Arduino Forum

International => Italiano => Generale => Topic started by: RobertoSpinelli on May 30, 2019, 06:41 pm

Title: Collegare un componente ad arduino senza fili
Post by: RobertoSpinelli on May 30, 2019, 06:41 pm
Buongiorno a tutti. Sono un neofita nel mondo di Arduino. Ho bisogno di collegare uno stepper motor ad Arduino, il problema è che ho bisogno di un collegamento senza fili... è possibile? come si fa?
Title: Re: Collegare un componente ad arduino senza fili
Post by: gpb01 on May 30, 2019, 06:44 pm
Buonasera,
essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento della sezione Italiana del forum (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=113640.0) (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con molta attenzione tutto il su citato REGOLAMENTO (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=149082.0) ... Grazie. :)

Guglielmo

P.S.: Ti ricordo che, purtroppo, fino a quando non sarà fatta la presentazione nell'apposito thread, nessuno ti potrà rispondere, quindi ti consiglio di farla al più presto. ;)
Title: Re: Collegare un componente ad arduino senza fili
Post by: pgiagno on May 31, 2019, 06:29 am
Lo stepper motor DEVE essere connesso ad un Arduino CON i fili. Localmente quindi devi poter avere l'alimentazione sia per l'Arduino che per lo stepper.

Poi puoi comandare quell'Arduino attraverso un collegamento radio con UN ALTRO Arduino che comandi con i sistemi usuali (pulsanti, potenziometri, etc)

Ciao,
P.
Title: Re: Collegare un componente ad arduino senza fili
Post by: daysleeper on May 31, 2019, 01:59 pm
Lo stepper motor DEVE essere connesso ad un Arduino CON i fili.
No, non è strettamente necessario. Lo stepper potrebbe essere connesso a uno stepper driver, tipo il classico A4988, e questo ha bisogno solamente di due segnali digitali, "step" e "dir". Anzi, se il motore non deve cambiare direzione, solo uno: lo "step".

Non ho mai testato la cosa, e non si potranno mai avere le performance di un cablaggio diretto ad un microcontrollore, ma fino a prova contraria non ci sono specifiche stringenti da rispettare, quindi con ogni probabilità funzionerà.

Con uno stepper (ps:bipolare?), un A4988 (https://amzn.to/2W3FAXV) (o un DRV8825 (https://amzn.to/2XgRaAs) nel caso serva più energia), e un paio di moduli HC-11 (https://amzn.to/2KotDdp) si può creare uno "stepper wifi".

Ovviamente serve qualcosa per generare gli impulsi di step, ma potrebbe essere qualunque cosa: un arduino, un NE555, o anche solamente dei pulsanti (da premere una valanga di volte, ok, ma in teoria funge senza problemi). Una volta che l'impulso è generato da qualche cosa, gli HC-11 si occuperanno di trasmetterlo a distanza. Senza aver bisogno di un arduino vicino al motore.

Visto che sei alle prime armi meglio che ti eviti tutti i grattacapi evitabili. Il driver per lo stepper ha bisogno di un suo circuito a contorno (regolazione microstep, ingresso alimentazione motore, connettore per il motore, ecc). Per semplificare la vita a chi vuole applicazioni stand-alone c'è chi ha pensato a schede come questa (https://amzn.to/2QxUXGS), che ti semplificano molto la vita. Ultima cosa: per passare dai 12 o 24V, dell'alimentazione dello stepper, ai 5V per alimentare il driver e l'HC-11, ti serve anche un piccolo convertitore DC-DC step down (https://amzn.to/2W4nXHp).

Non avevo mai pensato a come realizzare stepper motor wireless, alla fine non è niente di difficile.  ::)
Title: Re: Collegare un componente ad arduino senza fili
Post by: Standardoil on May 31, 2019, 02:06 pm
Bella idea, complimenti
Title: Re: Collegare un componente ad arduino senza fili
Post by: daysleeper on May 31, 2019, 02:38 pm
Grazie!  :smiley-mr-green:

Ora vediamo che gliene pare all'OP, magari si scopre che il suo stepper è unipolare e va tutto alle ortiche.