Go Down

Topic: Attiny85 si, ma cos'é?? (Read 346 times) previous topic - next topic

maggio93

Ho provato a chiedere dal macellaio di fiducia... Ma non ne sapeva niente... allora ho chiesto a google e mi ha saputo solo dire che: é un integrato, ha 8 piedini, che 85 si riferisce alla sua memoria e che ci sono tre "versioni" identiche ma cambia la memoria.. Ecco, questo é tutto quello che ho capito... Mi aiutate? Vorrei sapere cos'é, a cosa serve e chi piú aggiunge piú é bravo!!  :D Grazieee
Pagina FB: https://www.facebook.com/pages/LaLed/442032022502554?ref=hl

Sito: http://www.laled.altervista.org

lesto

immaginatelo come un atmega(il "cervello" dell'arduino) in miniatura, consuma molto meno, ma ha meno risorse. ma è molto più economico, quindi utile in casi in cui la logica è molto semplice e si vuole risparmiare, sia contanti che energia.

per info più dettagliate, largo ai big e agli sperimentatori del sistema :)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

leo72

Intanto 85 frustate a pelle nuda a maggio93 perché c'è un thread di non so più quante pagine che ha sviscerato questi micro in lungo ed in largo  :P

Detto questo, per completare le informazioni date da lesto:

Attiny: famiglia di microcontrollori Atmel dalle ridotte dimensioni (tiny=piccolo) ma dalle limitate caratteristiche
Linee di I/O: 5 (+1, il pin di reset, ma deve essere riprogrammato per poter essere utilizzato come I/O)
Timer: 2 (1 a 8 bit, 1 a 16 bit)
Memoria: 2/4/8 kB a seconda del modello (Attiny25/45/85)
SRAM: 128/256/512 a seconda del modello
EEPROM: 128/256/512 a seconda del modello
Periferiche integrate: ADC, USI (Universal Serial Interface)
Seriale e I2C: no
Clock: oscillatore interno: 1 o 8 MHz - cristallo esterno: fino a 20 MHz

Poi non so, non mi viene a mente altro di importante

Michele Menniti


Intanto 85 frustate a pelle nuda a maggio93 perché c'è un thread di non so più quante pagine che ha sviscerato questi micro in lungo ed in largo  :P

Detto questo, per completare le informazioni date da lesto:

Attiny: famiglia di microcontrollori Atmel dalle ridotte dimensioni (tiny=piccolo) ma dalle limitate caratteristiche
Linee di I/O: 5 (+1, il pin di reset, ma deve essere riprogrammato per poter essere utilizzato come I/O)
Timer: 2 (1 a 8 bit, 1 a 16 bit)
Memoria: 2/4/8 kB a seconda del modello (Attiny25/45/85)
SRAM: 128/256/512 a seconda del modello
EEPROM: 128/256/512 a seconda del modello
Periferiche integrate: ADC, USI (Universal Serial Interface)
Seriale e I2C: no
Clock: oscillatore interno: 1 o 8 MHz - cristallo esterno: fino a 20 MHz

Poi non so, non mi viene a mente altro di importante

forse questo;)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

Che, per inciso, la stavo correggendo ed aggiornando, in questi giorni, ma sono un po' fermo perché ho dei seri dubbi sullo sviluppo della guida.

Premessa:
con l'IDE 0022, il core Tiny 0022 e le mie modifiche, si può programmare un Tiny85 senza nessuna limitazione sotto l'IDE di Arduino

Motivo del dubbio:
tanta gente sta passando all'IDE 1.0

Problemi:
le modifiche da me apportate alla NewSoftSerial per far funzionare la libreria sui Tiny non possono essere apportate alla nuova SoftwareSerial. Mi mancano però riscontri sull'effettivo funzionamento di questa con i Tiny, soprattutto in ricezione, che era il problema della vecchia NewSoftSerial. Per alcuni giorni non potrò svolgere dei test per mancanza di tempo. Quindi sono fermo.

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy