Go Down

Topic: [Risolto] Ei fu AtMega328p (Read 1 time) previous topic - next topic

flz47655

Feb 26, 2012, 08:23 pm Last Edit: Feb 26, 2012, 11:40 pm by flz47655 Reason: 1
Ei fu. Siccome immobile,
dato il mortal corto,
stette il package immemore
orbo di tanto spiro,
così percosso, attonito
il silicio al nunzio sta,
muta pensando all'ultima
ora dell'elettron fatale;

adattamento da il 5 Maggio di Alessandro Manzoni

In parole povere ragazzi ho costruito un Arduino StandAlone ed ho scoperto che la funzione beep del multimetro suona solamente quando la resistenza è praticamente zero, mi era sfuggito un corto di 700 ohm tra +VCC e GND, forse il 78L05 e certamente l'AtMega328p mi hanno lasciato.

Potete darmi qualche suggerimento per verificare al meglio i circuiti su millefori? Mi spiego, ho dei corti che sembra che vanno e vengono, per risolverli con il puntale del tester cerco di grattare via dei residui probabilmente di stagno tra le piste che fanno i falsi contatti ma questa soluzione non mi sembra molto "professionale".

Immergendo il tutto nell'alcol o in qualche altra sostanza per eliminare piccoli contatti risolverei qualcosa?

Ciao e grazie a tutti

PS: Vi è piaciuta la poesia?

BrainBooster

come fà l'alcol ad eliminare i piccoli contatti?
l'unica soluzione è fare delle buone saldature ed avere buone attrezzature.
una millefori ha un passo abbastanza largo, se fai dei corti con quella significa che probabilmente usi troppo stagno , oppure lo stagno che usi è troppo spesso.
Alla fine puoi guardarti le saldature con una lente e controllare con il tester quelle adiacenti sospette.

ratto93

Mi aggrego a brain, per di più non è detto che il micro sia spacciato... può essere partito il solo regolatore.. bella poesia, molto NERD   ]:D ]:D ]:D
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Michele Menniti

Ciao flzmanzoni, come poeta plagiante sei di sicuro meglio che come elettronico autodidatta :smiley-mr-green: :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:
Ma che saldatore e stagno usi per ottenere tutte le schifezze che dici di avere a fine lavoro? Potresti postare una foto della tua millefori lato saldature. 700 ohm non sono per niente un corto, e comunque è tutta corrente che scorre in questa parte di circuito e non nell'atmega, quindi bosognerebbe capire il vero problema qual era.
Non conosco metodi per ripulire le millefori dai cortocircuiti (ora non è una battuta, è inteso per ciò che dici tu, lo stagno in eccesso), se lo stagno è solo appoggiato (le classiche palline), una spruzzata di alcool isopropilico ed passata con uno spazzolino da denti fanno sparire ogni cosa, ma se hai inavvertitamente saldato due piazzole adiacenti e creato un corto non c'è scampo, devi sperare che il danno sia lieve.

mi ha anticipato un po' di gente, ma ormai ho scritto...
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Michele Menniti

Legacy  :smiley-eek-blue:, con tutto il rispetto e la stima che ho per te, mi sa che non è la scheda che "ha fumato"  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

AnTrea

Chi e' stato? Voglio i nomi !


Hai così sparlato male della raspberry che forse forse..........
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

flz47655

Ciao a tutti,
Non mi smontate come elettronico autodidatta dai  =(

Ci sono rimasto malissimo dopo aver perso diverso tempo a capire se c'erano falsi contatti ho capito che il circuito non ha anomalie ed il contatto strano si verifica solamente con l'AtMega inserito!  :smiley-eek:

Se controllo col tester ARef e AGND trovo una resistenza di 50 ohm, fra A0 (pin 23) e A- (pin 22) una resistenza di 700 ohm, e misuro queste resistenze anche senza circuito ma tra i piedini del chip scollegato. Che il chip sia fritto?

Ad ogni modo il circuito sembra essere elettricamente senza falsi contatti, vi tengo aggiornati

@legacy: si vede che ieri non era giornata per fare schedine..

flz47655

Ragazzi ha dell'impossibile ma è andata così:

Lo sketch di prova che avevo creato usava il pin 4 per accendere un led (il classico blink). Avevo scelto a caso questo led perchè nella mia millifori ho montato solo alcuni pin header femmina, gli altri mi devono arrivare dalla cina.

Per la prova avevo usato un AtMega preso "dal mucchio" che sfortunatamente ho scoperto ora essere un AtMega che scaldava assorbendo 150 mA invece dei 10-15mA canonici, ne avevo parlato tempo fa nel forum e avevo risolto sostituendolo da Arduino, l'avevo in qualche modo rotto però non l'avevo buttato ed in qualche modo era finito tra tra quelli buoni (guarda te che sfiga!).

Ora spinto dalla disperazione ho provato a cambiare pin e magicamente funziona! In pratica ho risolto due misteri, il chip scaldava perchè avevo rotto proprio il pin 4 tempo fa e il circuito su millifori invece... era saldato a meraviglia, i finti corti che come giustamente diceva Menniti non erano corti perchè da 700 ohm, erano la normale resistenza tra pin del chip.

Ciao e grazie a tutti

Testato

grazie del feedback e complimenti per la poesia  :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

leo72

Metti [Risolto] nel titolo, va'.. meglio così  ;)

Go Up