Go Down

Topic: Compatibilità fototransistori e diodi IR (Read 1 time) previous topic - next topic

oniric

Ciao a tutti!
Volevo costruire un piccolo circuito di prova, in realtà inizialmente senza l'arduino, per verificare il funzionamento di una coppia diodo IR e fototransistore IR.
In pratica i due sono alimentati dalla stessa batteria a 9V e con corrente limitata da due resistenze da 1k su due maglie diverse. I due componenti "si guardano". Purtroppo, nonostante io "veda" (tramite una fotocamera) che il diodo IR emette infrarossi non leggo tensione sulla resistenza della maglia del transistore. Sembra che dunque il fototransistore non venga attivato.

Secondo voi a cosa potrebbe essere dovuto? Sbaglio qualcosa?

lesto

l'IR è una grossa fascia di frequenza dell'onda della luce.
Probabilmente i sensori lavorano a due frequenze molto differenti e quindi non si vedono.
nei datatasheet trovi la banda di frequenza a cui i sensori sono sensibili, e quanto sono sensibili
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

oniric

Purtroppo ho il datasheet solo di uno, ossia il fototransistore, che è il teft4300 e che è tarato per la lunghezza d'onda di 940nm. Degli emettitori non so niente invece, ne ho di due tipi e cambiano nel colore del contenitore del led, uno è quasi trasparente mentre l'altro è più sul blu scuro.

uwefed

Metti sul transistore una resistenza da 10kOhm.
Ciao Uwe

oniric

Ok, adesso noto una caduta di tensione sulla resistenza da 10K, ovviamente molto piccola! Si parla di 7 o 8 mV. Ma segno che ora il fototransistore è aperto. Mi sapresti dire perchè ora funziona? E soprattutto come suggeriresti di convertire questa caduta di tensione in informazione logica percebile dall'arduino?

Grazie e scusa ma sono ancora abbastanza inesperto XD

uwefed

Hai invertito emettitore e collettore? IL Fototransistore e al buio quando interrompi il fascio luce infrarossa dal LED IR?
Con una resistenza da 10kOhm dovresti leggere quasi 0 e quasi 5V.

Ciao Uwe

oniric

Mah, non credo di aver invertito. Il cavo corto è l'emettitore giusto? E va collegato a massa giusto?
Io noto che se il diodo IR è spento allora sulla resistenza del fototransistore non c'è caduta di tensione, mentre se il diodo trasmette allora noto una piccola caduta di tensione sempre sulla resistenza.

Sinceramente sono un po' perplesso..

Testato

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

uwefed


Mah, non credo di aver invertito. Il cavo corto è l'emettitore giusto? E va collegato a massa giusto?
Io noto che se il diodo IR è spento allora sulla resistenza del fototransistore non c'è caduta di tensione, mentre se il diodo trasmette allora noto una piccola caduta di tensione sempre sulla resistenza.

Sinceramente sono un po' perplesso..


Secondo il disegno della pagina 4 http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/vishay/81549.pdf il piedino lungo é l'emettitore.
Gira il fototransistore, tanto non si rompe se lo usi con una resistenza.

Ciao Uwe

oniric

Argh! Hai ragione, non avevo notato questa cosa dal datasheet! Ora comincio a capirci qualcosa. Se il LED IR è spento vedo una tensione tra collettore e massa di circa 9V ( ossia VCC) se invece il LED IR "illumina" il fototransistore la stessa tensione cala quasi a zero, segno che il fototransistore diventa un "corto" e la tensione cade tutta sulla resistenza di protezione. Funziona a logica inversa praticamente.
Ditemi che sto ragionando bene! XD

BrainBooster


oniric

#11
Feb 26, 2012, 07:06 pm Last Edit: Feb 26, 2012, 07:13 pm by oniric Reason: 1
Eh dai, meglio di niente XD

EDIT: forse meglio usarlo in una configurazione Darlington per avere un po' più di range?

uwefed

Se metti il transistore su + (collettore) e la resistenza a massa inverti la logica.
Perché alimenti il transistore con 9V e non 5V? Cosí rischi di rompere l'Arduino.
Ciao Uwe

oniric


Se metti il transistore su + (collettore) e la resistenza a massa inverti la logica.
Perché alimenti il transistore con 9V e non 5V? Cosí rischi di rompere l'Arduino.
Ciao Uwe


Ah beh tranquillo, ora come ora sto solo facendo delle prove con una batteria, non l'ho collegato all'Arduino ;) Poi eventualmente userò un transistore per separare le due alimentazioni. Sapresti darmi qualche consiglio su come aumentare la sensibilità e di conseguenza il raggio d'azione?

Go Up