Arduino Forum

International => Italiano => Megatopic => Topic started by: Vespucci on Sep 03, 2015, 01:32 pm

Title: Fishino UNO.. interessante
Post by: Vespucci on Sep 03, 2015, 01:32 pm
Ciao a tutti,
ho seguito un po' su Facebook , lo sviluppo di questa scheda di Massimo de Micis , di cui è anche in stadio finale di sviluppo anche la Fishino Mega , e ho visto che Futurashop la ha già a listino e a breve la disponibilità , direi interessante il fatto di avere wifi, sd e rtc integrati nella scheda.
 www.fishino.it (http://www.fishino.it)
https://www.futurashop.it/fishinouno (https://www.futurashop.it/fishinouno)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 03, 2015, 02:00 pm
a parte il nome è un bel prodotto con un costo assolutamente più che competitivo, pochi spiccioli in più che con i prodotti cinesi puri!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: nid69ita on Sep 03, 2015, 02:29 pm
Massimo dice che ha modificato il firmware sull'esp per farlo funzionare in spi e renderlo veloce.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: cyberhs on Sep 03, 2015, 05:50 pm
Mi sembra una scheda valida, ma la Fishino MEGA ancora di più, visto la presenza di batteria LiPO di backup con carica automatica.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: PaoloP on Sep 03, 2015, 07:04 pm
A quando la Fishino ZERO?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 03, 2015, 07:21 pm
C'è scritto che ci stanno lavorando....più che un nome da scheda sembra un nome per detersivo.... ahahahaha
Più che altro quando inizieranno a venderle?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 03, 2015, 07:28 pm
attenti a non comprare questo!
(http://www.calendars.com/img/p/orig/201400012849.jpg)
ahahahahah
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: paulus1969 on Sep 04, 2015, 04:59 pm
La fishino zero esce il... 1 aprile  :)

Mi sembrano interessanti, hanno anche il connettore sfalsato.
Cioè allineato, visto che è sfalsato rispetto a quello sfalsato...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 04, 2015, 05:18 pm
A che serve il connettore sfalsato che non è sfalsato ma sfalsato?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: paulus1969 on Sep 04, 2015, 07:27 pm
Serve a poterla collegare comodamente su una scheda millefori standard.
Nella scheda originale, infatti, il secondo pettine è sfalsato e quindi se allinei il primo su una fila di fori della basetta, il pettine adiacente risulterà disallineato rispetto ai fori sottostanti, rendendo noiosa l'operazione di inserimento (ovviamente si presuppone di avere saldato dei pettini maschi sulla millefori).
Si può inserire (l'ho usato tante volte con le millefori) ma è una rottura di scatole.
In questo caso, il pettine parallelo a quello standard (quindi sfalsato) è sfalsato rispetto alla sfalsatura, risultando così allineato con i fori.
Ovviamente hanno lasciato anche quello sfalsato, altrimenti sarebbe risultato sfalsato rispetto agli accessori standard che, essendo progettati per la scheda originale che ha il secondo connettore sfalsato, hanno i connettori sfalsati e quindi risulterebbero sfalsati rispetto ai connettori senza sfalsatura.

 :o
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 04, 2015, 07:38 pm
buahahahahhahahaha......
Sarà che non mi sono mai piaciute le torri che non ci avevo mai fatto caso....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: paulus1969 on Sep 04, 2015, 07:46 pm
Pensa che girano anche delle cyber-leggende sull'origine di questa sfalsatura.
Secondo alcune fonti, sembrerebbe trattarsi di un errore nella progettazione, poi fatto passare per una cosa fatta appositamente.
Ma sono voci... alcuni dicono infondate.

Chi è solito creare circuiti sperimentali sulle schede millefori (ma anche definitivi) si è imbattuto in questa caratteristica.

Prova a guardare, avrai una basetta...

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 04, 2015, 07:59 pm
si ne ho a volontà, solo che generalmente preferisco cose sottili e le torri sono tutto tranne che sottili......ahahah
mmm ho una mega e una nano pro anche quelle sono sfalsate?
io ho notato che sulla nano infilando i connettori femmina da 4pin non combaciano perfettamente(tanti connettori tutti affiancati), o meglio l'ultimo lo metti solo perché DEVE andarci, non perché ci va...
Anche la mega ha questi problemi?
Prima o poi torno a casa e ci guardo...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: nichis on Sep 07, 2015, 03:23 pm
Ma a parte RTC ed il prezzo perchè dovrei comprare questa scheda piuttosto che la Arduino Yun?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 07, 2015, 04:00 pm
perche sono due prodotti completamente diversi!
piuttosto dovresti chiederti:
perché comprare un yun quando potrei conprarmi una odroid c1+?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pablos71 on Sep 07, 2015, 04:16 pm
A quando la Fishino ZERO?
Non ti è bastato il flop della zero? ne vuoi un altro? ahahahhahahaha
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: nichis on Sep 07, 2015, 04:20 pm
perche sono due prodotti completamente diversi!
Beh completamente diversi non direi..
sul sito ufficiale c'è scritto:
Quote
È una scheda compatibile al 100% con la famosa Arduino UNO, con dei componenti aggiuntivi che ne potenziano enormemente le funzionalità.
Tra le caratteristiche techniche sono elencate le seguenti:


Non voglio assolutamente sminuire questa scheda, mi domando solo se queste poche feature in più giustificano la nascita di una ennesima scheda di prototipazione
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 07, 2015, 05:14 pm
Forse hai una yun che io non ho ma non sai cosa sia!
Una yun è una Leonardo che controlla un chip ARM con su Linux.
La fishino invece è una uno con un RTC e il Wi-Fi! e costa meno!
La fishino ha solo il chip 328(se non errno), la yun ne ha due, uno a 16mhz e uno a 400mhz(se ricordo bene).
Quidni la fishino può soddisfare piccole problematiche in pochissimo tempo e a bassissimo costo.
Ora la yun è alquanto inutile, con il prezzo che ha ti compri una c1+ che oltre a fare le stesse cose è almeno 100* volte più potente! e non è una cineserie, è una dei leader del mercato, parliamo di  Corea del Sud.Non poteva essere altrimenti dato che usa chip Samsung.
Quindi mentre io riesco trovare in 3 secondi un possibile utilizzo della fishino, non riesco per la yun!
Troppo costosa, inutile e poco performante per essere presa in seria considerazione.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 07, 2015, 05:37 pm
Ora la yun è alquanto inutile, con il prezzo che ha ti compri una c1+ che oltre a fare le stesse cose è almeno 100* volte più potente!
... VB ... come al solito dimentichi la platea :smiley-twist:

Ma qui chi cavolo pensi che sarebbe in grado di sfruttarla ? ? ?  Già fanno fatica a capire come programmare con l'IDE di Arduino, te li vedi a lavorare in ambiente Linux ?  :smiley-eek:

La Yún la programmi come la Leonardo, tramite Arduino IDE e ... è proprio questo il punto di forza, che non devi conoscere Linux e che ti puoi appoggiare sulle librerie a corredo per evitare di farlo (... almeno finché si resta su cose di livello medio).  :D 

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 07, 2015, 05:43 pm
... ti dirò di più ... dai un'occhiata a QUESTO (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=268908.msg1958585#msg1958585) mio vecchio post e vedrai come ... costruire una Super Yún con 256 KB di Flash, 8 KB di SRAM e 4 KB di EEPROM e tante altre belle cose ... :D :D :D

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: cyberhs on Sep 07, 2015, 05:52 pm
Guglielmo, che fine ha fatto il tuo avatar?

Mi ero affezionato a quel faccione...  :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 07, 2015, 05:59 pm
Guglielmo, che fine ha fatto il tuo avatar?
Mi ero affezionato a quel faccione...  :)
:) aggiornato e ...
... leggi  QUI (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=273758.msg2387199#msg2387199)  :smiley-confuse:

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: nichis on Sep 07, 2015, 06:01 pm
Sono daccordo con te vbextreme per quanto riguarda il prezzo elevato nel caso in cui volessi risolvere delle piccole problematiche.. usare la Yun è un po come sparare con un cannone alle formiche..

La fishino ha solo il chip 328(se non errno), la yun ne ha due, uno a 16mhz e uno a 400mhz(se ricordo bene).
Quidni la fishino può soddisfare piccole problematiche in pochissimo tempo e a bassissimo costo.
Quindi la Yun può tranquillamente fare quello che permette la Fishino (ed anche molto altro).
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 07, 2015, 07:02 pm
Quote
Ma qui chi cavolo pensi che sarebbe in grado di sfruttarla ? ? ?  Già fanno fatica a capire come programmare con l'IDE di Arduino, te li vedi a lavorare in ambiente Linux ?
Ma secondo me se fanno prima a imparare GNU/linux che l'ennesimo pastrocchio marchiato "ino".
Dopotutto non sono così diversi, anzi, GNU/linux è decisamente più semplice per chi non vuole imparare!
Io prediligono " vecchi " 8bit per scopi puramente "hardware", magari collegati ad un " vero" chip RISC per soddisfare le esigenze più esigenti.
Dopotutto se non la pensassi così non avrei scritto un driver che interfaccia UNO a LINUX.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 07, 2015, 08:19 pm
Ma secondo me se fanno prima a imparare GNU/linux che l'ennesimo pastrocchio marchiato "ino".
... speranzoso :)

Qui "fanno fatica" a leggere il reference di Arduino ... :D :D :D

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: krossk2 on Sep 08, 2015, 07:35 pm
Ho seguito (passivamente) gli sviluppi della fishino sul gruppo facebook. Ha molte features e secondo me sono tutte molto utili, probabilmente ne prenderò una.

@vbextreme: al FabLab ci sono state regalate due Yùn e io mi sono praticamente innamorato. Secondo me è tutt'altro che un pastrocchio e probabilmente se tu, con la tua esperienza e con le tue competenze, ci lavorassi su studiandola per bene la penseresti diversamente.

Probabilmente a me piace perchè mi piace lavorare a basso livello (infatti evito sempre sistemi come il raspberry) e la Yùn mi permette di lavorare sia a bassissimo livello che ad alto livello, con la parte linux.

Per chi non lo sapesse, tramite il "bridge" e quindi dallo sketch del 32u4, è possibile eseguire un qualsiasi programma sull'atheros e comunicarci come se fossi collegato con esso in ssh.

Secondo me la Yùn se vista nel giusto "segmento" è altamente funzionale e poi non vuol dire che se è prodotta in cina è una cineseria: questo non vi entrerà mai in testa.

Chissà se la fishino mega avra qualche feature in più: magari un'imu 9 assi! :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 08, 2015, 10:24 pm
@Dario Gogliandolo, mha!
ODio, magari se me la regalano qualcosa ci tiro fuori....bho....mha....
Quote
Probabilmente a me piace perchè mi piace lavorare a basso livello (infatti evito sempre sistemi come il raspberry) e la Yùn mi permette di lavorare sia a bassissimo livello che ad alto livello, con la parte linux.
Questo non ha nessun senso!
Perché gnu/linux con tutta la sua documentazione non ti permette di lavorare a basso livello? bho! cerca nei miei repositori, forse trovi anche un driver, cosi capisci cosa significa lavorare a "basso" livello.
Forse ha ragione gpb01, ma anche senza forse!

Secondo me la yun è un buon prodotto se costasse 20€....con quel che costa è ridicola!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: krossk2 on Sep 08, 2015, 10:43 pm
Perché gnu/linux con tutta la sua documentazione non ti permette di lavorare a basso livello? bho! cerca nei miei repositori, forse trovi anche un driver, cosi capisci cosa significa lavorare a "basso" livello.
Mi sono espresso male con "basso livello".
Non intendevo a livello di programmazione, intendevo che mi piace rimanere maggiormente nel campo dell'elettronica più che dell'informatica, per questo non mai avuto voglia di prendere un raspberry che mi fa sentire molto poco "elettronico".

Avrò una cazzata? Molto probabile, ma che vuoi, agli occhi di utenti esperti, come te, è facile che appaiano tali.

E comunque stiamo inzozzando il thread.

Sulla fishino mi piacerebbe leggere i pareri dell'ideatore qui in questo thread e magari può darci lui qualche notizia sulle future schede.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 08, 2015, 11:43 pm
Perché raspberry et simila non vanno bene con l'elettronica?
BHO! io certo non sono un esperto!
E non ho mai detto che la yun è una cazzata, anzi, è un bel progetto ma troppo caro per quel poco che offere.

La fishino a parte il nome offre qualche "aggeggio" in più alle classiche Arduino ad un prezzo molto competitivo, bisogna solo vedere come sono realizzate.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: krossk2 on Sep 09, 2015, 12:46 am
BHO! io certo non sono un esperto!
Dai dai non fare il modesto!  ;)

Quote
bisogna solo vedere come sono realizzate
Senza dubbio! Non ci resta che aspettare il 23.

A proposito, non ho trovato lo schema elettrico, neanche sul sito ufficiale. Sapete se è già stato rilasciato?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 10, 2015, 11:29 am
Buondì ! Mi fischiavano le orecchie.... ::)

Sono l'ideatore del Fishino... eccomi qua!

Per gli schemi elettrici (e relativi files Eagle) provvedo a breve ad inserirl nel sito.

Per l'UNO, al momento. Il Mega è ancora in fase di testing.

Se volete sapere qualcosa di più chiedete pure!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 10, 2015, 11:51 am
Buondì ! Mi fischiavano le orecchie.... ::)
...
Non preoccuparti (ancora) ... siamo solo all'inizio :smiley-twist:

(sto scherzando, ovviamente ... benvenuto ;))
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 10, 2015, 11:54 am
Grazie :D

Vedo di mettere lo schema sul sito in giornata.... c'è comunque su Elettronica IN, già uscita.
Per il resto, se volete sapere qualcosa, sono qui!
 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: steve-cr on Sep 10, 2015, 12:21 pm
Interessante anche questa.... ma magari già la conoscono tutti e io arrivo solo ora...!

http://nodemcu.com/index_en.html#fr_54745c8bd775ef4b99000011 (http://nodemcu.com/index_en.html#fr_54745c8bd775ef4b99000011)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 10, 2015, 12:56 pm
@mdelfede si ho visto la rivista, devo ancora leggere l'articolo.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: cyberhs on Sep 10, 2015, 03:42 pm
per mdelfede:

una curiosità, ti è stato commissionato o lo hai offerto alla rivista?
La MEGA come gestisce la carica della LiPO?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 10, 2015, 03:46 pm
No, l'ho realizzato prima e poi l'ho offerto alla rivista per la pubblicazione e la distribuzione.

La LiPo (al momento il caricatore è presente SOLO sul Mega, non ancora in commercio...) è caricata da un MCP73831, mentre uno switching step-up a 1.5 MHz si occupa di ottenere i 5 Volt per il funzionamento del tutto.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: speedyant on Sep 10, 2015, 06:53 pm
Comunque la scheda sembra molto interessante, potrei anche io farci un pensierino.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 10, 2015, 06:57 pm
io aspetto il pesce gigante, prezzo approssimativo?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 10, 2015, 07:07 pm
Il pescione non so ancora ;-)
Sarà intorno ai 56, probabilmente.... bisogna vedere anche che quantità si fanno con l'UNO.
Più crescono le quantità e più si spuntano migliori prezzi di produzione
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 10, 2015, 08:10 pm
ora capisco il nome..........data prevista uscita mega 1/04
:)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 10, 2015, 08:40 pm
No, quello era il famigerato Fishino 0, un riuscitissimo pesce d'aprile ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 10, 2015, 10:49 pm
il codice del wifi è su github?
sono curioso!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 10, 2015, 11:12 pm
I sorgenti delle librerie e degli esempi sono sul sito... anche se li sto aggiornando di continuo.
Il firmware del wifi non è open al momento.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Arduino14 on Sep 11, 2015, 01:57 am
Il prezzo è molto allettante, ma considerando che un clone di un arduino uno r3, rtc, tf reader ed esp8266 costano non più di 10€ massimo, non so fino a che punto il gioco valga la candela. Se poi mettiamo in conto anche che il fw per l'esp non è open source... Secondo me non conviene più di tanto  :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 11, 2015, 06:43 am
Dipende da cosa vuoi farci ;-)
Se devi accendere un paio di lampadine o leggere un sensore, senza troppe pretese, prendi l'esp da solo oppure l'esp con un clone da 3 € di Arduino  via interfaccia seriale e sei a posto.
Se vuoi farci qualcosina di più, ovvero quello che puoi fare on lo shield wifi ed oltre e con buone prestazioni conviene.

Tieni conto che anche solo con Arduino e con l'esp, a parte le prestazioni ridottissime e l'inaffidabilità, devi per forza aggiungere un'alimentazione a 3.3v esterna, visto che quella di Arduino non ce la fa.
Se poi aggiungi RTC e scheda SD.....

Il firmware per l'esp è stato riscritto da zero per comunicare in modalità SPI, come lo shield ethernet e quello wifi originali, e con qualche accorgimento aggiuntivo che lo rende decisamente più veloce degli originali e con funzionalità supplementari, vedi la modalità Access Point, per esempio, che ti permette di creare una rete wifi direttamente col Fishino senza bisogno di un router wifi.
Il modulo non va paragonato con l'ESP ma con uno shield wifi, in questo caso, costo compreso.
E se fai quel paragone vedi che il costo del Fishino è decisamente basso ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 11, 2015, 10:43 am
Domande "al volo" sulla mega, se non ti scoccia parlare di una scheda ancora non uscita ;)

L'RTC usa un DS3231 ? ...

Per la LiPo, hai previsto un tipo di utilizzo "in linea", o va scambiato quando serve ? (mi spiego, meglio, il circuito la mantiene sempre in uso, magari con un paio di diodi che consentono il funzionamento tipo ups, e ricarica in automatico quando c'e' il 5V esterno, o bisogna spostare un jumper per scegliere se usare la batteria o l'alimentazione come in alcune vecchie shield per batterie ?

Hai considerato la possibilita' di "portare fuori" anche i pin che nell'arduino non sono di solito accessibili ? (magari con connettori aggiuntivi, in modo da mantenere la compatibilita' con la serie arduino, ed allo stesso tempo avere anche la possibilita' di accedere ai pin in piu ? ... sia per la uno che per la mega, intendo) ... vero, per il 328 sono solo un paio di ingressi analogici extra, ma per la mega si potrebbe arrivare a 16 pin in piu ...

Varrebbe la pena di aggiungere gia sulle board una flash extra ? (magari un semplice chip AT25F in SPI) ... o il prezzo ne risentirebbe troppo ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 11, 2015, 11:06 am
Allora....

1) I primi esemplari della Mega usano il solito 1307. Stavo pensando al 3231... non so se ne vale la pena.

2) La LiPo è in ricarica automatica quando è presente una qualsiasi alimentazione esterna, ed entra in funzione quando questa manca, senza causare alcuna interruzione.

3) Non ci avevo pensato.... tra l'altro ho già un po'  di I/O sull' ESP che possono essere utilizzati (appena avrò finito di implementare le relative funzioni nel firmware), compresa una seconda porta seriale hardware che fa sempre comodo. Anche qui, ci do un'occhiatina... al momento sono un po' preso con lo sviluppo di una "nano" (manco so come la chiamerò ;-) )

4) Secondo me il gioco non vale la candela. Il problema del 384 è più la ram che la flash.
Ho comunque in cantiere (a dire il vero ho già realizzato un prototipo iniziale...) una scheda a 32 bit con PIC che ha 2 mega di flash e 528K di RAM. Appena trovo il tempo finisco di integrarla con l'IDE e poi ne riparliamo ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 11, 2015, 11:31 am
... non so se ne vale la pena.
Dipende dalla precisione che vuoi ottenere, il 3231 e' decisamente piu preciso ...


Quote
... una "nano" (manco so come la chiamerò ;-) )
Fishino Guppy ? ...  in fondo, e' un pesce piccolo ... (scherzo ;))

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 11, 2015, 11:32 am
@mdelfede, buuuuu! no opensource, no party!
Capisco che ti vuoi far ripagare per lo sforzo che hai compiuto ma sono per il Free Software quindi non posso condividere le tue scelte, mi dispiace.
In bocca al lupo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 11, 2015, 11:41 am
Eh, VBExtreme.... avresti preferito che utilizzassi un hardware con BGA & C,  non realizzabile a manina, con costo doppio, e aperto il firmware ? ;-)
All'atto pratico la differenza è nulla.... e se permetti l'idea di vedere 2000 copie cinesi in un paio di mesi non mi alletta molto.
Cmq, c'è sempre lo shield originale. una trentina di euro, firmware aperto. E quello a realizzarlo in casa spendi il doppio che a comprarlo. De gustibus.....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 11, 2015, 12:56 pm
@mdelfede, come ho già detto capisco che vuoi vedere ripagati i tuoi sforzi!
All'atto pratico generalmente modifico sempre le librerie scritte da terzi, esempio la strcmp_PF della libc di avr(modifica fatta proprio oggi).
Non mi è mai piaciuto essere "legato" ad un software a cui non posso metterci mano e se per avere una scheda con codice Free devo spendere 20€ in piu li spenderò, prima però controllo il software e decido.
Naturalmente come fai notare è una mia opinione, io ho abbracciato tale filosofia ma tu non sei obbligato, solo mi chiedo perché poi l'hai fatto open hardware?
Cosi i cinesi te lo clonano, ci infilano il tuo driver e lo rivendono a metà prezzo, oppure non si degnano nemmeno di copiarti.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 11, 2015, 01:40 pm
Guarda, sono sempre stato pro opensource, tant'è che in passato ho collaborato con il progetto wine ed altri, ed attualmente collaboro con un RAD C++ attivamente.

Il firmware in questione, tra l'altro, è sviluppato con l' SDK dell' Expressif che di opensource ha poco o niente, nel senso che tutto si riduce ad un'interfaccia a librerie precompilate.
Persino il firmware standard AT non è opensource... ti danno solo l'interfaccia. All'inizio avevano aperto un po' di codice del medesimo, ma l'hanno richiuso subito dopo, a detta loro perchè proliferavano versioni che creavano casino.
Non che mi entusiasmi, ma questo passa il convento ;-)

Per il resto, che ti devo dire ? Volendo il Fishino lo usi tranquillamente con il firmware originale. Perdi le prestazioni aggiuntive sul wifi, ovviamente. È questione di scelta. Se poi uno vuole riscriversene uno, liberissimo di farlo.
Vedilo come un'aggiunta e non come qualcosa di meno.

Sull' Open Hardware, l'ho fatto perchè ci credo e perchè lo ritengo un dovere verso la comunità di Arduino.
I cinesi, e chiunque altro, sono liberissimi di clonarmelo, basta che si scrivano il firmware o che lo diano come utilizzabile solo tramite l'interfaccia standard seriale ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 11, 2015, 01:56 pm
@Etemenanki, può anche darsi che decida di passare al 3231, non sei il primo che lo chiede ;-)
La differenza di costo è piuttosto bassa, e l'altro ha il quarzo incorporato se non ricordo male.
Non so a cosa possa servire una precisione micrometrica sui tempi, ma può darsi che faccia comodo in qualche caso.

Sto comunque pensando di montare uno switching SEPIC sul Mega, fagocitando sia lo stepup della batteria che il regolatore lineare necessario per l'alimentazione esterna, con un deciso miglioramento dell'efficienza.
Indi, magari già che ci sono tiro fuori i piedini di cui parlavi, anche se poi senza software ci si fa poco.

p.s.:Guppy non è male ;-)
 (http://"http://forum.arduino.cc/index.php?action=profile;u=174712")
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 11, 2015, 02:52 pm
A me personalmente non e' che al momento serva l'RTC (in genere se mi serve una scheda con MCU mi faccio uno standalone, e se serve l'RTC ci infilo un 3231 semplicemente perche' ha gia il quarzo calibrato all'interno ;) ... la precisione rispetto al fratellino piccolo ce l'hai in applicazioni che devono girare in continuazione ... se lo sketch non ha la necessita' di girare 24/7, magari non e' importante, ma ad esempio se ci fai un timer settimanale o un'applicazione di domotica, li comincia ad influire parecchio sul lungo periodo ...

Quella del SEPIC non e' una cattiva idea, ti sganceresti completamente dalla necessita' di avere per forza una tensione piu alta di quella del regolatore, con un minimo di complicazione circuitale in piu ma con piu vantaggi ... stavo progettando tempo fa una scheda simile basata sull'Xmega384C3  (per divertimento, piu che altro, perche' non ho le risorse per mettermi a commercializzarle ;)), che prevedeva anche una sezione SEPIC con un TC110 (all'inizio pensavo ad un MCP1650, ma la tensione di ingresso va solo da 3 a 7V, il TC110 va da 2.2 a 10 V) ... ma poi ho lasciato perdere tutto, un po perche' e' pur sempre un'8bit, e ormai tutti quanti vogliono 16 o 32 bit anche per far lampeggiare i led (:P), ed un po perche' non ho piu avuto il tempo di andare avanti (e comunque mi sarebbe mancata la parte software, quindi che lo finivo a fare ? :P)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 12, 2015, 02:23 pm
Io sono un fan del 3231 ma se ho una scheda che ha il WiFi e che probabilmente è collegata ad internet posso usare un server ntp. Ma visto che la differenza di costi è poca allora meglio avere il 3231.

Con il 1307 devi stare attento che anche il quarzetto sia di qualità altrimenti ti può capitare che sbagli anche di qualche decina di secondi al giorno come è capitato a me.

E' una scheda interessante.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 13, 2015, 09:56 am
Ho inserito schemi e files Eagle sul sito, se volete dargli un'occhiata.
Nella pagina del Fishino UNO. Quelli del Mega sono ancora provvisori e li inserisco dopo l'uscita.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 14, 2015, 12:22 am
Quoto la posizione di vb sull open source.
Non comprero' fishino, ed invitero' a non comprarne.

Inoltre credo tu abbia sbagliato i tuoi conti, il cinese ha praticamente in mano il tuo driver, ti sei ma chiesto cosa c'è sotto il coperchio di ferro ?   ;)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 12:36 am
Eh, hai proprio capito tutto, Testato ;-)

Cmq, liberissimo di non comprare e di sconsigliare, non sono venuto qui per vendere ma perchè mi han detto che c'era qualcuno interessato alle informazioni.
In quanto ai cinesi che hanno in mano il mio driver, lascia pure che me ne preoccupi io. Sotto il coperchio so benissimo cosa c'è.
Per contro, dubito fortemente che tu sappia cosa c'è nel mio driver ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 01:40 am
@Etemenanki : ho un chip che è fatto solo per alimentatori Boost, ma secondo me dovrebbe andare benissimo anche in modalità SEPIC.... lo testo a breve. Il problema è sempre quello di combinare dimensioni microscopiche, efficienza e basso costo, altrimenti si esce dal seminato. Questo chippino accetta da 2 a 24 volt in input, il che mi permette anche di piazzarci uno schottky di protezione in ingresso, e di fargli digerire tutto, dai 2.5 volt di una LiPo totalmente scarica ai 5 volt dell' USB fino a 24 volt esterni. E lavora a 1.2 MHz, quindi i componenti hanno dimensioni ridottissime.
Come buck l'ho già usato, come SEPIC non ancora.

@zoomx : il mio problema più che la precisione erano le dimensioni.... il 3231 ha 16 pin, e anche se risparmi il microscopico quarzo le dimensioni sono maggiori. Cmq, è probabile che ci stia anche quello, quindi potrei cambiarlo in una futura versione. Come giustamente dici tu, con l'accesso alla rete anche se non è precisissimo lo puoi risincronizzare  spesso, quindi anche il 1307 non va male.
Sto tentando anche una versione del Nano, sempre con WiFi e SD, e l' RTC mi sa che non ci sta comunque, nè il 1307 nè il 3231, purtroppo.... o quelli o l'alimentazione a batteria con ricarica, e ho dato la precedenza a queste ultime.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 14, 2015, 07:41 am
Ignoro completamente come sia fatto il tuo driver, e non potrebbe essere altrimenti visto che lo ignori anche tu.
Se poi usare una serie di metodi che si basano su una API closed source tu lo chiami "scrivere un driver" allora buona scrittura.
 :)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 09:43 am
Ah, punto di vista interessante.
Ho l'impressione che di dia più fastidio non poter utilizzare / studiare il mio software sui tuoi eventuali progetti che il fatto puro e semplice che sia closed source, visto che mi par di capire (e non solo dai tuoi commenti qui) che l'ESP, nonostante sia fornito di un software E di un SDK closed source su almeno 2 livelli (il produttore del SOC, che NON è expressif, il quale ha integrato una ROM closed ed expressif col suo sdk), tu l'abbia provato eccome ;-)

In quanto al tuo commento sagace sullo "scrivere un driver", credo tu non abbia la minima idea di quanti drivers che circolano, open source e non, siano scritti facendo un parziale reverse-engineering di hardware e software closed.
Io una vaga idea ce l'ho, visto che qualche driver per il kernel Linux, nonchè qualche fetta discreta di Wine li ho anche scritti. Sarei curioso di vedere il TUO, di contributo alla comunità opensource. Stupiscimi ;-)

Detto questo, il discorso mi ha sinceramente stufato.
Ho cercato di fare un progetto carino basato sulla piattaforma Arduino, con hardware totalmente open e software idem, salvo il firmware del wifi che comunque non impedisce l'uso della scheda con il suo firm originale.
Le librerie di Arduino sono totalmente aperte e, a mio avviso, rappresentano, oltre che il 70% di tutto il lavoro svolto,  un discreto miglioramento rispetto a quelle originali, soprattutto per quanto riguarda la bufferizzazione ed il relativo notevole incremento di prestazioni.
Non ti garba ? Non comperarlo. Cercherò di dormire lo stesso la notte ;-)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 14, 2015, 10:21 am
@mdelfede : ... lascia stare, non te la prendere, quello è "Testato" ed è fatto così, ormai noi qui abbiamo imparato a conoscerlo (... e anche ad apprezzarlo)   :smiley-mr-green: :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 10:54 am
 8)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 14, 2015, 11:51 am
Ignoro completamente come sia fatto il tuo driver, e non potrebbe essere altrimenti visto che lo ignori anche tu.
Se poi usare una serie di metodi che si basano su una API closed source tu lo chiami "scrivere un driver" allora buona scrittura.
 :)
Anche il Raspberry PI ha una parte nascosta, non è tutto open source. Così come l'ESP.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 14, 2015, 01:38 pm
@mdelfede: Leggo che sulla Fishino Uno hai usato, come convertitore USB - Seriale, il chip CH340G ...
... come la mettiamo con OS X ?

Hai un driver aggiornato che NON richieda di disabilitare il controllo delle estensioni con "sudo nvram boot-args="kext-dev-mode=1" ?

Considera che è da un po' di tempo Apple rilascia il certificato per "firmare" i driver anche agli sviluppatori quindi la scusa che "... non si possono firmare i driver perché Apple non lo consente" NON regge più :smiley-evil:  e che solo un pazzo, di questi giorni, disabiliterebbe il controllo di sicurezza sulla firma dei driver che vengono installati al momento del boot.

Purtroppo, l'unico driver che trovo per OS X, è quello cinese datato 2013-12-25 ... data sicuramente anteriore a quella dei problemi di firma dei kext (cosa introdotta con Yosemite) ...

Ora ... o tu hai un driver per OS X aggiornato e dici dove scaricarlo o ... per risparmiare pochi US$ hai fatto una pessima scelta scegliendo il CH340G e tagliando fuori buona parte degli utenti OS X (... che, salvo non siano degli incoscienti, specie di questi tempi, non disabiliteranno il controllo di autenticazione delle estensioni)  :smiley-eek:

Guglielmo

P.S. Ti faccio notare che "Cindori", che per prima aveva sollevato il problema con il suo ktext per il "trim", comunica ufficialmente sulla sua PAGINA (https://www.cindori.org/trim-enabler-and-yosemite/) che il suo nuovo driver è firmato con il certificato fornito da Apple
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 02:09 pm
Ah, non preoccuparti.... arriverà anche quello firmato per Mac, così com'è arrivato quello per windows.
Sempre che qualcuno non porti quello per Linux, incluso nel kernel, su Mac, cosa che potrei fare benissimo avendo un po' di tempo che purtroppo adesso non ho. Alla fine il mac osx non è altro che un BSD rimarchiato e reso proprietario, alla faccia di opensource &c.

Cmq, meglio un driver non firmato che utilizzare un chip il cui produttore ha rilasciato un firmware (firmato) che vaporizza i cloni del medesimo ad insaputa degli ignari clienti.... e qui ogni riferimento a fatti e cose realmente accaduti è puramente voluto ;)

http://blog.erratasec.com/2014/10/the-deal-with-ftdi-driver-scandal.html#.Vfa4a7NdRQs

O forse pensi che un cliente finale sia in grado di distinguere un FTDI originale da un clone, prima di vederselo vaporizzato da un driver "firmato" ? ;)
 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 14, 2015, 02:15 pm
O forse pensi che un cliente finale sia in grado di distinguere un FTDI originale da un clone, prima di vederselo vaporizzato da un driver "firmato" ? ;)
... conosco perfettamente la situazione e ... pur se non nel metodo, perdona ma sono d'accordo con FTDI e che il cliente se la prenda con il produttore della scheda che usa dei chip COPIATI violando il copyright !

 ... o la violazione del copyright degli altri si può fare e quella del tuo firmware invece no ? ? ?  :smiley-twist: :smiley-twist: :smiley-twist:

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 14, 2015, 02:19 pm
E' ormai oltre un anno che c'è Yosemite e NON mi sembra che il produttore cinese si sia sbattuto per fare dei driver aggiornati e firmati, e, se permetti né io né gli altri (... con un minimo di testa sulle spalle) installeranno driver non firmati.

In particolare, quello del CH340G, usando il trucco della disabilitazione ... è noto per provocare il crash del sistema (una volta si e l'altra pure :D) come anche verificabile sul sito di supporto Apple.

Quindi, ribadisco ... non mi sembra sia stata una grande scelta ... ::)

Guglielmo

P.S. : ... e nota che mi dispiace, perché invece trovo molto interessante la scheda ... :(
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 02:21 pm
Assolutamente, puoi anche fare con il mio firmware, basta che ti sbatti un po' :smiley-mr-green:

Cmq, sono d'accordissimo con te nel condannare i produttori di chip cloni dell' FTDI, ma NON con la politica della medesima di vaporizzare quelli posseduti a loro insaputa dai clienti finali che di cloni & c possono benissimo non sapere un tubo, e soprattutto NON sono tenuti a saperlo.
Se avesse fatto un driver che mostrava una bella pernacchia e diceva "chip clonato, rivolgiti al produttore per i drivers", pur se anche qui il povero acquirente finale avrebbe dovuto sudare, sarei anche stato d'accordo.
Ma vaporizzare un chip NO.

Tra parentesi, tu parli di un "piccolo risparmio", ma sai benissimo che con i prezzi che girano attualmente 2 euro di risparmio sul prezzo d'acquisto si traducono in 4-5 sul prezzo di vendita che su queste schede è un abisso.
Ed il CHG funzia perfettamente, spesso anche meglio dell' FTDI.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 14, 2015, 02:26 pm
Cmq, sono d'accordissimo con te nel condannare i produttori di chip cloni dell' FTDI, ma NON con la politica della medesima di vaporizzare quelli posseduti a loro insaputa dai clienti finali che di cloni & c possono benissimo non sapere un tubo, e soprattutto NON sono tenuti a saperlo.
Per primo ho scritto che non ero d'accordo sul metodo, bastava che il driver si rifiutasse di installarsi e la cosa sarebbe stata più pulita ;)

Comunque mi risulta che cancellano solo il Vid (o il Pid) USB mettendoci #00 e solo sotto Win ... senza fare alcun danno al chip che, su altre piattaforme, può essere ripristinato ed utilizzato  :P

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 14, 2015, 02:28 pm
Sarei curioso di vedere il TUO, di contributo alla comunità opensource. Stupiscimi ;-)
Sono un idealista, troverai battaglie mie, non progetti  :)

Come avrai visto sul Megatopic nel primo post denuncio il fatto che l'ESP sia closed, e tante volte nelle pagine l'ho sottolineato. Questo non vuol dire che poi non si debba studiare un nuovo tipo di chip, sono due piani diversi. Anche su linux c'e' chi installa i driver proprietari Nvidia, e chi non lo fa. Non e' illegale che tu abbia chiuso il tuo codice, ma e' normale che da questa parte, su una community che nasce sul concetto di quanto e' giusto in assoluto che il sw e l'hw sia open, questo tipo di scelte trovino oppositori.

Secondo te il team Arduino potrebbe mai scegliere di fare una Arduino ufficiale con ESP ? No di certo, anche se tutto cio' che il team stesso scrivesse sarebbe open, figurati pensare di aggiungere al problema un ulteriore livello di chiusura.
Sembra il gioco che fa il governo, preso atto che il problema sono le tasse, si fa una riforma per risolvere il problema aggiungendo una nuova tassa  :)

Mi dai info sulla questione del produttore ? Ho sempre saputo che il produttore del SOC fosse Espressif, il quale ha messo assieme una MCU Tensilica ed una sezione RF che mantiene closed.

Comunque, benvenuto sul forum Arduino  :)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 14, 2015, 02:59 pm
Testato,
a me sembra che l'Arduino sia l'unica piattaforma tutta open source ma... le Intel Edison sono open source?
La parte radio di un sacco di apparati, ad esempio la quasi totalità (forse tutti, non so) degli smartphone che usano Android, è closed source. 
Anche io sono per avere tutto open source per cui, ad esempio, Broadcom mi sta un po' antipatica visto che per alcuni chip non trovi neanche i datasheet, figurati i sorgenti. Sull'ESP non abbiamo, e penso non avremo, i sorgenti della parte radio che è una cosa comune a molti altri progetti. Credo che Atheros, usato sulla YUN, abbia dei sorgenti pubblici ma non ne sono sicuro.
Finiremo però per fare polemica.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 03:01 pm
@gbp01, non ho mai approfondito l'entità del "danno" sui chips FTDI... non è che mi interessasse più di tanto ;)
Ho solo letto di gente incaxxata nera per quella storia e me ne sono tenuto bene alla larga.
Cmq, pur non avendo mai scritto drivers per l'OSX, non è detto che tra un po' non mi ci provi, se nel frattempo non salta fuori qualcosa dal produttore. Questo sempre che la "certificazione" della Apple sia gratuita. Anche costasse solo 50 centesimi, per principio mi rifiuto di pagare una casa produttrice (che tra l'altro, in questo caso, ha sfruttato fino all'osso la comunità senza nemmeno ringraziare) per poter utilizzare un MIO software su una macchina che ho pagato con i MIEI soldini :D
Ho un io programma commerciale (windows e linux) che mi viene segnalato da Avira, ci ho litigato fino alla nausea, ed ho risolto attaccandogli in coda una marea di "spazzatura". Ovviamente non contiene virus, ma la loro soluzione è "vai alla microsoft e fatti dare il certificato per firmare l'eseguibile". E sti caxxi, se permetti ;)

@Testato : intanto grazie x il benvenuto ;)
Seppelliamo le armi, preferisco parlare di cose tecniche, sono più gratificanti.... e te lo dico da ingegnere edile, perennemente immerso nelle scartoffie.

Sull'ESP, da quel che so io (ma magari mi sbaglio, eh...) han preso un core Tensilica personalizzato, ed ho letto che il codice in ROM non è farina del loro sacco. La sezione RF invece è loro, come dici tu, e tutto il codice dell' SDK. Quasi tutto chiuso e assai poco documentato, anche se stanno migliorando rapidamente.

La mia decisione di mantenere chiuso il firmware non è stata indolore, ma è l'unico modo che ho per evitare, appunto, che nascano decine di cloni prima che io riesca a lanciare la linea del prodotto e a recuperare 2 lire per il tempo investito che, te lo posso garantire, non è stato poco. E continua a non essere poco.
Non è detto che prima o poi non lo apra, se le vendite vanno bene. Anzi, è più che probabile.

Questo non risolve comunque il tuo problema di "principio", vista la base di partenza.
Detto questo, non ci vedo nulla di male ad utilizzare una parte di software/hardware non open source, SE la cosa è ben documentata e SE l'assistenza è efficace e fonte di continui aggiornamenti.

Capisco anche che nell' ESP la parte da leone la fa il software, altrimenti chiunque potrebbe prendere una cpu a 32 bit prestante (vedi PIC32MZ per esempio...), appiccicargli una parte RF ed ottenere risultati anche migliori.
Quelli di Espressif hanno fatto un gran lavoro portando sul mercato un aggeggio estremamente interessante e ad un prezzo ridicolo, e capisco che vogliano tutelare il loro investimento. O così o avremmo continuato a pagare 4-5 volte tanto i moduli wireless.

Lo stesso vale per me. L'idea mi è nata da una necessità personale, per risolvere la quale ho provato i primi modulini ESP (ESP01) e ne ho constatato la quasi totale inutilità in modalità AT.
Mi son messo a cercare info (una rogna infinita...) per farlo lavorare in modalità SPI slave, ho modificato i 2 ESP01 che avevo (non hanno i pins per l' SPI e per giunta ne hanno uno connesso internamente a massa), ho fatto un po' di prove, visto che l'idea funzionava ed ho deciso di provare a realizzarci un prodotto commerciale.
E anche qui ti garantisco che una cosa è farsi una schedina in casa, magari con 4 "patch" sopra, un'altra è farne una commerciale, trovare produttori, venditori, ecc ecc. Son cose che hanno un costo e che deve essere recuperato e dare un po' di utile.
Pensa che qualcuno mi aveva suggerito di lasciare anche l'hardware chiuso.... ma quello non mi andava.
Il fishino è comunque utilizzabile in modalità AT, basta unire le due seriali. Ovviamente in quel caso le problematiche originali ci sono tutte, ma se non altro hai una schedina compatta e con SD e RTC sopra.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 14, 2015, 03:17 pm
I nuovi drivers FTDI non hanno più il comportamento aggressivo ma sembra si rifiutano di funzionare mandando un messaggio sulla console. Credo che il messaggio sia proprio quello che segnala questo utente
https://forum.arduino.cc/index.php?topic=265682.msg2394760#msg2394760 (http://"http://forum.arduino.cc/index.php?topic=265682.msg2312728#msg2312728")
I driver della Prolific invece non partono proprio e danno l'infausto errore 10 come spiegano nel sito Prolific.

mdelfede,
anche gli autori del RaspberryPI hanno fatto la stessa cosa per motivi identici. Son passati circa 2 anni prima che rendessero pubblici i driver video, ma credo non i sorgenti.
Ne comprendo le ragioni.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 03:23 pm
@zoomx : se guardi i drivers NVidia di Linux vedrai che anche loro si son guardati bene non solo dal rendere opensource i loro drivers (e questo lo posso capire....) ma anche di documentare decentemente l'hardware (e questo NON lo digerisco molto, sinceramente). Ma c'è poco da fare... attualmente sono i migliori. È ovvio che cerchino di mantenere una posizione di mercato e di recuperare i loro investimenti.
Secondo me andrebbe trovata una via di mezzo tra il tutelarsi e l'aprire i sorgenti.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 14, 2015, 03:47 pm
...
Sembra il gioco che fa il governo, preso atto che il problema sono le tasse, si fa una riforma per risolvere il problema aggiungendo una nuova tassa  :)
...
Ah, allora l'hai conosciuto pure tu, quello strano tipo che sostiene di essere stato eletto al governo anche se non l'ha votato nessuno ...

(scusa, non ho resistito proprio :P :D)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 14, 2015, 03:51 pm
Ah, allora l'hai conosciuto pure tu, quello strano tipo che sostiene di essere stato eletto al governo anche se non l'ha votato nessuno ...
Parliamo dello stesso tipo che ha annullato gli impegni di Governo per andare, a spese nostre, in USA per vedere la finale del US Open?  :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 14, 2015, 04:00 pm
Seriamente, invece, non ci trovo nulla di male se mdelfede vuole tenere parte del proprio lavoro chiuso, almeno per un certo tempo, finche' il prodotto non "ingrana" ... specie considerando che i "clonatori" Cinesi ci mettono meno di una settimana, a riempirti il mercato con un clone di infima qualita' assemblato con componenti di scarto ad un decimo del prezzo a cui sei costretto a vendere il tuo, e magari rovinarti pure il nome ...

Sono anch'io per l'open al massimo ovunque sia possibile, intendiamoci, e mi comporto di conseguenza con quello che realizzo io, ma c'e' da dire anche che io non realizzo in proprio per commercializzare nulla, piu che altro sono un'hobbysta ed un'appassionato ... non come software, che a programmare faccio pena :P ... ma come schemi e soluzioni hardware ho sempre postato qualsiasi cosa facessi o mi chiedessero con la famosa licenza "fannequellochetipare 1.0" :P ... tanto e' vero che, a distanza di anni, ho trovato alcuni dei miei vecchi prototipi e schemi trasformati da alcune industrie in prodotti commerciali a loro brevetto (prendere gli schemi altrui dai forum e brevettarli come propri non e' esattamente un comportamento molto onesto, ma si sa, sono industriali, poveretti ... per certe malattie non c'e' cura :P :D)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 14, 2015, 04:00 pm
Parliamo dello stesso tipo che ha annullato gli impegni di Governo per andare, a spese nostre, in USA per vedere la finale del US Open?  :D
Bisogna capirlo ... era pur sempre una finale ... :P :D :D :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 04:17 pm
Hmmmm... scusate se la domanda è stupida e palesemente off-topic, ma come mai non vedo il mio Avatar ? Nelle impostazioni è caricato.....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 14, 2015, 04:29 pm
Hmmmm... scusate se la domanda è stupida e palesemente off-topic, ma come mai non vedo il mio Avatar ? Nelle impostazioni è caricato.....
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=273758.msg2387199#msg2387199 (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=273758.msg2387199#msg2387199) :)

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 14, 2015, 04:32 pm
Credo abbiano fatto di nuovo casino con lo script del forum ... anche ad alcuni vecchi utenti che lo hanno aggiornato, lo script aggiunge del testo extra all'inizio dell'indirizzo dell'immagine, e ovviamente le pagine non riescono piu a caricarlo ... mentre altri, che non l'hanno cambiato, lo vedono ancora perche' lo script non ha modificato i vecchi link alle immagini ...

Uno dei tanti (e per ora ancora irrisolti) problemi del forum dopo l'ultimo "upgrade", se cosi vogliamo chiamarlo ... non e' colpa del tuo avatar ...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 04:36 pm
Ah, ecco !
Avevo anche cercato, ieri, ma non avevo trovato soluzioni.
Ho visto in effetti adesso col firebug che attacca all'immagine un pezzo che non c'entra nulla.

Grazie per la risposta Etemenanki e gpb01 ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 14, 2015, 05:17 pm
Ah, allora l'hai conosciuto pure tu, quello strano tipo che sostiene di essere stato eletto al governo anche se non l'ha votato nessuno ...

(scusa, non ho resistito proprio :P :D)
Attualmente nessun capo del governo italiano è mai stato votato dal popolo.
Il Primo Ministro è da sempre stato nominato dal Presidente della Repubblica. Deve poi ricevere la fiducia di Camera e Senato.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 14, 2015, 06:18 pm
Attualmente nessun capo del governo italiano è mai stato votato dal popolo.
...
Per quello, si chiama "democrazia all'itaGliana" :P :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2015, 06:43 pm
M'ero giurato di non discutere di politica ANCHE qui ;-)
Questa è democrazia, come qualsiasi democrazia parlamentare e non presidenziale, ed è nella nostra costituzione.
Che poi in parlamento abbiamo una manica di non dico cosa è conseguenza delle nostre elevatissime capacità di ragionamento in cabina elettorale.......
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 15, 2015, 08:12 am
Una soluzione potrebbe essere di fare un piccolo esame in cabina, se vieni promosso puoi votare. Domande semplici di politica generale. Se vieni bocciato non hai diritto al voto  :)

Mi fa molto piacere leggere che magari in futuro stai pensando di rendere open il 100% del progetto.
Ma per curiosità, non essendo distrubuito il binario se si rompe solo l'esp di una fishino si deve ricomprare tutta la scheda ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 15, 2015, 09:53 am
M'ero giurato di non discutere di politica ANCHE qui ;-)
Non ti preoccupare, siamo tutti amici ... anche quelli la in fondo alla sala, con il machete nascosto dietro la schiena e che fanno finta di niente :P :D ...

Scherzi a parte, come forse (;)) avrai notato, questo forum ha la bella caratteristica di tollerare un minimo di spam e di battute amichevoli OT anche all'interno dei post piu "seri" ... cercando di non esagerare troppo, ovviamente ... ma non ti mazziano sui denti come succede in altri forum, dove se dici una parola sbagliata salta su qualche lanzichenecco a romperti "los cojones" perche' sei andato OT (al masismo, se si esagera, passa un mod e riprende amichevolmente i responsabili) ... il che contribuisce al clima di amicizia ed alle discussioni creative, secondo me (perche' se si ride un po, ci si trova meglio e si discute anche meglio) ... quindi non preoccuparti se nelle discussioni ci si infila qualche battuta ogni tanto, non sono mai fatte per offendere, solo per divertirsi tutti insieme ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2015, 10:28 am
@Testato : si, l'idea è di aprirlo, prima o poi. Non a brevissimo, ma il tempo di lanciare e veder diffusa la linea di fishini.... dico "linea" perchè l'idea è di farne sicuramente 3 : l' UNO che hai visto, il Mega (che ho pronto e funzionante, anche se vorrei migliorare la sezione di alimentazione...)  ed un simil-nano.
Poi ho in cantiere una serie a 32 bit.... di cui ho già un prototipo funzionante, devo solo trovare il tempo di estendere l'IDE per supportarlo.

Se si guasta l' ESP posso "attivarne" uno nuovo senza problemi. Il soft di aggiornamento che ho fatto permette il caricamento da remoto del firmware, sulle schede che distribuiamo.
Cmq, per averlo provato, togliere l'esp dalla scheda senza rovinare nulla non è una passeggiata... è vero che io con l'aria calda sono una capra, ma quando l'ho dissaldato sono riuscito a dissaldare contemporaneamente metà dei componenti interni dell' ESP ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 15, 2015, 11:16 am
Userai gli STM32 di cui esiste già un IDE?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2015, 11:26 am
Hemmmm.... no ;-)
Ho un'insana attrazione verso le PIC a 32 bit, serie MZ.... ti allego una foto del primo prototipo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2015, 11:29 am
(è MOLTO sperimentale ancora.... l'ho farcita di una marea di periferiche per provarle tutte, ed un triplo alimentatore switching. La definitiva poi sarà diversa....)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 15, 2015, 11:32 am
ma quando l'ho dissaldato sono riuscito a dissaldare contemporaneamente metà dei componenti interni dell' ESP
Un consiglio utile, quando devi dissaldare dei SoM, con l'aria, per evitare di dissaldare tutto quello che c'è intorno e sul modulo stesso è indispensabile usare un preriscaldatore per portare la zona interessata a circa 160-170°, inoltre devi proteggere il perimetro, sia interno che esterno, della zona da dissaldare con del kapton.


(http://ecx.images-amazon.com/images/I/314Fo3sHlDL.jpg)

(http://ultrakeet.com.au/graphics/images/Kapton_rs/P1020084.JPG)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2015, 11:35 am
Eh, cavolo.... non sono così attrezzato ;-)
Anche se mi sa che prima o poi mi tocca. L'aria calda ce l'ho ma la uso davvero pochissimo, e a livello di zappa.
Cmq interessante quel preriscaldatore!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 15, 2015, 11:40 am
Se opti per l'acquisto ti consiglio questa (http://www.powersafe.it/index.php?main_page=product_info&cPath=32_38&products_id=4829), è un modello base per uso professionale ad un costo contenuto.
Spendendo un pochino di più c'è questa (http://www.powersafe.it/index.php?main_page=product_info&cPath=32_38&products_id=4831) che ha anche il termometro per verificare la temperatura della scheda, cosa che puoi fare benissimo con la sonda K in dotazione con quasi tutti i multimetri.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2015, 11:44 am
Grazie per la dritta ;-)
In effetti ho una stazione saldante (stilo + aria calda) dell' AOYUE e mi sono sempre trovato benissimo.
L'unica cosa che gli manca è il termometro, anche a questa... ma non avevo molto da spendere quando l'ho presa.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 15, 2015, 11:50 am
E se vendi tante fishino (te lo auguro) puoi permetterti questa: :D

http://www.jbctools.com/phsk-2b-ir-preheater-set-product-866-category-13-menu-2.html (http://www.jbctools.com/phsk-2b-ir-preheater-set-product-866-category-13-menu-2.html)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2015, 12:32 pm
Azz, vado subito a fare un mutuo !!!!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 15, 2015, 03:05 pm
@mdelfede:

Non trovo sul tuo sito (... e sarebbe carino aggiungerlo nelle FAQ) quali piedini sono utilizzati e da cosa (... ovvero, se uso l'RTC non posso usare X Y e Z, se uso il WiFi non posso usare A B e C, se uso la SD non posso usare N M e O e ... così via) senza che uno perde tempo a studiarsi lo schematico per andare a vedere dove sono collegate le varie cose (... per altro ... molti non sono neanche capaci di leggere uno schema  :smiley-mr-green: ).

Magari puoi riportarlo anche qui così ne resta traccia sul forum ;)

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2015, 04:01 pm
Ah, scusa ;-)
Sono gli stessi I/O degli shields di Arduino, quindi....

Il modulo WiFi utilizza i seguenti pins: 7, 10, 11, 12 e 13.
È disattivabile completamente con un ponticello tra il pin CH_PH del connettore ESP e la massa.

La scheda microSD utilizza i seguenti pins: 4, 11, 12 e 13 ed impone che il pin 7 sia impostato ad output digitale.
Per liberare i ports usati basta non inserire alcuna scheda nel connettore.

Il modulo RTC comunica via i2c utilizzando i pins SCL e SDA, abbinati nell'UNO ai ports analogici A4 ed A5.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 15, 2015, 04:13 pm
Ah, scusa ;-)
Sono gli stessi I/O degli shields di Arduino, quindi....
Secondo me, se metti le stesse identiche info nelle FAQ, saranno in molti gli utenti che ti ringrazieranno :D

Comunque ne ho appena ricevute un paio ... ;)
... complimenti per la cura sia nella realizzazione del prodotto vero e proprio, sia per il lato "estetico" dell'imballo e quant'altro ! :)

Nei prossimi giorni ci "smanazzo" un po'  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2015, 04:15 pm
Ottimo ;-)
Fammi sapere se hai bisogno di qualcosa, e se mai chiedi pure anche nel forum apposito.... è ancora desolatamente vuoto !
Nei prossimi giorni vedo di aggiungere un po' di documentazione al sito... è ancora molto scarsa.
Sto dedicando moltissimo tempo al firmware, librerie e alle nuove schede.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: magma on Sep 15, 2015, 04:32 pm
@pighixxx
Quando ci fai un tuo famoso PinOut per FishinoUNO?

 :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 15, 2015, 04:40 pm
;D

Potrei anche farlo, devo solo finire di smad....re con un progetto che sto finendo e poi posso mettermi al lavoro. Gli schemi ci sono, se ho dubbi chiedo. Manca solo l'obolo della scheda ;D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 15, 2015, 04:48 pm
Manca solo l'obolo della scheda ;D
(http://www.nikonland.eu/forum/public/style_emoticons/default/post-42-1201873916.gif)
Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 15, 2015, 05:10 pm
;D :smiley-mr-green:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 15, 2015, 05:21 pm
 :D  :smiley-mr-green:  :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: magma on Sep 15, 2015, 05:27 pm
azz...  :smiley-roll-blue:

proprio perchè sei tu.

Parliamone ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 15, 2015, 06:27 pm
Non è obbligatorio, chiariamo, ma il gesto è apprezzato :D
Se dovessi fare i pinouts di tutti quelli che me lo chiedono dovrei disegnare 20 ore al giorno.

[modalità commerciale]
E poi la metto su un sito (il mio) che ha una media di 1.000 visitatori unici al giorno...
[/modalità commerciale]
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 15, 2015, 06:29 pm
... dovrei disegnare 20 ore al giorno.
... perche', che altro hai di meglio da fare ? ...

(:P :D :P :D :P :D :P :D :P)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 15, 2015, 06:34 pm
:D

Disegnare mi rilassa, il problema è che ho altre mille mila cose da fare  :smiley-mr-green:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: magma on Sep 15, 2015, 06:35 pm
Quote
E poi la metto su un sito (il mio) che ha una media di 1.000 visitatori unici al giorno...
Ci piace  :smiley-lol:

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 15, 2015, 11:13 pm
Se si guasta l' ESP posso "attivarne" uno nuovo senza problemi. Il soft di aggiornamento che ho fatto permette il caricamento da remoto del firmware, sulle schede che distribuiamo.
Interessante questa cosa, non ho ancora smanettato con le possibilita' OTA degli ESP, il software di aggiornamento e' un tool tuo interno ?

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2015, 11:31 pm
Ė un programma esterno in c++, nulla di che. Si interfaccia col bootloader, scarica qualche info dalla flash e propone un aggiornamento adatto tra quelli disponibili. Non ė un ota.  Se ti interessa quello dovrei poterlo pubblicare ... Devo controllare
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 15, 2015, 11:35 pm
in che senso non e' un OTA ma permette il caricamento da remoto ?

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2015, 11:40 pm
Nel senso che l'aggiornamento lo fa il PC connettendosi ad un mio server e  non direttamente l'ESP... Ho preferito evitare la rogna di un firm  autoaggiornante
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 15, 2015, 11:53 pm
ok, interessante anche questo metodo,

l'OTA e' un argomento interessantissimo, pero' effettivamente e' rischioso, puoi bloccare tutti i chip che hai al mondo in un sol colpo  :)



Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 16, 2015, 12:31 am
Già.... L' ESP da quel lato è incrollabile (almeno, credo....), ma per ripristinarlo da un blocco sull'autoaggiornamento occorre riflasharlo manualmente.... E non ce lo vedo un utente medio a scaricarsi i tools di espressif e smanettare.

Ho fatto apposta il programmino che fa tutto il lavoro, se connesso come da istruzioni (3 collegamenti on board) non serve nulla se non lanciare un programma e premere un pulsante. Si cerca la porta del Fishino da solo, legge il modello dal server e ci carica il firm appropriato. Ed è in grado di riflasharlo anche nel caso si sia bloccato per qualche ragione. Graziaddio il bootloader l'hanno infilato nella ROM ;-)

In compenso da quel che leggo (mai provato direttamente...) l' OTA di espressif è noto per impiantare il tutto spesso e volentieri.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 16, 2015, 08:09 am
I chip bloccati dlal'OTA derivano dal fatto che l'OTA sia possibile usarlo solo su flash da 1Mb in su, mentre la gente lo labcia sugli 01 che hanno solo 512kb  ;)

sui 32bit il bootloader spesso ha un suo spazio nella mcu ed e' presente di fabbrica, cioe' deciso dal produttore stesso della mcu, non ho approfodnito se e' il caso di questi tenslica, ma probabilmente si, nel senso che non e' stata una scelta di espressif.

se puoi pubblicare il sorgente di questo tuo "aggiornatore" uno sguardo dnetro ce lo darei, anche per capire se ci capisco qualcosa  :)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 16, 2015, 08:17 am
Volentieri.... lasciami trovare un po' di tempo e lo piazzo da qualche parte.
Non è niente di che, comunque... per la parte di flashing ho scritto una piccola libreria c++ che emula (e migliora un po'... ) il tool in python che gira. Per il resto, un'architettura client/server, sempre in c++, piuttosto banale.
Ti interessa la parte di flashing/lettura della medesima o tutto l'ambaraan ?
Nel primo caso, la libreria posso dartela anche subito. Per la parte client/server devo guardare che non ci sia qualche password nel codice o simili ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 16, 2015, 09:27 am
Io ho provato l'OTA su moduli da 512k all'inizio del 2015. Con il firmware Expressif è andato a buon fine. Il firmware AI-Thinker invece si è piantato, sparava sulla seriale un messaggio incompressibile perché all'epoca non sapevo del fatto dello strano baud al boot.
Scartabellando nel firmware ho trovato che i siti di aggiornamento per i due firmware sono diversi expressif da ot.espressif.cn mentre ai-thinker da iot.vowstar.net.
Certo, forse expressif ha la possibilità di mandare in blocco tutti i moduli, per adesso l'OTA avviene su apposito comando ma in futuro non sappiamo.
Se non ricordo male poi l'OTA non è criptato e questo, purtoppo, è male, basta giocare con i DNS e ci ritroviamo a scaricare un firmware da chissà dove con chissà quali contenuti. Spero di sbagliarmi.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 16, 2015, 09:39 am
Il fatto che sui 512k non sia supportato è ufficiale, viene ben specificato da espressif nelle doc del suo SDK.
Interessante il fatto che ti abbia funzionato, può essere che nelle ultime versioni sono aumentate le dimensioni ed è diventato obbligatorio avere 1Mb di flash.
Lo hai provato a fare ultimamente ?

Con calma, non ho necessità, ma mi piacerebbe testare l'intero ambaradan su un mio server per capire come funziona :-)


			
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 16, 2015, 09:43 am
Ok... allora appena ho un attimino gli do una ripulita dalle parti relative al mio server e lo posto :-)
Ah, preparati ad imparare un toolkit nuovo... io uso solo quello, e senza non ci fai quasi nulla col sorgente :
www.ultimatepp.org
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 16, 2015, 09:50 am
Testato, ultimamente non ho provato e visto che siamo certi che non andrebbe a buon fine è inutile provare.
Provai allora per curiosità e ancora non sapevo dei moduli da 1M, non so se non c'erano ancora o sono stato io a non leggerlo. Magari l'AI-Thinker già andava con flash da oltre 512k per cui era questo il motivo per cui si piantava.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 16, 2015, 09:57 am
Ultimamente ci sono in giro anche moduli da 4M se è per quello. Costano 2 lire in più... non ci vedo una grandissima utilità a meno di non utilizzare l' ESP da solo sfruttandoli per caricare dati web statici
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 16, 2015, 12:27 pm
Work in progress...

(http://www.pighixxx.com/test/wp-content/uploads/2015/09/fishino_wip_01b.png)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: magma on Sep 16, 2015, 12:34 pm
Troppo operativo  :smiley-wink:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 16, 2015, 12:39 pm
Fantastico ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: nid69ita on Sep 16, 2015, 01:09 pm
Work in progress...
Ora che c'e' anche il pinout di Pighi, mi è toccato comprarla!  
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 16, 2015, 02:44 pm
;D

(http://www.pighixxx.com/test/wp-content/uploads/2015/09/fishino_r02b.png)

Oggi mi studio schema elettrico, faccio la cura di bellezza al pinout e per domani penso sia pronto.

edit
Aprire immagine in un altra scheda per dimensioni umane :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 16, 2015, 03:09 pm
Bellissimo ;-)
Ci metti anche il pinout del connettore ESP ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 16, 2015, 03:36 pm
Si,
ho appena finito di disegnare il modulo ESP (Devo ancora correggere alcune cose)

(http://www.pighixxx.com/test/wp-content/uploads/2015/09/esp.png)

Questa sera mi studio un po' lo schema e per domani penso di finire :D

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 16, 2015, 09:35 pm
grande,

allora l'obolo e' arrivato  :D

 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 16, 2015, 09:53 pm
:D

Lo avrei fatto in qualsiasi caso, i soliti maligni.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Vespucci on Sep 16, 2015, 10:57 pm
Sempre notevole il Pighixxxtyle  :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 17, 2015, 09:02 am
:D
Lo avrei fatto in qualsiasi caso, i soliti maligni.
Lo so, e lo dimostra l'immenso lavoro fatto finora, o se ce ne fosse bisogno, le testato edition sulle quali assicuro non aver elargito nessun obolo  :)

L'altro giorno ho trovato un sito con le tue schede alle quali hanno cancellato il tuo nome.
Ricordo che ci avevi messo un pixel crittografato per sgamarli ?

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 09:35 am
 :D

Ciao Test,
è sempre un piacere fare le Testato editions.
Fammi una cortesia, mi puoi passare il link? Non capisco che gusto ci sia cancellare il nome quando è tutto gratuito, se qualcuno chiede una modifica, compatibilmente con il mio tempo, la faccio e do sempre l'autorizzazione per pubblicazioni varie.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 09:39 am
@Pighixxx, una domandina forse stupida.... posso poi metterlo sul sito del Fishino il tuo splendido lavoro ?
Con ovviamente tutti i riferimenti ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 09:48 am
@Testato : non ho dimenticato i sorgenti del flasher, sono solo un po' incasinato e devo toglierci tutti i riferimenti al mio server (passwords hard-coded nel server, eccetera ;-) ).... se riesco oggi pomeriggio o domani lo ripulisco e lo posto qui.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 09:53 am
@mdelfede
 
Certamente, senza nessun problema! ;D

Cosa intendi quando affermi:
Quote
La scheda microSD utilizza i seguenti pins: 4, 11, 12 e 13 ed impone che il pin 7 sia impostato ad output digitale.
Per liberare i ports usati basta non inserire alcuna scheda nel connettore.
Stiamo parlando del pin PD7 del processore che dallo schema che ho a disposizione è solo collegato al pin GPIO16 dell'ESP.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 09:56 am
Che se il pin 7 è impostato diversamente l'atmega si mette in modalità SPI slave, a prescindere dal resto.... almeno questo ho letto da varie parti.
In pratica, anche se fai bit-banging per il CS con un altro pin (il 7 sarebbe quello naturale...) lo stato del 7 (input o output) decide la modalità master/slave del modulo SPI.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 10:04 am
(spero di essermi spiegato bene....)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 10:09 am
Ok, ma ti stai riferendo all'ESP o all'SD?
Perchè il CS della SD è il 4 (PD4)

edit

Ok, capito
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 11:57 am
Ci siamo quasi ;D

(http://www.pighixxx.com/test/wp-content/uploads/2015/09/fishino_rc1_noclean.png)
Aprire l'immagine su un'altra finestra per la versione ingrandita. Una volta terminato pubblicherò, come al solito il PDF. Tra poco faccio un po' di ordine e posto la versione finale.

@mdelfede
Per caso hai il pesce in versione vettoriale?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: cyberhs on Sep 17, 2015, 12:07 pm
mdelfede, hai usato EAGLE per schema e PCB?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 12:28 pm
RC1

(http://www.pighixxx.com/test/wp-content/uploads/2015/09/fishino_rc1.png)

Link download PDF (http://www.pighixxx.com/test/wp-content/uploads/2015/09/fishino_rc1.pdf)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 17, 2015, 12:31 pm
Stavolta hai vinto il premio per l'illustratore più veloce del West, ma pure Est, Nord e Sud, 2015 :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 12:32 pm
:D
Tra l'altro mi sono accorto di un paio di errori (Il più eclatante è la scritta che indica la sd card). Aspetto eventuali altri suggerimenti e poi termino.

edit
Poiché tantissimi me lo chiedono: Tutti i pinouts (ma anche l'ABC e illustrazioni varie) non sono realizzati con software miracolosi; Sono fatti tutti a manina con illustrator. :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 17, 2015, 03:01 pm
Tornando un'attimo alla mia richiesta di "driver autenticati" per OS X per il CH340G usato sulla "Fishino UNO" ... QUI (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=348072.0)    :smiley-mr-green:  :smiley-mr-green:  :smiley-mr-green:

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 17, 2015, 03:40 pm
@mdelfede dovresti prendere esempio da @pighixxx, quello è esattamente il significato di Free Software!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 04:21 pm
@gpb01, grazie per la dritta ;-) Ottima notizia.

@vbextreme : questa discussione sta diventando un po' noiosetta ;-)
Se vuoi qualche esempio di free software al quale ho collaborato, e gratis...
www.ultimatepp.org (tutta la parte di debug per linux, una marea di librerie nel bazaar, compresa una di protezione software che uso su un paio di miei applicativi, regalata alla comunità, un'interfaccia portabile per la gestione dele porte seriali, un modulo di crittografia modulare, un porting di un software per elaboraioni grafiche, eccetera.

www.winehq.org  un driver grafico supportante i DIB di winzozz, utilizzato da centinaia di persone finchè gli sviluppatori originali non si sono decisi a scrivere quello definitivo

un paio di drivers di Linux, un per una stampante ed un altro per una scheda SAT, ora incluso nel kernel

E altro che ho dimenticato.
Quindi, prima delle critiche, portami magari un paio di esempi di TUO software offerto alla comunità.

Come ho detto, sono sempre stato favorevole all'opensource, e lo sono ancora. Tant'è che uso linux da sempre ed il 95% di quello che sviluppo è aperto. Ma, se permetti, in un progetto commerciale come questo, le scelte sono 2 : chiudere il driver del wifi oppure fare a meno di buttarmi nell'impresa e ciccia per tutti. Ho scelto la prima delle due.
Se la cosa non ti piace, non comperarlo. Oppure, se ti piace il Fishino ma non il driver closed, comperalo e caricaci su il firmware originale, collega la seriale dell' ESP a quella di arduino (2 cavetti bastano ed avanzano) ed usalo nella modalità "normale".
Per sviluppare una scheda come il Fishino e commercializzarla servono tempo, mezzi e costi. E tra questi ultimi ci sono acquisto dei componenti, montaggio, distribuzione e pubblicità. La scheda non nasce dal nulla e, secondo me ma non solo, esce con un prezzo più che buono per quello che offre.
Ovvio che un produttore cinese senza le suddette spese e trovandosi le parti rognose in mano, ovvero progetto e firmware, la può produrre ad 1/3 del costo.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 04:23 pm
@pighixxx, dirti che il tuo lavoro è spettacolare è poco ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 04:25 pm
@cyberhs si, trovi i files sul sito.

@pighixxx, il pesce vettoriale dovrei averlo... me l'aveva fatto un amico. Ti serve ancora ?
Sugli errori, dimmi tutto, metto a posto nel prossimo batch!

EDIT : mi son dimenticato di dirti.... ma ormai forse è tardino. Ho il 3D della scheda fatto in sketchup, tra le altre cose... magari ti risparmiava lavoro! Per la prossima scheda chiedi, tutto quello che ho a disposizione te lo giro!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 05:05 pm
@mdelfede

Grazie, sono contento ti piaccia.
Non me ne facevo niente del file eagleup. Ormai ho una tecnica mia :D
Si, il logo mi serve ancora, devo ancora revisare alcune cose del pinout.
Quando parlo di errori, parlo di errori miei :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 05:15 pm
@pighixxx  Ahhhhh :smiley-mr-green:
Pensavo miei!
Cmq, uno mio di sicuro c'è, la scritta sul led 13 che dovrebbe essere SCK e non SCL :smiley-roll-blue:
Vedo di ripescare il pesce vettoriale e te lo allego qui
 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 05:22 pm
@pighixxx : qui una versione svg del pesce, ma solo il contorno e gli occhi... ti basta ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 05:39 pm
Si, perfetto.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: magma on Sep 17, 2015, 05:41 pm
Grande pighixxx metto subito nella pagina del fishino  ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 17, 2015, 05:50 pm
Per sviluppare una scheda come il Fishino e commercializzarla servono tempo, mezzi e costi. E tra questi ultimi ci sono acquisto dei componenti, montaggio, distribuzione e pubblicità. La scheda non nasce dal nulla e, secondo me ma non solo, esce con un prezzo più che buono per quello che offre.
Ovvio che un produttore cinese senza le suddette spese e trovandosi le parti rognose in mano, ovvero progetto e firmware, la può produrre ad 1/3 del costo.
Concordo al 100%, la gente non si rende conto del lavoro che c'è dietro un prodotto commerciale e che chi lo fa non vive di solo aria. :)
In giro c'è fin troppa gente che fa l'open, spesso closed, col source degli altri, difendersi da questi parassiti è un diritto.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 05:59 pm
Chapeau
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 06:00 pm
E aggiungo che sono tutti open con il source degli altri  ::)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 06:03 pm
È il motivo x cui non compero prodotti Apple (a parte la pecunia ;-) )
Han preso il BSD. E fin qui va bene. L'hanno chiamato Mac OSX. E passi anche questa.
Ma poi renderlo closed, spacciarlo per prodotto loro ed impedire legalmente di installarlo su altre macchine, no.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 06:07 pm
Cmq, per tagliare la testa al toro... non è che io VOGLIA tenerlo chiuso... è una necessità, probabilmente momentanea.
Le librerie (Fishino) sono apertissime e contengono anche un 2-3 soluzioni che potrebbero essere interessanti per migliorare quelle originali, vedi il buffering dei dati in locale, che accelera parecchio i trasferimenti.
Liberissimi di trasportare tali accorgimenti su quelle originali (WiFi ed Ethernet), volendo.
Il firmware non ha nulla di eclatante, alla fine è un'interfaccia SPI alle librerie dell' SDK, con qualche accorgimento per permetterne un facile aggiornamento. Le cose più interessanti dal lato software sono nelle librerie ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 06:21 pm
Qui c'è l'ultima versione:

Download PDF (http://www.pighixxx.com/test/wp-content/uploads/2015/09/fishino_rc11.pdf)

(http://www.pighixxx.com/test/wp-content/uploads/2015/09/fishino_rc11.png)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 17, 2015, 06:28 pm
Strafigo :smiley-mr-green:
Lo metto sul sito al volo !
 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 17, 2015, 10:17 pm
Pighi purtroppo il sito che ti dicevo non lo riesco piu' a trovare, anche eprche' ho fatto un cancella della cache di Chrome in questi giorni.

Pensavo visto che lo hai gia' fatto, perche' non pubblichi anche il pinout del solo ESP nella sezione Altro oppure Micro del tuo sito ?
Secondo me e' utilissimo da solo.


Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 17, 2015, 11:05 pm
Non fa niente (per il sito)
Si, sicuramente lo pubblicherò solo (assieme agli altri moduli più usati -01, -03, -07)
Era già nei miei piani e già mi ero studiato le varie scartoffie sull'ESP.

Grazie,
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 18, 2015, 08:15 am
Post pubblicato sul mio sito (http://www.pighixxx.com/test/2015/09/1129/) :D

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: magma on Sep 18, 2015, 09:34 am
E io ho pubblicato una news  (http://www.open-electronics.org/fishino-pinout-is-available/):-)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: PaoloP on Sep 18, 2015, 09:35 am
Mi sta venendo voglia di comprarne una...  :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 18, 2015, 09:43 am
Che aspetti a farlo ? Rompi il porcellino e corri a fare l'ordine. :D
Mi è arrivata ieri la solita pubblicità di Futura Elettronica con la TopTen dei prodotti più venduti, al primo posto c'è la loro stampante 3DRag, al secondo posto la Raspberry Pi2 e al terzo posto la Fishino. :)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 18, 2015, 09:53 am
... al primo posto c'è la loro stampante  ...
chissa' perche' la cosa non mi sorprende ... :smiley-twist: :smiley-twist: :smiley-twist:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 18, 2015, 10:00 am
chissa' perche' la cosa non mi sorprende ... :smiley-twist: :smiley-twist: :smiley-twist:
Perché ne vendono veramente tante ? :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 18, 2015, 10:05 am
@mdelfede
quanto si riescono ad abbassare i consumi? Con la Arduino UNO R3 pochissimo,se si vuole andare a batteria bisogna realizzarsi uno standalone o un PCB apposito.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 18, 2015, 10:11 am
@Zoomx, non ho ancora fatto prove in proposito. Sul Mega sto ridisegnando la sezione di alimentazione totalmente in switching (salvo i 3.3 volt....), e dovrebbe ottimizzare di brutto il rendimento.
Chiaro che l' ESP in trasmissione alla massima potenza ciuccia anche sopra i 300 mA, quindi bisogna usarlo con parsimonia ;-)
Volevo fare qualche prova di durata REALE sul Mega, appena pronti i nuovi PCB.
Per reale intendo con un applicativo che, per esempio, mi fa il data logging di qualche sensore, lo memorizza su SD ed ogni "tot" (diciamo qualche minuto....) attiva il WiFi, cerca una rete e se la trova ci carica i dati.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 18, 2015, 12:48 pm
Ecco, la tua prova è proprio quella che intendevo io. L'ESP è il pezzo che consuma di più ma tu l'hai montato in modo che si possa spegnere e l'intenzione era proprio questa. Io pensavo anche di mandare a dormire il micro e farlo svegliare dall'RTC ma per questo ci vuole un RTC con allarme e, se non ricordo male, il 1307 non lo ha. Però si potrebbe sfruttare l'uscita ad 1Hz.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 18, 2015, 12:56 pm
@Zoomx, ho pensato, nel Mega, di cambiare l'RTC e metterne uno con allarme.... vediamo.
In ogni caso poi bisognerebbe lavorare un po' di software, oltre che di hardware... creare una funzione che mandi in letargo tutto il possibile ma prima attivi l'RTC perchè possa risvegliarlo dopo un determinato tempo.
Potrebbe anche essere interessante.... ci penso un po' su.

Nell'UNO ci sono già pochissimi pins a disposizione, e lo spegnimento dell'ESP l'ho previsto ma lasciato da cablare esternamente, altrimenti mi toccava usare per forza un pin per quello anche se non serve.
Cmq, volendo, collegando un I/O al CH_PD è possibile disattivare da sketch completamente il modulo wifi e risvegliarlo quando serve.

Sul Mega, con tutti i pins aggiuntivi a disposizione, si potrebbe anche. Devo vedere quali possono essere utilizzati per svegliare il tutto. Oppure.... è un metodo che ho usato su un paio di progetti passati (in cui c'erano altri controllers...), inserire un mosfet sull'alimentazione e controllarla con l'output dell'RTC. Delicatino ma fattibile ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 18, 2015, 03:07 pm
La possibilità di collegamento sull'UNO va benissimo, non credo saranno in tanti che la sfrutteranno. Bravo!

L'idea di far pilotare l'alimentazione dall'RTC invece è no bbuona, così hai un reset e il micro deve rifare daccapo tutto. Ci sono dei casi in cui può andare bene (l'ho fatto con un microPC alimentato a pannelli solari) ma ce ne saranno altri dove invece l'ultimo stato va conservato. Implementarle entrambe, magari con jumper o semplici saldature, sarebbe il massimo. Non so però se sia un'opzione popolare. Magari non la vuole nessuno!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 18, 2015, 03:16 pm
Io invece se posso darti un consiglio porterei il tx ed rx di arduino nel connettore dove porti i segnali dell'ESP, proprio di fronte al tx ed rx dell'ESP; In questo modo se qualcuno vuole utilizzarlo via seriale può farlo tranquillamente con due ponticelli; Idem per l'aggiornamento del firmware.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 18, 2015, 04:19 pm
@PIGHIXXX, ci ho pensato recentemente, ma dovrei scombinare il connettore.... vediamo se ne vale la pena.
Tra l'altro sul Mega i collegamenti sono talmente intricati che non l'ho fatto proprio perchè era una rogna arrivarci ;-)
Cmq credo che anche 2 cavetti esterni, pur se meno eleganti, no siano così brutti.....

@Zoomx, semplificavo, ovviamente ;-)
La cosa corretta sarebbe prevedere un po' di possibilità insieme, dalla gestione completa dell'alimentazione ad un semplice segnale da inviare al processore. La prima ridurrebbe i consumi proprio a zero, mentre la seconda potrebbe essere sfruttata mandando in letargo l'atmega.
Ci penso su.....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 18, 2015, 05:07 pm
Be', con la mega, avendo 16 pin IO che normalmente non vengono utilizzati, potresti gestirci tutte le periferiche integrate con quelli e lasciare contemporaneamente tutti i "normali" pin dell'arduino mega disponibili, per la compatibilita' delle shield ... pero' mi sa che in questo modo tocca smadonnare non poco con il firmware ... ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 18, 2015, 05:12 pm
@Etemenanki, volendo nemmeno troppo.... ma non so quanto ne valga la pena.
Tutti sono abituati ad usare gli shields WiFi ed Ethernet, che usano i pins "standard".
Sul Mega comunque i vari 11..13 sono già liberi, visto che la porta SPI è su altri pins.
Restano il 4, il 7 ed il 10 che sono gli stessi che usano gli shields ufficiali, quindi penso sia meglio mantenerli.

Per il resto, il firmware prevede già builds differenti per le varie architetture, in previsione soprattutto al passaggio ai 32 bit in futuro, quindi non sarebbe un problema. E pure le librerie, volendo possono essere scritte per gestire pinouts differenti.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 18, 2015, 05:34 pm
Be', piu che altro pensavo alla gente che arriva sempre "all'ultimo pin" con progetti complicati (perche' guardate me ? ... :P :D) ... avere le periferiche extra gestite (o meglio, gestibili in caso di necessita', anche se costringerebbe a mettere dei jumper smd saldabili) da pin che non "rubino" quelli esterni, magari pure con un connettorino extra per un'LCD che non tolga i soliti 7 pin ... ma mi rendo conto che non sarebbero molti, ad avere necessita' del genere ...

A livello di PCB non dovrebbe comportare troppe difficolta', ma a livello di firmware non me ne intendo assolutamente ...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 18, 2015, 05:38 pm
A livello di PCB non dovrebbe comportare troppe difficolta', ma a livello di firmware non me ne intendo assolutamente ...
Hemmm... non hai visto il PCB del Mega ;-)
Come ho detto a PIGHIXXX quando l'ho disegnato ho cercato di tirare i pins TX ed RX del mega sul connettore dell' ESP... ma nisba. Ho fatto fatica a non far ponticelli, con un 2 layers. Ed il 4 layers non lo volevo fare.
È vero che sto ridisegnando l'alimentatore in switching e, stranamente, mi sta venendo più compatto del vecchio, ma dubito che ci sia spazio per altri funambolismi attorno all'ESP.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 18, 2015, 06:13 pm
Hemmm... non hai visto il PCB del Mega ;-) ...
Se parli della originale, mi sono divertito a ridisegnarla, una volta :P :D (no, ovviamente la tua ancora non l'ho vista ;))
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 18, 2015, 07:30 pm
Il difficile è stato infilarci l'ESP ;-) L'UNO al confronto era un giochino....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 19, 2015, 09:49 am
Il difficile è stato infilarci l'ESP ;-) L'UNO al confronto era un giochino....
Ma no, dai, che c'e' un sacco di spazio libero ... :P :D

Scherzi a parte, l'ESP montato cosi non interferisce con il resto ?

Intendo dire, avendo quella misera antennina sullo stampato, e finendo per essere installato a filo (appoggiato) allo stampato sottostante, ti ha mai dato problemi di interferenze o disturbi causati dall'antennina alle piste dello stampato sottostante ?

Lo chiedo perche' fin'ora non ho mai avuto occasione di usarli, ma a vederlo fabbricato cosi, e' la prima domanda che mi faccio sempre ...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 19, 2015, 09:51 am
Finora l'ho provato un bel po' e di interferenze manco l'ombra..... certo, non è la soluzione ideale, ma non ha altri sbocchi quella scheda.
L'alternativa sarebbe un modulo con antenna esterna....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 19, 2015, 10:28 am
Scherzi a parte, l'ESP montato cosi non interferisce con il resto ?
Ovviamente sul pcb ti ritrovi il segnale rf emesso dal modulo WiFi, è inevitabile, però è anche vero che 2.4 GHz non creano nessun problema ad un AVR che lavora a 16 MHz, è totalmente sordo a quelle frequenze.
Diverso è il caso di quando lavori con processori dotati di ram esterna DDR dove il bus lavora a centinaia di MHz e i 2.4 GHz, o meglio le sue armoniche, possono creare non pochi problemi, in questo caso è indispensabile schermare il modulo dal pcb con vari accorgimenti.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 19, 2015, 10:30 am
Il difficile è stato infilarci l'ESP ;-) L'UNO al confronto era un giochino....
Tenuto conto che a livello produttivo un pcb quattro layer costa pochi cent di più di un due layer non c'è motivo di impazzire per rimanere a due, inoltre il 4 layer ti consente di gestire meglio alimentazioni e schermature.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: cyberhs on Sep 19, 2015, 10:31 am
Massimo, ti ho mandato un messaggio privato, forse non te ne sei accorto.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 19, 2015, 10:38 am
@Astrobeed : concordo sul costo, ma fare il 4 layer vuol dire togliere la possibilità di duplicarlo per un hobbysta.... inoltre Eagle non è free sui 4 layers, indi non si possono nemmeno pubblicare i pcb in quel formato.
Ritengo che i multiayer siano da usare quando serve... come dici giustamente tu, a quelle frequenze le interferenze sono nulla. Mi preoccupava di più la schermatura fatta dal pcb. Ma sembra influire poco o niente.

@cyberhs... non l'ho  visto, mo' guardo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 19, 2015, 10:52 am
Ovviamente sul pcb ti ritrovi il segnale rf emesso dal modulo WiFi, ...
Quello, intendevo ... mi era venuto il dubbio che potesse interferire, piu che con le linee IO, con l'architettura interna (ma magari la potenza e' abbastanza bassa da non influire, non saprei)...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 19, 2015, 10:55 am
... inoltre Eagle non è free sui 4 layers, indi non si possono nemmeno pubblicare i pcb in quel formato.
Aspetta, sei sicuro di questo ? ... io sapevo che la creazione dei PCB e' limitata a due layer e 80x100mm sulla free, ma non mi risulta che ci sia alcun divieto di pubblicare i PCB fatti con una licenziata ... in fondo sono di proprieta' di chi li ha fatti, non certo di chi ha fatto il cad ...


EDIT: comunque sono curioso, aspetto il momento in cui potrai pubblicare liberamente i files della mega, per dare un'occhiata al PCB :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 19, 2015, 10:57 am
@Astrobeed : concordo sul costo, ma fare il 4 layer vuol dire togliere la possibilità di duplicarlo per un hobbysta.... inoltre Eagle non è free sui 4 layers,
La versione free di Eagle permette sia di visualizzare che di stampare qualunque pcb, se dimensioni e/o numero di layer sono maggiori di quanto consentito semplicemente non è permesso modificarlo.
Per superare i limiti della versione free puoi prendere la versione Make personal, costo 120 E, che ti consente pcb fino a 100x160 (Eurocard) a 6 layer, 99 sheet sullo schematico, unico limite è consentito solo l'uso personale senza fini di lucro, dato che schema e pcb di Fishino sono open hardware il limite è rispettato, mi pare di capire che non sei tu a produrle e venderle direttamente.
Esempio pratico rimanendo nel mondo Arduino, la DUE usa un pcb a 4 Layer realizzato con Eagle.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 19, 2015, 11:08 am
ma non mi risulta che ci sia alcun divieto di pubblicare i PCB fatti con una licenziata ... in fondo sono di proprieta' di chi li ha fatti, non certo di chi ha fatto il cad ...
Esatto, anche se prendi la licenza Make personal (~120 E), permette 100x160 fino a 6 Layer, puoi pubblicare quello che ti pare a patto che sia senza scopo di lucro, è il limite di questa licenza che prevede il solo uso personale e non commerciale.
Tra le nuove licenze di Eagle adesso c'è la Make Pro, stessi limiti di area e layer della personal però è consentito l'uso commerciale, prevede un costo di 300 E su base annuale, va rinnovata dopo 12 mesi, ottima se devi fare sviluppo su multilayer, a scopo professionale, per un tempo limitato.
Da notare che la licenza free di Eagle non è per uso commerciale come chiaramente scritto sul sito di Cadsoft.

"EAGLE Freeware - free and non-commercial use only!"
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 19, 2015, 11:12 am
...
Da notare che la licenza free di Eagle non è per uso commerciale come chiaramente scritto sul sito di Cadsoft.
"EAGLE Freeware - free and non-commercial use only!"
arduino e co, pero' sono prodotti commerciali (a meno che il fatto che siano oper-hardware non li classifichi in modo differente) ...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 19, 2015, 11:14 am
arduino e co, pero' sono prodotti commerciali (a meno che il fatto che siano oper-hardware non li classifichi in modo differente) ...
Voglio sperare che usano la versione pro di Eagle per i loro progetti, anche perché la DUE è un 4 layer e con la free non puoi farlo senza usare "trucchi" :)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 19, 2015, 12:04 pm
Dopo l'uscita sulla rivista la pubblico, non ti preoccupare ;-)
Tra l'altro sto ancora modificando la parte di alimentazione.... la voglio switching al 100%, salvo forse la parte da 5 a 3.3 volt... Ho mandato a produrre una piccola breakout con su solo l'alimentatore, in maniera da provarlo per bene prima di realizzare il prototipo modificato della mega ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 19, 2015, 12:18 pm
Sinceramente non ho mai approfondito il discorso open-hardware abbinato al commerciale... prima o poi dovrò farlo, mi sa.
Non sapevo cmq che la versione free permettesse di visualizzare i progetti con più di 2 layers.... anche perchè ho visto che nel caso del nano (l'originale, poi ce ne sono alcuni fatti a 2 layers), che era a 4 layers, pubblicavano la board in formato immagine e non i files eagle dicendo che il motivo erano, appunto, i 4 layers.

Mah......
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 19, 2015, 01:25 pm
che era a 4 layers, pubblicavano la board in formato immagine e non i files eagle dicendo che il motivo erano, appunto, i 4 layers.
E' solo una scusa per non rilasciare i file Eagle, fai l'esperimento con il reference design della DUE, che è 4 layer, e vedrai che Eagle free lo carica senza problemi, ovviamente non puoi fare nessuna modifica al pcb, allo schema si però poi perdi la sincronizzazione.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 19, 2015, 01:28 pm
Tra l'altro sto ancora modificando la parte di alimentazione.... la voglio switching al 100%, salvo forse la parte da 5 a 3.3 volt... Ho mandato a produrre una piccola breakout con su solo l'alimentatore, in maniera da provarlo per bene prima di realizzare il prototipo modificato della mega ;-)
Ti sconsiglio caldamente di fare i 5V solo switching, crei non pochi problemi al ADC, il modo corretto di lavorare è implementare lo switching con out a 6.0 - 6.5 V e farlo seguire da un LDO 5V, il tutto ben filtrato.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 19, 2015, 04:58 pm
Un concorrente a 25€  :)

http://www.seeedstudio.com/depot/RedBearLab-CC3200-WiFi-board-p-2313.html?ref=staffPicked
 (http://www.seeedstudio.com/depot/RedBearLab-CC3200-WiFi-board-p-2313.html?ref=staffPicked)
(http://www.seeedstudio.com/document/113110002.jpg)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 19, 2015, 05:22 pm
Un concorrente a 25€  :)
Aggiungici l'IVA , il Dazio e quant'altro e secondo me ... non stai molto lontano ... ::)

Inoltre non ha l'RTC e la SD ... quindi alla fine ... :smiley-mr-green:

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 19, 2015, 05:28 pm
si, non ne facevo una questione puramente di prezzo, ma volevo sottolineare l'invasione di moduli wifi con form factor Arduino UNO. Ne usciranno a valanghe secondo me
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 19, 2015, 05:36 pm
Ne usciranno a valanghe secondo me
... e meno male ... Arduino UNO + Shield WiFi ... era improponibile come prezzo (http://www.nikonland.eu/forum/public/style_emoticons/default/bigemo_harabe_net-01.gif)
Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 19, 2015, 05:46 pm
Un concorrente a 25€  :) ...
"Orso Rosso" da Seeedstudio ? ... credevo fossero Cinesi, non Russi :P :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 20, 2015, 10:08 pm
Sono 30$ = 26.80€ + IVA = 32.70€, mancano SD ed RTC (e connettore sfalsato-non sfalsato), e la compatibilità non è totale. Non la vedo come una concorrenza eclatante :smiley-mr-green:
Oltretutto non sono riuscito a capire se ha un singolo processore che gestisce anch il WiFi (simil-esp, per intenderci...) oppure un doppio controller.
 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 21, 2015, 08:07 am
Ha il CC3200 della Texas Instruments, il quale è già presente in altre board della TI che però non hanno i connettori stile Arduino. Si tratta di un ARM che ha già un IDE arduinico che si chiama Energia, che supporta gli ultimi micro della TI e ha un RTOS molto semplice da usare per far girare sketch in parallelo.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 21, 2015, 08:40 am
Uscì prima di esp, il quale ha vinto "solo" per il prezzo.
Credo sia anche opensource completamente sul sw ? Non ho mai approfondito
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 22, 2015, 02:49 pm
WeMos D1 un ESP8266 ma con il form factor della UNO
(http://www.wemos.cc/d1/images/thumb/e/e1/D1_t1.jpg/674px-D1_t1.jpg)
http://www.wemos.cc/d1/Main_Page (http://www.wemos.cc/d1/Main_Page)
9 dollàri su Aliexpress

Niente SD e niente RTC

Forse però è il caso di aprire un topic apposta.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 22, 2015, 04:50 pm
WeMos D1 un ESP8266 ma con il form factor della UNO
... ma che c'entra ? Quello, al massimo, può fare concorrenza ad una scheda WiFi ... non ha mica una MCU Atmel a bordo, ha solo il ESP-8266EX ... e programmi quello ::)

Nulla a che vedere con una Fishino UNO ... ;)

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: paulus1969 on Sep 22, 2015, 05:52 pm
Queste schede da pochi dollari su Aliexpress hanno sempre i connettori storti...  :smiley-mr-green:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 22, 2015, 06:03 pm
e soprattutto perché farla con il form factor di arduino?
A questo punto meglio comprare una nodemcu
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 22, 2015, 06:12 pm
Il form factor serve per le shield, io stavo pensando di farne uno proprio così, grazie per averlo postato.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: brunello22 on Sep 22, 2015, 06:15 pm
e soprattutto perché farla con il form factor di arduino?
Vero. In teoria per montarci delle Shield, solo che quella scheda ha gli I/O a 3.3V, quindi di shield che ci possano andare non me ne viene in mente nemmeno una.
Avessero montato dei traslatori di livello.........
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 22, 2015, 06:24 pm
A dirla tutta "sembra" che gli I/O dell'esp, contrariamente a quanto affermato da molti, siano 5v tolerant.
Almeno, secondo quanto si legge (tra le righe) sul datasheet, e parzialmente confermato dalle innumerevoli volte in cui ci ho infilato per sbaglio i 5v.
Quindi dovrebbe accettare anche shield a 5v.
Il vero problema è che gli I/O sono pochissimi. Ed è quasi perfettamente inutile utilizzare quelli della versione EX (quelli sul retro del modulo, per intenderci....) visto che servono per l'accesso alla flash interna e che per usarne solo 3 di quelli occorre cambiare la modalità di accesso della medesima da 4 ad 1 segnale.

Detto questo, visto che l'atmega costa la "bellezza di 1-2 euri in grosse quantità, trovo un po' ridicolo fare uno shield di quel formato senza mettercelo.....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 23, 2015, 05:17 am
Il datasheet non parla fra le righe, spiega il tipo di protezione interna ai pin ed il come protegge da errori di connessione a tensioni superiori ai 3,3v
Ma resta una protezione, non una modalità d'uso.
L'analogico addirittura è ad 1V

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 07:35 am
 Forse non ti ė chiaro che i MOSFET al 99.99% per loro conto accettano in ingresso anche più di 5 volt quando sono costruiti in tecnologia a 3.3 volt. Ė la protezione che ė necessaria sempre (altrimenti la prima scarica elettrostatica li vaporizza come succedeva nei primi componenti) quella che li rende non 5 volt tolerant. Nel caso delle pic per esempio, come x l'ESP, si utilizzano dei circuiti che tagliano sopra i 6 volt, solitamente   zener. Nell' atmega invece usano dei diodi verso il VCC che conducono a VCC+0.6v circa e sopra si bruciano. 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 02:20 pm
Forse non ti ė chiaro che i MOSFET al 99.99% per loro conto accettano in ingresso anche più di 5 volt quando sono costruiti in tecnologia a 3.3 volt.
Affermazione vera solo in parte, in realtà spesso e volentieri, per via della tecnologia costruttiva, è vero l'opposto, se applichi 5V ad un ingresso non 5V tolerant lo friggi, magari non succede subito, ma alla lunga è così.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 02:36 pm
Il mosfet ha un ingresso capacitivo. Non scorre corrente. Lo puoi friggere solo se perfori lo strato (sottilissimo) di ossido isolante. Ovviamente la tensione alla quale la barriera viene perforata dipende dalla tecnologia costruttiva, principalmente dallo spessore della medesima. Questo SENZA dispositivi di protezione agli ingressi, che sono però presenti su tutti i componenti moderni.
Se sei abbastanza vecchio (come me, sigh...) da ricordare, i primi mosfet discreti li distruggevi solo a guardarli, visto che appunto NON avevano la protezione all'ingresso, cosa che non accade ai dispositivi moderni.

Ora, tolto il fatto che (secondo me, eh...) i mosfet che lavorano a 3.3 volt nella scala dell'ESP hanno le barriere di Gate dei mosfets che resistono ben più dei 3.3 volt (come la stragrande maggioranza dei chip in quella tecnologia...), il problema diventa proprio la protezione dei medesimi.
Questa serve per limitare le tensioni in ingresso a valori accettabili per lo strato di ossido isolante dei mosfets per non friggerli solo toccandoli con un dito.

La cosa più semplice per limitare il valore è ovviamente un bel diodo sul VCC, che quando il valore in ingresso supera VCC della caduta sul diodo stesso (circa 0.6 volt) scarica la tensione in ingresso sull'alimentazione.
Ovviamente questo significa che nel diodino di protezione deve passare tutta la corrente che viene infilata nell'ingresso protetto. Se è elettricità statica la corrente è risibile. Se ci infili dentro l'output digitale di un altro componente o addirittura lo colleghi al +5v, vaporizzi O l'output digitale, O il diodo interno di protezione O entrambi e, visto che sono a distanze microscopiche, tutto quello che ci sta attorno.
Questo è il caso degli atmel, che hanno quella dannata protezione, che NON è 5v-tolerant.

L'altro sistema è uno zener o simili connesso a massa. Se ci metti uno zener da 6 volt questo entra in funzione SOLO quando raggiungi appunto i 6 volt, quindi all'ingresso puoi applicare qualsiasi cosa fino a quella tensione.
È il caso delle PIC e dell' ESP. Sull'ESP non ho guardato cosa han messo sull'ingresso analogico, lo ammetto, ma su quelli digitali il sistema è quello. Indi SONO 5v tolerant.
Se il sistema (come appunto è detto in un trafiletto del datasheet...) è quello, non è che funziano per un po' e poi si guastano. Funziano e basta, finchè non superi i 6v circa agli ingressi.
Sempre ovviamente che la barriera dei mosfets di ingresso sia in grado di resistere a quel valore, cosa che è certa al 99.99%. Se non lo è, si guastano al primo colpo comunque.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 23, 2015, 02:44 pm
Dal datasheet:

Quote
All digital IO pins are protected from over-voltage with a snap-back circuit connected between the
pad and ground. The snap back voltage is typically about 6V, and the holding voltage is 5.8V. This provides protection from over-voltages and ESD. The output devices are also protected from
reversed voltages with diodes.
Però questo non significa che l'ESP è 5V tolerant :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 02:45 pm
Per intenderci, preso da :

http://www.element14.com/community/groups/internet-of-things/blog/2014/11/19/esp8266-wi-fi-arduino-upload-to-xively
"ESP8266 happily accepts data at 5 V (datasheet says inputs are 5V tolerant). ESP8266 power supply remains at 3.3 Volts.
All digital IO pins are protected from over-voltage with a snap-back circuit connected between the pad and ground. The snap back voltage is typically about 6V, and the holding voltage is 5.8V. This provides protection from over-voltages and ESD. The output devices are also protected from reversed voltages with diodes."
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 02:46 pm
@PIGHIXXX, l' ESP NON è 5v tolerant sull'alimentazione, ovviamente. Se lo alimenti a 5v lo friggi in un baleno.
Ma è 5v-tolerant sugli ingressi.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 23, 2015, 02:50 pm
Si, logico che non intendevo sull'alimentazione ma sugli IO.
Ti faccio un esempio:

Il profilattico non è sicuro al 100% perché c'è il rischio che si rompa :D
Se fosse 5V tolerant lo avrebbero scritto nel datasheet, cosa ne pensi?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 03:00 pm
L'hanno scritto, non a chiare lettere ;-)
È quello che intendevo con "parla tra le righe".
Se sono costruiti come dicono, SONO 5 volt tolerant.
Poi che si possano guastare perchè magari un diodo di protezione invece che andare in conduzione a 5.8 volt lo fa a 4.9 volt è ben possibile. Ma anche un profilattico non te lo danno sicuro al 100%.... ma ti dicono che puoi usarlo con un certo margine di sicurezza ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 03:02 pm
(di professione sono ingegnere edile strutturista. TUTTO quello che facciamo si basa su calcoli probabilistici.... anche l'edificio dove stai adesso. Si calcola la probabilità del crollo e la si tiene bassa a sufficienza. L' "a sufficienza" dipende dall'uso della casa in questione. Se è una centrale atomica, la probabilità la si tiene MOLTO più bassa che per un pollaio......)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 23, 2015, 03:03 pm
Bella diatriba.

Il post su element14 è in po' confuso. L'autore, Janis Alnis, dichiara di non aver mai provato a fornire segnali a 5v ma suppone che il suo convertitore USB-seriale li fornisca a quei livelli. Livelli che non ha testato.
Poi dichiara di averlo letto in una pagina, c'è un link solo che punta al commento stesso. Quindi non si sa dove l'abbia letto.

Alnis non dovrebbe essere un bufalaro né uno alle prime armi ma quanto ha scritto mi lascia perlesso.

mdelfede,
il tuo discorso non fa una piega ma allora non si capisce perché non abbiano scritto chiaramente che gli input possono accettare anche segnali a 5v.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 03:08 pm
mdelfede,
il tuo discorso non fa una piega ma allora non si capisce perché non abbiano scritto chiaramente che gli input possono accettare anche segnali a 5v.
Mah. O per svista o, più probabilmente, per stare più tranquilli ;-)
Cmq io ho provato ad infilargli segnali a 5 volt....all'inizio, in un paio di occasioni, per sbaglio, poi volontariamente. E non ne ho mai distrutto uno.

Cmq, esistono solo 2 possibilità perchè si distruggano :
- i mosfet in input hanno una tensione di perforazione inferiore a 5 volt.... molto, ma molto improbabile
- le tolleranze dei diodi di protezione sono talmente alte da farli entrare in conduzione non a 5.8 volt ma sotto i 5 volt. Ritengo assai improbabile pure quello.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 03:10 pm
(ho un convertitore USB-seriale con doppia uscita, 3.3 e 5 volt. Per un paio di settimane l'avevo per sbaglio lasciato sui 5 volt, ed ho giocato pratcamente per 7-8 ore al giorno con 2 esp-01 senza friggerli :smiley-mr-green:  )
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: brunello22 on Sep 23, 2015, 03:29 pm
(ho un convertitore USB-seriale con doppia uscita, 3.3 e 5 volt. Per un paio di settimane l'avevo per sbaglio lasciato sui 5 volt, ed ho giocato pratcamente per 7-8 ore al giorno con 2 esp-01 senza friggerli :smiley-mr-green:  )
E' quello che e' capitato anche a me quando mi era arrivato il primo ESP8266, esattamente un anno fa'.
Collegato ad un convertitore USB che pensavo fosse da 3.3V ( li imposto in base al colore del solder, rossi 3.3V, verdi o blu 5V...... cosi' non devo controllarli tutte le volte ) è stato sotto test almeno per una settimana.

 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 23, 2015, 03:30 pm
In rete ci sono parecchie persone che hanno fatto come te, si trovano anche degli schemi. Non ho mai letto di qualcuno che ne abbia fritto uno e abbia perciò lanciato l'allarme tranne un post su questo forum cui ho chiesto chiarimenti per sapere se l'errore è stato nell'alimentazione o nell'I/O.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 03:42 pm
Yess... certo, il fatto che sia andata bene qualche centinaia di volte non è una garanzia ovviamente :smiley-mr-green:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: pighixxx on Sep 23, 2015, 03:54 pm
Io al contrario ho letto di parecchia gente che ha fritto gli i/o, soprattutto il pin IO3 (L'RX della seriale) a 5V. Sono dell'idea che continuare ad insistere che l'ESP è 5V tolerant è fare mala-informazione.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 04:02 pm
Il punto chiave della questione è che è buona norma attenersi sempre alle specifiche dei costruttore, per gli ESP da nessuna parte sulla documentazione ufficiale dicono che sono 5V tolerant, visto che di professione sono un progettista, sia hardware che software, l'esperienza mi ha insegnato che tocca credere ai datasheet.
Il fatto che un componente non dichiarato 5V tolerant sembra funzionare senza problemi collegato a della logica a 5V non vuol dire che è una cosa sicura e affidabile.
Ti racconto un caso vissuto personalmente quando mi hanno chiesto di investigare sulla moria di un numero enorme di Xbee.
Anche Xbee non sono dichiarati 5V tolerant però se li colleghi direttamente ad Arduino funzionano, unica avvisaglia è che mostrano un tasso di errori maggiore di quelli collegati a logica a 3.3V, tutto bene per oltre sei mesi di funzionamento ininterrotto di oltre 100 schede con Xbee, poi hanno iniziato a defungere vari Xbee ogni giorno, tutti con lo stesso guasto, il pin DIN, collegato ad un pin di un PIC a 5V, non riceveva più dati.
Quando mi hanno chiamato erano defunti oltre 50 Xbee, mi sono bastati 10 minuti per scoprire il problema, ovvero tensione troppo alta su DIN, modificate le schede con un banale partitore resistivo su DIN per ridurre la tensione a 3.3V e nessun Xbee è più defunto, da allora sono passati più di tre anni con l'installazione che lavora 7/24.
Se poi volete una conferma chiedete direttamente al produttore degli ESP, vediamo se vi risponde di usarli solo con logica a 3.3V oppure non ci sono problemi con logica a 5V.

p.s.
Con i data sheet non esiste il leggere tra le righe, sono documenti ingegneristici e come tali devono essere affidabili e precisi, nel dubbio controllare sempre gli eventuali aggiornamenti, application note e/o chiedere direttamente al produttore.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 04:03 pm
Io al contrario ho letto di parecchia gente che ha fritto gli i/o, soprattutto il pin IO3 (L'RX della seriale) a 5V. Sono dell'idea che continuare ad insistere che l'ESP è 5V tolerant è fare mala-informazione.
Concordo, senza una conferma ufficiale del produttore è solo una congettura.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 23, 2015, 04:09 pm
Il punto chiave della questione è che è buona norma attenersi sempre alle specifiche dei costruttore,
Chissà che tipo di protezione c'è, magari quella con i diodi.
Comunque la mia è solo curiosità, uso e userò solo i 3.3V.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 23, 2015, 04:31 pm
... ma limitarsi a metterci una resistenza da 100 ohm in serie, ai pin interessati, in modo che quando la protezione integrata entra in funzione, non si frigga per sovracorrente ? ... ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 04:41 pm
Mah. Secondo me il tipo di protezione è chiaramente specificato ed è chiaramente indicatore di tolleranza a 5 volt.
Il fatto che non abbiano scritto le testuali parole non cambia la cosa.... Quello schema di protezione con quei valori ha quel significato.

@Etemenanki, 100 ohm su un sistema di protezione non 5volt tolerant vuol dire far passare una corrente di (5-3.8)/100 = 1.2/100 = 12 mA.... per come la vedo io una corrente simile vaporizza il diodo di protezione. Oltretutto spari dei disturbi impulsivi sulla linea di alimentazione a 3.3 volt che non fanno bene.....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 04:51 pm
Mah. Secondo me il tipo di protezione è chiaramente specificato ed è chiaramente indicatore di tolleranza a 5 volt.
Prendila come una critica costruttiva, però se mi colleghi l'ESP a logica a 5V senza l'espresso consenso del produttore con la scritta 5V tolerant sul data sheet, o altro documento ufficiale del produttore, il circuito non è a normative per un prodotto commerciale.
Non ho guardato lo schema della Fishino, voglio sperare che hai previsto almeno i partitori resistivi sugli input del ESP collegati al AVR.


Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 04:53 pm
Si, ovviamente li ho previsti ;-)
Ma secondo me la scritta è esattamente equivalente alla descrizione della protezione che han messo.
Cmq, magari provo a chiederlo, giusto per curiosità ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 05:20 pm
Si, ovviamente li ho previsti ;-)
Perfetto :)

Quote
Ma secondo me la scritta è esattamente equivalente alla descrizione della protezione che han messo.
Dato che con il "labirinto" delle certificazioni ci combatto almeno una volta al mese ti garantisco che se non esiste un documento ufficiale che attesta la caratteristica, non importa quale, e lo schema non rispetta i limiti previsti per quel parametro non puoi certificare la scheda.
Il problema non è se ogni tanto si rompe un ESP, poco male si cambia la scheda in garanzia, è che se la sua rottura causa un danno collaterale grave le assicurazioni si attaccano a tutto pur di non pagare, non è facile contrastare il loro stormo di avvocati da combattimento. :)





Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 05:29 pm
Eh, beh, astrobeed..... se è per quello, nel datasheet NON c'è nemmeno il range ammesso di tensione negli I/O.
E mancano anche parecchie altre cose, la prima delle quali è la classica tabellina degli "absolute maximum ratings" che da che mondo è mondo è inclusa in tutti i datasheets degni di questo nome.

Dubito che l' "operating voltage" che danno fino a 3.6v (max) sia salutare per l'esp a lungo termine, eppure c'è, per esempio.

Vabbè che gli avvocati su queste minxiate ci campano, ma non bisogna nemmeno esagerare.... cmq, una risposta precisa da espressif non sarebbe male.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 05:31 pm
Eh, beh, astrobeed..... se è per quello, nel datasheet NON c'è nemmeno il range ammesso di tensione negli I/O.
In effetti il suo datasheet è abbastanza carente, tipico di molti componenti Cinesi, nulla a che vedere con i data sheet dei produttori occidentali dove trovi di tutto di più :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 23, 2015, 05:42 pm
Perdonate, ma ...
... provate a guardare il pdf allegato a pagina 13/31 sezione 2.2 (scaricato da QUI (http://bbs.espressif.com/download/file.php?id=714))... mi sembra non lasci dubbi ! Poi, ciascuno se la rischia come gli pare, ma le specifiche sono piuttosto precise.

Guglielmo

P.S. : Anche nel datasheet che si trova QUI (http://bbs.espressif.com/download/file.php?id=805) (e che non riesco ad allegare perché c'è una limitazione sulle dimensioni degli allegati), a pagina 13/17 ... è ben specificato !
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 05:53 pm
Perdonate, ma ...
... provate a guardare il pdf allegato a pagina 13/31 sezione 2.2 ... mi sembra non lasci dubbi ! Poi, ciascuno se la rischia come gli pare, ma le specifiche sono piuttosto precise.
Sul fatto che la tensione massima in ingresso su i pin è 3.6V non ci sono dubbi per quanto mi riguarda, anzi posso affermare che stando al datasheet il componente NON è 5V tolerant.
Che poi col gioco delle tolleranze potrebbe anche essere 5V tolerant è possibile, però se il costruttore non lo dichiara ufficialmente è perché le specifiche di progetto non lo prevedono e, ovviamente, non si prende il rischio di dichiarare una caratteristica che può essere presente, o non presente, a seconda del lotto di produzione.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 05:57 pm
No. Quelli sono i valori dei livelli logici 0 e 1 perchè possano essere letti come tali con sicurezza, NON i limiti di tensione sui pins.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 23, 2015, 05:58 pm
Sul fatto che la tensione massima in ingresso su i pin è 3.6V non ci sono dubbi per quanto mi riguarda, anzi posso affermare che stando al datasheet il componente NON è 5V tolerant.
Infatti ...
... ciascuno poi lo usa come gli pare e piace, ma ... ti voglio ad andare a reclamare e pretendere la sostituzione se usandoli a 5V ti saltano :D :D :D
Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 23, 2015, 05:59 pm
No. Quelli sono i valori dei livelli logici 0 e 1 perchè possano essere letti come tali con sicurezza, NON i limiti di tensione sui pins.
NO, se guardi il secondo documento di cui ho dato il link, nella tabella 4.7, dice esattamente quale è l'INPUT massimo sui pin (VDD+0.3)

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 06:06 pm
Mhhhh.... non la vedo così immediata come interpretazione.
Cmq, appena ho un attimo provo a chiedere direttamente alla fonte.... sempre che rispondano ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 06:08 pm
No. Quelli sono i valori dei livelli logici 0 e 1 perchè possano essere letti come tali con sicurezza, NON i limiti di tensione sui pins.
Non è così, comunque anche volendo interpretarlo in questo modo rimane il fatto che 5V in ingresso sono comunque fuori specifica e non viene garantito il regolare funzionamento. :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 06:14 pm
Mhhhh.... non la vedo così immediata come interpretazione.
Sei un ingegnere edile strutturista, sai benissimo che le caratteristiche tecniche non si possono interpretare, quello che c'è scritto sulla documentazione tecnica del produttore è da considerarsi inviolabile, salvo eventuali variazioni del produttore stesso con documento ufficiale che lo attesta.
Non penso che se un fornitore dichiara un certo carico per lo loro barre di acciaio poi le vai ad usare al 30% in più solo perché potrebbero reggere :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 06:18 pm
Assolutamente no. Anzi, se il produttore mi dice da una parte che portano X e dall'altra che portano 1.3X io le uso per X, ovviamente. Ma prima di buttar via il 30% di barre d'acciaio chiedo conferma ;-)
Ho provato a (ri)chiedere sul loro forum. (ri) perchè è già stato chiesto e non risposto.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 06:44 pm
Ho provato a (ri)chiedere sul loro forum. (ri) perchè è già stato chiesto e non risposto.
Un modo per avere una prima risposta è fare un test strumentale, ovvero provare a collegare l'ESP alla logica a 5V e misurare la corrente che scorre sugli input, se è maggiore di pochi uA, anzi dovrebbe essere notevolmente minore di 1 uA visto che dichiarano un leakage di 50 nA, vuol dire che qualcosa non quadra.
Fino a Sabato sono straimpicciato col lavoro e non posso fare il test, però durante il fine settimana vedo di farlo e documentare il tutto.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 06:48 pm
Ottima idea ;-)
Ma non è risolutivo.... se le protezioni in input sono quelle che descrivono nel datasheet, trovi una corrente bassissima. Ma se poi anche solo uno su 100 toppa, sei punto e a capo....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 23, 2015, 07:00 pm
Ma non è risolutivo.... se le protezioni in input sono quelle che descrivono nel datasheet,
Ho un solo ESP da testare pertanto il risultato, qualunque sia, non è statisticamente valido, però se lo fallisce alla grande, mA di corrente, allora è altamente probabile che non sono 5V tolerant :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 23, 2015, 07:24 pm
Parlando d'altro, sono finalmente riuscito a far funzionare il client SSL/HTTPS.

Cosa che, da quel che mi risulta, rende Fishino il primo Arduino in grado di effettuare connessioni SSL da solo se si esclude l'ovvio YUN  :smiley-mr-green:

(esempio.... apertura a tutta l'api di Twitter, per dirne una)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 24, 2015, 09:22 am
Astro, dato che ne hai uno solo, consiglio di salire con la tensione lentamente ... cosi ti accorgi dell'eccessivo assorbimento (se c'e') prima di arrivare al punto di vaporizzarlo ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: PaoloP on Sep 24, 2015, 09:37 am
sono finalmente riuscito a far funzionare il client SSL/HTTPS.
E' all'interno del codice dell'ESP?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 24, 2015, 10:44 am
Si, nel SDK c'è. Al momento implemento il client, il server secondo me serve a poco... visto che accetta solo UNA connessione SSL per volta e ciuccia parecchia memoria nel processo.
Poi vediamo.... se serve posso implementare anche il server.
Il client è indispensabile per potersi connettere ai server HTTPS che ormai stanno diventando la maggioranza
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 25, 2015, 08:22 am
E' anche possibile mandare posta con siti tipo Gmail?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 08:55 am
Non ho mai provato. Pensavo di fare una libreria per l'smtp.... gmail non ho mai guardato come funziona
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: magma on Sep 25, 2015, 09:07 am
Gmail è abbstanza gnucco e tra l'altro si accorge che stai inviando una mail da un "non umano" e ti blocca. Poi devi intervenire e dire che è un invio autorizzato.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 09:17 am
Dovrebbe esserci un plugin per thunderbird, ma non l'ho mai provato. Certo, se mettono captchas è fuori questione.....

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 25, 2015, 12:19 pm
Mandare posta con connessioni non cifrate non è un problema. Il problema è che i server smtp sono spesso legati alla rete a cui ti connetti tranne alcuni: gmail è uno di questi. Tu puoi mandare posta via gmail connettendoti da qualunque rete, dovrebbe essere lo stesso per yahoo e servizi simili.

@OpenElectronics
gmail non può accorgersi dell' umano visto che, di solito, usi dei client per cui la connessione è fatta da un programma.
Ho fatto qualche programmino che usa gmail e non ho avuto alcun problema così come ho dei dispositivi che lo usano.

@mdelfede
non possono mettere captchas altrimenti i client non funzionerebbero più. I server di posta, sebbene possano funzionare anche in maniera interattiva, sono pensati per essere usati da programmi. I captchas li mettono nelle interfacce web che invece sono pensate per essere usate da umani.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 12:42 pm
@zoomx : come ti ho detto, non mi sono mai posto il problema su gmail... la uso pochissimo.
So che alcune mail "free" hanno messo i captchas.
Per il resto, un qualche sistema di autenticazione devono averlo, altrimenti diventano distributori seriali di spammer come outlook è un distributore seriale di virus.... Spesso usano SSL, oppure ti vincolano a connetterti dal tuo provider, o ti obbligano ad accedere al tuo POP prima di utilizzare l'SMTP.
Appena ho un attimo ci do un'occhiatina.... qualcuno mi aveva già chiesto la possibilità di inviare mails con il fishino.
Attualmente sono un po' incasinato con il client Twitter che inizia a funzionare bene :smiley-mr-green:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 25, 2015, 01:54 pm
... vi ricordo che inviare eMail con Gmail e per fare altre mille funzioni che sono praticamente impossibili su piccole MCU come Arduino, esiste Temboo (https://temboo.com/) che, fino a 1000 transazioni giornaliere, è totalmente gratuito.

Quindi, prima di diventare matti ... provate a guardare le soluzioni che offre (... con esempi di codice sia per Arduino UNO che per Arduino Yún) ;)

Guglielmo

P.S: Ovviamente NON dico a te mdelfede, tu è giusto che sviluppi ed implementi tutto l'implementabile ... dico per gli utenti meno smaliziati ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 25, 2015, 02:11 pm
Guglielmo,
per me l'idea non è usare gmail ma poter spedire un messaggio di posta da qualunque rete.
Usare l'accoppiata Temboo+Gmail va benissimo e hai fatto bene a ricordarmela però io tengo conto che magari vorrei usare qualche altro server, oppure che Temboo fra qualche anno cambia idea e inizia a chiedere di pagare.

Se ho una soluzione che funziona senza terze parti è meglio, male che vada mi implemento il mio server di posta ma sempre criptato. Magari non la uso subito ma sapere che c'è è meglio.

Sempre che non bisogni smadonnare, s'intende.

Aggiungo: ma la comunicazione con Temboo avviene in chiaro?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 02:31 pm
@gpb01 : la cosa divertente è proprio fare cose "impossibili" con poche risorse :)
Poi, vuoi mettere la comodità di far tutto con la schedina senza doversi appoggiare a servizi di terzi che spesso cambiano tutto e ti obbligano a rivedere il programma ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 02:33 pm
Per fargli cercare i Tweets, per esempio, mi sono guardato l'API.... che attualmente obbliga ad usare l'HTTPS.
Indi ho implementato il client HTTPS nelle librerie di Fishino, cosa che può essere utile anche per altro.
Adesso smanetto un po' con un parser JSON che ho pescato e vedo di farci un giocattolino interessante.....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 25, 2015, 02:59 pm
@mdelfede: ... ma difatti ti avevo escluso dal discorso ... ci mancherebbe :D :D :D

@zoomx: ... pienamente d'accordo, se la cosa SI SA FARE e se è possibile fisicamente farla ;)
Considera sempre che è pieno di gente che non ha la più pallida idea di come farla, del protocollo che c'è dietro, delle risorse software necessarie, ecc. ecc.
Però concordo che questi servizi ... un giorno ci sono e magari domani ... chissà ... ::)

Guglielmo

P.S: Si, la trasmissione verso temboo è ovviamente in chiaro ... ma non credo sia così importante ... non credo che uno usi certi servizi per chissà quali informazioni confidenziali. Per cose più delicate, ovviamente non lo usi ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 03:04 pm
Ho pescato un parser JSON portato palesemente da python (una marea di this->xxx nelle funzioni... sigh...) scritto da uno che altrettanto palesemente il C++ lo conosce solo per sbaglio.
Peccato che sia l'unico che dovrebbe fare quel che mi serve.... ovvero il parsing direttamente dallo stream e con i filtri.
Qualcuno conosce un buon parser che faccia lo stesso ma scritto decentemente ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 25, 2015, 03:19 pm
Qualcuno conosce un buon parser che faccia lo stesso ma scritto decentemente ?
Hai già visto QUESTO (http://zserge.com/jsmn.html) ? ... mooooolto minimalista ...

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 25, 2015, 05:15 pm
Altra scheda ma stavolta di Adafruit: Esquilo Air
(https://lh3.googleusercontent.com/-Xn_8CYHs41Y/VgFnI1lcpMI/AAAAAAAB31g/EzhdhKpCQgo/s319-p/3877_iso_ORIG.jpg)
https://www.adafruit.com/products/2705 (https://www.adafruit.com/products/2705)

Manca l'RTC, ha WiFi ed SD e costa ben 60$
Il Processore principale è un ARM Cortex M4F a 120MHz, !Mb flash e 256Kb di SRAM (!)
Floating point e crittografia in hardware
I pin sono 5volt tolerant

In vendita ma solo in USA, probabilmente a causa del modulo cifrante.

Ma ste schede stanno nascendo come funghi.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 25, 2015, 05:27 pm
Manca l'RTC, ha WiFi ed SD e costa ben 60$
L'RTC è integrato nel micro.

Quote
In vendita ma solo in USA, probabilmente a causa del modulo cifrante.
Il processore (http://cache.freescale.com/files/microcontrollers/doc/data_sheet/K64P144M120SF5.pdf) che utilizza lo trovi da Digikey a 10E per un singolo pezzo, non c'entra nulla la cifratura, oltretutto è una caratteristica ormai presente in tutti i micro di fascia medio alta.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 25, 2015, 05:35 pm
@gpb01 quel parser è sotto licenza MIT!
Codesto firmware non può utilizzare ne MIT ne GPL.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 05:52 pm
#GPB01 : visto, ma non serve. Questo ha di positivo che non memorizza a parte le stringhe estratte ma solo i puntatori all'interno del testo JSON. Di negativo che ha bisogno di memorizzare TUTTO il json.
Quello che serve su Arduino è un software in grado di eseguire il parsing carattere per carattere man mano che vengono letti, applicare dei filtri in tempo reale ed estrarre solo i dati che servono.
Le API di Twitter sparano qualche KByte di dati e con i 2 KB di Arduino non ci fai nulla altrimenti.
Il parser che ho trovato io è uno streaming parser in grado di estrarre appunto solo i dati che servono in base ad un filtro impostabile. È che va riscritto da zero, così non serve ad una cippa.....

@vbextreme: da quel che ne so, la licenza MIT è permissiva al massimo, indi puoi benissimo inserire del codice con quella licenza in un codice GPL. Potrei sbagliarmi, eh.... non sono un avvocato. Quello che sicuramente NON puoi fare è inserire del codice GPL in un pacchetto di codice MIT.

@Zoomx : ho già pronto un prototipo di Fishino MZ con una pic32MZ, 2 Mega di flash, 512 K di Ram, 330 DMIPS di prestazioni, con wifi, bluetooth, uscita audio stereo, ingresso microfono, porta per display TFT eccetera.
E dovrebbe venire sotto ai 60 eurini..... mi mancano solo un paio di mesi di tempo libero x fare il porting sull'IDE.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 25, 2015, 05:59 pm
da quel che ne so, la licenza MIT è permissiva al massimo, indi puoi benissimo inserire del codice con quella licenza in un codice GPL. Potrei sbagliarmi, eh.... non sono un avvocato.
Si, puoi farci quello che ti pare ...
... fai riferimento a QUESTO (https://tldrlegal.com/) sito, da tutti i dettagli per tutte le licenze ... MIT (https://tldrlegal.com/license/mit-license) ;)

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 25, 2015, 06:07 pm
... Fishino MZ con una pic32MZ, 2 Mega di flash, 512 K di Ram, 330 DMIPS di prestazioni, con wifi, bluetooth, uscita audio stereo, ingresso microfono, porta per display TFT eccetera.
...
... il caffe' lo fa ? ... (scherzo ;) :D)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 25, 2015, 06:17 pm
@gpb01, quasi, ha le sue belle regoline.

Comunque è proprio bella questa storia, un software proprietario che cerca software libero per poi usarlo per il proprio lucro!

@mdelfede, se vuoi farlo proprietario fallo fino in fondo! parti da una base e riscrivi tutto da 0!
Sicuramente verrà un ottimo prodotto e rimarrai nella giusta filosofia.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 06:19 pm
... il caffe' lo fa ? ... (scherzo ;) :D)
Si, ma non buonissimo.... sto cercando di migliorarlo ! :smiley-mr-green:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 06:22 pm
@VBEXTREME... aridaje.
Intanto, non sto lucrando su un tubero. Se vuoi guardare qualcuno che lucra, vai in casa Apple.
Magari hai anche un bel Mac a casa :smiley-mr-green:

Quello su cui "lucro" è se mai il firmware, che mi sono scritto da zero, anzi, da sottozero.
Il resto, compresa la libreria Twitter che sto facendo e cmq TUTTE le librerie del Fishino sono open source.
 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 06:23 pm
p.s.: "parti da una base" è già illegale al 100%, se la "base" è un GPL.
Cmq quel parser era meglio se non lo trovavo... mi sa che ci metterei meno a riscriverlo da zero.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 25, 2015, 06:43 pm
@mdelfede, sei su un forum di un prodotto open hardware con software opensource, dovresti apsettarti qualche testina :)
Ed è proprio perché stai rilasciando tutto opensource che dovresti rilasciare anche il firmware con tale licenza.
"Lucro" era un modo di dire, come già detto capisco tutte le tue motivazioni ma non le condivido, soprattutto quando si mischia L'Open con il proprietario, quasi si volesse stare da tutte e due le parti.

Facciamo uno scambio? io ti scrivo il parser e tu rilasci il firmware?

[P.S.]Sono stato retribuito da aziende per contribuire al loro software Open Source, molti di questi li avrai o li starai sicuramente usando.
[/P.S.]
[P.P.S.]
Sono sempre stato bravo con i vettori di caratteri ed i protocolli.
[/P.P.S.]
[P.P.P.S.]
:P
in culo alla balena.
:)
[/P.P.P.S.]
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 25, 2015, 06:51 pm
Bellino l'MZ ;) ... la strip di contatti vicino al micro e' per un'uscita diretta LVDS per gli schermi LCD, o e' solo una mia impressione ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 06:53 pm
@vbextreme : io rilascio una board con hardware OPEN utilizzando componenti che puoi trovare dal salumiere ed una serie di librerie OPEN.
IN PIÙ ci infilo dentro un firmware closed che puoi benissimo fare a meno di usare, se i tuoi princìpi te lo impediscono :smiley-mr-green:
Come ho detto precedentemente (credo ormai 4 o 5 volte...) l'alternativa era farmi una schedina per me, usarla e tenermi il tutto nel cassetto, e magari piazzare qualche video figo su youtube dicendo "guardate come sono figo!!!"
Ovvio che se la vendo mi piacerebbe recuperare la pecunia ed il tempo spesi e magari farci 4 eurini.

Se vai a guardare lo stesso Linux è PIENO di blobs binari che poi non sono altro che drivers di hardware molto closed. E non mi sembra di vedere Linus strapparsi i capelli ed ululare alla luna.....
Quello che dovresti guardare è chi prende un bel software con licenza molto aperta, vedi (a caso...) un BSD, lo rinomina come OS qualcosa (sempre a caso, eh....), te lo vende a peso d'oro e ti impedisce legalmente di piazzarlo su macchine diverse da quelle che vende.
Ma anche qui, non è che sento molta gente ululare sdegnata per quel comportamento. Anzi, ne sento tanti felici e contenti di possedere cotanta meraviglia.

Per il parser, non ho nessun probema a farmelo, anche da zero. Certo, se ne avessi trovato uno decente pronto mi sarei potuto dedicare a qualcosa di più interessante e stimolante, ma vabbè.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 06:56 pm
@Etemenanki, non LVDS, ma cmq è per un display controllerless, che costa come una mela al supermercato o poco più :smiley-mr-green:
Il display (www.buydisplay.com) lo danno sia con che senza controller, e la versione senza è ottima ed economicissima... e ti danno pure i connettori abbinati.
Ovvio che anche con tutta la ram che ha la MZ i miracoli non li fai.
Di risorse di computazione la gestione del display ciuccia meno dell'8%, di memoria se usi un 640x480 con 256 colori te ne mangia un bel po', la metà circa di quella disponibile. Ah, supporta anche il touch resistivo, sul connettore... o il capacitivo usando qualche I/O in più....
 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 25, 2015, 08:50 pm
@mdelfede, attento il Mac non usa il kernel freeBSD ma XNU, concettualmente ben diversi, anni luce...
Lasciamo stare il resto che è meglio.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 08:59 pm
Non cambia un tubero.... la sostanza è sempre quella. Han preso un software con licenza estremamente libera e l'hanno rinominato, chiuso e ne impediscono l'uso su macchine non loro.
XNU è un evoluzione/unione di Mach e BSD, entrambi soft liberi.
D'altronde c'è da dire che l'OS9, che sì era un loro prodotto nativo, faceva cagare, per dirla in francese. Di multitasking aveva solo le molte tasche necessarie per contenere la pecunia necessaria ad acquistarlo.
Ricordo ancora quando andavo da un architetto che mi mostrava tutto orgoglione il suo mac che non riusciva ad aprire un paio di miserabili disegni col cad senza inchiodare tutto.
Come ha detto qualcuno qualche pagina fa, e parafrasando un noto detto, "sono tutti open con il source degli altri".
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 25, 2015, 10:16 pm
Cambia cambia e non di poco!
Comunque la stessa Apple è Open Source (http://www.apple.com/opensource/).
Magari hai certe restrizioni, ma se vuoi sbirciare il loro kernel (https://github.com/opensource-apple/xnu) lo puoi fare.
Il software Chiuso ormai sta scomparendo, anche la Microsoft si sta muovendo su quella strada.
Nessuno poi ha obbligato la freeBSD a non adottare la licenza GPL, quindi a loro forse faceva comodo...
Sono comunque discorsi da bar, passaci che così ci facciamo due chiacchiere.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 25, 2015, 11:27 pm
Vero, chiacchiere da bar ;-)
Cmq, la sottile differenza tra un fishino ed un mac la puoi quantificare nel numero di avvocati alle spalle di entrambi. 0 contro qualche centinaia. Se il clonatore di turno da una "sbirciatina" al kernel del mac (perchè poi solo il kernel ?) e decide di fare un McChina, dopo 2 giorni si ritrova sepolto da cause. Se il clonatore di cui sopra da una "sbirciatina" al firmware del fishino, dopo 2 giorni IO mi trovo con una ventina ChinaFish a costo inferiore.
Come ho detto tempo fa, non ho intenzione di tenerlo chiuso per sempre, ma giusto il tempo per far faticare un po' chi lo vuole replicare. E ti garantisco che già con le librerie in mano devono faticare la metà di quel che ho faticato io.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 26, 2015, 01:24 am
Per chi ha il Fishino, ho aggiornato librerie e firmware per permettere le connessioni HTTPS ed inserito una piccola demo che effettua una ricerca sulla rete di Twitter.
Al momento l'output viene inviato alla seriale come lista JSON, in attesa di finire il parser.

Lo scopo è mostrare come il Fishino da solo, senza l'appoggio di server o pc esterni, può effettuare lavoretti in rete anche abbastanza complessi.

Buon divertimento :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 26, 2015, 08:51 am
... Di multitasking aveva solo le molte tasche necessarie per contenere la pecunia necessaria ad acquistarlo.
...
:smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell:
(e' da incorniciare :P :D)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 26, 2015, 09:16 am
Comunicazione di servizio:
hai un piccolo bug sulla registrazione Forum, non arrivano le email di attivazione,
ho trovato un errore di battitura nelle FAQ e mi sono detto approfitto per registrarmi e farglielo presente, ma non mi arriva la mail.
Ho anche simulato di aver perso la password ed il sito mi dice di avermi spedito la mail per il cambio password ma anche questa non arriva  ;)

sulla questione opensource del firmware che ne dici di darti/ci una data ?
Puo' essere utile a smussare lo scontro ? io credo di si, mi spingo ad una proposta, Natale 2015 ?
Io prometto di prenderne una appena e' opensource.
Tu, visto la tua storia, sai bene che non e' una cosa di poco conto, e' la cosa piu' importante nel momento in cui stai scrivendo, ed indirizzi il tuo commercio, ad una community completamente opensource.



Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 26, 2015, 09:23 am
Cosa ancor piu' importante, qui due sono le cose, o non ho capito io o hai valutato male tu la questione:

1) il cinese prende i tuoi file eagle e passa in produzione
2) l'utente (non serve nemmeno che lo fa il cinese) scarica il tuo software di update del firmware e lo carica nell'ESP
3) l'utente, che ha comprato a 7€ il clone di fischino, ha un FishinCina completamente funzionante
4) Quindi ?

Dove e' l'inghippo ? Come la chiusura del driver puo' tutelare te e futura elettronica dai cloni ?

Ripeto la mia e' una battaglia di principio, al 99% nemmeno andro' a guardarci nel driver quando lo avrai rilasciato perche' non ho nessuna necessita' al momento di pilotare in SPI un ESP12
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 26, 2015, 10:14 am
L'RTC è integrato nel micro.
Ma mi pare non ci sia la batteria a parte né un connettore. Ma qui può essere che mi sbaglio.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 26, 2015, 10:58 am
@Testato è quello che non capisco nemmeno io e che avevo già fatto presente.
Generalmente (per mia conoscenza, ma non è una regola) i software chiusi mettono delle backdoor in modo da rilevare anomalie, a questo punto @mdelfede potrebbe fare ciò che gli pare.
Ma questo non potremmo mai saperlo fino a che il software rimane chiuso possiamo solo supporre.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 26, 2015, 01:41 pm
Il sistema c'è e senza bisogno di backdoors ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 26, 2015, 02:23 pm
Ma mi pare non ci sia la batteria a parte né un connettore. Ma qui può essere che mi sbaglio.
Non mi sono messo a guardare in dettaglio lo schema, anche perché è una scheda che non mi interessa, però non serve la batteria esterna, va bene quella principale mettendo il micro in sleep, il contatore del rtc continua a funzionare.
Cosa fattibile anche su molti micro 8 bit che dispongono della funzionalità rtc integrata, p.e. l'ATmega 328 che consuma solo 0.75 uA con l'RTC attivo :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 26, 2015, 02:24 pm
Tra poco effettuo il test per la verifica del 5V tolerant sugli ESP, stay tuned :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 26, 2015, 02:37 pm
Il sistema c'è e senza bisogno di backdoors ;-)
Non evitare le domande per favore, credo il forum abbia diritto di sapere
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 26, 2015, 02:41 pm
Intanto ecco le prime bad news per i sostenitori del 5V tolerant sugli ESP.
Verificando con il multimetro, in modalità prova diodo, tra VCC, o GND, i vari GPIO con polarità invertita i diodi di clamping vanno in conduzione tra 0.5 e 0.6 V a seconda del pin, li ho provati tutti.
Quanto sopra significa che con il modulo alimentato a 3.3V la soglia massima di tensione applicabile deve essere minore di 3.8V, il data sheet parla di 3.6V, valore giustamente conservativo.
Tra poco il test con segnale applicato a URXD tramite un Arduino con in serie una R da 1k per evitare danni ed evidenziare la caduta di tensione, se ho ragione io mi aspetto di trovare 5V dal lato Arduino e 3.8-3.9V dal lato ESP con circa 1 mA che scorre sulla R.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 26, 2015, 03:02 pm
@Testato non ti preoccupare sbloccano windows figurati se non riusciamo a sbloccare un pesciolino...
Poi ci mettiamo in società e vendiamo i cloni di fishino a 18€.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 26, 2015, 03:05 pm
ma la fishino è attaccata direttamente all'esp?
Ho gli schemi a casa....
Sarebbe un grosso guaio, fortuna che è open hardware :p
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 26, 2015, 03:24 pm
l'esp fa parte della fishino, e' saldato il moduletto sopra al pcb, modello 12.
non serve "sbloccarlo", facciamo prima a riscriverlo, poi un giretto in cina, e vendiamo il tutto su ebay  :D

Ma prima attendiamo risposta, non puo' non esserci risposta, spero ci sia un passaggio che mi manchi, inizialmente infatti avevo chiesto conferma sul fatto che non si potesse riparare una fishino con esp guasta, proprio perche' credevo che essendo closed il firmware non era disponibile. Ma nel momento in cui invece e' disponibile e lo si puo' caricare in un espnuovo /barra/ clone fishino cinese, salta tutta la spiegazione della tutela

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 26, 2015, 03:32 pm
Ma nel momento in cui invece e' disponibile e lo si puo' caricare in un espnuovo /barra/ clone fishino cinese, salta tutta la spiegazione della tutela
Ti manca un pezzo (tiro ad indovinare, ma non credo di sbagliarmi).
Le Fishino hanno un numero di serie nel modulo ESP, senza quello non puoi caricare il software su un nuovo modulo, se poi usi un seriale copiato alla seconda volta che provi a caricare il firm sul modulo finisci in blacklist :)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 26, 2015, 03:36 pm
No, perche' lui stesso ha detto che si puo' fare, appunto ho scritto di aver prima fatto quella domanda e poi portato avanti i miei dubbi
Ha chiaramente detto che la difficolta' per chi non e' pratico e' dissaldare il modulo, non il caricamento del firmware, se ricordo bene gli hai risposto tu stesso consigliando il kapton  ;)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 26, 2015, 03:51 pm
@astro non mi sembra così complesso da aggirare.
Dopotutto si ha il firmware, l'esp... e tanta esperienza...bisogna solo trovare dove salva la chiave o dove la controlla, più che altro è questione di ore.
Stai mo a vedere che mi compro un esp e ci infilo il firmware, giusto per il gusto di farlo, ma io non escludo la backdoor, anzi.....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 26, 2015, 04:07 pm
@astro non mi sembra così complesso da aggirare.
In tutta franchezza della questione del software ESP parzialmente closed sulla Fishino me ne può fregare di meno, però sono perfettamente d'accordo col punto di vista di mdelfede, al suo posto avrei fatto la stessa cosa.
Mi interessa di più il discorso 5V tolerant e adesso ho la prova definitiva che gli ESP non sono 5V tolerant :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 26, 2015, 04:14 pm
Ma la resistenza da 1K (o piu) in serie sugli ingressi (inizialmente nel mio post avevo erroneamente scritto 100 ohm) non risolverebbe almeno parzialmente il problema ? ... voglio dire, le protezioni un mA lo dovrebbero reggere senza troppi problemi ... non sara' "elegante", ma se funziona ...

E poi sono comunque ingressi ad alta impedenza, nessuno vieta di metterci 10K o piu ... ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 26, 2015, 04:16 pm
Ecco il responso finale sulla questione 5V tolerant, visti i risultati non ci possono essere dubbi in merito alla questione anche se il test è stato fatto su un singolo pezzo.
Oltre alla questione tensione di conduzione dei diodi di clamping adesso c'è il test fatto con DSO su cosa succede applicando un segnale a 5V su un GPIO, nel caso specifico Rx del ESP, il test è semplicissimo, tramite un Arduino UNO genero un segnale PWM con duty 50% e lo applico tramite una R da 1k sul pin Rx.
La misura non lascia nessun dubbio, la traccia 1 (giallo) è il segnale da Arduino, 2V/div come scala, la traccia 2 (azzurro), 1V/div come scale, è il segnale in ingresso al pin Rx dopo essere passato attraverso la R da 1k.
Come si può vedere il segnale in partenza è 5V, quello sul pin circa 3.5V per effetto della protezione su i pin, sulla R cadono ben 1.5 V con conseguente corrente di 1.5 mA, senza R passerebbe una corrente molto alta, decine di mA, che in breve tempo vanno a danneggiare il pin del micro e/o il diodo di protezione del pin interessato del ESP, comunque vada a finire sarà sempre in malo modo.
Adesso voglio vedere chi ha ancora il coraggio di affermare che gli ESP sono 5V tolerant. :D

(https://forum.arduino.cc/index.php?action=dlattach;topic=345617.0;attach=212969)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 26, 2015, 04:24 pm
voglio dire, le protezioni un mA lo dovrebbero reggere senza troppi problemi ... non sara' "elegante", ma se funziona ...
E' un sistema barbaro degno di uno smanettone della Domenica che non capisce un fico secco di elettronica :)
In tutti i casi anche 1 mA può essere troppo da sprecare, sopratutto su micro con GPIO in grado di fornire solo pochi mA, per non parlare dell'energia buttata via per nulla.
La soluzione più semplice è sempre il classico partitore 10k+18k per ridurre da 5V a 3.3V in modo da non far proprio lavorare i diodi di clamping, cosa che crea sempre problemi se si arriva a questa condizione.
Stendiamo un velo pietoso su cosa succede quando si connettono i GPIO del ESP direttamente ad Arduino :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 26, 2015, 05:51 pm
Toh, uno passa una giornatina in fiera ed al ritorno trova tutto 'sto bailamme.... interessante :smiley-mr-green:
Andiamo con ordine....

@Testato e @Vbextreme : dicono che io abbia una pazienza al limite del sovrumano.... ma quando finisce, finisce. Se la vostra massima ambizione è copiare qualcosa creato da altri, accomodatevi. È una ben misera ambizione, devo dire. Poi magari sieti i primi a "chiagne" quando il cinese di turno copia il prodotto italiano e lo rivende per un tozzo di pane. Mah.
@Testato, per chiarire ancora meglio, e sempre parafrasando un noto detto, il firmware è mio e me lo gestisco io. Se la cosa non ti va, mi rimbalza. Se, come e quando aprirlo lo decido io e senza ultimatum di sorta.
E con questo per me l'argomento è non chiuso ma sprangato. Che tu prenda o meno il Fishino mi rimbalza altrettanto, ed idem che tu lo sconsigli in giro. Buon proseguimento.
Ah, di smussato ormai ci sono solo i miei zebedei, e ti garantisco che ce ne vuole tanto per arrivarci.

@Astrobeed : ecco una prova decisamente interessante alla quale non avevo pensato !
Non mi spiego comunque come facciano ad andare in conduzione a 3.8 volt quando nel datasheet è specificato chiaramente che dovrebbero farlo a 5.8 volt....tolleranza o meno.
Non so se posso chiedertelo.... ma potresti ripetere la prova del pwm con una resistenza da 100 ohm e misurare anche la caduta sulla medesima ? Sono molto curioso. Male che vada se lo vaporizzi ti regalo un esp12 :smiley-mr-green:
Lo farei io, ma sono un po' incasinato con sviluppo di software e di nuovi modelli del Fishino.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 26, 2015, 06:19 pm
Non mi spiego comunque come facciano ad andare in conduzione a 3.8 volt quando nel datasheet è specificato chiaramente che dovrebbero farlo a 5.8 volt....tolleranza o meno.
Il datasheet parla di 5.8V per la protezione snapback, fenomeno distruttivo per i mos, che è una cosa diversa dai diodi di clamping, ogni costruttore la attua a modo suo e solitamente è presente solo verso GND, esiste una nutrita letteratura sull'argomento.
Rammento che le ESD sono distruttive per via delle elevatissime tensioni che possono raggiungere, il diodo di clamping è troppo lento per poterle cortocircuitare prima che la tensione salga troppo, mentre la circuiteria di anti snapback è iperveloce, tempo di intervento a livello di pochi nanosecondi.

Quote
Non so se posso chiedertelo.... ma potresti ripetere la prova del pwm con una resistenza da 100 ohm e misurare anche la caduta sulla medesima ?
Domani la faccio, però non pensare che cambia il risultato, cambierà solo la corrente che scorre sulla resistenza.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 26, 2015, 06:22 pm
Si, Astro.... è solo una curiosità. Se vanno in conduzione a quella tensione è perchè han messo oltre allo snapback anche il clamping con dei semplici diodi.
Cmq grazie per la prova!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 26, 2015, 06:34 pm
Si, Astro.... è solo una curiosità. Se vanno in conduzione a quella tensione è perchè han messo oltre allo snapback anche il clamping con dei semplici diodi.
I diodi di clamping ci sono sempre per il semplice motivo che sono "gratis" dato che tutti i mos hanno un diodo parassita contropolarizzato tra drain e source, purtroppo questo diodo non è molto veloce, tipicamente ci mette vari us per andare in conduzione, va bene come protezione contro degli spike sul segnale, non serve a nulla per le ESD.
Solo i GPIO che funzionano esclusivamente come input potrebbero non avere i diodi di clamping in quanto non presente il totem pole per la funzione out del pin.
Quando il pin lavora come input i due mos per l'out vengono tenuti spenti però i diodi sono sempre presenti e svolgono la funzione di clamping.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 26, 2015, 06:38 pm
Intendevo di clamping sui gate verso l'alimentazione.... quelli non ci sono costruttivamente, devono inserirli volontariamente. Quelli di cui parli tu sono queli tra drain e source che purtroppo rompono le scatole spesso e volentieri in alcuni casi. E si, quelli sono molto lenti.
È quello che non mi spiego.... a che pro mettere 2 sistemi di protezione sugli ingressi. Di solito o mettono i diodi tra gate e vcc (a rovescio, ovviamente) oppure mettono degli zener o cmq dei diodi a soglia tipo valanga.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 26, 2015, 07:02 pm
È quello che non mi spiego.... a che pro mettere 2 sistemi di protezione sugli ingressi. Di solito o mettono i diodi tra gate e vcc (a rovescio, ovviamente) oppure mettono degli zener o cmq dei diodi a soglia tipo valanga.
La protezione ESD non è un semplice diodo, la cosa è un pochino più complessa, ogni produttore adotta sistemi che ha sviluppato in proprio, quasi sempre coperti da segreto industriale.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 26, 2015, 09:28 pm
Il problema non è mio o di vb ma tuo.
Semplicemente tu sei libero di dire che non vuoi aprire il codice, ma non devi dire che il motivo è la tutela contro i cloni.

Tu sei libero di fare quello che vuoi, ma se dici una fandonia tecnica ti viene fatto presente. E che un firmware closed, ma installabile dall'utente, protegga contro i cloni è una bugia e basta.

Astro non so tu cosa intendi, cioè figurati se non sono daccordo sul fatto che sia giusto, utile, ecc ecc l'esistenza di codice chiuso, ma se uno ti chiede il motivo gli dici il motivo vero, non una fandonia.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 26, 2015, 10:52 pm
@testato dai facciamola finita, se no diventiamo diabolici.

@mdelfede, allora la fishino ha un bug hardware?
È risolvibile?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 27, 2015, 09:21 am
... a che pro mettere 2 sistemi di protezione sugli ingressi. Di solito o mettono i diodi tra gate e vcc (a rovescio, ovviamente) oppure mettono degli zener o cmq dei diodi a soglia tipo valanga.
Ma tu intendi quelli sui GPIO ?

Avendo una struttura relativamente complessa (dato che devono funzionare sia come uscite, sia come ingressi, sia ad alta impedenza, secondo come vengono programmate) avranno dovuto fare qualche compromesso costruttivo ... non sempre le protezioni che vanno bene per un'uscita fissa (o per un'ingresso fisso) funzionano altrettanto bene per gli altri casi, e viceversa ...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 27, 2015, 09:34 am
Avendo una struttura relativamente complessa (dato che devono funzionare sia come uscite, sia come ingressi, sia ad alta impedenza, secondo come vengono programmate) avranno dovuto fare qualche compromesso costruttivo ..
Non è questione di compromessi costruttivi, è per come sono fatti i GPIO che ci sono sempre i diodi di clamping, se hanno anche la funzione di out, perché derivano dallo stadio totem pole che gestisce l'out, l'ho già spiegato qualche post sopra.


Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 27, 2015, 09:39 am
Sempre a proposito di ESP8266, com'è finita la questione certificazioni dei vari moduli visto che il chip è si certificato sia FCC che CE, però i vari moduli, prodotti da terze parti, non lo sono.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 27, 2015, 09:44 am
... perché derivano dallo stadio totem pole ...
No, non intendevo in quel senso, quello lo so ... intendevo lo scegliere una soluzione piuttosto che un'altra per le protezioni ESD dei vari produttori (che comunque non ci verranno mai a dire a noi utilizzatori come le realizzano :P) ... ovvio poi che dato che i diodi ci sono gia comunque, li sfruttino pure ... mica li tolgono ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 27, 2015, 10:00 am
@Etemenanki, da quel che so i diodi "parassiti" presenti nei mosfet di potenza sono più un danno che un beneficio... sono troppo lenti per proteggere dalle extratensioni e spesso danno solo fastidio.
I sistemi di protezione 5v-tolerant ci sono, quindi riescono evidentemente ad aggirare i diodi di clamping in qualche modo.
MI pare che la Microchip dettagli per bene il suo sistema di protezione degli ingressi, ma non ricordo dove ed ora non ho tempo di cercarlo.
Cmq, nei mosfet di ingresso il grosso problema è proprio il gate. Non che il resto sia indistruttibile, ma è molto più robusto.

@Astrobeed, sempre da quel che ne so (che non è moltissimo....) i pins con doppia funzione (input+output) hanno degli switch elettronii che si occupano di selezionare la funzione. Se il pin va in input, l'output è totalmente sconnesso, compresi i diodi di clamping dello stadio di uscita, quindi non dovrebbero essere un problema.
Se mai il vero problema potrebbe essere se per sbaglio infili i 5 volt su un uscita, quello si.... in quel caso vaporizzi i diodi di clamping.
Nel tuo test i pins erano configurati come input, o li hai lasciati come capitavano ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 27, 2015, 10:02 am
Ah, a chi ha posto il dubbio.... io di fandonie (alias balle) ne dico pochine. E sicuramente NON quando parlo di cose tecniche.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 27, 2015, 10:36 am
Se il pin va in input, l'output è totalmente sconnesso, compresi i diodi di clamping dello stadio di uscita, quindi non dovrebbero essere un problema.
Non è così, semplicemente i mos dell'uscita vengono tenuti con i gate depolarizzati, è come se non ci fossero, in tutti i casi nessun produttore fornisce il reale schema elettrico di come sono fatti i gpio dei loro micro, danno solo schemi a blocchi che, per quanto dettagliati, dicono poco o nulla su come il tutto è realmente implementato.

Quote
Nel tuo test i pins erano configurati come input, o li hai lasciati come capitavano ?
Ho detto chiaramente che mi sono collegato sul RX del ESP8266, pertanto un input, inoltre c'è il "banale" test col multimetro, con ESP8266 non alimentato, che rivela la presenza dei diodi al di sopra di ogni dubbio.
Per i GPIO 5V tolerant non so dirti come vengono implementati, però è una caratteristica che sicuramente porta delle complicazioni altrimenti non si spiegherebbe come mai non tutti i micro a 3.3V possiedono questa capacità e se presente spesso è solo su pochi pin.
Di sicuro il 5V tolerant non si ottiene con degli zener, semmai dei transil, dato che è un problema che non mi sono mai posto non ho mai approfondito come funziona la cosa dal punto di vista hardware, però lo farò a breve.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 27, 2015, 10:47 am
@Astrobeed, il test col chip non alimentato NON è conclusivo, secondo me. Non è detto che l'alimentazione non escluda "fisicamente" i componenti di output, diodi compresi, che sono invece connessi a chip non alimentato.
È molto più indicativa la prova che hai fatto "live".
Cmq, parlavo di "zener" per semplificare. Solitamente utilizzano qualche dispositivo ad effetto valanga (che cmq è lo stesso per gli zener sopra i 9-10 volt....) o, alcuni, degli scr parassiti ricavati nel silicio.

Sui gates depolarizzati e basta non sono convinto. Se non ricordo male tempo fa avevo visto uno schema a blocchi della microchip che mostrava chiaramente un sistema DOPO la coppia di mosfet in uscita che scollegava fisicamente la medesima. Probabilmente dipende dal costruttore.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 27, 2015, 10:53 am
@Astrobeed, il test col chip non alimentato NON è conclusivo,
Non ci siamo capiti, col chip non alimentato ho solo verificato la presenza dei diodi di clamping, è un test normalissimo che fa parte delle normali procedure di verifica qualità dei componenti.
Ovviamente il test con il segnale in ingresso a RX è stato fatto con il modulo alimentato e attivo.
Poi sei libero di credere a quello che ti pare, però da progettista elettronico professionista, con relativi pezzi di carta al seguito, ti dico che stai prendendo una cantonata enorme se pensi di poter interpretare a tuo piacere un data sheet.
Le due semplicissime prove che ha fatto confermano al di la di ogni dubbio che gli ESP non sono 5V tolerant.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 27, 2015, 10:59 am
Non ci siamo capiti. Ho solo detto che con il chip non alimentato i diodi di clamping potrebbero essere fisicamente connessi all'uscita mentre potrebbero venire esclusi col chip alimentato. Per quello dicevo che non è conclusivo.

L'altro, quello live, dovrebbe essere conclusivo.
Non sto interpretando il datasheet, stavo cercando di capirlo. La frase dove spiega che gli input sono protetti dallo snap back con soglia a 5.8v è palesemente in contrasto al resto, tutto qua.
Concordo che le misure che hai fatto tu indicano che non è 5v-tolerant.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 27, 2015, 11:06 am
@Etemenanki, da quel che so i diodi "parassiti" presenti nei mosfet di potenza sono più un danno che un beneficio... sono troppo lenti per proteggere dalle extratensioni e spesso danno solo fastidio.
I sistemi di protezione 5v-tolerant ci sono, quindi riescono evidentemente ad aggirare i diodi di clamping in qualche modo.
...
Si, per alcune applicazioni sono un fastidio ... purtroppo pero' i produttori forniscono solo gli "schemi equivalenti" (sempre che li forniscano), quando sui datasheet specificano le protezioni e le circuiterie ... a quanto ho visto fin'ora, non ho mai trovato su alcun datasheet la descrizione specifica del circuito di protezione interno, e penso che non ce la trovero' mai ...

Posso ipotizzare l'uso di specifici TVS progettati apposta ... ad esempio, so che Toshiba gia produce TVS in grado di proteggere fino a 12Kv e lavorare con frequenza di intervento fino ai 2GHz, con limite massimo di 3GHz, e capacita' complessiva di 0.3pF, quindi verosimilmente con tempi di intervento di nanosecondi ... quindi integrarli nei chip in fase di produzione, per i costruttori, sarebbe solo questione di budget, non certo di possibilita' (e, verosimilmente, integrarli a livello di chip permetterebbe anche di produrli piu veloci ancora, dato che non ci sarebbero le capacita' parassite del case) ... ma piu che ipotizzare, non possiamo fare ...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 27, 2015, 11:12 am
@Etemenanki : i diodi parassiti dei mosfet di potenza sono purtroppo inevitabili, da quel (poco) che ne so.
Sono insiti nel procedimento costruttivo e non c'è modo per evitarli.
Prima di scoprirlo ho cercato come un dannato un mosfet di potenza SENZA il diodo parassita interno e, non trovandolo, sono andato a documentarmi.
Per il resto, concordo, purtroppo ognuno lavora a modo proprio. Infatti mi piacciono le PIC proprio per quel motivo, che sono tutte 5v-tolerant se alimentate a 3.3v. Quando le alimenti ad 1.8v NON sono 5v tolerant, tutte credo.
Non ho idea di come facciano a realizzare il sistema di protezione.
Secondo me l'arduino DUE è stato un grosso fiasco proprio perchè impediva l'utilizzo di shields a 5v, che sono la stragrande maggioranza.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 27, 2015, 10:50 pm
Non mi sono messo a guardare in dettaglio lo schema, anche perché è una scheda che non mi interessa, però non serve la batteria esterna, va bene quella principale mettendo il micro in sleep, il contatore del rtc continua a funzionare.
Cosa fattibile anche su molti micro 8 bit che dispongono della funzionalità rtc integrata, p.e. l'ATmega 328 che consuma solo 0.75 uA con l'RTC attivo :)
Senza batteria esterna devi settare l'orologio ogni volta che manca l'alimentazione. Sembra banale ma significa che se sei a batteria devi settare l'orologio ogni volta che cambi la batteria.
Anche qualsiasi altro problema di alimentazione significa che devi cambiare batteria. Ad esempio durante lo sviluppo devi alimentare sempre altrimenti ti devi ricordare di settare l'RTC ogni volta.
Persino sui portatili mettono la batteria a parte per l'RTC. Per me gli RTC devono avere la propria batteria.
Mi par di ricordare che gli STM32 hanno un ingresso batteria proprio per l'RTC.
Magari in quella scheda c'è un ingresso ma poiché non interessa neanche me non l'ho guardata più di tanto.
Grazie per il test, comunque andava avrei usato sempre un adattatore di livelli ma adesso c'é anche una prova diretta.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 28, 2015, 09:10 am
Nei sistemi in cui non c'e' la seconda batteria, tante volte si usa un "supercondensatore" solo per l'RTC o la parte che deve mantenere i dati ... ormai condensatorini da mezzo o un farad a 5.5V non costano piu cosi tanto, e mantengono l'alimentazione alle ram per il tempo necessario a cambiare le batterie senza perdere i dati ...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 10:04 am
e quindi la fishino prima o poi brucerà esp?
bisogna modificarla?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 10:07 am
La Fishino HA i traslatori di livello.... Credevo fossi in grado di leggere uno schema elettrico :smiley-mr-green:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 28, 2015, 11:05 am
Nei sistemi in cui non c'e' la seconda batteria, tante volte si usa un "supercondensatore" solo per l'RTC o la parte che deve mantenere i dati ... ormai condensatorini da mezzo o un farad a 5.5V non costano piu cosi tanto, e mantengono l'alimentazione alle ram per il tempo necessario a cambiare le batterie senza perdere i dati ...
Io scrivevo che quella scheda non sembra avere nulla per sostenere autonomamente un RTC.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 28, 2015, 11:21 am
una cosa e' avere un RTC una cosa e' avere una batteria a bordo, si dovrebbe specificare entrambe le cose  :)
diciamo che quando non si specifica la gente comune assimila il concetto di RTC con l'avere un sistema di backup (batteria o supercap)

La Fishino ha entrambi, peccato sia closedsource (senza un reale motivo  :smiley-mr-green:)
 

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 11:25 am
La Fishino ha entrambi, peccato sia closedsource (senza un reale motivo  :smiley-mr-green:)
 
E vedrai quando usciranno la Mega (Tiburòn) e la Nano (Guppy), dotati anche di batteria lipo e caricabatteria....
Ovviamente senza un reale motivo :smiley-mr-green:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 28, 2015, 11:32 am
tu puoi fare il botto, hai solo sbagliato un tassello, che e' un grande tassello in una community come questa,
ma tanto sono fiducioso, prima o poi lo capirai  :)
(il senza un reale motivo e' indirizzato alla questione chiusura firmware non alla batteria, cnhe e' utile e comoda avere a bordo)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 11:33 am
Quote
La Fishino HA i traslatori di livello.... Credevo fossi in grado di leggere uno schema elettrico
Non avevo guardato lo schema e non sono bravo a leggere uno schema elettrico. Con l'elettronica sono un pò una frana.
Per quello ero ero interesato al codice più che allo schema, lo schema difficilmente lo guardo, il software si :)
@testato arrenditi....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 28, 2015, 11:34 am
 :smiley-razz:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 11:35 am
Non avevo guardato lo schema e non sono bravo a leggere uno schema elettrico. Con l'elettronica sono un pò una frana.
Per quello ero ero interesato al codice più che allo schema, lo schema difficilmente lo guardo, il software si :)
Tsk... a dire il vero l'avevo anche detto, rispondendo ad una domanda se non sbaglio di Astrobeed.
Nel dubbio (e quando ho fatto lo schema c'era comunque il dubbio....) i traslatori li metto.
Adesso con i tests di Astro li metto a maggior ragione :smiley-mr-green:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 11:39 am
tu puoi fare il botto, hai solo sbagliato un tassello, che e' un grande tassello in una community come questa,
ma tanto sono fiducioso, prima o poi lo capirai  :)
(il senza un reale motivo e' indirizzato alla questione chiusura firmware non alla batteria, cnhe e' utile e comoda avere a bordo)

Ma l'avevo capito, ero solo "leggermente" ironico :smiley-mr-green:
Il reale motivo c'è, e te l'ho già esposto. Se non mi credi non posso farci nulla.
Sicuramente non aprirò il firmware per dimostrartelo....
Cmq, hai una possibilità per controllare, se ci tieni. Prendi un paio di fishini e prova ;)
Io ci guadagno 10 euri che, tolte le tasse, mi permetteranno di bere una birra alla tua salute e tu ti togli un dubbio!
 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 28, 2015, 12:01 pm
Cmq, hai una possibilità per controllare, se ci tieni. Prendi un paio di fishini e prova ;)
controllare cosa ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 12:02 pm
Se il tuo <cit>"senza nessun motivo" è verace, ovviamente.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 28, 2015, 12:12 pm
guarda noi qui siamo per capire, spiegati.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 12:19 pm
Che c'è da spiegare ? Ti ho detto (circa 20 volte...) il motivo per cui ho il firmware closed.
Tu mi hai detto (una decina di volte) che non è quello il motivo.
I casi sono 2... o mi credi a scatola chiusa, oppure controlli di persona. Non vedo cosa ci sia da spiegare.
Se non credi che sia chiuso per evitare che la classica proliferazione di copie prima che mi sia fatto un minimo di nome, non hai che da prendere un Fishino (o due, è meglio) e provare a clonarli, firmware wifi compreso. Se hai ragione tu ci metti un nanosecondo. Se ho ragione io, se non altro ti convincerai della cosa.
Tempo fa ti ho anche dato una dritta riguardo ad un toolkit a cui partecipo attivamente (opensource, eh...) ed al quale ho "regalato" un po' di codice.... considerala come "dritta".
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 01:36 pm
se avessi un esp ci proverei io, ma non lo compro perchè lo trovo poco interessante e utile.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 28, 2015, 03:21 pm
Spetta stai andando OT o non ci stiamo capendo.
Per cloni hw, che quindi bloccano gli introiti tuoi, si intende semplicemente stampare i fike eagle e metterli in vendita.
L'utente poi ci carica il tuo fw ckosed ed ha una fishino completamente funzionante.
Questo non è bloccato dal tuo attuale modello di protezione.

Mentre è bloccata la condivisione delle conoscenze, i diritti fondamentali enunciati da Stallman ecc ecc.
Tutte cose che a casa tua sei liberissimo di portare avanti, ma non su un derivato di Arduino ed addirittura qui in casa.

Nessuno sta mettendo in dubbio se sia facile o meno scrivere quel firmware (so che è un bel lavoro, una, due settimane fisso a far solo quello secondo me è il minimo)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 28, 2015, 03:31 pm
Testa' ... te lo dico in amicizia ... mo hai rotto le palle pure a me !!! (http://www.nikonland.eu/forum/public/style_emoticons/default/a227.gif)

E basta no ! ... torniamo ad argomenti tecnici e no a sta rottura de polemiche ... e tu mdelfede cortesemente SMETTI di rispondere a qualsiasi post di questo tipo. GRAZIE :)

Guglielmo

Altrimenti annatevene nello spam-bar !!!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 03:44 pm
sigh....

GPB01, l'ho sempre detto, nei forums manca il bottone "mi piace" in stile fb :smiley-mr-green:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 28, 2015, 04:19 pm
c'e',
il tasto Karma sotto al tuo avatar, mi sembra sia ancora fisso a zero  :smiley-mr-green:

@gpb01, la smetto solo perche' me lo hai chiesto tu  :)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 04:49 pm
@mdelfede ma fishino e la esp supportano la comunicazione asincrona?
La fishino è il master e l'esp lo slave? quindi nessun buffer?
In che modo la fishino sa che ci sono dei dati da elaborare nell'esp?
Si può usare la RAM inutilizzata sull'esp?
L'esp può leggere direttamente dall'sd dato che sono sullo stesso bus?

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 04:55 pm
1) ESP slave. Buffer da entrambi i lati.
2) Polling
3) No. Cioè, nulla vieta di aggiungere un paio di funzioni in proposito, ma non è abbondantissima la ram dell'esp.
4) No. Volendo si potrebbe fare ma richiede una modifica circuitale, l'impegno di un I/O supplementare dell'ESP che dovrebbe fare da master e altro. Attualmente non ne vale la pena. Ne varrebbe di più la pena con una scheda con solo l'ESP, ovviamente.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 04:57 pm
Dimenticavo... la comunicazione asincrona.
L'esp utilizza l'SDK non-rtos, indi lavora con callbacks, stile winzozz 3.1 per intenderci.
Ci sono gli interrupts, e l'SPI è interrupt-driven, ma i dati vengono elaborati in un main loop.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 28, 2015, 05:03 pm
@gpb01, la smetto solo perchè me lo hai chiesto tu  :)
GRAZIE ... apprezzo :) :) :)

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 05:18 pm
1)Scelta obbligatoria no? :)
2)aspe se la comunicazione è sincrona a che serve il buffer sul 328?
3)immaginavo che non ci fosse molta RAM libera, ma anche solo 256byte sarebbero sempre comodi, se fossero di più sarebbe bello anche l'implementazione di qualche risposta automatica.
4)si potrebbe deallocare certi tipi di lavori, molto utile!
Sembra un pò "stupido" leggere una risposta da SD e poi inviarla all'esp quando si potrebbe dire all'esp di inviare i dati da f file e sk posizione.
saturando per di più il bus.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 05:27 pm
1) praticamente si
2) lo vedi nel codice delle librerie (che è open :smiley-mr-green: ). Ho fatto qualcosina che non han fatto nemmeno sugli shields originali. Le trasmissioni spi richiedono alcuni bytes di controllo. Se trasmetti byte per byte (come fanno sugli originali....) butti via una marea di banda. Io trasmetto per blocchi, quando disponibili.
3) Guarda, tieni conto che, per esempio, con l'ESP riesci a fare UNA sola connessione https. E circa 3-4, massimo 5 http. Sei già risicato. Ed usare la ram via SPI non è che sia uno spettacolo di velocità.
4) Si, ma tocca "spegnere" la modalità master sull'atmega, accendere quella sull'esp, sincronizzare il tutto, ecc ecc.... è una rogna. E se si pianta qualcosa quando l'esp fa il master come lo recuperi ? Si può fare, ma non ne vale molto la pena. Ho fatto un po' di timing, e ho visto che 2/3 del tempo ce li mette l'ESP a digerire i dati, 1/3 l'atmega a darglieli. E la SD NON è il collo di bottiglia.
Probabilmente ottimizzerò ulteriormente il codice sull'ESP, ma è già un po' più veloce dell'Ethernet shield e decisamente più veloce del wifi shield.... non mi posso lamentare ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 05:29 pm
Cmq.... a breve usciamo con il Mega, un paio di mesi a occhio. Con quello hai molta più ram. E molto probabilmente con un nano-like, per i progetti stile wearable.
Poi molto probabilmente passo alle PIC a 32 bit, con 3 schede simili. E con quelle spariscono tutti i problemi di ram e flash.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 05:45 pm
mi metteresri il link del codice open :-X , magari l'hai già postato ma cercarlo in 359 messaggi è un pò una rottura...
2)ok, quindi la trasmissione asincrona sarebbe molto meglio, il 328 non si pianterebbe a ricevere tutto il blocco di dati, ma potrebbe continuare nel suo esercizio.
3)lo so ma anche una RAM lenta è sempre una RAM in più, se non utilizzata rimane uno spreco, questa è solo una idea ma bisognerebbe vedere come è implementato il firmware e quindi questo punto lo possiamo chiudere qui.
Io ad esempio ho implementato la RAM esterna tra una mega ed una raspberry, in un'altra scheda è stato messo un chip di memoria SPI esterna e viene emulato il DMA tra i due dispositivi, entrambi i metodi nonostante hanno ridotto il tempo di accesso alla ram hanno triplicato le performance del software.(chiudo)
4)Il discorso è semplice, se l'esp legge ed invia direttamente dall'sd il328 potrà occuparsi di altro nel frattempo.
Tipo prepararsi ai successivi comandi.
Certo che sincronizzare il tutto non è proprio semplice ma per chi usa tali schede in "modalità avanzata" potrebbe essere una vera chicca.

Io garantirei le due modalità, sincrona e base da darla in pasto agli Arduineschi ed una asincrona con comandi aggiuntivi per quelli che gli è venuto il pelo anche sulla lingua.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 05:56 pm
Il codice open lo trovi sul sito www.fishino.it, senzione download, libreria 'Fishino'.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 06:07 pm
no git? perché?
caspiterina e io che non ho un x86 non posso aggiornare il firmware esp del fishino?nemmeno quello open?
-1
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 28, 2015, 06:32 pm
no git? ...
... che roba e' ? ...

... ah, gia, quel sito che non funziona mai come ci si aspetterebbe da un sito normale ... :P :D :D :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 06:48 pm
@Etemenanki, esatto ecco perché lo usano anche Apple e Microsoft oltre che Linux...
Comunque non c'è solo github e magari sugli altri non hai problemi, sempre git
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 06:54 pm
No git per 2 semplici motivi (ma non ci si doveva limitare ai discorsi tecnici ???):

1- perchè io uso SVN e non ho nessuna voglia di piazzare un bridge svn-git nè di aprire a pasticciate il mio repository,
Libero di prendere i files e piazzarli su github. Basta che non dici che sono le librerie ufficiali di Fishino, lasci le note del copyright e specifichi CHIARAMENTE che si tratta di un repo non ufficiale, altrimenti ti metto a fare da call-center gratis a vita per rispondere a quelli che lo usano e che si trovano con le rogne.

2-perchè le sto aggiornando a raffica ed è perfettamente inutile che qualcun altro metta le mani nel repository "ufficiale".

Per il resto, non ho capito il discorso dell'x86 e del firm open che non puoi aggiornare.
Se hai un apple evidentemente sei più confuso di quel che pensassi, visto che l'apple è passata all'x86 da una vita e mezza. Se parli di android, sorry, non posso supportare 2 milioni di macchine.
Se parli dell'aggiornamento del firm closed con il mac, prima o poi arriva. Non dipende da me ma dal toolkit che uso, e il build per mac è ancora in fase di sviluppo.
E no, non ho nessuna intenzione di cambiare toolkit per chi ha il mac. Se vuoi aggiornarlo su un mac, apri Parallels o qualcosa di simile e lo fai tranquillamente anche adesso.

Ora, come ha suggerito giustamente gpb01, non rispondo più a NESSUNA domanda nè argomentazione di questo tipo.
Ho un sacco di cose da fare e se si tratta di argomenti tecnici ben venga, altrimenti preferisco passare il mio tempo in modo più utile.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 08:39 pm
mi pareva di parlare di cose tecniche, tra le quali la rapidità del git,nato proprio per velocizzare "la messa in onda" del proprio codice che non obbliga la collaborazione di altri utenti, anche se possibile.
Dopotutto non ti ho dato il -1 per quello, è una tua scelta quella di impazzire nel rilasciare il codice.
Era semplicemente una domanda del perché non usassi tale metodo "potente ed efficace" contro l'obsoleto release .zip

3)Chi ha detto che uso un Mac? e se usassi 4 chip arm con un totale di 32 core? a te cosa te ne frega?
Ho semplicemente chiesto se esisteva una versione open del software che carica il firmware, proprio perché non ho un x86 e ne tantomeno un PowerPC.
E che diamine centra android? è un sistema operativo!(per di più che gira anche su x86 ed almeno non avrei problemi ad usare il tuo programma!)
Nei precedenti post abbiamo parlato del firmware chiuso e forse abbiamo esagerato, ognuno nelle proprie convinzioni.
Ma non si era parlato che anche il software per inviarlo fosse closed! Lo imparo adesso, certo non me ne può fregare di meno, tanto anche se volessi non posso comprarmi una fishino perché il mio hardware non me lo permette.
Infine un'altro -1 per il tatto verso chi cerca di seppellire le guerre di religione.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 08:46 pm
dimenticavo, git è un sistema e non centra un fico secco con github! che ha fatto il suo nome proprio per far capire l'utente medio di cosa si trattasse.
La tua risposta del svn è ridicola, paragonabile a chi è appena approdato in tale mondo.
O forse vuoi nascondere i bug altrimenti inevitabili nei sistemi git?
seguì il consiglio di @gbp01, evita di rispondermi, almeno non leggiamo l'ennesima.
Occhio per occhio, tatto per tatto :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 09:26 pm
Oddio, Vbextreme, se questo è tatto, mi chiedo cosa succede negli altri casi :smiley-mr-green:

È da quasi una settimana che cerco di chiudere 'sto discorso, ma non c'è verso.
Ho spiegato le motivazioni anche in cinese, ormai, ed il risultato è sentirmi dire "non è vero che lo chiudi per quello". Probabilmente qualcuno si immagina che lo chiudo per chissà quale arcano motivo... mah.
Il 99% delle schede wireless in circolazione ha il soft non solo chiuso ma addirittura blindato, non aggiornabile se non a costo di fatiche estreme, e venite a fare le pulci al mio ????

Il software di flashing è (ancora) chiuso perchè ho fatto un programma unico per la modalità utente e produttore, e nella seconda sono ovviamente contenute parecchie cose (principalmente password del server &c) che ovviamente non posso aprire. Non ci sono nel compilato, visto che vengono escluse da alcune #define, ma nel sorgente si.
Avevo detto a Testato che avrei ripulito il sorgente da quelle cose e l'avrei pubblicato, ed avevo pure iniziato a farlo ma, sinceramente, me n'è passata la voglia. Ci devo perdere qualche ora, per ripulirlo, e l'avrei fatto anche volentieri, ma così no.
Cmq, anche col sorgente in mano non ci fai NULLA se non lo riscrivi da zero per almeno il 90%, visto che utilizzo un toolkit particolare che sfrutta il C++ in modo strano.

Per il resto, il Fishino attualmente lo flashi (parlo dell'aggiornamento firmware, eh... il resto è come l'Arduino) con Winzozz o con Linux. Tra un po' uscirà la versione del toolkit per Mac, indi potrà essere flashabile da Mac.
L'idea di farlo in java mi ripugna semplicemente, non è il mio linguaggio preferito e ci metto 10 volte tanto a scriverci codice.
Lo vuoi flashare da un VAX degli anni 80 con il VMS come OS ? Semplice, vai QUI :
www.ultimatepp.org
porti il toolkit sul VMS e io in tempo zero ti offro su un piatto d'argento il flasher per il VMS.

Ti faccio notare che l'ESP, ufficialmente, è flashabile SOLO sotto winzozz e con un programma chiusissimo e pure abbastanza pietoso. La comunità ha trato fuori dei tools in python che sono decenti SE uno sa usare la linea di comando, ha voglia di instalarsi il python, eccetera.
Il mio flasher l'ho fatto per evitare a chi usa fishino la rottura di scatole di andare in giro a cercare aggiornamenti sui forums, scaricarli, installarli con un programma pietoso e magari da una macchina virtuale con windows.

Per concludere, per dare spiegazioni sull'aria fritta ci ho perso ore, ormai, e capirai che inizio a seccarmi e che il tatto in quel caso va a farsi benedire.

Ciao

Massimo

p.s.: da quel che mi risulta, Android è un OS. Ma forse mi risulta male.

p.p.s: git lo conosco e lo uso. Prova a cercare "WINE DIB ENGINE" in google, magari ti schiarisci le idee.
Non ho bug da nascondere. Non è che non ce ne siano, non ho la presunzione di essere impeccabile. Semplicemente, quando li trovo faccio un aggiornamento.
E forse ti sfugge che il 99% della gente che "usa" git va su github e si scarica lo zippone con il repository.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 09:29 pm
Ah, la tua definizione di "ridicolo" su SVN rende ridicolo solo te.
Lo uso da secoli, mi ci trovo benissimo e detesto i sistemi a codice distribuito come git e simili.
Se poi tu dal tuo scranno ritieni ridicolo tutto ciò che tu non usi non posso farci nulla.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 28, 2015, 10:05 pm
Quote
Oddio, Vbextreme, se questo è tatto, mi chiedo cosa succede negli altri casi
È che non ti ho qui a portata di mano! altrimenti ne parleremo davanti ad una birra :)
Quote
È da quasi una settimana che cerco di chiudere 'sto discorso, ma non c'è verso.
Ho spiegato le motivazioni anche in cinese, ormai, ed il risultato è sentirmi dire "non è vero che lo chiudi per quello".
Stai confondendo gli utenti, a me pare di aver detto a @testato di smetterla e ogni volta che ho usato il termine open ho cercato di non esagerare, ma non dubito di essere stato frainteso causa il mio pessimo italiano.
Comunque coi cinesi ci vai a nozze, CHxxx , ESP, mica sarai un clone cinese pure tu?( semplice ironia non offenderai, scherzo, in realtà penso, come già anche detto, che hai fatto un ottimo lavoro.)


Continui a parlare di Sistemi Operativi quali Windows e GNU/Linux, ma il problema non è avere uno o l'altro, il problema è che non c'e per ARM! E se anche avessi windows il tuo binario non girerebbe!

Quote
Cmq, anche col sorgente in mano non ci fai NULLA se non lo riscrivi da zero per almeno il 90%, visto che utilizzo un toolkit particolare che sfrutta il C++ in modo strano.
Potresti sottovalutare le persone che ti circondano, ho fatto porting di programmi usando semplicemente un cellulare android con una root Linux e nano, la comunità mi chiama Naif e non vbx, prova un pò ad immaginare perché....
Ricordo che avevo chiesto il perché non fosse open il programma per scrivere il firmware e non ho detto nient'altro a riguardo, ho accettato tale scelta punto e basta, naturalmente non posso condividerla perché non mi permette di comprarmi una fishino causa tua :P
Quote
er concludere, per dare spiegazioni sull'aria fritta
Te l'abbiamo detto in due di non rispondermi........
Quote
p.s.: da quel che mi risulta, Android è un OS. Ma forse mi risulta male.
e io cosa ho detto?
Rispiego, Su android potendo girare su x86 non avrei problemi ad usare il tuo programma nemmeno su un tablet, mentre su un ARM mo che sia Linux, Windows o exotic non posso, perché tu non me lo permetti, tutto qui, poi io sono l'unico ad usare tale chip, sono l'unico a fare certe cose, oppure no, è una tua scelta.
Ma dato che chiedere è lecito è anche cortese rispondere.
Quote
p.p.s: git lo conosco e lo uso. Prova a cercare "WINE DIB ENGINE" in google, magari ti schiarisci le idee.
Non ho la più pallida idea di cosa sia wine e nemmeno mi interessa, se ti citassi i server a cui ho lavorato o ad altri progetti con cui ho collaborato... vabbhe siamo fatti di due paste diverse, io non ho bisogno di sfoggiare aggeggi luccicanti per fare vedere la solita aria fritta o per darmi inutili arie da figa lessa.
Quote
E forse ti sfugge che il 99% della gente che "usa" git va su github e si scarica lo zippone con il repository.
ahahah, veramente dovrebbe essere solo il 50% ultimamente, pochi anni fa anche meno!
Ne esistono innumerevoli, tra i quali ricordo il più famoso SourceForge, che se non errno supporta proprio svn.
Naturalmente grazie a git puoi con un semplice comando inviare le modifiche a github, a SourceForge e magari altre ad un account privato su un:altro server, sempre e solo con un comando! 3 secondi per fare cose che servirebbero giorni!
Ecco perché non capivo la scelta dello zip, ma se vuoi far così amen mica ti posso fucilare! giusto che adesso essendo lontano da un PC avrei potuto guardare e criticare il tuo codice!
Quote
Se poi tu dal tuo scranno ritieni ridicolo tutto ciò che tu non usi non posso farci nulla
Assolutamente no, ho solo detto che mi sembra OBSOLETO rilasciare il proprio codice solo nel proprio sito tramite .zip, sarebbe stato più "trend" metterlo su github e lasciare il link allo zip del file, in sostanza avresti fatto la stessa cosa....
Punto, ho espresso il mio pensiero e se vuoi rispondermi ben venga ma non prendere tutto come una sfida, non fare accendere la tua coda per ogni scintilla.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: speedyant on Sep 28, 2015, 10:27 pm
Cmq.... a breve usciamo con il Mega, un paio di mesi a occhio. Con quello hai molta più ram. E molto probabilmente con un nano-like, per i progetti stile wearable.
Poi molto probabilmente passo alle PIC a 32 bit, con 3 schede simili. E con quelle spariscono tutti i problemi di ram e flash.
Mi raccomando i PIC32, sono "affezionato" a quei micro...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 28, 2015, 11:41 pm
@Vbextreme :

Quote
Comunque coi cinesi ci vai a nozze, CHxxx , ESP, mica sarai un clone cinese pure tu?
ebbene si, sono un clone cino-mongolo :smiley-mr-green:

Quote
Potresti sottovalutare le persone che ti circondano....
Non è questione di sottovalutare nessuno, è solo che quel toolkit è molto particolare e o lo porti in toto su una nuova piattaforma o non ci fai praticamente nulla.
Tra l'altro le routines per le porte seriali le ho scritte io ed ho dovuto scriverle per entrambi gli OS... e quando ci sarà il porting sul Mac probabilmente dovrò riscriverle anche per quello.
Seriali a parte, ti garantisco che con quel sorgente fuori dal toolkit ti ci puoi solo divertire a guardarlo e/o estrarne gli algoritmi. Sicuramente non puoi sperare di fare 4 modifiche per portarlo su un altro toolkit.

Quote
e io cosa ho detto?
Rispiego, Su android potendo girare su x86 non avrei problemi ad usare il tuo programma nemmeno su un tablet, mentre su un ARM mo che sia Linux, Windows o exotic non posso, perché tu non me lo permetti, tutto qui, poi io sono l'unico ad usare tale chip, sono l'unico a fare certe cose, oppure no, è una tua scelta.
Hai detto che Android non è un OS.
Cmq, anche se fossi su un X86, senza emulatore o hai l'OS in questione o il binario non lo fai girare. Dovresti saperlo.... ma visto che


Quote
Non ho la più pallida idea di cosa sia wine e nemmeno mi interessa
Se non sai che è wine, capisco molte delle tue frasi sopra.
È impossibile parlare di porting di software, sistemi operativi, eccetera, senza sapero cos'è wine.
Quote
ahahah, veramente dovrebbe essere solo il 50% ultimamente, pochi anni fa anche meno!
Ne esistono innumerevoli, tra i quali ricordo il più famoso SourceForge, che se non errno supporta proprio svn.
Naturalmente grazie a git puoi con un semplice comando inviare le modifiche a github, a SourceForge e magari altre ad un account privato su un:altro server, sempre e solo con un comando! 3 secondi per fare cose che servirebbero giorni!
Ecco perché non capivo la scelta dello zip, ma se vuoi far così amen mica ti posso fucilare! giusto che adesso essendo lontano da un PC avrei potuto guardare e criticare il tuo codice!
Sourceforge supporta(va? è da una vita che non lo guardo più....) SVN.
Il Git ha il difetto di fare casino a meno di non sbattersene delle migliaia di repository-cloni che girano.
E uno potrebbe anche farlo, senonchè poi ti appaiono persone con il classico "non funziona un tubo!!! E l'ho scaricato dal repository xyz che è ufficiale!!!". Non so se mi spiego.
Preferisco un buon vecchio svn che mi centralizza tutto.
Potrei anche farlo aperto in sola lettura, ma alla fine la gente preferisce scaricarsi un bello zip. Lo faccio anch'io spesso, con github....
Quote
Punto, ho espresso il mio pensiero e se vuoi rispondermi ben venga ma non prendere tutto come una sfida, non fare accendere la tua coda per ogni scintilla.
Dio me ne scampi... ho già abbastanza rotture di palle sul lavoro ufficiale, e qui cerco di evitarle.
Se voglio incaxxarmi chiamo un paio di clienti ed ho risolto al volo, specie se sono un paio di quelli che a pagare ci mettono secoli :smiley-mr-green:

Per concludere, il codice puoi benissimo guardarlo e criticarlo scaricandoti lo zip.
Alla peggio ti tocca scaricarne uno-due alla settimana, visto che sto aggiornando abbastanza spesso.

Ciao

Massimo

 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Sep 29, 2015, 01:05 am
questo
Quote
Se hai un apple evidentemente sei più confuso di quel che pensassi, visto che l'apple è passata all'x86 da una vita e mezza. Se parli di android, sorry, non posso supportare 2 milioni di macchine.
l'hai scritto tu.
Ora fammi vedere dove io ho detto che android non è un OS, o forse non ci siamo semplicemente capiti?

Quote
Se non sai che è wine, capisco molte delle tue frasi sopra.
È impossibile parlare di porting di software, sistemi operativi, eccetera, senza sapero cos'è wine.
Fortuna che sono io che ho le idee confuse!
Ora spiegami cosa diamine centra il porting con Wine! Anzi no ti prego NON FARLO!
Conosco Wine ed è per quello che lo evito, PERCHE SO COME SI FA IL PORTING! naturalmente con codice Open Source!
Ti prego non divaghiamo sul Wine, suvvia, ma da dove pensi che sia nato?
Quote
nche se fossi su un X86, senza emulatore o hai l'OS in questione o il binario non lo fai girare. Dovresti saperlo
Hai la versione x86 64bit Linux, bene tra un pò la rilasci anche a 32 bit giusto?
Android che kernel usa? esistono tablet x86?
aggiugi un pizzico di polverina magica targata gnu e ti faccio girarare qualsiasi cosa tu voglia ;)


Git o non git è una tua scelta, non la condivido come molte altre cose ma non sono il conte Dracula, non ti crocifiggo certo per questo!
Ma ora spiegami io che balzo tra un dispositivo ed un'altro, tra i quali spesso non sono neppure i miei, come faccio a scaricare unzippare e visualizzare magari per di più in formato .ino ?
è un lavoro, quando basterebbe un link!
non credi che sia comodo per tutti? poi oh hai scelto così, diamine, fai pure, però ci tocca aspettare giorni prima che riesco a guardare il tuo codice e "litigare" per qualcosa di "Serio".
Riallacciandomi
Quote
Per concludere, il codice puoi benissimo guardarlo e criticarlo scaricandoti lo zip.
Alla peggio ti tocca scaricarne uno-due alla settimana, visto che sto aggiornando abbastanza spesso.
ecco con git non impazzirebbe nessuno! magari io oggi scarico il codice, domani lo leggo e dopodomani ti dico che hai sbagliato qualcosa, bene tu mi rispondi che se scarivavo l'ultimo zip avrei visto che sarebbe stato già risolto!
Bene con git lo guardo e analizzò subito e preso dalla foga non ti do il tempo di modificarlo e ti cazzio subito!
Anche se ti reputo una persona ingamba e fatichero a trovare problemi nel tuo codice :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 29, 2015, 08:19 am
VBX hai rotto pure a me con questi discorsi che non c'entrano nulla con la Fishino, se vuoi continua sullo spamm bar, non qui altrimenti giro la questione ad un mod e ti faccio cancellare tutti i post che non hanno nulla a che vedere con questo topic.
P.s. Massimo ha tutti i diritti di scegliere i tool che preferisce per lo sviluppo, sistema di distribuzione incluso, e di tenere delle parti di codice non open source, se non ti sta bene non compri la sua scheda, tutto il resto è fuffa.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 29, 2015, 09:46 am
Interessante il discorso https/http
Immagino dipende dalla ram dell esp il fatto di poter fare una sola connessione https ?
 se lanci altre connessioni,  crash di tutto il programma ?

Mi interesserebbe l'argomento, hai link o direttamente  tua documentazione online ?

Ricorda che qui se anche si litiga di base c'è sempre rispetto ed amicizia  :)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 29, 2015, 09:54 am
Buondì Testato,

si, dipende dalla ram dell'ESP. La crittografia SSL è abbastanza ingorda....
Tieni conto che il buffer di default è di 2 KByte, nell'ESP, e quando imposti quello ti mangia circa 5-6 K per connessione.
E con 2k ci fai poco, per esempio collegandoti alle API di Twitter con 2K non funzia.
Portandolo ad 8K (come ho fatto...) ti mangia sui 20K di RAM quando apri la connessione.
Se conti che ce ne sono sui 40 liberi, in totale, e che con quelli devi gestire una marea di roba....

La documentazione l'ho trovata sulla bbs di espressif : http://bbs.espressif.com/index.php, sezione SDK.

Non ho provato a lanciare più di una connessione https, la documentazione dice chiaramente che è limitata ad una.
Probabilmente la seconda viene rifiutata.
Sulle connessioni HTTP il limite (prima del crash) dipende dalla memoria libera, sono cmq tra 3 e 5 circa.
Sono limitabili via software, comunque... io le ho impostate a 2 o 3, non ricordo.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 29, 2015, 11:21 am
Ma i micro con i moduli criptografici in hardware sono in grado di gestire tali connessioni senza consumare troppa RAM?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 29, 2015, 11:24 am
@Zoomx.... credo che più che la ram in quei micro migliori la velocità, ma non conosco molto sull'argomento.
Cmq tieni conto che di solito i micro con crittografia a bordo sono di fascia altina in quanto a ram disponibile....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 29, 2015, 12:04 pm
@Zoomx.... credo che più che la ram in quei micro migliori la velocità,
Si migliora molto la velocità di criptazione/decriptazione dei dati, l'uso della ram dipende da come è fatto il modulo hardware specifico, a seconda dei casi può essere minimo perché dispone di propri buffer oppure relativamente alto.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 29, 2015, 02:25 pm
... dipende dalla ram dell'ESP. ...
Uhm ... e suppongo che non consenta di aggirare il problema aggiungendo una ram esterna da dedicare solo a quello, giusto ? ...

(a parte anche il fatto che poi probabilmente costi e complessita' salirebbero troppo, e quindi immagino non ne varrebbe piu la pena ... )
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 29, 2015, 02:29 pm
Tutto è possibile, ma non ne vale la pena.... dovresti aggiungere una sram SPI o simili, riscrivere la parte dell'SDK per gestirla al posto dei buffers interni, eccetera. E le sram non è che le regalino... probabilmente ti costa di più di un chip con il doppio della ram interna.

Alla fine, che te ne fai di connessioni multiple https ? Già il server https (che tra l'altro NON ho ancora implementato...) serve a poco o niente. Puoi rendere sicure le transazioni anche senza e con meno risorse, soprattutto tenendo conto del campo di applicazione del dispositivo. Il client https serve, invece, visto che molte api ormai viaggiano solo con quel protocollo, vedi twitter, per esempio. Senza non le puoi usare. Ma una connessione per volta basta ed avanza.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 29, 2015, 05:34 pm
Grazie

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 29, 2015, 09:54 pm
Prego

Hai detto che non sei riuscito ad iscriverti al forum ? Motivo ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 30, 2015, 08:37 am
Io ci sono appena riuscito.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Sep 30, 2015, 08:44 am
l'ho dettagliatamente scritto nella mia risposta nelle pagine precedenti.
magari se ho un attimo riprovo oggi
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Sep 30, 2015, 09:54 am
A me la mail è arrivata.
Possibilità: 
Hai sbagliato a scrivere l'email (altri forum fanno inserire 2 volte l'email per evitare questo).
La mail è finita nello spam.
Altre possibilità che non conosco.

Altri forum permettono il reinvio della mail di attivazione. Non so questo visto che a me ha funzionato al primo colpo.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: icio on Oct 03, 2015, 07:16 pm
Buono il tentativo di fare qualcosa in più comunque troppo costosa, per fare IoT basta il modulo ESP8266 (2.2euro)  imparare il LUA per programmarlo, disegnare delle schede a 3.3V secondo le proprie esigenze, usare il tablet e imparare a fare programmi per il tablet, ieri ne ho presi un paio per 120euro scontati al posto di 200euro :)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Oct 03, 2015, 07:22 pm
Prova a fare un'home automation completa o un controllo remoto tramite Twitter con l'ESP da solo, in LUA, e poi ne riparliamo :)
A dire il vero, da quel che mi ricordo dei miei esperimenti con il NodeMcu, per vedere le differenze basta lasciare andare un server per una mezz'ora. Quando si incricca di brutto inizi a capire molte cose :smiley-mr-green:

Per il resto sono d'accordo con te. Se vuoi far accendere una lampadina con un controllo remoto via wifi o leggere un paio di sensori, con un'affidabilità medio/bassa, vanno benissimo gli esp da soli.
 
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: icio on Oct 03, 2015, 09:53 pm
Se non ti piace il LUA si può fare in un altro modo ma comunque ESP8266 di flash e RAM ne ha a sufficienza, per quanto riguarda a Npin ridotti basta un I2C expander, il fatto che ESP8266 si possa bloccare è vero solo quando il programmatore usa i pin 0-2-15 come I/O (mai usarli come ingressi) e perchè non usa il WatchDog, nei miei sistemi non si bloccano mai
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Oct 03, 2015, 11:44 pm
Oddio, se ti serve il watchdog per sbloccarli, qualcosa che non va c'è di sicuro.... quello serve in emergenza, non d'abitudine ;-)
Quando ho provato il NodeLUA (o NodeMCU) si impiantava ogni 2x3 appena tentavi di fargli fare qualcosa di più complicati che accendere un lumino. Anzi, spesso si impiantava anche col lumino. Certo, il watchdog rimedia, nel senso che ti resetta tutto e morta li.....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Oct 08, 2015, 01:20 pm
un sistema perfetto e' un sistema che non attiva mai il watchdog (almenoche' non lo si usa come simil Rtos  ;) metodo Astro )

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Oct 08, 2015, 01:43 pm
... almenoche' non lo si usa come simil Rtos  ;) metodo Astro
... se guardi la LeOS2 (http://www.leonardomiliani.com/2012/leos2/) di Leo, usa proprio il watchdog come "clock" per la gestione dei vari task ;)

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Oct 08, 2015, 04:22 pm
Yep, anche lui, avevo dimenticato la ver.2 del leos  :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Oct 29, 2015, 07:30 pm
Ciao a tutti,
mi sto preparando per l'acquisto di questa scheda ma approfitto dell'attesa di disponibilità (sembra che comunque da domani sia disponibile su Futura Elettronica (https://www.futurashop.it/arduino/boards-1/fishinouno)) per chiedere le ultime delucidazioni.

In realtà ho letto tutto il thread ma, a parte l'accesa discussione sull'open/closed source, non mi sembra di aver trovato risposta ai miei dubbi.

Da quello che ho capito dovrebbe essere una scheda compatibile con Arduino al 100% ma, visitando il sito ufficiale, ho notato che ci sono delle librerie dedicate, Fishino (http://fishino.it/documentazione/librerie/libreria-fishino/) e FishinoWebServer (http://fishino.it/documentazione/librerie/libreria-fishinowebserver/), che tra l'altro portano spesso a pagine vuote.

I dubbi quindi sono due.

Se necessità di librerie ad-hoc non sembrerebbe compatibile al 100%, sbaglio? :D

So che @mdelfede si è dimostrato disponibilissimo ma, visto che alcune librerie non sono documentate, c'è il rischio di non trovare il supporto adeguato?

Grazie mille.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Oct 29, 2015, 08:21 pm
Ciao Lorenx,

il Fishino è 100% compatibile con l'UNO, SALVO il WiFi che ha la sua libreria.
I comandi sono praticamente identici, comunque.
Ma se hai dubbi vieni pure sul forum del sito..... e dimmi quali sono le pagine vuote, mi sa che mi sono sfuggite!

Tornando al WiFi, ogni modulo WiFi ha la sua gestione. Con la libreria Fishino ho cercato di avvicinarmi il più possibile all'uso identico a quella originale. Ed in effetti negli sketch cambia pochissimo, lo vedi dagli esempi della libreria che puoi scaricarti dal sito.

Cmq, se usi Facebook puoi anche entrare nel gruppo, c'è già parecchia gente.

Ciao

Massimo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Oct 29, 2015, 11:43 pm
Che bellezza, linea diretta con il Creatore :D

Approfitto della tua gentilezza. Vedo che all'interno della sezione Documentazione > Librerie la pagina relativa alla FishinoClass descrive i metodi reset(), setMode() e getMode(), mentre le sezioni FishinoClient e FishinoServer le vedo vuote... e anche se il sito fa largo uso di javascript, non credo sia un problema di browser.

Per la documentazione relativa a FishinoWebServer sembra di poter fare interamente riferimento a quella di TinyWebServer, giusto?

Grazie mille e scusate le eventuali banalità ma... è la mia prima scheda! :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Oct 29, 2015, 11:57 pm
Si, hai perfettamente ragione, la documentazione è solo una bozza giusto all'inizio... non ho ancora trovato il tempo di finirla.
Il FishinoWebServer è il TinyWebServer portato su Fishino e con un paio di migliorie. Utilizzo assolutamente identico.
Per il resto, salvo l'inizializzazione e l'aggiunta di Fishino davanti ai nomi delle classi, anche l'uso del client e del server sono pressochè identici a quelli delle classi Ethernet e WiFi.
La classe Fishino poi contiene un bel po' di funzioni per gestire alcune delle caratteristiche aggiuntive dell'ESP, tipo la modalità AP, gli I/O aggiuntivi, ecc ecc

È comunque in previsione per l'anno prossimo un libro, ed il completamento della documentazione sul sito.... purtroppo il tempo è quello che è ed oltre al lavoro ufficiale (edilizia...) sto sviluppando altre 3-4 schede ed un po' di progetti/demo per il Fishino
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Oct 30, 2015, 12:13 am
Sì, ho letto che sei un po' indaffarato.

Ad ogni modo... un paio di migliorie quali? :D
L'inizializzazione del client e del server sembrano diversi, in che modo? Anche quel pressoché potrebbe spaventare...  ::)
Un bel po' di funzioni della classe Fishino sembrerebbero interessanti...

Magari, per il momento, posso dedurre tutto dagli esempi. Il fatto è che per un utente come me che approccia questo mondo adesso, una documentazione non cristallina non facilita l'approccio. :smiley-wink:

E scusami, sono stato volutamente provocatorio :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Oct 30, 2015, 12:26 am
Sulle migliorie non ricordo esattamente... se non erro c'erano un paio di bachini o di inefficienze.
Se hai tempo/voglia fai un diff tra la FishinoWebServer e la TinyWebServer e le vedi ;-)

L'inizializzazione NON è diversa per client e server ma per il modulo WiFi, quello che fai nella setup, per intenderci. Che è comunque praticamente identica in ogni sketch e la vedi benissimo negli esempi.
Per il resto, passare da WiFi a Fishino è persino più facile che passare da Ethernet a WiFi.

Per il resto, i miei client/server sono bufferizzati in locale, al contrario di quelli "standard", e la differenza nelle performances la vedi molto bene quando non trasmetti/ricevi carattere x carattere ma buffers interi.
I buffers sono allocati dinamicamente e liberati alla chiusura dei sockets. In ricezione, quando leggo un dato il client tenta di leggere un buffer intero di 32 bytes (impostabile, comunque...) e poi i singoli caratteri vengono trasferiti dal buffer in locale senza passare attraverso l'interfaccia SPI.
In trasmissione, se noterai in alcuni esempi che ho adattato per migliorarli, se trasmetti un blocco intero le prestazioni sono enormemente più alte che trasmettendo carattere per carattere.
Ho riscritto anche un po' di parte di streaming che funzia per le stringe in area flash ( F("PIPPO") ), in modo da evitare il trasferimento inefficiente di un carattere alla volta. Eccetera.

La libreria Fishino gestisce anche un secure client (FishinoSecureClient) in grado di effettuare connessioni in HTTPS, una per volta, visti i limiti di memoria, ma che ti permette ad esempio di utilizzare le API di twitter senza doverti appoggiare ad un servizio esterno.

Come ti ho detto, reset del modulo, selezione della modalità (stazione o AP) e poco altro sono diversi ma sono concentrati nella setup. Per il resto, trasformare uno sketch per Fishino è semplicissimo.

Come vedi, c'è una montagna di roba che faccio prima a scrivere che a documentare.... e soprattutto o faccio l'uno o l'altro, ed in questo periodo preferisco aggiungere features e/o fare nuove schede che spiegare come si usa la pinMode o simili ;-)

Ciao

Massimo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Oct 30, 2015, 01:24 am
Capisco, la documentazione è sempre la parte più antipatica. Probabilmente andrebbe scritta e aggiornata insieme al codice stesso... diventa poi ancora più importante se vuoi, diciamo così, "vendere".

Ad ogni modo grazie, sei stato fin troppo dettagliato! Magari però ho collezionato informazioni che mi saranno utili appena entro un po' di più nelle varie dinamiche.

E grazie sopratutto per la disponibilità, gentilissimo. ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Oct 30, 2015, 02:27 pm
Rieccomi.
Vedo che sul sito di Futura Elettronica (https://www.futurashop.it/fishinouno) la disponibilità della scheda è slittata a metà novembre.

È possibile acquistarla anche altrove?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Oct 30, 2015, 03:36 pm
No, ma dovrebbero arrivare entro 2-3 giorni.
Il tempo di impacchettarle, quindi indicativamente tra metà e fine settimana prossima
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 03, 2016, 04:15 pm
Ciao Massimo.
Finalmente ho la scheda ed ho cominciato a fare qualche prova.
Ho un paio di domande però.

La prima riguarda la stabilità WiFi.
Sto usando la classe FishinoWebServer e, impostando più handler, riesco a contattare diversi url, perfetto.
Il problema è che dopo poche richieste smette di funzionare dando Fishino busy sending byte nel serial monitor oppure non rispondendo affatto, risultando inutilizzabile...

Ho fatto qualche ricerca ed ho trovato alcune tue risposte a problemi analoghi dove suggerisci di cambiare il PHY (ma non ho trovato il metodo da chiamare, qual'è?) o di aggiornare il firmware.

Per il Wifi sto usando 150 Mbps, 802.11n quindi, giusto? Devo provare a cambiare e mettere 65Mbps?

Per il firmware, mi sono fatto stampare Fishino.firmwareVersionStr() e ho visto che la versione è la 1.1.1, ne esistono di successive? C'è una pagina dove pubblichi una sorta di changelog?

Infine, nonostante abbia scritto poce righe di codice, mi esce spesso uno warning sulla bassa quantità di memoria disponibile ed eventuale instabilità. Come fare quindi per progettare situazioni reali, magari con decine di handler e di conseguenza più grossi?

Ad ogni modo non sono ancora molto pratico ancora di arduino. Forse, anche se è molto semplice, c'è qualcosa che non va nel mo sketch, se vuoi posso postarlo...

Un'ultima cosa. Ho notato che non esiste un metodo per chiudere la connessione HTTP, curl mi dice no chunk, no close, no size. Assume close to signal end. Nel mio sketch ho quindi aggiunto client.println("Connection: close"); ma magari sarebbe carino un metodo simile a send_content_type("text/html");... o no?

Grazie mille e buon anno!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 03, 2016, 08:20 pm
Ciao Lorenx,

il problema del "busy sending byte" dopo un po' di tempo (variabile da ore a giorni....) dipende da errori di comunicazione SPI con il WiFi, che a loro volta dipendono molto probabilmente da disturbi ambientali e/o di alimentazione.
Lo sto giusto affrontando, inserendo controlli aggiuntivi nell' interfaccial, ma mi serve ancora qualche giorno.
Appena pronto posto l'aggiornamento.... è un lavoraccio, visto che mi tocca metter mano a quasi tutto il codice relativo all' SPI.

Sulla memoria bassa c'è poco da fare. Ho cercato di ottimizzare, vedo se riesco a fare qualcos altro ancora, ma con 2 K di RAM miracoli non se ne fanno.... comunque anche così si possono fare belle cosette.
Ovvio che se ti serve di più dovrai aspettare il Mega, che spero di riuscire a mettere in produzione per entro febbraio/marzo.

Sul resto ci faccio un pensierino, è facilmente fattibile.

Ciao e grazie per il feedback, e buon anno a te!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 04, 2016, 01:28 am
Ciao e grazie per la celere risposta.

il problema del "busy sending byte" dopo un po' di tempo (variabile da ore a giorni....) dipende da errori di comunicazione SPI con il WiFi, che a loro volta dipendono molto probabilmente da disturbi ambientali e/o di alimentazione.
Ok, solo che a me smette di funzionare dopo pochi minuti... o addirittura secondi. :smiley-confuse:

Lo sto giusto affrontando, inserendo controlli aggiuntivi nell' interfaccial, ma mi serve ancora qualche giorno.
Appena pronto posto l'aggiornamento.... è un lavoraccio, visto che mi tocca metter mano a quasi tutto il codice relativo all' SPI.
Conosco la pagina delle istruzioni (http://fishino.it/en/documentazione/firmware/) ed ho visto che il relativo forum (http://fishino.it/en/forums/forum/forum-fishino-firmware/) è vuoto, mi chiedevo se esiste un indirizzo dove attendere le prossime uscite del firmware o quantomeno capire a che versione siamo... a proposito, a che versione siamo? :P

Grazie ancora.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 04, 2016, 01:36 am
Riciao lorenx ;-)

La versione è quella che vedi sul flasher (quella che ti seleziona automaticamente quando lo lanci).
C'è una beta, con le relative librerie, ma dovrei darti l'indirizzo per le librerie e non ne vale la pena... ho aggiornato all' SDK 1.5 il firmware, ma il grosso del lavoro sull' SPI lo sto facendo in questo momento.
In pratica... sto cercando di combinare l'affidabilità al 100% anche in condizioni disastrate con la velocità.
Se lasciassi perdere la velocità, sarebbe pronto da mesi.... basta trasmettere un byte alla volta (più o meno quello che fa lo shield originale) e magari controllare che la trasmissione sia corretta. Ovviamente la velocità poi fa pietà...ed è il motivo per il quale il Fishino è nettamente più veloce.

Per quanto riguarda una pagina di "news" in questo momento non ho tempo di gestirla, ma prevedo di farla appena ho un attimo di respiro. Per il momento, se lanci il flasher vedi subito la versione corrente del firmware e, nel caso sia cambiata, sai che la libreria sul sito è aggiornata.

Tra l'altro quello che sto facendo adesso romperà la retrocompatibilità del firmware con librerie più vecchie, ed è il motivo per cui non ti faccio perdere tempo a provare la beta. Tra pochi giorni la metto in linea aggiornata e col problema, spero, definitivamente risolto.

La versione corrente è cmq la 1.2.1.
La prossima sarà una 2.0.0

Ciao

Massimo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 04, 2016, 02:15 am
Ok, vedrò se con l'aggiornamento risolvo. ;)

Scusa se ho insistito con la versione corrente ma i connettori machio-femmina non mi sono ancora arrivati e non posso ancora usare il flasher. :P

Al momento, tramite codice, so che ho la 1.1.1.
Per darmi speranza... per caso con questa versione i problemi WiFi erano particolarmente evidenti? ::)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 04, 2016, 09:55 am
Mah, a dire il vero il problema solitamente capita dopo ore di funzionamento.... comunque non preoccuparti, si risolve ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 07, 2016, 03:38 pm
Ciao Lorenx,

se vuoi provare la versione Beta del firmware segui le istruzioni qui :

https://www.facebook.com/groups/fishino/permalink/901861796594648/

appena ricevo sufficienti conferme che è tutto a posto sostituisco la versione ufficiale.
OCCHIO a seguire esattamente le istruzioni. Vecchio flasher, vecchie libs e vecchio firmware NON sono compatibili
con i nuovi.

Ciao

Massimo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 10, 2016, 05:02 pm
Ciao Massimo, grazie per l'anteprima ma non ho ancora i jumper adatti, spero di poter provare domani.

Approfitto però per una domanda, forse più inerente al linguaggio in sé che a Fishino... e scusa dell'impertinenza ma non credo sia complicato, vengo da altri linguaggi e mi manca un po' di esperienza con il c++.

Sto creando una libreria, una sorta di wrapper della classe FishinoWebServer ma il compilatore mi restituisce un errore e non riesco proprio a capire di che cosa si stia lamentando.

Ti ringrazio infinitamente. ;)



Dev.h:

Code: [Select]

#include "FishinoWebServer.h"

class Dev {
  public:
    Dev();
  private:
    FishinoWebServer _fws; // se commento questa riga, la libreria compila correttamente
};


Dev.cpp:

Code: [Select]

#include "Dev.h"

Dev::Dev() {
  //_fws = FishinoWebServer(handlers, headers);
};


Questo è l'errore:

Code: [Select]

/libraries/Dev/Dev.cpp: In constructor 'Dev::Dev()':
/libraries/Dev/Dev.cpp:4:10: error: no matching function for call to 'FishinoWebServer::FishinoWebServer()'
 Dev::Dev() {
          ^
/libraries/Dev/Dev.cpp:4:10: note: candidates are:
In file included from /libraries/Dev/Dev.h:2:0,
                 from /libraries/Dev/Dev.cpp:2:
/libraries/FishinoWebServer/FishinoWebServer.h:82:3: note: FishinoWebServer::FishinoWebServer(FishinoWebServer::PathHandler*, const char**, int)
   FishinoWebServer(PathHandler handlers[], const char** headers, const int port=80);
   ^
/libraries/FishinoWebServer/FishinoWebServer.h:82:3: note:   candidate expects 3 arguments, 0 provided
/libraries/FishinoWebServer/FishinoWebServer.h:44:7: note: FishinoWebServer::FishinoWebServer(const FishinoWebServer&)
 class FishinoWebServer : public Print
       ^
/libraries/FishinoWebServer/FishinoWebServer.h:44:7: note:   candidate expects 1 argument, 0 provided
/libraries/FishinoWebServer/FishinoWebServer.h:44:7: note: FishinoWebServer::FishinoWebServer(FishinoWebServer&&)
/libraries/FishinoWebServer/FishinoWebServer.h:44:7: note:   candidate expects 1 argument, 0 provided
exit status 1
Error compiling.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 10, 2016, 05:10 pm
La FishinoWebServer ha un costruttore con parametri obbligatori, NON puoi usarlo così.
O usi un puntatore....
<code>
Code: [Select]
class Dev {
  public:
    Dev();
  private:
    FishinoWebServer *_fws;
};
.......


Code: [Select]

Dev::Dev() {
  _fws = new FishinoWebServer(handlers, headers);
};



oppure derivi la Dev dalla FishinoWebServer, ma è più complicato e non so se ne valga la pena nel tuo caso.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 10, 2016, 05:17 pm
Ok, adesso compila. ;)

Però scusami, nel file header io sto solo usando FishinoWebServer come tipo, non sto ancora istanziando niente.
I parametri (obbligatori) li specifico quando vado a creare l'istanza _fws nel file cpp....

Ma credo che sia semplicemente mancanza di conoscenza delle regole c++. :smiley-grin:

Grazie di nuovo, appena posso ti faccio sapere per la versione beta. ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: SukkoPera on Jan 10, 2016, 09:33 pm
Devi passare i parametri al costruttore dell'istanza di FishinoWebServer usando la initialization list:

Code: [Select]
Dev::Dev(): _fws (handlers, headers) {
}


Ovviamente handlers ed headers devono essere già definiti in qualche modo, a quel punto.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 12, 2016, 08:44 pm
Ciao Massimo(se passi di qua)...ho acquistato giusto ieri una Fishino visto che mi trovavo per lavoro in zona Gallarate ed ogni volta che sono li ne approfitto per fare n giro nel noto negozio di elettronica.
Il prodotto è molto valido secondo me,mi stupisco del perché il team di Arduino al posto di continuare a sfornare schede con sempre più bit,non abbia pensato a mettere insieme queste tre cose in una unica board (AVR,Rtc e Esp).
Ho provveduto ad aggiornare la mia libreria pseudo universale per contemplare anche la Fishino e va bene,ma ho riscontrato che dopo un paio di ore,apparentemente a caso,la connessione wifi cade,muore il server modbus e va tutto a patatrac...devo ancora provare ad aggiornare il firm dell'esp,anche se credo sia già alla versione più recente.
Volevo solo segnalare la cosa.
PS:ma dovevi proprio mettere dei led da occhiali da sole sulla scheda?..hi hi hi...
PSS:  vedo solo ora che non c'è la versione del Flasher per Mac....mannaggia
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Jan 12, 2016, 09:09 pm
c'è la Arduino WIFI su .org
Ma non è nella filosofia di Arduino.cc usare cose non Open e per di più cinesi.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 12, 2016, 09:20 pm
uf e quale chip non è più cinese?? :)  :) ...secondo me è proprio la filosofia iniziale di Arduino,lo spirito dei tempi indietro che non c'è più...solo bit su bit e Mhz su Mhz....ma poi devi arrivare tu a fare lo scheduler per l'AVR e l'autore di questa scheda a mettere un rtc ed un esp tutto in un solo pezzo...senza contare che  gli shield wifi e gsm (non so se ancora prodotti dopo la separazione del team) ufficiali costavano un occhio...altro che schede per studio....e non veniamo a dire del solito fatto della produzione,perché schedine da service pub ce ne siamo fatti fare tutti...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Jan 12, 2016, 09:34 pm
uno Wi-Fi (http://labs.arduino.org/Arduino+UNO+WiFi) non chiedermi come si fa a comprare, perché non ne ho la più pallida idea.
bhe anche la fishino non è proprio economica, ma spenderesti 15€ per un prodotto che non sai nemmeno se funziona e non documentato o 35€ per un prodotto ben supportato?
questa è sempre stata l'unica pecca del produttore di fishino, ha creato una stupenda scheda ma senza il codice.......ma non si può non dargli torto, esistono già i cloni cinesi.
È un mondo difficile.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 12, 2016, 09:45 pm
non incolpo le scelte del produttore,anzi ha tutelato il suo lavoro...poi penso sia possibile riflashare l'esp con il firm che si preferisce e comunicare con l'avr come si preferisce,fosse solo anche in seriale...anche se poco efficiente...si potrebbe addirittura pensare di far diventare l'esp un arduino lui stesso e farlo dialogare con l'avr...va beh di ipotesi ce ne sono un  pacco....secondo me la vera pecca del produttore è il non aver ancora rilasciato un flasher per Mac e la scarsa documentazione delle librerie nel sito....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Jan 12, 2016, 09:49 pm
se fosse open sarebbe più documentata.
Ricordati che scrivere la documentazione è una cosa lunga e noiosa da paura.
Ci vuole un sacco di lavoro anche per rendere portabile il tutto.
Ma per flasher intendi i driver per l'usb seriale cinese?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 12, 2016, 10:04 pm
Ma che se fosse open,parlo delle libreria standard,sai tipo webClient,webServer e via dicendo....vero che sono simili a quelle standard di Arduino,però non è una ragione valida...che sia un lavoro tediante e noioso è vero,ma non siamo noi i primi a dire che le schede cinesi non sono documentate e quindi da evitare??..se poi uno mette un prodotto sul mercato deve documentarlo...se non ha voglia allora paga uno per farlo...io la vedo così...
no parlo proprio del flasher per aggiornare il firm dell'esp...non c'è la versione per Mac,e anche questa cosa mi fa inc....a saperlo prima non l'avrei presa,aspettando per il rilascio del medesimo...riguardo i driver per il convertitore cinese,beh,anche qua si va sull'onda di kext non certificati disabilitando il controllo di sistema(orrore)oppure si scartano gli unici firmati da Codebender...ma anche qua ci sarebbe qualcosa da appuntare,marginalmente
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Jan 12, 2016, 10:12 pm
bhe io con Linux non ho tutti sti problemi....
Vedi essere open.....ahahah, adesso passa @m(non lo pronuncio o se no gli arriva la notifica) e mi lincia ahahahahahaahha.
Sei su un s.o. closed, usi una fishino semi/closed, sei nelle mani dei produttori.

Ci vuole tempo per scrivere la documentazione, vedrai che @m prima o poi la fa.
È comunque un prodotto abbastanza giovane e ha bisogno ancora di un pò di tempo per maturare.
Ma non puoi usare il webserver di Arduino standard?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 12, 2016, 10:13 pm
tornando in tema e sempre per l'autore della scheda...niente,dopo un'oretta mi cade la connessione,è sistematica la cosa...allego il file della libreria utilizzata,contando che l'interrogazione dei registri alla Fishino viene eseguita ogni secondo,quindi neanche tanto veloce.
Risulta quindi inutilizzabile in un contesto reale in quanto ad affidabilità e non so come ripristinare la connessione una volta persa se non con un reset....uhmmm
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 12, 2016, 10:22 pm
bhe io con Linux non ho tutti sti problemi....
Vedi essere open.....ahahah, adesso passa @m(non lo pronuncio o se no gli arriva la notifica) e mi lincia ahahahahahaahha.
Sei su un s.o. closed, usi una fishino semi/closed, sei nelle mani dei produttori.

Ci vuole tempo per scrivere la documentazione, vedrai che @m prima o poi la fa.
È comunque un prodotto abbastanza giovane e ha bisogno ancora di un pò di tempo per maturare.
Ma non puoi usare il webserver di Arduino standard?
ma sai qua il discorso dell'open non c'entra una benemerita mazza...allora o pensiamo di vivere in un mondo dove Apple non esiste,e allora ignoriamola pure,come si faceva una ventina di anni fa,ma visto che ormai è una piattaforma più che diffusa,bisogna sempre tenerla in considerazione...e qua veniamo al dunque...io la schedina non l'ho mica rubata,l'ho pagata per quello che mi hanno chiesto,non mi interessa sapere come funziona in driver SPI e via dicendo...mi basta che funzioni in modo regolare e SICURO...altrimenti torniamo sul discorso dei cinesi e via andare...diciamo che sono rimasto un po' con l'amaro in bocca
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Jan 12, 2016, 10:28 pm
mi stupisco del perché il team di Arduino al posto di continuare a sfornare schede con sempre più bit,non abbia pensato a mettere insieme queste tre cose in una unica board (AVR,Rtc e Esp).
Il motivo principale e' che l'ESP fornisce solo un SDK closed source.
Quindi al massimo il Team potrebbe scrivere un wrapper intorno all'SDK ma non di piu'.
Questo vuol dire che se ci sono dei bug devi aspettare che li risolve il rpoduttore, se vorresti aggiungere una funzionalita' dovresti aspettare il produttore, e cosa piu' importante se vuoi guardare "sotto al cofano" non puoi.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 12, 2016, 10:35 pm
Ciao Testato...se dai uno sguardo dentro alle librerie che ho postato vedresti che possono funzionare direttamente anche dentro un esp programmato con l'idea di Arduino ed il core dedicato...nello specifico io ne ho uno nel sottotetto con un ds18b20 attaccato e mi leggo le massime e le minime...il tutto va bene,funziona senza problemi da un annetto e cosa più importate,se la connessione cade per qualunque motivo,dopo un po' si ricollega tutto da solo...fine....al momento con la Fishino non succede questo,ovvero si scollega e basta....ripeto ancora una volta che a me di guardare sotto il cofano non frega nulla,mi basta che funzioni con sicurezza...punto
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Jan 12, 2016, 10:37 pm
ma sul sito della fishino c'è scritto che Mac è supportato?
comunque hai ragione, anche io odio quando non posso fare qualcosa, per quello sono passato all'Open, vedi io ho un ARM non un x86 e quindi senza sorgenti non potrei fare girare nulla.

Tornando in tema ma non puoi usare il webserver ufficiale di Arduino?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 12, 2016, 10:43 pm
c'è scritto di no,ma ormai nel 2016 mai più avrei pensato che uno dei sistemi operativi più diffusi non fosse contemplato da un programmino flasher...è come dire che vai ad ordinare l'auto e chiedi se i vetri sono elettrici...ormai lo dai per scontato!!...comunque va beh...no non puoi usare il webserver ufficiale perché il dialogo con l'esp è gestito tramite la libreria Fishino Class...diciamo che apparentemente è la stessa cosa,ma sotto sotto fanno altro
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: testato on Jan 12, 2016, 11:26 pm
ripeto ancora una volta che a me di guardare sotto il cofano non frega nulla,mi basta che funzioni con sicurezza...punto
Io ho solo risposto puntualmente a quanto quotato, non sono intervenuto su altro.
In quella tua domanda tu stai parlando di arduino, non della fischino  ;)

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 13, 2016, 12:01 am
Ibba, il problema è noto, e lo sto risolvendo.... insieme al problema della lentezza su alcune piattaforme winzozz dovuta al fatto che quelli della microsoft si inventano continuamente cose per complicare il problema alla gente.

Per la precisione, avevo rilasciato una beta che risolveva il problema dell'instabilità a lungo termine, ma ci sto ancora pasticciando sopra per risolvere anche la lentezza di cui sopra, quindi devi aspettare ancora qualche giorno.

Sul resto, mi sono stufato di discutere (mi riferisco ai soliti 2 noti).
Chi non fa non sbaglia. In questo mi sa che siete espertissimi ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Jan 13, 2016, 12:18 am
@mdelfede si facevano 4 chiacchiere in generale, anzi, mi sembra pure di averti difeso.
O forse non hai letto tutto perché sei troppo preso a risolvere bug su schede che la gente ha pagato ma non funzionano?
E la cosa che fa scappare dal ridere è come fa ibba a ri flasshare il suo esp se con Mac non si può? ahahahahh

@mdelfede,  RIPETO si fanno 4 chiacchiere, quindi EVITA di rispondere a uno dei soliti noti. Grazie anche perché io NON PARLAVO CON TE! e nemmeno ti ho chiesto nulla.

Chi non fa non sbaglia, peccato che tutto quello che ho fatto io è FREE SOFTWARE e se io ho sbagliato perche sono un programmatore mediocre TU o CHIUNQUE altro potra fare di meglio avendo gia una base.

Pertanto ribadisco ciò che ho già detto alcuni post fa, NON RISPONDERMI ANCHE PERCHE NON PARLO CON TE!
Parlavo con un utente insoddisfatto, facevamo due chiacchiere tutto qui, vai a prendere l'estintore che hai la coda in fiamme.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 13, 2016, 12:22 am
Coda di paglia, vbextreme ? ;-)

IBBA, il flasher non c'è per MAC semplicemente perchè uso un toolkit per realizzare programmi multipiattaforma che purtroppo non ha ancora rilasciato la versione definitiva per MAC.
Siccome si usa solo per flashare, non è una cosa così importante... e appena esce la versione del toolkit per mac provvedo. Purtroppo quello uso, e funziona benissimo, ed ho una mole mostruosa di software scritta sotto quello, indi non posso utilizzare un toolkit diverso.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: vbextreme on Jan 13, 2016, 12:38 am
hahahahaha @mdelfede attento che mi sono arrivati due esp, potrei rilasciare un firmware open per SPI che sia compatibile con fishino, così i cinesi poi ci vanno a nozze....
hahahahaha, no dai ci voglio montare sopra un server uHttpd , se lo trovo pronto bene, altrimenti faccio il porting io tanto è Open :p
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: SukkoPera on Jan 13, 2016, 12:40 am
Ma esptool.py (https://github.com/themadinventor/esptool) su OSX non funziona?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 13, 2016, 12:41 am
ehehehehehehehe.... fallo, dai ;-)
Mi risparmi una marea di fatica, poi magari ci faccio un bundle col Fishino ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 13, 2016, 12:42 am
SukkoPera, si, esptool.py è in python, funzia su tutto. Il problema è l'ambaradan di contorno
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: SukkoPera on Jan 13, 2016, 12:45 am
Ah ecco, perché io lo uso senza problemi :D.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 13, 2016, 12:48 am
Lo uso pure io per testare e flashare blocchi ;-)

Il mio flasher si occupa di altre cosette, tra le quali pescarsi il firmware giusto da un server, controllare la versione di quello installato, il modello, cercarne la porta seriale, ecc ecc.
La parte di flashing è un 20% del tutto.... ed è scritto in C++.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 13, 2016, 01:47 am
Ok, c'è una beta pronta, se la vuoi provare, IBBA.
Ti riporto le istruzioni.... anche se ti consiglio di iscriverti al gruppo di FB, li si parla spesso e se ci sono problemi la soluzione è rapida.

Ho ri-aggiornato la beta, che RICHIEDE l'aggiornamento anche delle librerie. Quindi occore scaricare :
 Librerie BETA :
 http://fishino.it/wp-content/uploads/2016/01/FishinoBeta.zip (http://fishino.it/wp-content/uploads/2016/01/FishinoBeta.zip)
Fishino Home auto BETA:
 http://fishino.it/wp-cont (http://fishino.it/wp-cont)…/…/2016/01/FishinoHomeAutoBeta.zip
Il flasher (se avete già installato beta non è necessario, se invece siete fermi all'ufficiale SI!) :
 http://fishino.it/wp-content/ (http://fishino.it/wp-content/)…/2015/09/FishinoFlasherWin.zip
 oppure
 http://fishino.it/ (http://fishino.it/)…/uploa…/2015/08/FishinoFlasherLinux64.zip
E riflashare il Fishino selezionando MANUALMENTE la versione 0.5.0
 che sarà destinata alle beta.
OCCHIO, come sempre il tutto NON è compatibile con l'ufficiale, quindi se volete tornare indietro con uno dovete farlo con tutto!
C'è ancora qualcosina da rifinire, ma è stabile.
 Ah, l' SSL (alias HTTPS...) NON funziona in questa beta. Non ho avuto tempo di metterlo a posto. So cos'ha, ma mi serve qualche ora per rimediare. Ne approfitterò per mettere in linea un esempio con Twitter, entro qualche giorno.
Potrebbe apparirvi qualche sporadico messaggio sulla seriale, sono le cose che devo rifinire, ma non bloccano nulla, e sono molto rari.
In quanto all' ESP da solo con l'ide di arduino, funzia benissimo, MA ha qualche peccuccia non da poco, comunque.
E bisogna sapere dove mettere le manine. Ad esempio, non so se han risolto o meno i problemini dovuti al "late ACK" che spesso e volentieri causano lentezze ignobili dell' ESP con windows.
E per la documentazione, non è questione di voglia ma di tempo. Sto sviluppando altre schede, aggiornando il firmware, programmando esempi ed il tempo è quello che è. Ho cercato di mantenere l'interfaccia delle librerie praticamente identica a quelle di Arduino, e gli include sono commentati fino alla nausea.
Come ti ho detto, se hai bisogno di qualcosa, vieni sul gruppo FB o chiedi nel forum del sito. Meglio il gruppo, l'interazione è decisamente più rapida.

Ciao

Massimo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: zoomx on Jan 13, 2016, 10:10 am
Ti anticipo che i link con i puntini /.../ sono errati e quindi inutilizzabili.

Edit: provo a correggerli.

http://fishino.it/wp-content/uploads/2016/01/FishinoHomeAutoBeta.zip (http://fishino.it/wp-content/uploads/2016/01/FishinoHomeAutoBeta.zip)
http://fishino.it/wp-content/uploads/2015/09/FishinoFlasherWin.zip (http://fishino.it/wp-content/uploads/2015/09/FishinoFlasherWin.zip)
http://fishino.it/wp-content/uploads/2015/08/FishinoFlasherLinux64.zip (http://fishino.it/wp-content/uploads/2015/08/FishinoFlasherLinux64.zip)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 13, 2016, 10:38 am
Ah, grazie Zoomx......
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 13, 2016, 06:55 pm
Ok, c'è una beta pronta, se la vuoi provare, IBBA.
Ti riporto le istruzioni.... anche se ti consiglio di iscriverti al gruppo di FB, li si parla spesso e se ci sono problemi la soluzione è rapida.

Ho ri-aggiornato la beta, che RICHIEDE l'aggiornamento anche delle librerie. Quindi occore scaricare :
 Librerie BETA :
 http://fishino.it/wp-content/uploads/2016/01/FishinoBeta.zip (http://fishino.it/wp-content/uploads/2016/01/FishinoBeta.zip)
Fishino Home auto BETA:
 http://fishino.it/wp-cont (http://fishino.it/wp-cont)…/…/2016/01/FishinoHomeAutoBeta.zip
Il flasher (se avete già installato beta non è necessario, se invece siete fermi all'ufficiale SI!) :
 http://fishino.it/wp-content/ (http://fishino.it/wp-content/)…/2015/09/FishinoFlasherWin.zip
 oppure
 http://fishino.it/ (http://fishino.it/)…/uploa…/2015/08/FishinoFlasherLinux64.zip
E riflashare il Fishino selezionando MANUALMENTE la versione 0.5.0
 che sarà destinata alle beta.
OCCHIO, come sempre il tutto NON è compatibile con l'ufficiale, quindi se volete tornare indietro con uno dovete farlo con tutto!
C'è ancora qualcosina da rifinire, ma è stabile.
 Ah, l' SSL (alias HTTPS...) NON funziona in questa beta. Non ho avuto tempo di metterlo a posto. So cos'ha, ma mi serve qualche ora per rimediare. Ne approfitterò per mettere in linea un esempio con Twitter, entro qualche giorno.
Potrebbe apparirvi qualche sporadico messaggio sulla seriale, sono le cose che devo rifinire, ma non bloccano nulla, e sono molto rari.
In quanto all' ESP da solo con l'ide di arduino, funzia benissimo, MA ha qualche peccuccia non da poco, comunque.
E bisogna sapere dove mettere le manine. Ad esempio, non so se han risolto o meno i problemini dovuti al "late ACK" che spesso e volentieri causano lentezze ignobili dell' ESP con windows.
E per la documentazione, non è questione di voglia ma di tempo. Sto sviluppando altre schede, aggiornando il firmware, programmando esempi ed il tempo è quello che è. Ho cercato di mantenere l'interfaccia delle librerie praticamente identica a quelle di Arduino, e gli include sono commentati fino alla nausea.
Come ti ho detto, se hai bisogno di qualcosa, vieni sul gruppo FB o chiedi nel forum del sito. Meglio il gruppo, l'interazione è decisamente più rapida.

Ciao

Massimo

Ciao e grazie della risposta...fino a sabato sono fuori casa per lavoro quindi non posso fare prove,ma il problema è sempre che non posso flashare il Fishino su Osx..
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 13, 2016, 06:58 pm
Ti serve una macchina virtuale.... linux o windows, a scelta.
Io uso virtualbox, mi pare che per il mac ci sia parallels o qualcosa di simile.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 15, 2016, 10:04 am
Ciao @mdelfede.
Temo di avere una domanda stupida ma devo farla. :D

Innanzitutto ho aggiornato alla versione 1.2.1 (niente beta ancora) ma mi pare di aver riscontrato una cosa particolarmente strana, vorrei solo capire se può aver senso o meno.
Detto in breve, se uso Serial.print() la scheda non risponde quasi mai, si pianta... funziona bene solo se uso Serial << F().

Ha senso o sono impazzito io??? :o :o :o
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 15, 2016, 10:07 am
Non ha senso ;-)
La Serial fa parte delle librerie standard, non l'ho toccata, anzi, non posso proprio toccarla!
In che senso si pianta ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 15, 2016, 10:13 am
Testo lo sketch con curl e quando uso Serial.println() curl invia gli headers ma non riceve risposta.
Ho fatto diverse prove consecutive, alternando Serial << F() e Serial.print() e, alternativamente, funzionava e non funzionava.

Anche a me sembra strano ma non so che dirti... :smiley-confuse:

Se sei curioso posso postarti il codice...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 15, 2016, 10:39 am
Non ho capito bene cosa fai....
Con curl mandi un comando al Fishino e usi Serial.print oppure Serial << F() per stampare sulla seriale ?
Se si, sulla seriale che ti stampa ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 15, 2016, 10:54 am
Ho uno sketch in cui uso FishinoWebServer (che in realtà ho wrappato in un'altra classe, se ricordi...) e comunque sì, all'interno dello sketch ricorro alla Serial per stampare informazioni di debug nel Serial Monitor.

Flasho lo sketch, attendo che il setup() sia finito e, per praticità, simulo il browser con curl dal terminale, chiamando http://<fishino-ip>/<fishino-handler-path>.

A quel punto ho notato che spesso curl inviava gli header della richiesta ma il prompt si piantava, in attesa di una risposta server. Dopo un po' andava in timeout.

All'inizio pensavo fosse un problema legato alla mia particolare implementazione del wrapper, ma dopo n giorni di tentativi frustranti, mi sono accorto che sostituendo Serial.print() con Serial << F() ha cominciato a funzionare!

Non credendo ovviamente a quello che vedevo, ho cominciato a fare flash e tentativi alternando Serial.print() e Serial << F() e, incredibilmente, con Serial << F() funziona sempre a con Serial.print() si pianta. Addirittura la cosa è ancora più strana, se possibile... sembra che le righe Serial.print() che danno problemi siano solo alcune, ad esempio quella immediatamente successiva al Fishino.reset()... :o

Faccio qualche altra prova ma se vuoi poi ti posto il codice...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 15, 2016, 10:59 am
A memoria RAM come sei messo ?
La Serial << F() utilizza stringhe nella flash, la Serial.print() utilizza stringhe in RAM, e fai presto a mangiartela tutta....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 15, 2016, 11:09 am
Allora sì, probabilmente è quello.
Non sono messo bene, spesso mi dice che potri incorrere in problemi di instabilità, devo capire come ottimizzare il codice...

A volte inoltre ho notato che le stringhe vengono stampate male, con caratteri strani, similmente ad un problema di encoding.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 15, 2016, 11:13 am
Si, allora è proprio un problema di memoria RAM.
Ti consiglio di usare dove possibile SOLO stringhe Flash. Il client del Fishino le supporta, quindi puoi tranquillamente mettere anche i dati (fissi) http da trasmettere come flash.
Invece di fare
client.println("pippo");
fai
client << F("pippo\n");

risparmi pacchi di RAM così....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 15, 2016, 11:17 am
Sì, avevo notato che era possible anche con il client. Comunque dovrò ottimizzare un po' il codice studiando le best practices... altrimenti non riesco a fare un progetto sufficientemente completo.

Ad ogni modo, grazie mille. ;)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 22, 2016, 02:36 pm
Ciao,

ho aggiornato firmware e librerie alla 2.0.0.

È necessario aggiornare TUTTO, compreso il programma FishinoFlasher, visto che sono cambiate un po' di cose.
Le librerie ed il firmware NON sono compatibili a ritroso, e nemmeno il flasher vecchio col nuovo firmware.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 22, 2016, 02:39 pm
Ottimo, grazie!
Le troviamo qui (http://fishino.it/wp-content/uploads/2015/09/Fishino_Libs.zip)?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 22, 2016, 02:42 pm
Si, vai sulla pagina di download e c'è tutto.
Mi raccomando, aggiorna ANCHE il flasher e poi il firmware.
Il flasher perchè la nuova versione gestisce tutta la flash dell' ESP, cosa necessaria adesso, mentre prima bastavano 512K.
Aggiorna anche le demo, ho fatto modifiche anche li, e c'è il Fish'n Tweets in aggiunta
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 22, 2016, 02:47 pm
Scusami, vedo che i link fanno riferimento alle date di agosto a settembre... solo comunque i link corretti, giusto?

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 22, 2016, 02:49 pm
Si, non preoccuparti... ho rimpiazzato i files
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Jan 22, 2016, 02:51 pm
È necessario aggiornare TUTTO, compreso il programma FishinoFlasher, visto che sono cambiate un po' di cose.
... a quando la versione per Mac ? ... che è un po' che l'aspettiamo ;)

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 22, 2016, 03:08 pm
Non dipende da me, purtroppo,ma dagli autori del toolkit che uso.
Cmq, il flasher ti serve SOLO per aggiornare il firmware, cosa che normalmente si fa ogni tot tempo.
Non è un grosso problema usare una macchina virtuale......
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Jan 22, 2016, 03:12 pm
Non è un grosso problema usare una macchina virtuale......
... si, certo, è quello che faccio, ma ... non è il massimo :D :D :D

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 22, 2016, 03:15 pm
Ho aggiornato tutto, funziona e sembra che sia anche più veloce!!!

Una cosa sola, adesso Fishino.localIP() mi restituisce 0.0.0.0 invece del corretto IP... anche se in realtà riesco a pingare e contattare la scheda normalmente... possibile?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 22, 2016, 03:16 pm
eh, lo so.... pensa che io uso linux da sempre e mi tocca tenere una macchina virtuale winzozz per un programma soltanto.... Spero che si diano una mossa con il toolkit. Purtroppo le mie conoscenze di Mac sono nulle, e non sono in grado di metterci mano in tempo utile.
E cambiare toolkit è un lavoro immane.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 22, 2016, 03:17 pm
Lorenx, strano, ma ci do un'occhiata.
Se sei in modalità AP, localIP() non va, ovviamente. Se sei in modalità station dovrebbe dare l'ip corretto.

Cmq, si, ho migliorato parecchie cose, oltre alla stabilità.... soprattutto la velocità con alcuni sistemi che incappavano nel problema del "tcp late acknowledge". Winzozz in primis.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Jan 22, 2016, 03:20 pm
Sì, sono nella modalità di default.
Oltre al firmware ho aggiornato solamente le librerie e riflashato lo sketch, nel mio codice non ho toccato niente... Ad ogni modo usavo e uso il DHCP quindi NON chiamo Fishino.config(IPAddress(ip));
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 22, 2016, 03:21 pm
Strano, forse mi è scappato qualcosa... ci do un'occhiata più tardi.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 22, 2016, 09:23 pm
Ciao Massimo,ho aggiornato il firmware dell'esp ed utilizzato le ultime librerie,ma il problema persiste...dopo circa un'ora si scollega dalla rete
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 22, 2016, 11:58 pm
Che ti dice la seriale ? resta sconnesso o si riconnette ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 23, 2016, 09:41 am
@Lorenx : ho appena provato, sia con DHCP che con IP fisso, la Fishino.localIP() funziona perfettamente e restituisce l' IP corretto.... sei sicuro sicuro di aver aggiornato tutto ?
Ah, una cosa....forse ho capito.
PRIMA la connessione all'access point attendeva la stabilizzazione dell' IP, adesso ritorna subito.
Se vuoi che l' IP sia stabile (impostato o fornito dal DHCP...) guarda il codice degli esempi aggiornati... per esempio il FishinoWiFiClientRepeating. Ho aggiunto 3 righe che attendono il completamento della connessione.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 23, 2016, 09:43 am
@Ibba : l'ho lasciato funzionare per una nottata... e funziona ancora senza interruzioni.
Dovresti riportarmi i messaggi sulla seriale per capire cosa c'è che non va. Non vorrei che si incriccasse perchè hai superato la RAM disponibile sull'atmega.....
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 23, 2016, 11:06 am
in che senso i messaggi della seriale?..devo forse ablitare qualche debug sa qualche parte?...comunque se vuoi ti fornisco libreria e tutto cosi ci dai uno sguardo,magari la aggiusti anche un po' e la includi in quelle di default,visto che alla fine molti chiedono sempre per sto benedetto Modbus e si avanzerebbero parecchie domande e ,conseguentemente,risposte...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 23, 2016, 11:11 am
Nel senso di aprire il monitor seriale e vedere che ti dice quando si blocca.... sarebbe interessante sapere se si blocca la parte arduino o la parte wifi.
Non conosco il modbus... purtroppo.
Ci fai comunicare 2 fishini, un fishino con un sensore, o cosa ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 23, 2016, 11:34 am
il fishino fa da server Modbus TCP e con un programmino python sul Mac lo interrogo ogni secondo richiedendo una ventina di registri per volta..un tempo di polling non troppo spinto quindi...sono sicuro che la ram non si esaurisce in quanto nello skecth nonfaccio nulla altro se non tenere in piedi il server...diciamo nulla di che....questa mattina ho riavviato il tutto,ma al momento sono fuori casa,quindi non so se sia ancora tutto a posto o no,ma lo script python mi dirà se ancora connesso e per quanto...dopo controllo e riporto....sulla seriale io non stampo nulla,c'è la possbilità di avere un debug dello stato della connessione wifi del fishino,cioè più che altro un debug del motivo della disconnessione?...saluti
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 23, 2016, 11:43 am
Allora.... Se si impianta il wifi lo vedi solo se aggiungi tu qualche stampa di debug sulla seriale.
Non so come funziona il tuo sketch, ma non dovrebbe essere complicato.
Il firmware l'ho impostato in modo che si riconnetta automaticamente all'ultimo AP quando va in crash.
Ho simulato dei crash del WiFi e funziona... a me non crasha mai ultimamente, di sua spontanea volontà.
Ho parlato della RAM perchè qualcuno aveva quel problema con l' HomeAuto e la causa era proprio quella.
Come alternativa, SE vuoi vedere se il wifi crasha, serve un adattatore USB/seriale connesso sui pins seriali del modulo wifi ed un monitor seriale connesso a quello (dovrebbe andare bene anche quello dell'IDE). Con quello, se lo lasci acceso, vedi subito se c'è qualcosa che non va sul modulo wifi. Se non vedi nulla la causa non è quella, altrimenti ti segnala disconnessioni, resets, ed errori vari.

Cmq, se vuoi mandarmi la libreria manda, ma al momento non ho molto tempo per fare prove...... e se è una cosa a lungo termine è dura trovarla con 10 minuti di prove.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 23, 2016, 12:36 pm
capisco...allora buone cattive notizie...questa volta ha retto per 3 ore e 42 minuti,dopodiché si è scollegato...proverò a fare qualche test ulteriore come mi hai suggerito,ma per adesso diciamo che il solo Esp crudo programmato con l'Idea di Arduino e la mia stessa libreria vince ancora a mano bassa,infatti è ancora lì che comunica senza problemi....proviamo allora a fare un po' di debug
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 23, 2016, 12:41 pm
Uhmm... ma si scollega e ricollega, o si scollega e si blocca ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 23, 2016, 01:03 pm
si scollega e si blocca
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Jan 23, 2016, 02:17 pm
uhmmm... allora si, bisogna fare un po' di debug.
Intanto, se hai un loop (suppongo di si...) nello sketch, non sarebbe male vedere se il loop continua ad andare o no.
Un bel
Code: [Select]

uint32_t tim;
void Setup()
{
   tim = millis() + 5000;
.....
}

e
void Loop()
{
    if(millis() > tim)
    {
        tim = millis() + 5000;
        Serial.print("WiFi status : ");
        Serial.println(Fishino.status());
    }
}


dovrebbe andare.... ti stampa un numero corrispondente allo stato della connessione con l' AP.
Il numero è uno di questi :
Code: [Select]

typedef enum
{
    STATION_IDLE = 0,
    STATION_CONNECTING,
    STATION_WRONG_PASSWORD,
    STATION_NO_AP_FOUND,
    STATION_CONNECT_FAIL,
    STATION_GOT_IP,
    STATION_TIMEOUT,
    STATION_BAD_SSID,

} JOIN_STATUS;

Partendo da 0 con STATION_IDLE in su, di uno in uno.
La stampa la fa ogni 5 secondi.... ma puoi cambiare. Non troppo spesso, magari, lo status() deve andare a controllare la connessione e un pelino ci mette.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Jan 24, 2016, 07:16 pm
ah ok bene,è molto meglio di quello che avevo pensato di fare io...ok proverò e riporterò grazie
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: menniti on Feb 06, 2016, 11:10 am
Ciao mdelfede, da stamattina ho iniziato a giocherellare con la Fishino UNO, complimenti, bella scheda!
Sulla Rivista è uscito un semplice progetto acquario che voglio adattare a mie esigenze di test (non ho acquari....); non ho potuto aggiornare ancora il firmware, lo farò in giornata.
Ho due dubbi:
1 - Per il funzionamento serve la nuova versione IDE? Con la 1.0.5 la compilazione del file acquario mi dà un casino di errori (non di librerie).
2 - Ti sei accorto dell'errore hardware sulla scheda? In pratica i due pin successivi al 13 (parlo della fila originale e di quella parallela che hai aggiunto) sono collegati tra loro ma non a GND, come dovrebbe essere? Io ho saldato un pezzetto di filo tra i pin ed un vias di massa, però forse dovresti mettere un avviso e magari suggerire la mia semplice soluzione ;)
L'ho segnalato anche a Boris.
Complimenti ancora!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Feb 06, 2016, 11:37 am
Ciao Michele :-)

Intanto grazie per l'acquisto, spero tu ti trovi bene!
Poi, il "bug" della massa mancante era nel primo batch, ce ne siamo accorti dopo.... dal secondo in poi è stato messo a posto. Come al solito uno pensa di aver controllato tutto, ma qualcosa finisce per scappare....

Per l'IDE, devi usare una versione dalla 1.5.8 in poi. Forse va anche con qualche ide precedente, ma NON sulla 1.0, sono cambiate parecchie cose, soprattutto sulla gestione dell' SPI che è diventata "modulare" con la classe Spisettings la quale consente di usare in modo semplice vari devices connessi alla SPI con parametri diversi.

Buon divertimento! ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: menniti on Feb 06, 2016, 11:51 am
OK. Grazie! Magari ti disturbo ogni tanto  :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Feb 06, 2016, 12:09 pm
Sei il benvenuto ;-)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: menniti on Feb 07, 2016, 03:05 pm
Ho aggiornato il firmware all'ultima versione e poi ho fatto funzionare il progettino Acquario presente sull'ultimo numero della Rivista; in realtà mi interessava solo la parte relativa al monitoraggio ambientale della temperatura da mandare su Internet.
Solo che mi è bastato aggiungere 4-5 serial.print per saturare la flash, mi sa che di base ne manca già parecchia all'appello; avrei una serie di cose da implementare in questo progettino ma sono già bloccato in partenza  :smiley-confuse:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Feb 07, 2016, 10:17 pm
La flash è risicatina, effettivamente.... non ho fatto io il progetto acquario, quindi non so se e quanto si può ottimizzare.
Ho modificato qualcosa nelle libs in questi giorni, ma si tratta di risparmi di RAM.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: menniti on Feb 07, 2016, 11:22 pm
No, mi basta la conferma che mi hai dato, io non sono un esperto programmatore e non so se il software è ottimizzabile; se ti va di dargli un'occhiata ti allego lo sketch, nel quale troverai alcuni comandi di stampa sulla seriale che ovviamente andranno tolti, ma al momento mi servono per una serie di verifiche. Mi farebbe piacere se tu potessi dargli una sistemata ma ovviamente non ho pretese, se non hai tempo o non di va di farlo mi accontenterò che tu mi dica se effettivamente è molto migliorabile o no. Per quello che devo farci mi servirebbero penso circa 4-5k. Grazie.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Mar 05, 2016, 03:39 pm
@Lorenx : ho appena provato, sia con DHCP che con IP fisso, la Fishino.localIP() funziona perfettamente e restituisce l' IP corretto.... sei sicuro sicuro di aver aggiornato tutto ?
Ah, una cosa....forse ho capito.
PRIMA la connessione all'access point attendeva la stabilizzazione dell' IP, adesso ritorna subito.
Se vuoi che l' IP sia stabile (impostato o fornito dal DHCP...) guarda il codice degli esempi aggiornati... per esempio il FishinoWiFiClientRepeating. Ho aggiunto 3 righe che attendono il completamento della connessione.
Ciao Massimo, ho aggiunto questo e adesso funziona perfettamente:

while(Fishino.status() != STATION_GOT_IP) {
  delay(500);
}

Grazie mille!

Un'altra cosa però.
Nonostante riesca ad usare la digitalWrite() sui pin 2, 3, 4, 5, 6, 8 e 9 (il 7 è inibito per il reset, giusto?), sembra che non abbia alcun effetto sui pin 10, 11, 12 e 13 (il 10 e l'11 sono HIGH di default, c'è un motivo?).
Mi sfugge qualcosa?

Grazie ancora per il supporto.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Mar 05, 2016, 03:53 pm
Ciao,

i pins 7, 10, 11, 12 e 13 sono utilizzati per il modulo WiFi quindi, a meno di non spegnerlo (con il ponticello sul CH_PD del connettore a fianco al modulo) non li puoi usare.
Idem per la SD card, che usa il 4, 11, 12 e 13 ed impone che il 10 sia impostato come uscita.

Sono gli stessi pins che usano gli shields equivalenti di Arduino. Cmq, trovi tutti i pins impegnati nelle FAQ che ci sono sul sito.

Se ti servono altri pins di I/O puoi usare quelli dell' ESP (GPIO4 e 5 senza problemi, i pins ESP-TX e ESP-RX se non ti serve l'output del modulo, che attualmente è usato solo per debug, ed i pins GPIO0 e GPIO2 con alcuni limiti, specialmente lo 0 che è usato durante il boot del modulo e che deve essere a 1 o sconnesso quando si resetta).
I pins sono utilizzabili tramite le funzioni Fishino.pinMode(), Fishino.digitalWrite() e Fishino.digitalRead().
OCCHIO che quei pins sono a LOGICA A 3.3 Volt, e NON sono compatibili con la logica a 5V in ingresso.
Traduco : se infili 5 volt in ingresso su uno di quei pins hai grosse possibilità di vaporizzare il modulo.
C'è anche una demo che mostra l'uso dei pins dell' ESP negli esempi della libreria.

Ciao

Massimo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Mar 05, 2016, 03:56 pm
Ah, se poi ti servono MOLTI pins di I/O in più, dai un'occhiata all' Octopus che c'è sul numero di questo mese di Elettronica IN.... fornisce 16 I/O digitali e 16 PWM, in formato shield di Arduino.
Funziona sia col Fishino che con l'Arduino originale, e ne puoi sovrapporre fino a 8, per un totale di 128 I/O digitali e 128 PWM ;-)

Ciao

Massimo

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Mar 05, 2016, 04:08 pm
i pins 7, 10, 11, 12 e 13 sono utilizzati per il modulo WiFi quindi, a meno di non spegnerlo (con il ponticello sul CH_PD del connettore a fianco al modulo) non li puoi usare.
Idem per la SD card, che usa il 4, 11, 12 e 13 ed impone che il 10 sia impostato come uscita.
Quindi con WiFi e SD ho a disposizione solo i pin 2, 3, 5, 6, 8 e 9 (ESP escluso)?
I pin 0 e 1 sono utilizzabili nonostante siano RX e TX?

E, curiosità, visto che 10, 11, 12 e 13 sono in comune fra WiFi a SD, non vanno in conflitto?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Mar 05, 2016, 04:14 pm
I pins 0 e 1 li puoi usare, se non usi la seriale. Sono un po' "caricati" visto che sono connessi ai leds ed al convertitore USB/seriale tramite resistenze da 1 K, ma sono comunque utilizzabili.

I pins 11, 12 e 13 sono quelli dell' interfaccia SPI, con l'aggiunta del CS che serve a selezionare lo slave richiesto, ovvero il 4 per la SD ed il 10 per l' ESP. Non vanno in conflitto perchè il software ne seleziona uno alla volta. Volendo se hai uno shield che usa l' SPI puoi utilizzarlo benissimo insieme a quelli, basta che come CS usi un altro pin.

Ah, dimenticavo, se non ti servono pins analogici ovviamente puoi usare anche quelli come digitali, eh.... vanno sui numeri successivi all' ultimo digitale puro, cioè dal 14 al 19 inclusi.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Mar 05, 2016, 04:22 pm
I pins 0 e 1 li puoi usare, se non usi la seriale. Sono un po' "caricati" visto che sono connessi ai leds ed al convertitore USB/seriale tramite resistenze da 1 K, ma sono comunque utilizzabili.
Cosa intendi con "caricati"? ;D
Vedo che comunque anche loro sono HIGH di default...

E sì, ho un'altra domanda.
Sto provando a fare polling verso Fishino, con chiamate ogni secondo per farmi dare lo stato dei pin (per sapere ad esempio se una lampadina è stata accesa da un pulsante a muro in tempo reale), ma alla lunga il server crasha:

  Fishino busy receiving byte
  Fishino busy sending byte
  STILL NOT BUSY

Pensi che sia risolvibile o semplicemente non è possibile fare chiamate così frequenti?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Mar 05, 2016, 05:13 pm
Macchè.... ho degli sketch che fanno 5-10 chiamate al secondo e non crashano....
Dovrei vedere lo sketch per dirti se c'è qualcosa che non va.
Il firmware/librerie sono gli ultimi ?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Mar 05, 2016, 05:18 pm
Ho il firmware 2.0.0 e le relative librerie.
Se vuoi posso postare lo sketch (anche se è parecchio codice) ma non vorrei approfittare più di tanto... dimmi te. :smiley-wink:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Mar 05, 2016, 05:20 pm
Prova con l'ultimo firmware.... e relative librerie. Magari ti si risolve da sè ;-)
Se ci sono ancora problemi lasciami un contatto skype da qualche parte che ci sentiamo, non ci sono problemi
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Mar 05, 2016, 05:25 pm
OK, grazie mille, aggiorno nuovamente allora. A che versione siamo?

I link sono sempre i medesimi giusto?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Mar 05, 2016, 05:29 pm
Vai sul sito, per stare sul sicuro.
AH, occhio.... aggiorna ANCHE il flasher, come indicato sul sito. I nuovi firmware sono più "cicci" ed ho dovuto modificarlo per fargli sfruttare tutta la flash dell'esp. Se flashi con il vecchio non funziona.......
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: lorenx on Mar 06, 2016, 01:42 am
Macchè.... ho degli sketch che fanno 5-10 chiamate al secondo e non crashano....
Dovrei vedere lo sketch per dirti se c'è qualcosa che non va.
Il firmware/librerie sono gli ultimi ?
Prova con l'ultimo firmware.... e relative librerie. Magari ti si risolve da sè ;-)
Se ci sono ancora problemi lasciami un contatto skype da qualche parte che ci sentiamo, non ci sono problemi
Ho messo la versione 2.1.2 e devo dire che il miglioramento è netto.
Ho sempre qualche sporadico:

  STILL NOT BUSY
  Fishino busy sending byte
  Fishino busy receiving byte

ma direi che sono trascurabili.

Grazie mille per il supporto diretto, gentilissimo! :smiley-wink:
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Mar 06, 2016, 08:13 am
Si, quelli indicano errori di comunicazione tra l'atmega ed il firmware, che sporadicamente possono accadere.
Ho lasciato i messaggi per sapere quando e quanto spesso succede, ma adesso il firmware e la libreria sono in grado di "riprendersi" anche dopo errori di comunicazione, quindi non ci dovrebbero essere più problemi.

Grazie a te!

Ciao

Massimo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gennaro on May 16, 2017, 06:51 pm
ciao mi presento , sono Rino e sono nuovo (anche se vecchio anagraficamente :P ), sto provando a cimentarmi con Arduino e devo dire che mi sto divertendo....premetto non ho alcuna nozione di elettronica.... ma ho fatto (a dire la verità, copiato) alcuni progetti e dopo tante prove sono riuscito a farli funzionare (e chi l'avrebbe detto.....).
ora ho bisogno di un aiuto... ho comprato il Fishino uno, chiedo troppo se qualcuno può passarmi uno sketch completo di schema per il collegamenti di un qualsiasi sensore e/o led, relè per collegare fishino in rete.

grazie in anticipo.

p.s. della serie...non si finisce mai di imparare.

Rino
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: menniti on May 16, 2017, 07:05 pm
Quanto hai ragione! Intanto dovresti imparare a leggere i Regolamenti.... avresti capito che c'è uno specifico Topic in cui fare questa presentazione, avresti letto poi tutto ciò che qui è gradito rispettare da parte dell'Utente. Ma ora probabilmente arriverà il Grande Capo e te lo spiegherà meglio.
Benvenuto comunque! :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on May 16, 2017, 07:16 pm
... Ma ora probabilmente arriverà il Grande Capo e te lo spiegherà meglio.
Eccomi  :smiley-evil: :smiley-evil: :smiley-evil:


>gennaro: essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento, ti chiedo cortesemente di presentarti QUI (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=113640.0) (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=149082.0) ... Grazie.

Guglielmo

P.S.: Qui una serie di link utili, NON necessariamente inerenti alla tua domanda:
- serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: ABC - Arduino Basic Connections (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=146152.0)
- pinout delle varie schede by xxxPighi: Pinout (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=151646.0)
- link generali utili: Link Utili (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=126861.0)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on May 17, 2017, 08:47 am
Ciao Rino,

cosa ti serve, esattamente ? Hai provato gli esempi/demo ?
Se ti serve qualcosa di specifico per la Fishino chiedi pure!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gennaro on May 21, 2017, 11:27 pm
Ciao a tutti sono Rino,
ho appena comprato la Fishino uno , ma tra gli sketch trovati in giro non riesco a farla funzionare, qualcuno puoi indicarmi qualche sketch semplice da provare.... ma molto semplice :) sono nuovo di questo mondo e non ci capisco un granchè.... però mi affascina tantissimo.

della serie nessuno nasce imparato...
grazie in anticipo

Rino
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on May 21, 2017, 11:36 pm
Riciao Rino,

per iniziare puoi provare gli sketch di esempio della libreria Fishino, li apri nell'IDE con la funzione "apri esempio"...
Poi sul sito trovi un po' di roba tra cui :
- alcune demo
- una serie di pdf con gli articoli pubblicati su Fishino, tra i quali ci sono un po' di applicazioni (work in progress, man mano che pubblichiamo, dopo 2-3 mesi aggiungo il pdf al sito)
- se poi hai qualche problema specifico c'è il forum sul sito e il gruppo Fishino su Facebook.

Comunque, se hai domande particolari chiedimi pure anche qui!
Il posto più "dinamico" è il gruppo facebook, visto che li è facile trovare sempre qualcuno sul pezzo.

Ciao

Massimo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: bialabs on Sep 07, 2017, 01:35 pm
Ciao,

i pins 7, 10, 11, 12 e 13 sono utilizzati per il modulo WiFi quindi, a meno di non spegnerlo (con il ponticello sul CH_PD del connettore a fianco al modulo) non li puoi usare.
Idem per la SD card, che usa il 4, 11, 12 e 13 ed impone che il 10 sia impostato come uscita.

Sono gli stessi pins che usano gli shields equivalenti di Arduino. Cmq, trovi tutti i pins impegnati nelle FAQ che ci sono sul sito.

Se ti servono altri pins di I/O puoi usare quelli dell' ESP (GPIO4 e 5 senza problemi, i pins ESP-TX e ESP-RX se non ti serve l'output del modulo, che attualmente è usato solo per debug, ed i pins GPIO0 e GPIO2 con alcuni limiti, specialmente lo 0 che è usato durante il boot del modulo e che deve essere a 1 o sconnesso quando si resetta).
I pins sono utilizzabili tramite le funzioni Fishino.pinMode(), Fishino.digitalWrite() e Fishino.digitalRead().
OCCHIO che quei pins sono a LOGICA A 3.3 Volt, e NON sono compatibili con la logica a 5V in ingresso.
Traduco : se infili 5 volt in ingresso su uno di quei pins hai grosse possibilità di vaporizzare il modulo.
C'è anche una demo che mostra l'uso dei pins dell' ESP negli esempi della libreria.

Ciao

Massimo

ciao Massimo, qualora volessi usare insieme wifi e microsd, cosa accade dato che condividono alcuni pin?
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 07, 2017, 01:39 pm
>bialabs:   essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti QUI (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=113640.0) (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=149082.0) ... Grazie.

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Sep 14, 2017, 07:52 pm
Salve a tutti,volevo segnalare un problema avuto su du schede Fishino Uno appena acquistate, che presentano l'alloggiamento per la batteria dell'rtc saldato al contrario, impedendo di conseguenza il corretto funzionamento del medesimo in caso di mancanza di alimentazione.
Lo reputo un difetto abbastanza grave visto il costo della scheda e non facilmente individuabile da un utilizzatore poco esperto.
Saluti.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 14, 2017, 07:57 pm
>ibbba: direi, data la gravità della cosa, di segnalarlo all'autore sul suo forum QUI (http://fishino.it/forum-it.html?state=forumbox:11) ed al rivenditore "Futura Elettronica", tramite il contatto del supporto tecnico QUI (http://www.futurashop.it/Contatti). Grazie.

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2017, 08:14 pm
@Bialabs, scusa il ritarto, ma le notifiche di questo thread mi arrivano a singhiozzo... comunque non c'è nessun problema ad usare più periferiche sullo stesso bus SPI. L'unico accorgimento è che dev'essere attiva una perifefica per volta, ma a questo pensano le librerie.

@IBBA : difetto ovviamente grave, e altrettanto ovviamente le schede te le cambiano al volo.
Saresti così cortese da postarmi una foto qui ? Quando le hai ordinate le schede ? Non vorrei che il produttore avesse fatto casino con l'ultimo lotto.

(la foto se vuoi puoi anche postarmela qui http://fishino.it/forum-it.html?state=forumbox:11
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Sep 14, 2017, 08:39 pm
Su una delle due schede ho già dissaldato e girato l'alloggiamento della batteria.
Le schede le ho ordinate lo scorso venerdì, non saprei indicarti a quale lotto possano appartenere.
Più tardi faccio una foto e la posto qua o se preferisci lasciarmi un contatto te la invio direttamente.
Saluti.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 14, 2017, 08:49 pm
Grazie, mandamela pure qui :
maxx5 at veneto dot com

Ciao

Massimo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 14, 2017, 09:14 pm
>ibbba: cortesemente postala anche qui ... dovesse mai capitare a qualche altro utente ...

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Sep 15, 2017, 07:52 am
La mando a Massimo così che la possa postare qui magari con qualche informazione in più.
Eventualmente poi la riposto anche qui.
Saluti.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2017, 08:51 am
Grazie, IBBA... ricevuta.
Faccio controllare le schede a magazzino e poi posto news... Spero (ma non ci conto più di tanto) che siano 2 schede uniche. Probabilmente hanno toppato le impostazioni della macchina... il lotto era appena arrivato (in ritardo spudorato tra l'altro)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 15, 2017, 09:00 am
Ribadisco la richiesta di mettere qui una foto del particolare errato ... così almeno, se ne sono state spedite altre, utenti meno esperti possono facilmente verificare la loro scheda. Grazie.

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2017, 09:02 am
Come ho scritto sopra, sto facendo controllare le schede a magazzino in modo da poter postare con cognizione di causa.
Se hai un'oretta di pazienza provvedo sia con la foto che con le news.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2017, 09:09 am
Ok...confermo l'errore di produzione :smiley-confuse:
Molto probabilmente hanno toppato nella programmazione della pick'n place.
Allego la foto qui di seguito. Ovviamente le schede saranno sostituite.

Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: gpb01 on Sep 15, 2017, 09:16 am
Come ho scritto sopra, sto facendo controllare le schede a magazzino in modo da poter postare con cognizione di causa.
Massimo, NON mi preoccupavano quelle che sono ancora in magazzino (già da ieri sera avevo avvertito Futura), mi preoccupavano quelle che erano GIÀ state spedite (... come ad ibbba) e chi dovesse averle già ricevute ... per questo motivo insistevo con la foto, affinché potessero facilmente identificarle ;)

Guglielmo
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2017, 09:17 am
Si, ho capito, volevo controllare prima se si trattava di due pezzi unici o del pacco completo.
Purtroppo è il pacco completo.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: magma on Sep 15, 2017, 09:28 am
Ciao a tutti,
c'è effettivamente il problema.  :smiley-confuse:
Grazie ibbba che te ne sei accorto.

Chiunque avesse delle schede difettose contatti il nostro supporto tecnico per il cambio.
Dal nostro sito http://www.futurashop.it (http://www.futurashop.it) (in basso) potete richiedere l'RMA, così da potervele sostituire immediatamente.
Quelle attualmente in vendita sono corrette.

Allego la foto del portabatteria corretto e sbagliato.



Boris
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2017, 09:38 am
Grazie ancora, IBBBA, per aver segnalato il problema!
Se erano uscite già un bel po' di quelle schede, in pochi giorni. Almeno abbiamo evitato che uscissero tutte!
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 15, 2017, 09:47 am
Molto probabilmente hanno toppato nella programmazione della pick'n place.
Purtroppo capita più spesso di quello che si può pensare, in due produzioni diverse di schede, lotti da 100 pezzi, mi hanno montato una volta un diodo al contrario e nell'altro caso tutti i led al contrario, fortunatamente si trattava di problemi facilmente risolvibili con un pochino di lavoro manuale.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2017, 09:49 am
Già... il bello è che per i diodi, giustamente, mi chiedono sempre conferme triple prima di iniziare la produzione.
Il connettore probabilmente era talmente impensabile da sbagliare che lo hanno montato nella stessa direzione del Fishino32, che è opposta a quella.
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 15, 2017, 09:53 am
In effetti, quando ci sono componenti come quelli, tipo portabatterie, connettori strani, eccetera, sarebbe sempre meglio fare una specie di disegnino sulla serigrafia, in modo che possano accorgersene subito anche loro (o anche, volendo sembrare cattivi, in modo da potergli dire poi "ma come avete fatto a sbagliare, c'era pure disegnato sopra" ... :D)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2017, 09:59 am
Come questa, intendi ? :smiley-confuse:

(https://www.fishino.it/files/fishino-theme/media/content-images/FishinoBottom.png)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 15, 2017, 10:06 am
Già... il bello è che per i diodi, giustamente, mi chiedono sempre conferme triple prima di iniziare la produzione.
Vero, proprio in questi giorni sto facendo partire la produzione di una scheda abbastanza complessa, sopratutto perché c'è uno stadio di potenza che deve gestire qualche centinaio di watt, e sebbene gli ho mandato le foto del prototipo, montato a mano, pcb e disposizione sono le stesse dei definitivi, mi hanno richiesto diverse conferme per le posizioni dei componenti, alcuni valori dei passivi e verso di montaggio dei diodi.
Anche nel mio caso la serigrafia indica chiaramente il verso di montaggio dei condensatori polarizzati, diodi e tutti i componenti con un verso obbligato, però chiedono lo stesso. :)
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: mdelfede on Sep 15, 2017, 10:09 am
Oddio, sui diodi SMD, specie quelli microscopici, qualche dubbio l'avrei anch'io ;-)
Quando monto a mano i prototipi controllo 40 volte, ed in un paio di occasioni ho toppato pure io.
Ma il connettore è grosso come una casa, dannazione...
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: astrobeed on Sep 15, 2017, 10:17 am
Con i diodi microscopici prima di montarli verifico millemilavolte, effettivamente è facile sbagliare, idem per i led smd, per questi prima li verifico con il multimetro e poi li dispongo sul tavolo tutti nello stesso verso, così da non fare errori durante il montaggio, eppure ogni tanto capite pure a me di montare qualcosa al contrario.
Settimana scorsa ho messo in forno 2 prototipi con sopra degli ATmega328PB, tutti e due li ho posizionati al contrario, per fortuna anche in questo caso si risolve facilmente, però quando me ne sono accorto ho consumato due mesi di santi sul calendario. :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 15, 2017, 11:28 am
Come questa, intendi ? :smiley-confuse:
...
Intendi che c'e' gia ? ... perche se si, allora sono "cecati" :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: Etemenanki on Sep 15, 2017, 11:30 am
... però quando me ne sono accorto ho consumato due mesi di santi sul calendario. :D
Occhio che se finisci la quota annuale, quelli extra te li fanno pagare il triplo ... :D
Title: Re: Fishino UNO.. interessante
Post by: ibbba on Sep 20, 2017, 05:26 pm
Grazie ancora, IBBBA, per aver segnalato il problema!
Se erano uscite già un bel po' di quelle schede, in pochi giorni. Almeno abbiamo evitato che uscissero tutte!
Attendo ricompensa!!!! :)  :)  :)  :)