Go Down

Topic: Attiny85 si, ma cos'é?? (Read 273 times) previous topic - next topic

maggio93

Ho provato a chiedere dal macellaio di fiducia... Ma non ne sapeva niente... allora ho chiesto a google e mi ha saputo solo dire che: é un integrato, ha 8 piedini, che 85 si riferisce alla sua memoria e che ci sono tre "versioni" identiche ma cambia la memoria.. Ecco, questo é tutto quello che ho capito... Mi aiutate? Vorrei sapere cos'é, a cosa serve e chi piú aggiunge piú é bravo!!  :D Grazieee
Pagina FB: https://www.facebook.com/pages/LaLed/442032022502554?ref=hl

Sito: http://www.laled.altervista.org

lesto

immaginatelo come un atmega(il "cervello" dell'arduino) in miniatura, consuma molto meno, ma ha meno risorse. ma è molto più economico, quindi utile in casi in cui la logica è molto semplice e si vuole risparmiare, sia contanti che energia.

per info più dettagliate, largo ai big e agli sperimentatori del sistema :)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

leo72

Intanto 85 frustate a pelle nuda a maggio93 perché c'è un thread di non so più quante pagine che ha sviscerato questi micro in lungo ed in largo  :P

Detto questo, per completare le informazioni date da lesto:

Attiny: famiglia di microcontrollori Atmel dalle ridotte dimensioni (tiny=piccolo) ma dalle limitate caratteristiche
Linee di I/O: 5 (+1, il pin di reset, ma deve essere riprogrammato per poter essere utilizzato come I/O)
Timer: 2 (1 a 8 bit, 1 a 16 bit)
Memoria: 2/4/8 kB a seconda del modello (Attiny25/45/85)
SRAM: 128/256/512 a seconda del modello
EEPROM: 128/256/512 a seconda del modello
Periferiche integrate: ADC, USI (Universal Serial Interface)
Seriale e I2C: no
Clock: oscillatore interno: 1 o 8 MHz - cristallo esterno: fino a 20 MHz

Poi non so, non mi viene a mente altro di importante

Michele Menniti


Intanto 85 frustate a pelle nuda a maggio93 perché c'è un thread di non so più quante pagine che ha sviscerato questi micro in lungo ed in largo  :P

Detto questo, per completare le informazioni date da lesto:

Attiny: famiglia di microcontrollori Atmel dalle ridotte dimensioni (tiny=piccolo) ma dalle limitate caratteristiche
Linee di I/O: 5 (+1, il pin di reset, ma deve essere riprogrammato per poter essere utilizzato come I/O)
Timer: 2 (1 a 8 bit, 1 a 16 bit)
Memoria: 2/4/8 kB a seconda del modello (Attiny25/45/85)
SRAM: 128/256/512 a seconda del modello
EEPROM: 128/256/512 a seconda del modello
Periferiche integrate: ADC, USI (Universal Serial Interface)
Seriale e I2C: no
Clock: oscillatore interno: 1 o 8 MHz - cristallo esterno: fino a 20 MHz

Poi non so, non mi viene a mente altro di importante

forse questo;)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

Che, per inciso, la stavo correggendo ed aggiornando, in questi giorni, ma sono un po' fermo perché ho dei seri dubbi sullo sviluppo della guida.

Premessa:
con l'IDE 0022, il core Tiny 0022 e le mie modifiche, si può programmare un Tiny85 senza nessuna limitazione sotto l'IDE di Arduino

Motivo del dubbio:
tanta gente sta passando all'IDE 1.0

Problemi:
le modifiche da me apportate alla NewSoftSerial per far funzionare la libreria sui Tiny non possono essere apportate alla nuova SoftwareSerial. Mi mancano però riscontri sull'effettivo funzionamento di questa con i Tiny, soprattutto in ricezione, che era il problema della vecchia NewSoftSerial. Per alcuni giorni non potrò svolgere dei test per mancanza di tempo. Quindi sono fermo.

Go Up