Go Down

Topic: Corso Arduino LUCCA (Read 1 time) previous topic - next topic

luk156

Il luccalug organizza il seguente corso, rimangono gli ultimi posti:
http://luccalug.it/content/corso-arduino

leo72

Correggerei il cappello introduttivo:
"Arduino è un microcontrollore openhardware che permette di realizzare in maniera semplice oggetti interattivi" non è corretto.

"Arduino è una scheda di prototipazione open hardware con integrato un microcontrollore programmabile che permette di realizzare in maniera semplice oggetti interattivi" è corretto.  ;)

Maurotec

Quote
Correggerei il cappello introduttivo:
"Arduino è un microcontrollore openhardware che permette di realizzare in maniera semplice oggetti interattivi" non è corretto.

"Arduino è una scheda di prototipazione open hardware con integrato un microcontrollore programmabile che permette di realizzare in maniera semplice oggetti interattivi" è corretto.  smiley-wink


Si farei anche un'esame di coscenza: Siete in grado di insegnare qualcosa di corretto a questa gente, perchè la premessa non è per niente buona.
Il rischio è quello di ritrovarmi su un forum un soggetto che crede di avere capito tutto perchè ha seguito un corso a pagamento, ancora peggio se pensa di insegnare ciò che ha appreso. Vedo già una massa di gente a cui sono state impartite nozioni errate e la cosa mi preoccupa parecchio.

Se in dieci sostengono che Arduino è  un microcontrollore Openhardware, ed io invece sostengo che è quello che ha scritto Leo72, sono dieci contro due e c'è anche il rischio che diventino venti.

Open Hardware e Open Sources li puoi abbreviare OH/OS.

Ciao.

menniti

Il concetto si può allargare, a mio modesto parere, fino a definirla anche scheda di sviluppo, se pensiamo al fatto che essa ci permette, mediante il suo microcontrollore, di programmarne altri; insomma la definizione di Arduino non è banalizzabile, mi associo ai consigli dati da Mauro e Leo, curate i particolari e fornite solo info "garantite"; magari i Cos corsisti poi non verranno qui a polemizzare sulla definizione, ma certamente ci sarebbe in giro gente con idee non completamente esatte.

Maurotec

Quote
Il concetto si può allargare, a mio modesto parere, fino a definirla anche scheda di sviluppo, se pensiamo al fatto che essa ci permette, mediante il suo microcontrollore, di programmarne altri; insomma la definizione di Arduino non è banalizzabile, mi associo ai consigli dati da Mauro e Leo, curate i particolari e fornite solo info "garantite"; magari i Cos corsisti poi non verranno qui a polemizzare sulla definizione, ma certamente ci sarebbe in giro gente con idee non completamente esatte.


Certamente, si può dire anche così e si può aggiungere che Arduino è un'ambiente di sviluppo hardware composto da un IDE, una scheda hardware basata su un microcontroller o MCU e da una libreria CORE.

Io vorrei evitare di trovarmi nelle condizioni di dovere ripetere che il linguaggio di programmazione usato per programmarlo è il C/C++, e che Wiring non è un linguaggio perchè non c'è un compilatore per Wiring, in quanto il compilatore è il conosciutissimo avr-gcc.

Un esempio io uso le librerie Qt di Nokia, queste per certi versi sconvolgono un pò il C++, estendendolo, forniscono uno strumento che sopperisce alla staticità del C++ (moc), forniscono più strumenti integrati per lo sviluppo. E questo fa delle Qt un framework, e non si legge in nessun posto che si tratta di un nuovo linguaggio di programmazione, perchè non lo è. Ed anche se programmare con le Qt è semplice non mi sognerei mai di dire che non è necessario conoscere bene C++ per programmare con le Qt.

Ciao.

luk156

Avete ragione! Non avevo visto lo svarione scritto da un collega informatico... correggo subito!

luk156

Stasera si comincia ma chi volesse inserirsi anche a corso inserito può farlo fino alle 4 lezione!
per info: sito@luccalug.it

Go Up