Arduino Forum

International => Italiano => Hardware => Topic started by: Ivan2000 on Oct 19, 2016, 10:18 pm

Title: "Stand-by" con Arduino Nano
Post by: Ivan2000 on Oct 19, 2016, 10:18 pm
Ciao a tutti,
sto progettando una serratura automatizzata con Arduino Nano e ora che ci penso mi sorge un problema che riguarda l'alimentazione, cioè il consumo, ora vi spiegherò quello che andrò ad utilizzare e come alimento il tutto:
- 1 RFID MFRC522;
- 1 ServoMotore 2 Kg;
- 1 Buzzer
- 2 relè;
- Arduino Nano;

Il tutto lo alimento con una batteria da 12v(per le macchine...), penso che sia necessario trasformare la tensione da 12v a 5v, e per fare questo userò un "lm7805". Vi carico il diagramma di flusso per farvi capire il funzionamento del sistema e lo schema di come andrò a collegare il"lm7805"...

Ora però nasce un problema...dato che è una serratura automatizzata come quella della macchina, Arduino resterà sempre acceso per controllare se qualcuno passa la tessera sull'RFID, e ora arriviamo al punto della situazione...c'è un modo per mandare in stand-by Arduino o addirittura spegnerlo ma allo stesso tempo fare i controlli con l'RFID?

...Perchè tenere acceso Arduino per giorni e giorni non mi sembra proprio il caso, sia in termini di consumo, MA SOPRATTUTTO mi viene da pensare anche al povero microcontrollore..."che sentirà abbastanza caldo"...
Title: Re: "Stand-by" con Arduino Nano
Post by: uwefed on Oct 19, 2016, 10:23 pm
Perché? Quando hai l' ultima volta spento il Tuo telefonino? Dico Spento e non solo messo in attesa. Spento intendo che non prende telefonate.

Non c'é nessun problema lasciar acceso un Arduino.
Un LM7805 alimentato a 12V ha un rendimento del 40%. Si puó mettere il ATmega del Arduino NANO in sleep ma il resto dell elettronica continua a funzionare e a consumare corrente. Stessa cosa per il servo anche quello consuma.
Non so quanto consuma il MFRC522 visto che emana continuamente radiofrequenza per leggere eventuali TAG posti in vicinanza.

Ciao Uwe
Title: Re: "Stand-by" con Arduino Nano
Post by: Ivan2000 on Oct 19, 2016, 10:37 pm
Ah ok...quindi non ho capito bene...secondo te posso lasciarlo anche acceso per giorni senza problemi?

...Una cosa che non ho detto...la batteria da 12v la uso per l'ape, quindi un po di corrente mi serve anche per l'accensione...(quando la accendo si ricarica con l'alternatore del motore...)
Title: Re: "Stand-by" con Arduino Nano
Post by: uwefed on Oct 19, 2016, 11:08 pm
Allora o monti una batteria da camion sul Tuo Ape o é meglio che usi una semplice chiave meccanica per aprire la porta.
Ciao Uwe
Title: Re: "Stand-by" con Arduino Nano
Post by: Ivan2000 on Oct 20, 2016, 02:19 pm
Vorrei chiedere un'ultima cosa...potrei usare l'RFID per accendere e spegnere Arduino?...

Esempio: Arduino è spento ma allo stesso tempo l'RFID controlla autonomamente se c'è un tag...
Appena sente un tag nelle vicinanze accende Arduino e controlla se coincide il codice, dopodiché una volta che ha completato tutto ciò che deve fare si rispegnerá...io vorrei fare questo in modo che cosi consumo poco o niente...

(Se c'è un metodo alternativo per fare questo...dite pure)

Grazie,
Ivan
Title: Re: "Stand-by" con Arduino Nano
Post by: brunello22 on Oct 20, 2016, 02:55 pm
Quote
.potrei usare l'RFID per accendere e spegnere Arduino?.
Non con il MFRC522
Title: Re: "Stand-by" con Arduino Nano
Post by: Ivan2000 on Oct 20, 2016, 03:00 pm
Non con il MFRC522
Con cosa potrei farlo...?
Non so ci sarà un modo anche alternativo...usando sempre l'MFRC522...spero o no?
Title: Re: "Stand-by" con Arduino Nano
Post by: khriss75 on Oct 20, 2016, 03:57 pm
Hai già montato il tuo circuito? Prova a vedere quanto consuma effettivamente e da li potrai capire quanto la batteria del tuo APE potrà durare anche senza ricaricarla.
Sinceramente non penso consumi molto un coso simile. secondo me, ciò che assorbe maggiormente saranno i relè ed il servo...
Il servo lo lasci non alimentato finché non devi aprire o chiudere i relè credo uguale.
Tu dovresti tenere alimentato solo arduino e rfid.
Title: Re: "Stand-by" con Arduino Nano
Post by: Ivan2000 on Oct 20, 2016, 06:09 pm
Hai già montato il tuo circuito? Prova a vedere quanto consuma effettivamente e da li potrai capire quanto la batteria del tuo APE potrà durare anche senza ricaricarla.
Sinceramente non penso consumi molto un coso simile. secondo me, ciò che assorbe maggiormente saranno i relè ed il servo...
Il servo lo lasci non alimentato finché non devi aprire o chiudere i relè credo uguale.
Tu dovresti tenere alimentato solo arduino e rfid.

Ah ok, appena mi arrivano tutti i componenti(me ne manca qualcuno...) proverò a vedere quanto consuma...Comunque i relè si, vengono usati solo quando passo il tag...
Appena finisco il tutto vi aggiornerò...
Grazie mille :) !!