Go Down

Topic: Domanda per concetto base (Read 353 times) previous topic - next topic

manuel1088

I contatti di un lcd con il modello I2C devono essere saldati o basta che fanno contatto.

il mio schermo lcd nn ne vuole sapere di trasmettere scritte si ostina a rimanere con la prima e la terza riga marcate da pixel neri. interagisce  mandando segnali di accendimento e spegnimento della retroilluminazione al delay prestabilito..

qulacluno puoi aiutarmi


maubarzi

Beh, i contatti, cioè i fori del pcb, difficile che facciano bene contatto se non sono saldati.
Se invece, al pcb sono saldati dei connettori, es. dupont, allora bastano quelli per attaccarci quelli del modulo I2C.
Nessuna buona azione resterà impunita!

Preistoria -> medioevo -> rinascimento -> risorgimento -> rincoglionimento!

docdoc

In pratica non ho capito cosa intendi quando chiedi se debbano "essere saldati o basta che fanno contatto": che singifica "che fanno contatto" per te? In generale è opportuno evitare collegamenti "ballerini", quindi o li saldi o usi i cavi Dupont M/F (se parli di I2C questi in genere esscono con i propri pin quindi da quel lato saranno i connettori femmina) e magari una breadboard in mezzo.

Comunque sia, facci una foto del display per farci capire cosa intendi quando parli di pixel neri, e se possibile anche un dettaglio dei collegamenti.
Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

manuel1088

intendo dire che ho effettuato solo 3/4 punti di saldatura.
ho pensato bastasse per far si che funzioni
ma il risultato come si puo vedere dall lcd sono sempre la prima e la terza riga complete di pixel neri..
qualsiasi comando immetto.

provando ha fare il test LiquidCrystal_PCF8574.h da errore 0



maubarzi

#4
Apr 19, 2019, 02:21 pm Last Edit: Apr 19, 2019, 02:23 pm by maubarzi
Prima che continuiamo, siccome non mi ero accorto che era il tuo primo post e non ti eri ancora presentato, espletiamo questa piccola formalità.
Quindi, nel rispetto del regolamento della sezione Italiana del forum (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con molta attenzione tutto il su citato REGOLAMENTO ... Grazie. :)
Poi, in base al tuo livello, che emergerà dalla presentazione, proseguiremo con i consigli più adatti.
Nessuna buona azione resterà impunita!

Preistoria -> medioevo -> rinascimento -> risorgimento -> rincoglionimento!

maubarzi

Le saldature non servono a tenere in posizione i componenti ma principalmente a consolidare le connessioni.
Una saldatura deve essere fatta bene per funzionare adeguatamente.

Dalle immagini si vede che le saldature che hai fatto sono anche abbastanza bruttine.
Si vede che c'è poco stagno e anche solo da un lato del connettore, una saldatura corretta deve occupare completamente la piazzola e quindi andare tutto attorno al connettore.

Poi deve anche essere fatta in un'unica soluzione in modo che lo stagno sia omogeneo e non fatta a pezzi con il rischio che non ci sia contatto tra i vari pezzi.
E' un po' come una gettata di cemento. Se dai una spatolara, aspetti che asciughi, dai la seconda, aspetti, dai la terza, ecc. alla fine ottieni tanti piccoli grumi di cemento non legati tra di loro, se invece scaldi e fondi bene tutto, ottieni una saldatura omogenea e il contatto è corretto e solido.
Prova a dare un occhio a questo video.
Mostra una piccola saldatura (ignora il primo pezzo dove dissalda) e come deve uscire.
Ho preso un video a caso perchè si vedono bene le piazzole e il risultato finale.
Nessuna buona azione resterà impunita!

Preistoria -> medioevo -> rinascimento -> risorgimento -> rincoglionimento!

nid69ita

#6
Apr 19, 2019, 03:15 pm Last Edit: Apr 19, 2019, 03:17 pm by nid69ita
@manuel come dice @maubarzi, le tue saldature sono fatte male.
Vediti il video, però...
mi viene il dubbio che usi anche strumenti non adatti.  Sia come saldatore che lo stagno.

Ci sono saldatori e stagno venduti nei supermercati/centri bricolage fatti per le saldature non da elettronica ma per saldature da tubisti. Se hai strumenti di quel tipo difficile riuscire a saldare decentemente. Di solito hanno punta piatta e molto grossa.
my name is IGOR, not AIGOR

manuel1088

quindi se si vedo i pixel neri e li posso schiarire con la vite dietro al modulo I2C, nn vuol dire niente.


docdoc

#8
Apr 19, 2019, 04:43 pm Last Edit: Apr 19, 2019, 04:43 pm by docdoc
intendo dire che ho effettuato solo 3/4 punti di saldatura. ho pensato bastasse per far si che funzioni
Allora, come ti hanno già accennato, le saldature NON si fanno così, mi spiace.
In linea di massima, per prima cosa parliamo di un saldatore decente: non so quale tu abbia ma non prendere mai saldatori troppo economici (niente che sia sui 10€ o meno, uno diciamo "decente" per uso amatoriale saltuario viene sui 20€ almeno) né troppo potenti (15-30W diciamo, ci sono anche a doppia potenza con un pulsante, o con regolatore) o con punte troppo grandi (meglio se in dotazione ha un paio di punte).

Quindi per provare a darti qualche indicazione "semplificata" per iniziare, prenditi una basetta millefori ed esercitati un poco a saldare qualche filo o qualche resistenza. Ecco qualche consiglio che mi sento di darti (utilizzao qualche immagine dal video che già ti hanno linkato):

1) La punta deve essere sempre pulita, non deve avere del "nero" soprattutto sulla punta. Se hai preso un kit dovresti avere una spugnetta,  passaci la punta calda ogni tanto per pulirla. Altrimenti puoi usare uno straccio (attento alle mani!) oppure puoi anche usare una paglietta di acciaio di quelle per pulire le pentole (non sfregare troppo,lascia la spugnetta sul tavolo e passaci sopra la punta delicatamente).

2) Quindi con il saldatore pulito e ben caldo, metti nel foro dello stampato il piedino di ciò che vuoi saldare, poi appoggia la punta del saldatore in modo che tocchi contemporaneamente sia la piazzola sia il piedino (niente altro!) e aspetta 2 secondi (tempo variabile, qui starà la tua sensibilità: diciamo non meno di 1 perché altrimenti non scaldi abbastanza, ma non più di 3 perché rischi di far staccare le piste o bruciare il componente)

Quindi metti il filo di stagno per fargli toccare punta, piazzola, e piedino.
Mentre si scioglie controlla che lo stagno scenda uniformemente per tutta la piazzola, poi togli il saldatore. La saldatura deve avere questo aspetto:


3) Correzioni: se sei andato di fretta o avevi la temperatura bassa (dipende da cosa stai saldando) e lo stagno o non copre bene la piazzola (es. perché era poco oppure perché attaccato più al piedino che alla piazzola), o la goccia di stagno ha un aspetto "opaco" e "rugoso", o il piedino sembra "separato" dalla goccia di stagno, la saldatura non è fatta bene. Puoi forse correggere rimettendo la punta del saldatore cercando sempre di toccare sia lo stagno sia il piedino (e sempre per pochi secondi...) eventualmente aggiungendo altro stagno (ma questo solo se ne avevi messo poco prima!). Mai esagerare con le correzioni, per cui prima impari a fare una saldatura "buona la prima" meglio sarà.

Nel tuo caso quindi, dove hai già messo dello stagno devi agire come nel punto 3 e rendere uniformi le saldature che devono avere un aspetto compatto, lucido, e non deve esserci stagno "attaccato" solamente ai piedini.


Quote
ma il risultato come si puo vedere dall lcd sono sempre la prima e la terza riga complete di pixel neri..
Saranno solamente quei contatti non buoni: salda tutti i piedini per bene e vedi se torna a posto. Se non dovesse tornare a posto, potrebbe essersi danneggiato qualche circuito dell'LCD con i contatti "falsi"....
Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

testato

metti nell'elenco delle variabili anche la possibile incompatibilità tra la libreria e il modulo I2C  ;)

 
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

steve-cr

intendo dire che ho effettuato solo 3/4 punti di saldatura.
ho pensato bastasse per far si che funzioni...
No, le saldature non si fanno per "tenere fermo il pezzo" ma per fare un contatto elettrico perfetto tra una connessione e un'altra. Quindi vanno fatte TUTTE.
Dalle foto si vedono delle saldature "fredde", dove, cioè, lo stagno non ha colato attorno al pin (saldatore troppo freddo o stagno pessimo che richiede più gradi per fondere) mentre dal video che ti hanno postato vedi come lo stagno risulta più liquido ed avvolga tutto quello che è da saldare.
Poi un secondo di più non fa male (anche dal video si vede che toglie la punta fin troppo presto) perché stiamo parlando di saldature su un pin e non su un componente elettronico (che comunque sopportano più gradi di qualche anno fa). Il risultato deve essere una saldatura LUCIDA e LISCIA e mai opaca e granulosa.

Segui i consigli che ti hanno dato, fai tutte le saldature e poi ne riparliamo.
Samantha Cristoforetti: "Mi fai fare un giro sul tuo ultraleggero?". "Certamente, però piloto io !"

Go Up