Go Down

Topic: ATTiny 45 board usb (Read 5 times) previous topic - next topic

niki77

Mar 14, 2012, 04:14 pm Last Edit: Mar 14, 2012, 04:16 pm by niki77 Reason: 1
Salve a tutti,

Sto cercando invano in rete qualcuno che venda delle piccole board con a bordo il chip in oggetto.
Ho trovato solo qualche progetto diy , ma mi farebbe comodo avere se disponibile, la possibiltà di acquistare già la microscheda pronta con connettore usb maschio attaccato.
Qualche indicazione?
Grazie in anticipo.


P.S. anche attiny 25 va bene
Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

PaoloP

Questa non è più in produzione  =(
http://tinkerlog.com/howto/tiny25-proto-board/
La cercavo anche io.  :~

uwefed

Cosa vuoi fare col USB?
Quanto ne so io i ATtinyX5 non hanno una seriale HW.
Ciao Uwe

amario57

Qualcosa trovi qui:
http://www.gioblu.com/prodotti?page=shop.browse&category_id=36
ma non con la usb  ;)

astrobeed


ma non con la usb  ;)


Periodicamente torna sempre fuori questa cosa del voler usare un micro senza USB hardware come se l'avesse tramite simulazione della stessa in software.
Prove pratiche fatte da Menniti e Leo, vedere i relativi topic, hanno dimostrato al di la di ogni ragionevole dubbio che sebbene in teoria la cosa è fattibile in pratica è molto critica da far funzionare e che in caso di successo poi il micro non riesce a fare altro che gestire l'USB, e comunque con prestazioni molto limitate.
Se serve l'USB usate gli appositi IC o micro con l'USB hardware on board.

Michele Menniti

Confermo pienamente quanto detto da Astrobeed, non c'è verso di far colloquiare un micro ATMEL, tra quelli noti, direttamente con l'USB del PC; forse però il nostro amico non conosce a fondo il tiny e forse comunque si riferiva genericamente alla possibilità di avere una piccola scheda con un tiny85 a bordo facilmente riprogrammabile.
Penso che la soluzione già consigliata dello schedino di GIOBLU, che ho avuto il piacere di testare a fondo, sia la cosa migliore che c'è sul mercato, mi pare che la stesse addirittura restylizzando, ma non so poi com'è andata a finire, Giovanni GBM è stato purtroppo colpito da un LedVirus, durante uno dei suoi numerosi viaggi all'Estero, e credo stia ancora lottando con esso, però ne uscirà di sicuro, è uno forte ed in gamba.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

BrainBooster

#6
Mar 17, 2012, 09:28 am Last Edit: Mar 17, 2012, 09:37 am by BrainBooster Reason: 1
Ultimo bollettino medico:
Gbm è vivo e sta bene, ha sconfitto il led virus, grazie al personale medico del gioblu hospital e grazie ad un coctail di farmaci a base di mcu pcb cnc .  :smiley-yell:
scherzi a parte credo che sia incasinato con la versione in inglese del sito (a breve online per tutti) + altre 400000000 di cose varie da fare.

Testato

#7
Mar 17, 2012, 09:30 am Last Edit: Mar 17, 2012, 10:49 pm by Testato Reason: 1
:)

quoto tutti

niki77 se il tuo intento e' colloquiare con il pc l'attiny non e' una buona scelta, perche' non ha ne' usb hw ne' seriale hw (che avrebbe permesso di implementare usb esternamente come si fa con arduino)

se invece la connessione ti serve solo per programmarlo puoi farlo con un programmatore o con arduino stesso via ICS ISP
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

amario57


Ultimo bollettino medico:
Gbm è vivo esta bene, ha sconfitto il led virus, grazie al personale medico del gioblu hospital e grazie ad un coctaill di farmaci a base di mcu pcb cnc .  :smiley-yell:
scherzi a parte credo che sia incasinato con la versione in inglese del sito (a breve online per tutti) + altre 400000000 di cose varie da fare.

direi 400000000 + 1 cose in mente da fare     :D

leo72

Personale testimonianza a conferma di quanto già detto da astro, sulle cui conoscenze pochi hanno dubbi, e menniti, che ha provato anch'egli sulla sua pelle la cosa.

Cerco di riassumere la questione.
In termini semplici è: non funziona. Spiegando posso dire che funziona sì e no. Se si vuole fare un semplice convertitore USB/Seriale si riesce nell'intenton(un altro utente lo ha confermato). Però c'è un però: se si usa un Tinyx5 poi quel micro non può fare altro perché usi tutti i pin a sua disposizione, quindi devi usare un ulteriore micro per gestire il tuo circuito. Allora, se devi usare comunque 2 micro, tanto vale usarne uno apposito per la comunicazione USB/seriale, tenendo anche conto che il Tinyx5 può essere programmato SOLO come convertitore USB/seriale perché la scarsità di pin non gli permette di gestire le linee DTR/RTS. Se invece vuoi usare un Atmegax8 allora in teoria si possono anche gestire i segnali DTR/RTS e "tentare" di programmare il micro a valle. Ma anche in questo caso servono comunque 2 micro (uno come convertitore ed uno da programmare) e non è detto che la cosa funzioni sempre. Sulla breadboard mi funzionava 1 volta su 10, sfilando e rinfilando "a caldo" i condensatori e le resistenze sulle linee dei suddetti segnali DTR/RTS: una volta "partita", la cosa funzionava finché non staccavo l'alimentazione, poi i problemi tornavano fuori. Sulla 1000fori la programmazione NON mi ha MAI funzionato: ripeto "MAI".

Quindi, oltre ad averci perso tempo ci ho rimesso anche del materiale. Ergo, ho lasciato perdere e sconsiglio a tutti di provarci, se non ci si vuol rimettere il fegato dalle incazzature  :P

uwefed


.. se invece la connessione ti serve solo per programmarlo puoi farlo con un programmatore o con arduino stesso via ICS

Non é ISP o ICSP?
Ciao Uwe

Testato

Lapsus Androidiano (ICS Ice Cream Sandwich)  :)
scusa
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Michele Menniti


Lapsus Androidiano (ICS Ice Cream Sandwich)  :)
scusa

Errare humanum est, perseverare autem diabolicum, dovresti almeno correggere il posto oggetto della micidiale invettiva di Uwe :smiley-yell:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

flz47655

La spiegazione logica che mi sono dato è questo e la condivido "RFC".
Il protocollo USB anche nella versione a 1,5 Mbit/s è abbastanza "esigente" in termini di velocità del segnale e funziona con due linee dati differenziali a 3.3 volt non gestibili direttamente da micro se alimentato a 5 volt.
Breadboard o perfino dei diodi zener da 1/2W utilizzati per poter lavorare a 3.3 volt introducono una capacità troppo elevata che introduce ritardi nelle trasmissioni e di conseguenza rende inutilizzabile la comunicazione USB.
Il protocollo è complicato (tomi da più di 500 pagine) e viste le bande in gioco necessita per il debug attrezzature (oscilloscopi, analizzatori di stato logici, etc...) con una discreta banda, il che li rende abbastanza costosi.
Io posso consigliare di:
-Utilizzare il convertitore UART->USB di Arduino da un chip esterno agganciandosi ai pin RX e TX, Arduino però non dovrà utilizzare la seriale e dovrà essere alimentato, utile in alcuni casi.
-Utilizzare un convertitore UART->USB esterno (es. http://www.hobbytronics.co.uk/ftdi-basic)

Ciao

leo72

@flz:
Il problema secondo me risiede proprio nella gestione software dei segnali RTS/DTS. Ho un altro progetto che comunica su USB ed usa sempre gli zener e che ha sempre funzionato alla prima da quando è su 1000fori. Il fatto che anche il progetto Avr-cdc funzioni come porta seriale dimostra che finché si parla di emulare via software una porta seriale il problema non si pone o si pone in termini che le normali tolleranze sono in grado di... tollerare. Il problema viene fuori in tutta la sua gravità quando invece si devono gestire detti segnali e saltano i timing. I miei 2 eurocent.

Go Up