Go Down

Topic: Monitorare celle 3S (Read 1 time) previous topic - next topic

0101001000

Come "interruttori in serie", fra i partitori e le celle, ad esempio ... ma per semplificare ancora di piu il tutto, senza crearti da zero tutta la circuiteria, potresti usare un 4066, che contiene gia 4 "interruttori" cmos indipendenti all'interno (te ne serve uno per cella, quindi massimo 4 celle) ... anche se hanno una resistenza interna di 125 ohm, non dovrebbero causare problemi, basta ricordarsi che al massimo possono reggere 10mA, per cui si dimensiona il ramo verso massa per farcene passare massimo 5 o anche meno e via ... li piloti con un'uscita di Arduino, li usi per collegare le celle solo al momento in cui fai le letture, attacchi, attendi un'istante, fai tutte le letture, poi li "spegni", scollegando in pratica le celle dai partitori ... ;)
Ciao,
scusa per il ritardo nel rispondere ma ero via nel WK...

ok per il 4066 (che non conoscevo affatto) gli ordino li provo e vi farò sapere...
intanto ho anche ordinato le resistenze al 1% dato che quelle al 5% mi causano errori nella lettura
grazie mille e a risentirci
Roberto

0101001000

Ciao a tutti...
Dopo un bel po' mi è arrivato il 4066...
Ho fatto i vari collegamenti ma questo dopo pochi secondi si scalda parecchio e senza neppure alimentarlo...
Spiego meglio:
Ho ridotto al minimo i collegamenti ovvero ho collegato solo i tre capi del mio pacco batteria eppure dopo poco non si riesce a tenere il dito sopra...

Invece se faccio il passaggio contrario, ovvero passo dai partitore la temperatura del 4066 è accettabile... ma così non raggiungo il mio scopo...

Avete idee in merito per favore?
Grazie Roberto

Go Up