Go Down

Topic: Topic permanente di programmazione newbie (Read 33 times) previous topic - next topic

Michele Menniti


Mi sa che hai frainteso. Dall'area di memoria dove risiede anche la signature viene letto il valore di calibrazione dell'oscillatore interno e copiato nel registro OSCCAL, che risiede in RAM ed è quindi modificabile.

hai perfettamente ragione, ora che ho letto meglio :smiley-sweat: è proprio come dici
Quote

Non l'inverso, perché la memoria dove risiede la signature dovrebbe essere di tipo PROM. Una volta scritta, è quella. Difatti mi pare che astro avesse scritto che, in uno scambio di mail con Atmel, era venuta fuori la questione che a "giocare" con le signature, forzando le programmazioni con avrdude ed il parametro "-f", si poteva rovinare l'area dove risiede la signature.

no, non abbiamo mai scoperto perché questo succedesse ed io non avevo mai usato il -F; Astro scrisse ad ATMEl e gli risposero che poteva succedere che si cancellasse per eventi elettrici non meglio specificati.
Quote

A quel punto la signature era persa anche se il micro continuava a funzionare regolarmente. Solo alcuni programmatori "precisini", che leggevano la signature obbligatoriamente, potevano impuntarsi nel cercare di programmare questi chip senza nome.

errore consequenziale: SOLO dopo averli azzerati ho usato il -F per vedere se potevo usarli ed infatti poi ho suggerito con successo la cosa a BUD ;)
Quote

Sul fatto del valore di calibrazione, ci sono dei micro che permettono di modificare tale valore. Ad esempio la V-USB!!! Te la ricordi Mike?  ]:D
Ti ricordi che l'Attiny85 viene calibrato internamente a 12 MHz agendo proprio su questo parametro?

non lo ricordavo, ero troppo impegnato a maledirla per poterne approfondire il funzionamento. Invece mi interessava capire se si poteva gestire via software in modo da calibrare il singolo micro disponendo di idonea strumentazione. Se parli di 12MHz significa che tale byte opera anche su oscillatore esterno o cosa?
Chiuso il discorso signature mi piacerebbe capirne di più su questa cosa.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

La calibrazione dovrebbe influenzare solo l'oscillatore interno.
Si può modificare via software, vedi cap. 9.6 pag. 34 e link correlati. Mai approfondito il discorso.

Michele Menniti

ok approfondirò, solo un chiarimento,a quale reference ti stai riferendo tiny o mega?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

Mega. Citavi i Mega, ho spulciato quello dei Mega. Lo stesso tuo, doc8271d-avr-85/11.

Michele Menniti


Mega. Citavi i Mega, ho spulciato quello dei Mega. Lo stesso tuo, doc8271d-avr-85/11.


so' stanco, grazie! domani giornataccia ma venerdì voglio approfondire, dopo aver scritto tutto sul LbB. Ciao :)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up