Go Down

Topic: collegare più atemga in un unica rete (casa domotica) (Read 4786 times) previous topic - next topic

veseo

La via di mezzo tra costi e lavori di installazione è il wireless punto-punto, ci sono tante soluzioni possibili e schede Arduino compatibili da usare.

Saluti,
Dario.
Souliss - Open-source Distributed Home Automation with Arduino and Android

http://www.souliss.net
Follow at @soulissteam

@veseotech

GINGARDU


no appunto non posso posso permettermi di passare con le canaline non è mia la casa :)


mah...   se un giorno farò una casa tutta mia , sicuramente  le predisposizioni tipo canaline da per tutto, e 20 cm di isolante nel muro esterno  saranno i primi ad essere messi,
anche canaline per un impianto termico solare per eventuali tubi  ecc 

è proprio assurdo trovarsi nella situazione che ti trovi tu  e purtroppo sei in "buona compagnia"   più o meno tutte le case  attuali sono così =(

paulus1969

Già provato... legge di Murphy sugli impianti:
per quante prese tu possa mettere, ti servirà sempre una presa in un punto dove manca, per quante canaline tu possa passare, te ne servirà sempre una che fa un percorso diverso, per quanto tu possa mettere grandi le canaline, risulteranno strette per il cavo che ti serve

Tornando IT: io userei il powerline come compromesso fra costi, prestazioni e praticità di realizzazione.

cece99

Io in casa ho una leonardo coppia di powerline da gaming. Morale della favola: disturbi a gogo' si naviga lenti, a volte non si connettono. Uso il wifi ora.
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono<br />  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Go Up