Go Down

Topic: Sensore GSM, consigli degli acquisti (Read 369 times) previous topic - next topic

Progressify

Salve
È da qualche giorno che giro per le sezioni di questo forum in cerca di informazioni.
Vi riassumo brevemente la mia situazione.

Ho un Arduino nano e un sensore SIM 800L evb (questo per intenderci http://qqtrading.com.my/gsm-gprs-sim800l-evb-module-antenna )
È da qualche giorno che cerco di farlo funzionare ma proprio non mi vuoleva rispondere, ad un certo punto del mio script si spegneva e si resettava. Finché non ho trovato questo video https://youtu.be/65kPBdyzGF4

Ho infatti cambiato il condensatore con uno più grande e finalmente non mi si spegne più. (allego foto). Ciò nonostante continua a non funzionare, quando inserisco i comandi AT per chiamare o inviare messaggi mi risponde sempre "no carrier" oppure "no Dial tone".

Ne ho cambiati 3 e tutti stesso risultato.

È stata un Odissea, ma ho deciso che vorrei prendere un altro modulo, in cambio di uno che mi dia meno rogne.

Avete esperienza a riguardo? Quale potrei comprare?

docdoc

Oddio, non è possibile che serva un condensatore così... Ma tu a quanto lo alimentavi?
Lo sai che vuole da 3.4 a 4.4 V si?...
Per me lo hai guastato (o era già guasto), al posto tuo ne prenderei un altro (facendo ben attenzione stavolta...).
Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

gpb01

#2
May 21, 2019, 01:48 pm Last Edit: May 21, 2019, 01:49 pm by gpb01
... e cosa più che nota (bastava fare un po' di ricerche qui sul forum) che i moduli GSM/GPRS come il SIM800, hanno dei picchi di assorbimento (ben documentati nel loro datasheet) che possono arrivare anche a 2A.

L'effetto tipico a cui si assiste è che, nel momento della richiesta della massima corrente, l'alimentazione che tutti usano è insufficente ed il modulo fa reset e ricomincia da capo ... anche di questo ne abbiamo parlato decine di volte ::)

Quindi, prima di tutto quel modulo va alimentato in modo da dargli la corrente che richiede, dopo di che ... mai visti altri problemi, funziona piuttosto bene.

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

crisbi71

Salve, io sto utilizzando il modulo gsm sim800L, identico a quello in foto, al monento ne ho testati e tutt'ora stanno lavorando, circa una dozzina, ma se non li alimento ad una tensione superiore ai 5v, loro non agganciano il segnale.

docdoc

ma se non li alimento ad una tensione superiore ai 5v, loro non agganciano il segnale.
Forse intendevi ".. se li alimento ad una tensione superiore...", senza il "non"?
Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

crisbi71

No, no, ho provato ad alimentarli fino a 4.4v (come da specifiche) ma nulla da fare, non aggancia nessun modulo, al momento li alimento a 5.6v e vanno benissimo, perché alcuni anche a 5v erano un pò "sordi"...

docdoc

Forse hanno una breakout board diversa, magari con un regolatore on board per cui vuole almeno 5V.
Posta una foto dettagliata o almeno un link all'esatto oggetto e vediamo.
Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

crisbi71

Perdona la mia ignoranza ma non ho mai avuto bisogno di postare foto quì...e non saprei come fare...non trovo nulla con scritto "allega" o simile...

docdoc

Se vuoi allegare qualcosa non usare il "Quick reply", clicca sul pulsante "REPLY" quindi nell'editor troverai sotto "Attachments and other options": aprendo quello troverai il pulsante per fare "Attach" ossia allegare uno o più file. Oppure se stai scrivendo nel "Quick reply" clicca sul pulante "Preview" e si aprirà l'editor con l'opzione che ti ho detto per l'attachment.
Puoi anche modificare questo tuo ultimo post, cliccando sul link "More..." che vedi sotto al tuo post, quindi selezionando "Modify" entrerai nello stesso editor con quella stessa opzione.
Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

crisbi71

Questo è il modulo, la resistenza R7 l'ho tolta per far sì che sia più economo, serve solo per alimentare il led

Progressify

Buon giorno, grazie per le risposte
Ho provato ad alimentare a 4,4v a 4v e a 3,5v ma niente, non ne hanno voluto sapere, ne avevo diversi a disposizione quindi ne ho provati 3 o 4 e nessuno ha voluto collaborare....

Non ho provato però ad alimentare più di 5v
Per l'assorbimento invece, non credo possa essere quello il problema, alla fine l'ho attaccato ad un alimentatore dedicato ed aveva abbastanza ampere dal quale poteva tirarsi corrente.

crisbi71

Tutte quelle che ho provato e che tutt'ora lavorano, sotto i 5v non agganciano, già a 5v sono al limite, dopo diverse prove ho constatato che dai 5.3v agganciano senza problemi

docdoc

Tutte quelle che ho provato e che tutt'ora lavorano, sotto i 5v non agganciano, già a 5v sono al limite, dopo diverse prove ho constatato che dai 5.3v agganciano senza problemi
Beh, mi sono messo a cercare lo schema di quella board della foto ("SIM800L DEV") e si nota subito questa cosa:



Ehm... Se si chiama "5V 1A Input" sarà che vuole 5V e 1A? Vedendo quei 2 diodi in serie (e dalla foto si vede che sono di quelli che possono gestire correnti più alte del solito..) direi che è chiaro.
Si alimenta a 5V.
Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

crisbi71

Infatti...però le specifiche di diversi siti dove viene venduta, dicono di alimentarla da 3.4 fino max 4.4...ovviamente poi non funzia...

docdoc

Credo perché è il SIM800L a richiedere quella tensione di alimentazione, ma la breakout board con quei due diodi è fatta per andare a 5V. E per i pin RX e TX c'è anche una "TTL interface" con 2 MOSFET...
Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

Go Up