Go Down

Topic: Stepper Motor (Read 443 times) previous topic - next topic

coppo82

Salve a tutti sono nuovo del forum e sono appena entrato nel mondo di Arduino.

avrei alcune domande da porvi.

ho Acquistato arduino uno e lo shild per il controllo dei motori passo passo.

siccome il motore passo passo è di recupero vorrei inanzitutto chiedere se è compatibile con lo shild.

motore passo passo 5 V  1 A.

per quanto riguarda l'alimentazione ho letto sul forum che arduino può funzionare con un trasformatore a 12 V e che al suo interno c'è già predisposto un regolatore di tensione in modo che in uscita arrivi sempre 5 V. è vero ??

Scusate le domande banali ma sono alle prime armi.

il mini progetto è comandare un motore passo passo con 2 pulsanti
il primo pulsante comanda il numero di step ( incremento da 1 a 10 )
il secondo i secondi di attesa tra uno step e l'altro. ( incremento da 1 secondo a 300 secondi)

il tutto visualizzabile su un display.

ho già sperimentato un paio di progetti base con il starter kit ma per quanto riguarda lo shild per i controlli motore sono in alto mare.

avreste qualche dritta ?

Grazie e buona giornata a tutti.


cyberhs

Come già sai, Arduino ha bisogno di una tensione di 5V che può prelevare dalla porta USB oppure dal regolatore interno collegato ad un un alimentatore esterno (presa jack) da 7-12V.

Usando il regolatore interno, sarebbe meglio usare un alimentatore da 9V poiché la tensione in eccesso (9-5 = 4V) viene dissipata in calore.

Ritornando al tuo quesito, in genere è meglio alimentare i motori con un alimentatore separato per due motivi:
1 - assorbimento corrente (anche se il motore è a 5V, Arduino non riesce ad erogare corrente a sufficienza
2 - disturbi elettrici (oltre a quelli generati dalle spazzole, il motore in fase di spunto può richiedere anche 3-4 volte la corrente nominale, abbassando per un istante il valore dei 5V e mandando in tilt Arduino)

Arduino Motor Shield può accogliere un alimentatore a 7-12V fornendo questa tensione anche al regolatore di Arduino tramite il collegamento sulla scheda collegato al pin Vin.

Tuttavia per i motivi esposti sopra, conviene usare due alimentatori: uno per Arduino a 9V e l'altro a 7-12V per il motore collegato alla Shield, avendo l'accortezza di recidere il jumper Vin connect sul retro della Shield stessa.

coppo82

Ciao,

grazie per la risposta,

io volevo utilizzare una batteria di recuper di un UPS ( gruppo di continiutà) a 12 Volt in quanto non ho prese di corrente dove dovrò installare arduino ( nei campi )

posso utilizzare una batteria a 9 volt per arduino e la batteria da 12 per il motore ???  anche la scheda shield ha un regolatore di tensione ??? in quanto il motore è a 5 volt .

dove posso trovare degli esempi o schemi ??

grazie

Go Up