Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Impossibile programmare Atmel standalone - Invalid device signature  (Read 1009 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 0
Posts: 361
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ho un Atmel Atmega328 con a bordo il bootloader Arduino UNO.

Lo vorrei programmare tramite un' Arduino UNO usato come ISP

L' ho collegato come da schema: http://arduino.cc/en/Tutorial/ArduinoISP

Al momento di programmare ottengo:

avrdude: Yikes!  Invalid device signature.
         Double check connections and try again, or use -F to override
         this check.
« Last Edit: March 14, 2012, 04:39:38 am by acik » Logged

Cagliari, Italy
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 112
Posts: 7079
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Leggi questa guida: http://www.michelemenniti.it/VHD/Elettronica/GPAT_v3.pdf  smiley-mr-green
Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 258
Posts: 21488
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se l' Atmega da programmare non ti serve un programmatore ISP. Basta togliere il ATmega del Arduino e collegare massa, 5V, rx, tx e reset del ATmena al Arduino. (usi l'arduino come inerfaccia USB-seriale).
Ciao Uwe.
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 564
Posts: 12454
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se l' Atmega da programmare non ti serve un programmatore ISP. Basta togliere il ATmega del Arduino e collegare massa, 5V, rx, tx e reset del ATmena al Arduino. (usi l'arduino come inerfaccia USB-seriale).
Ciao Uwe.
Nella Guida che ti hanno consigliato è spiegata anche questa seconda tecnica smiley-wink
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 0
Posts: 361
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie a tutti.
La guida l' avevo letta tutta prima di scrivere sul forum :-)

Ho scoperto il problema: il nuovo Atmel non ha i quarzi. Dovevo prima abilitare l' oscillatore interno (installando un quarzo) e poi programmarlo senza quarzo.

Quindi ho:
Messo un quarzo.
Caricato di nuovo il bootloader (dopo aver creato il mio Atmega328_standalone_internal_clock)
Reset
Caricato il mio sketch.


Pero' a questo punto sarebbe da segnalare a chi sviluppa l' IDE. Quell' errore mi ha tratto in inganno, doveva apparire una qualcosa tipo "The device is not responding, maybe non powered or non working (check power and crystal)
« Last Edit: March 14, 2012, 05:13:02 am by acik » Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 564
Posts: 12454
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

sì e magari far uscir un omino conn un quarzo e due c in mano incazzato come una bestia con te smiley-yell
Purtroppo mi pare che tu non abbia capito molto della situazione, pur avendo risolto.
1 - i micro escono di fabbrica con l'oscillatore interno attivo a 1MHz, in questo caso si programmano senza quarzo e se il quarzo c'è non sucede nulla, si programmano lo stesso
2 - se ti arriva un micro con bootloader è OVVIO che è impostato per lavorare con l'oscillatore ESTERNO quindi il quarzo è INDISPENSABILE
3 - montando il quarzo non hai fatto altro che far funzionare il richiesto oscillatore esterno e non hai, come tu credi, abilitato l'oscillatore interno, cosa che puoi fare a questo punto SOLO cambiando opportunamente i valore dei fuse.

In definitiva, se tu oltre a leggere la Guida ne avessi applicato gli insegnamenti, la prima cosa che avresti fatto sarebbe stata quella di montare il quarzo ed i due C e ti saresti risparmiato un Topic  smiley-wink
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 327
Posts: 22645
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Le segnalazioni di errore provengono da avrdude, non dall'IDE di Arduino. avrdude è lo strumento che viene invocato da terminale per programmare fisicamente i micro.

Tornando al quarzo, se compri dei chip nuovi, come ha detto Menniti essi lavorano con l'oscillatore interno, però se hanno il bootloader precaricato essi sono invece impostati per lavorare col quarzo esterno quindi senza di esso non funzioneranno mai.
Logged


0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 31
Posts: 2908
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Appunto il programma Arduino IDE è un front-end a tanti altri piccolo o grandi programmi, uno di questi è appunto avrdude, ma anche nel caso si trattasse di un'unico programma, il tentativo mancato di comunicare con il micro è generico e non è possibile stabilire la causa, nel senso che potrebbe trattarsi anche del cavo scollegato per cui è impossibile legare un messagio di errore specifico alla mancata comunicazione.

Però capisco che alle volte il tente e ritenta porta a desiderare un messagio di errore che ci illumini, senza considerare che ciò è impossibile.

Ciao.
Logged

AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Pages: [1]   Go Up
Jump to: