Pages: 1 2 [3]   Go Down
Author Topic: Contatore ENEL di produzione  (Read 9075 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Todi(PG)
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 82
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
L'ho inserito nel pannello in casa a monte di tutto l'impianto e tramite l'uscita impulsiva calcolo il consumo istantaneo.
Lui registra il consumo istantaneo autonomamente o devi per forza utilizzare l'uscita impulsiva?
Quanto ti è costato?
Logged

Italy
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 27
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per misurare la corrente consumata in casa ho comprato questo: http://www.rexel.it/pdf_pannelli/EM11DIN%5B1%5D.pdf.
Non è certo economico, ma non potevo mettere acrocchi nella zona contatori del condominio.
L'ho inserito nel pannello in casa a monte di tutto l'impianto e tramite l'uscita impulsiva calcolo il consumo istantaneo.
Credo possa funzionare anche a monte del contatore dei pannelli solari.


Il problema non e' tanto misurare questa grandezza, anche l'inverter ha un display che visualizza la produzione istantanea, giornaliera, massima ed altri dati, il problema innanzitutto e' che il lampeggio del led del contatore enel e' "fiscale" e su qello si basano gli incentivi ed inoltre con l'arduino posso registrare i dati sulla sd, facendo il grafico in excel magari potrei visualizzarli in internet tramite pachube.com, farmi insomma un vero e proprio sistema di monitoraggio

non è sistematico ad una certa ora, o meglio:
diamo per scontato che avvenga anche di giorno
diamo per scontato che con un'antenna di quelle dimensioni ricevi onde corte, che durante la notte vengono riflesse meglio dagli strati superiori (questo è un fenomeno ben noto ai radioamatori)
diamo per scontato che non ha messo una pull-up o una pull-down, quindi anche la stessa presenza di esseri viventi e correnti elettrostatiche (strofinamento col vento?), e persino il cambio di temperatura di 2 differenti materiali (principio delle sonde K, sviluppa però pochissimi v, non so se è trascurabile in questa situazione)

vuoi un consiglio: fai un test con la telecamera, è la via più sicura, tanto non ti serve guardare tutto il video o guardarlo a velocità normale.

ma non puoi disegnare su carta o su paint o quello che vuoi lo schema e postarlo?

Al piu presto lo faro!

Logged

Cagliari, Italy
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 110
Posts: 6974
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
L'ho inserito nel pannello in casa a monte di tutto l'impianto e tramite l'uscita impulsiva calcolo il consumo istantaneo.
Lui registra il consumo istantaneo autonomamente o devi per forza utilizzare l'uscita impulsiva?
Quanto ti è costato?
Hai una memoria interna a cui non si può accedere. (e con quello che l'ho pagato non mi metto a smontarlo  smiley-money)
Come il contatore Enel l'uscita può mandare 1000 impulsi ogni Kw, ovvero 1 impulso a watt consumato.
Lo pagai sui 180€ compresa spedizione circa 12 mesi fa. L'ho presi perché mi occupava solo uno spazio nella cassetta affianco ai magnetotermici.
Su internet ne trova a 2,3 o 4 din con tantissime funzioni. Questo è il più semplice.

Paolo.
p.s. Comunque in coppia con Arduino (di cui ancora non ho concluso il progetto) credo che funzionerà bene. Il fatto è che sono un continuo "work in progress"... La parte di lettura degli impulsi è semplice... ma poi ci aggiungo il data logger... poi la swRTC.. poi la sincronizzazione col NTP... poi ci aggiungo anche un modulo per DCF77 per togliere la Ethernet... e se ci mettessi un GPS??... e se metto i dati su Pachube?... insomma avete capito: sono più le volte che è attaccato al PC per riprogrammarlo che al contatore per leggere i consumi.  smiley-roll-blue 
Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

Italy
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 27
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ecco il semplice schema che ho adottato per rilevare gli impulsi Il led lampeggia imitando il lampeggio del contatore:



Uploaded with ImageShack.us
EDIT: A parte le resistenze il led e il transistor NPN mi son dimenticato di specificare che  l'integrato e' un  74hc14 (HEX SCHMITT INVERTER), ho usato questo in particolare perche questo era quello che avevo in casa.
« Last Edit: February 20, 2012, 08:10:30 am by paowow » Logged

Rome
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 1
Posts: 987
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ma il codice C di questo logger è disponibile?
Logged

Cagliari, Italy
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 110
Posts: 6974
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

--> http://arduino.cc/forum/index.php/topic,78159.msg590102.html#msg590102
Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

Genova
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 38
Posts: 3245
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Guarda questo cosa si è inventato  per leggere gli impulsi del contatore smiley-grin, è un mito !!!
http://www.portalsole.it/sezione.php?d=140
Logged

no comment

Pages: 1 2 [3]   Go Up
Jump to: