Go Down

Topic: Consigli progettino artistico  (Read 241 times) previous topic - next topic

Diego98RS6R

Buonasera a tutti, sono Diego, studente di design,
come da titolo vorrei realizzare un progetto di "design" con Arduino, in particolare, una specie di quadro luminoso (tanti led) con automatismi (cose che girano) ispirato ad alcune opere artistiche di fine anni '50.

Siccome ho sentito parlare molto bene di Arduino volevo cimentarmi in questa impresa con tale software;
il problema riguarda più la parte tecnica di componentistica necessaria (non ho praticamente nulla a casa di materiale elettronico) quindi vi chiedo gentilmente cosa utilizzare per iniziare con il piede giusto (ps. ho visto Arduino Starter pack che sembra molto interessante dato che io ricordavo solo Arduino Uno e il Mega ma se consigliate di meglio ben venga)

Il progetto sarà realizzato con:
- circa 20/30 led di vari colori (rosso, verde, blu, bianco, giallo,...) - (se possibile e che essi abbiano una luce sufficiente ad illuminare dietro un vetro semitrasparente);

- alimentare almeno un motorino (meglio due se possibile) di cui uno che ruota a vuoto e l'altro che fa ruotare una piccola cinghia sempre con sforzi molto piccoli.

Penso che sarà necessario acquistare più "Arduino" (se si, quanti) e anche un alimentatore esterno (non so se esiste, ma se ci fosse potrei integrarlo ai singoli 5V di Arduino).

Vi ringrazio per l'attenzione e la gentilezza delle Vs. risposte.

Auguro a tutti buone feste e una buona serata


Diego

Datman

#1
Apr 21, 2019, 10:30 pm Last Edit: Apr 21, 2019, 10:37 pm by Datman
Ciao!
Essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento della sezione Italiana del forum (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti qui (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con molta attenzione tutto il su citato regolamento ... Grazie. :)
Hi,I'm Gianluca from Roma.I play&work with electronics since I was16(1984).
After 25yrs of maintenance on cameras&video mixers,since 2013myJob is HDTVstudios design.
Since Jan2015 IPlayWith Arduino:bit.ly/2F3LPWP
Thanks 4 a Karma if U like my answer

fabpolli

#2
Apr 23, 2019, 09:33 am Last Edit: Apr 23, 2019, 11:09 am by fabpolli
Se non hai assolutamnete componenti e devi imparere da zero (o quasi) ad usare Arduino lo starter kit potrebbe fare al caso tuo, anche se dentro ci sono componenti che ti sarebbero innutili, quindi ben venga il kit se vuoi impratichirti prima di iniziare il tuo progetto.
Per il tuo progetto se si tratta di comandare due motori e dei led la Uno va più che bene, anzi se stiamo parlando di un oggetto di design che può essere piccolo anche una pro micro o una nano (che sono "equivalenti" alla uno) potrebbero andare bene.
Per i motori non so cosa consigliarti, anche perché le informazioni sono scarne, uno gira a vuoto ok ma con che velocità deve farlo? L'altro dovrà fare uno sforzo minimo, dovresti (secondo me) chiarire meglio anche quest'aspetto fornendo quancosa di tangibile chessò muovere una ruota di 200 gr perché minimo non rende appieno l'idea.
Per i led invece ti consiglio di usare o una striscia o dei singoli APA102, super semplici da comandare, abbastanza luminosi per le tue esigenze e ti occupano un solo due soli pin di Arduino meglio di così :)
Altra domanda, hai le capacità/attrezzatura anche inima per saldare componenti?

Datman

#3
Apr 23, 2019, 11:06 am Last Edit: Apr 23, 2019, 11:07 am by Datman
Per i led invece ti consiglio di usare degli APA102, super semplici da comandare, abbastanza luminosi per le tue esigenze e ti occupano un solo pin di Arduino: meglio di così?... :)
In realtà servono due pin: clock e dati (SPI) :)
Hi,I'm Gianluca from Roma.I play&work with electronics since I was16(1984).
After 25yrs of maintenance on cameras&video mixers,since 2013myJob is HDTVstudios design.
Since Jan2015 IPlayWith Arduino:bit.ly/2F3LPWP
Thanks 4 a Karma if U like my answer

fabpolli

Si hai ragione imprecisione mia :) vado a correggere

Diego98RS6R

Grazie mille Fab, sei stato chiarissimo ed esaustivo;
Per quanto riguarda la velocità dei motori pensavo massimo sui 60 giri al minuto (se non è troppo).
Il primo allora va a vuoto a 60 giri al minuto, mentre l'altro sempre sui 60 giri al minuto (se si riesce anche variando la velocità fino a scendere fino a 40 g/min) è connesso ad un carico di circa 400g (ho approssimato per sicurezza per eccesso a 340g).

No, purtroppo non so saldare:( però potrei farmi aiutare da un amico:)

Comunque la mia paura più grande è che i 5V di Arduino non siano sufficienti ad alimentare il tutto o che si surriscaldi e si brucino cose...

In ogni caso davvero grazie mille per i consigli!!!

Buona serata a tutti

Diego

fabpolli

Sui motori non so consigliarti direttamente perché non sono assolutamente ferrato, quello che ti posso consigliare è cerca motori alimentabili a 5V tanto da quel che dici non ti serve "forza", comprati un bell'alimentatore a 5V che abbia un sufficiente amperaggio per alimentare motori, led e Arduino in questo modo non surriscaldi il regolatore di tensione di Arduino, con un alimentatore alimenti il tutto e sei a posto.
Credo che nel tuo caso l'ideale sia comunque partire da Arduino starter kit, componenti e libro così impari le basi e poi vai con il tuo progetto, altrimenti credo ti ridurresti ad un mero copia/incolla di pezzi già pronti senza capirne il succo e difficilmente arriveresti a realizzare appieno ciò che desideri, mia opinione eh!

maubarzi

Concordo, alimentatore esterno che alimenta Arduino e il resto.
Evitare come la peste di prendere l'alimentazione da Arduino.
Questo in generale a meno di casi particolari dove serve veramente poca corrente.
Qualcuno una volta disse: "Arduino non è un alimentatore!" ;)
Nessuna buona azione resterà impunita!

Preistoria -> medioevo -> rinascimento -> risorgimento -> rincoglionimento!

Go Up