Go Down

Topic: Corretto utilizzo transistor come interruttore  (Read 1 time) previous topic - next topic

-Alo-

Ciao a tutti,
ho la necessità di realizzare una parte di un circuito che mi permetta automaticamente di accendere e spegnere un carico senza l'utilizzo di arduino. In particolare il carico dovrà essere alimentato quanto la tensione di test (il panello nello schema) è bassa mentre dovrà essere staccato quando la tensione di test è pari a 5v.
Ho realizzato lo schema allegato ed effettivamente funziona come dovuto. Il problema si pone quando al posto di utilizzare una sorgente di alimentazione da 4.5v come nello schema ne utilizzo una con tensione di 12v. In tal caso il transistor conduce sempre e non fa da interruttore al variare della tensione applicata alla base.
Molto probabilmente non mi è chiaro il funzionamento dei transistor ma non riesco a trovare la soluzione. Non capisco dove sbaglio e perche il circuito smette di funzionare quando la tensione (quella della batteria nello schema allegato) aumenta.

Vi ringrazio in anticipo.


SukkoPera

"Code is read much more often than it is written, so plan accordingly. Design for readability."

Guida rapida a ESP8266: https://goo.gl/kzh62E

-Alo-

Ho letto la discussione però penso sia troppo tecnica per le mie conoscenze in elettronica e non riesco a capire come poterla sfruttare per quello che mi serve a me .

SukkoPera

Nel post che ti ho linkato c'è lo schema che devi usare, tutto il resto puoi ignorarlo...
"Code is read much more often than it is written, so plan accordingly. Design for readability."

Guida rapida a ESP8266: https://goo.gl/kzh62E

-Alo-

Ok ti ringrazio per la disponibilitá.
Piú tardi provo con questo circuito.
Ma giusto per capire il funzionamento generale, perchè c'è la necessitá di inserire due transistor?

SukkoPera

#5
Sep 02, 2017, 07:37 pm Last Edit: Sep 02, 2017, 08:36 pm by SukkoPera
In realtà in quel contesto devo per forza usare un PNP, perché devo interrompere l'alimentazione, e non la massa come si farebbe usando un NPN.

Il problema è che usando il circuito-tipo dello switch con PNP, ci si ritroverebbe con 12V su un pin di Arduino, cosa che lo danneggerebbe. Devo quindi usare un secondo transistor, questa volta NPN, per comandare il primo.

Non saprei dirti se usare un NPN da solo può essere sufficiente, quando devi comandare una tensione più alta, attendi gente più ferrata di me :D.

Detto questo, noto solo ora che nel tuo progetto non usi Arduino, quindi non potresti postare qui...
"Code is read much more often than it is written, so plan accordingly. Design for readability."

Guida rapida a ESP8266: https://goo.gl/kzh62E

gpb01

Detto questo, noto solo ora che nel tuo progetto non usi Arduino, quindi non potresti postare qui...
Infatti ... ::)


> -Alo- : Ti rammento il REGOLAMENTO, punto 16.11 ... quindi, o contestualizzi la tua domanda in ambito Arduino o debbo chiudere il thread.

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Go Up