrogeno in garage  :smiley-sad-blue:

20mW      :smiley-roll-blue: ?

Meglio spendere il doppio per mezzo watt se devo spenderli no ??  :D
con 20mW non ci fai nemmeno andare lo step-up che alimenta arduino  :.
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

leo72

@cavde:
guidare una elettrica è come guidare un'auto col cambio automatico. Senti la macchina "prendere" sin dalla partenza. Un motore elettrico eroga il massimo della coppia sia al minimo che al massimo numero di giri, non come un motore a combustione interna che ha una curva di coppia più o meno posta in basso (diesel) o in alto (benzina).

Inoltre ci dovremo abituare ad uno stile diverso, né più né meno di quando abbiamo abbandonato i carburatori (ahh.... i doppio corpo...  XD ) per passare all'iniezione elettronica: abbiamo perso un sacco di cattiveria nella risposta del motore guadagno però in fluidità di marcia e consumi.

@astro:
c'è la Renault Ttwizy, quella che hai indicato tu è proprio orrenda  ]:D

Go Up